10 trucchi WordPress che probabilmente non conosci

10 trucchi WordPress che probabilmente non conosci

Nella guida di oggi, vedremo alcuni trucchi WordPress che probabilmente non conosci. Questa piattaforma ha moltissime funzionalità; sicuramente sai come creare post, pagine e caricare contenuti media. Ci sono però tante funzionalità un po’ meno utilizzate, che possono realmente aiutarti a rendere più efficiente il tuo lavoro.

Iniziamo subito!

10 trucchi WordPress che probabilmente non conosci

# 1 Funzionalità bozza rapida

Se gestisci un blog, sicuramente saprai che non c’è nulla di peggio di non avere niente da scrivere e fissare la pagina bianca in cerca di ispirazione.

Per mia esperienza, il modo migliore per evitare questo problema è prendere nota di tutte le idee che ci vengono in mente.

WordPress ha una funzionalità per creare una “Bozza Rapida”. La trovi nella prima schermata della tua Bacheca. Qui puoi inserire titoli, un breve riassunto della tua idea e salvare la bozza. Quando sarai di nuovo a corto di idee, la troverai tra i tuoi post.

#2 Impostazioni schermata

impostazioni schermata

 

Talvolta, quando si crea un post o una pagina, ci sono delle opzioni che proprio non si riescono a trovare.

Il trucco è cliccare “Impostazioni Schermata” in alto a destra. Qui trovi tante voci da spuntare, una per ogni opzione.

#3 Disattivare la toolbar di amministrazione quando hai effettuato il login

Quando effettui l’accesso a WordPress e poi navighi sul sito live, è sempre visibile la barra degli strumenti in testa.

A volte, è utile avere la barra degli strumenti sempre a disposizione, altre, è un vero e proprio fastidio!

Per disattivarla, ti basta navigare in Utenti > Il tuo profilo e togliere la spunta dalla voce Barra strumenti, Visualizza la Barra strumenti quando si visualizza il sito.

#4 Applicazione Mobile

Sapevi che WordPress ha anche un’ applicazione per smartphone e tablet? L’app è disponibile sia per iPhone che per Android e può essere usata per gestire sia siti su WordPress.com che siti costruiti con la piattaforma .org. Potrai gestire post, pagine e commenti, ed anche alcune impostazioni del sito.

#5 Modalità scrittura senza distrazioni

Personalmente, preferisco scrivere i miei post su un programma di testo come Word, e solo quando la bozza è pronta trasferirla su WordPress. Altre persone preferiscono invece scrivere direttamente all’interno di WordPress.

In ogni caso, anche solo per la fase di formattazione dell’articolo, WordPress offre una funzionalità, relativamente nuova, molto interessante.

Si tratta della modalità di scrittura senza distrazioni. Per attivarla, devi semplicemente cliccare il simbolo “a schermo intero” che trovi nella barra degli strumenti di scrittura WordPress.

#6 Anteprima in tempo reale dei temi installati

Live Preview del tema tra i trucchi WordPress

Di tanto in tanto, è normale farsi tentare da uno dei moltissimi temi WordPress disponibili. Non sempre, il risultato finale è però come nella demo.

Grazie a WordPress, potrai testare i temi, ed usare le opzioni del pannello “Personalizza”, senza però attivarli!

Per farlo, installa il tema che ti interessa, senza però attivarlo. Clicca quindi “Anteprima in tempo reale”. Potrai lavorare sulle opzioni di personalizzazione e vedere le modifiche live. Affinché non siano salvate, ti basterà uscire dalla pagina.

#7 Esportare i contenuti con la funzionalità “Esporta”

E’ sempre una buona idea fare un back up del tuo sito: potrebbero esserci problemi con gli aggiornamenti, un attacco di hacker, un errore da parte tua…

Il modo in assoluto più veloce per fare una copia dei tuoi contenuti (attenzione! Non di tutto il sito, solo di post, pagine, ecc) è attraverso la funzionalità “Esporta” inclusa in WordPress stesso.

Su questo argomento, leggi la guida specifica.

#8 Integrare video YouTube e Vimeo

inserire video you tube su wordpress

I video sono un ottimo contenuto da integrare sui tuoi post. Fino a qualche tempo fa, per inserire un video nel tuo contenuto era necessario copiare ed incollare il codice di incorporazione YouTube (o Vimeo).

Ora non è più così! E’ infatti sufficiente copiare l’url, incollarlo direttamente nell’Editore Visuale e WordPress farà tutto il resto del lavoro per te.

#9 Inserire immagini nei widget

Molti utenti si chiedono come inserire immagini nella sidebar. Infatti, la maggior parte dei temi non hanno un widget specifico per le immagini.

La buona notizia è che non dovrai installare alcun plugin aggiuntivo. Ti basterà procedere in questo modo:

  • carica l’immagine nella libreria media
  • quindi, clicca “modifica” ed identifica il cosiddetto “URL del file”.
  • infine, naviga in Aspetto > Widget ed inserisci nella sidebar un widget di testo. All’interno del campo di testo inserisci questo codice
<img src=”qui copia l’url del file media”>

salva il widget e vedrai che nella versione live del tuo sito appare l’immagine.

# 10 WordPres permette di usare moltissimi shortcut!

Uno shortcut è una combinazione di tasti della tastiera che, se premuti assieme, compiono una specifica azione.

Per esempio, ctrl + C serve a copiare un selezione di testo, mentre ctrl + V serve ad incollarla.

WordPress ha tantissimi shortcut di tastiera, utili soprattutto per la formattazione dei testi. Li trovi tutti qui.

Conclusione

Nella guida di oggi abbiamo visto 10 trucchi WordPress che probabilmente non conoscevi. Hai mai usato queste funzionalità oppure le hai scoperte proprio oggi? Ti sembrano utili? Non ti resta che testarle e farmi sapere cosa ne pensi nei commenti!

Chiara Buzzi

Chiara Buzzi

Chiara è una blogger a tempo pieno. Esperta di content marketing, aiuta imprenditori e liberi professionisti a sfruttare la rete per promuovere online la loro attività. Quando non sta lavorando sul web, Chiara ama leggere riviste e cucinare, ed ha una strana ossessione per tutto ciò che riguarda il mondo del beauty.

[PROMO LIMITATA] 50% SU HOSTING SITEGROUND + ASSISTENZA SOS WP GRATIS

SiteGround - Miglior hosting per Wordpress
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *