Guide

Guadagnare con un blog: 3 tecniche immediate a costo zero!

Hai un blog che riceve ogni giorno un discreto numero di visitatori? Ti piacerebbe iniziare a guadagnare grazie alla tua attività online? In questo articolo ti spieghiamo come guadagnare con un blog tramite alcune tecniche efficaci.

guadagnare con un blog tecniche

Se vuoi iniziare a guadagnare con un blog, per prima cosa assicurati di avere un buon numero di visitatori al giorno: infatti più persone accedono al tuo blog e maggiori saranno le possibilità di guadagno.

Se ricevi poche visite al giorno allora iscriviti al corso Creare un blog di successo: in poche settimane sarai in grado di ricevere molte più visite.

Poi, scopri tutti i nostri video corsi per imparare a creare siti e blog con WordPress, grazie ai quali puoi imparare ad usare WordPress con un metodo semplice e pratico.

Infine ricorda che se dovessi avere domande o avere bisogno di un supporto professionale, puoi attivare oggi stesso la nostra Assistenza Prioritaria rapida e gratuita - inclusiva di 32 video del Corso WordPress - quando acquisti uno spazio hosting su SiteGround (o altri hosting) tramite il nostro link. Migliaia di persone si sono già affidate a noi e possiamo aiutare rapidamente anche te.

Qui tutte le testimonianze

Ora andiamo ad illustrare le tecniche che permettono di guadagnare con un blog.

Guadagnare con un blog: 3 tecniche immediate senza alcun costo

1: Guadagnare con Google Adsense

Hai mai notato quegli annunci che compaiono nei siti o nei blog in particolari sezioni? Bene, quelle sono inserzioni di Google Adsense. Iscrivendoti a questo programma puoi inserire gli annunci di Google nel tuo blog.

Adsense è in grado di adattare gli annunci a seconda dei contenuti del tuo sito e se un visitatore clicca su uno di essi guadagnerai con i click: il guadagno ovviamente dipende da quanto ogni azienda è disposta a pagare per quel click.

Se molti visitatori cliccano sugli annunci allora anche tu potrai guadagnare una bella somma.

Un consiglio: mai portare traffico a pagamento su un blog con annunci Adsense. Google se ne accorgerà e ti sospenderà l’account.

È inoltre importante notare che per guadagnare buone somme con AdSense, è necessario avere molto traffico. Prima di aggiungere pubblicità sul tuo sito WordPress, valuta bene se ne vale la pena.

Qualche consiglio per trasformare i visitatori in clienti? Eccoti servito!

2: Guadagnare con le affiliazioni

Le affiliazioni sono quei programmi tramite i quali se si effettua una vendita di un prodotto o servizio pubblicizzato sul tuo blog viene riconosciuta una percentuale sulla vendita ( a volte anche solamente se un utente si iscrive a determinati siti o servizi, o addirittura i pay per click, come nel caso di Adsense).

Vi sono programmi di affiliazione quali Amazon o Zanox che danno la possibilità di sponsorizzare una vasta gamma di prodotti o servizi. Un altro famoso programma in Italia è quello di Autostima.net, che però riguarda maggiormente ebook su crescita personale e finanziaria.

Tra i programmi internazionali maggiormente utilizzati vi è anche Clickbank, ma usali solo se i tuoi contenuti sono in inglese: non esistono infatti versioni in italiano.

Non sovraccaricare il tuo sito con troppi banners: molti visitatori odiano che vi sia troppa pubblicità. La cosa migliore è mettere uno o due banner che siano coerenti con i contenuti del tuo blog.

3: Guadagnare con la vendita di e-book

Un altro metodo efficace per guadagnare con un blog è di sicuro la vendita di e-book. Questo sistema è molto redditizio soprattutto se il tuo blog è diventato un’istituzione in una determinata nicchia o settore.

Se ad esempio hai un blog di giardinaggio di piante esotiche puoi sempre pensare di scrivere un e-book nel quale illustrare e spiegare come piantare e conservare un bonsai e tutte le tecniche relative.

Puoi invogliare i tuoi visitatori a scaricare gratuitamente il primo capitolo come prova e poi vendere l’e-book ad un prezzo conveniente.

Se continuerai a fornire contenuti di valore ai tuoi visitatori, essi compreranno più che volentieri i tuoi e-book.

Conclusione

In questo articolo abbiamo elencato tre tecniche efficaci per guadagnare con un blog: ve ne sono molte altre, ma per utenti agli inizi è meglio concentrarsi su queste per poter monetizzare.

È bene non sovraccaricare troppo il tuo blog di troppi banner o post che sponsorizzano prodotti o servizi, altrimenti la reputazione che ti sei costruito giorno per giorno duramente potrebbe diminuire rapidamente.

È opportuno invece implementare una strategia ottimale utilizzando solo banner coerenti con i propri contenuti cosi come la vendita di e-book.

Naturalmente in caso in cui il tuo blog abbia molti visitatori puoi anche “affittare” spazi per i banner di altre aziende interessate a farsi pubblicità sul tuo blog.

Hai già usato qualcuna di queste tecniche sul tuo blog?

Hai ottenuto buoni risultati?

Raccontacelo nei commenti usando il box qui sotto.

Acquistare un dominio e un hosting WordPress con SiteGround

Altre guide della stessa
categoria

4 COMMENTI
Commenta
  1. Futura

    Ciao Andrea!
    E’ possibile guadagnare con Google Adsense o fare affiliazione Amazon anche con un blog del tipo esempio.wordpress.com oppure solo con dominio esempio.com e simili?
    Grazie!

  2. Paolo

    Affiliazioni e infoprodotti sono sicuramente la migliore fonte di reddito per chi vuole aprire e guadagnare con un blog.

    • Andrea Di Rocco

      Ciao Paolo,
      indubbiamente rappresentano una importante fonte di guadagno, devi però lavorare bene fin da principio per assicurarti questa possibilità.
      Grazie del tuo commento, continua a seguirci!

Comments are closed.