5 modi per aumentare i commenti sul tuo blog

come aumentare commenti

Vuoi aumentare i commenti sul tuo blog? Scrivi articoli interessanti ma non ricevi feedback dai tuoi utenti? Prova ad adottare una delle 5 strategie che ti spiego in questo articolo!

Avere commenti ai tuoi articoli è molto importante: puoi trarre consigli utili per il tuo blog, interagire con i tuoi utenti e creare una vera e propria community sul tuo sito.

Come prima cosa, assicurati però di abilitare i commenti sul tuo blog WordPress. Per farlo, accedi alla tua Bacheca, naviga su Impostazioni e modifica le configurazioni nella sezione Discussione.

Ora che hai fatto questo, cominciamo a vedere le strategie una per una.

Come aumentare i commenti sul tuo sito web

Per aumentare i commenti, devi chiedere ai tuoi utenti di commentare!

Questa è la cosa più importante: se vuoi aumentare i commenti sul tuo blog, devi chiedere ai tuoi utenti di farlo.

Alla fine di ogni articolo, includi un paragrafo invitando i lettori a condividere le loro opinioni, esperienze e suggerimenti. Ti consiglio di personalizzare questo paragrafo per ogni post che scrivi, facendo domande specifiche per gli argomenti trattati.

Monitora i tuoi commenti e offri risposte di valore

Disqus Comment System aumentare i commenti

Innanzitutto, monitora regolarmente i tuoi commenti. Uno degli ottimi strumenti che puoi usare, di cui ho già parlato in passato, è la piattaforma per commenti Disqus.

Se vuoi aumentare i commenti sul tuo sito, fai del tuo meglio per dare ai tuoi utenti risposte utili e complete. Spesso, risposte di poche parole non sono sufficienti.

Ecco alcune regole generali che dovresti seguire per scrivere commenti di risposta ai tuoi utenti: scrivi almeno un paio di frasi, usa buona grammatica, ricontrolla ciò che hai scritto, poni domande e rivolgiti sempre all’utente per nome.

Semplifica il processo per lasciare commenti

Se vuoi aumentare i commenti, devi rendere il processo il più semplice possibile. Evita di avere sul tuo sito sistemi che richiedono agli utenti di effettuare il login per poter lasciare un commento.

Permetti di commentare anche come utente ospite, usando un avatar default impostato sul tuo sito WordPress.

Riconosci chi partecipa di più

Top Commentator Widget

Se riesci a creare una community nella tua sezione commenti, noterai che ci saranno utenti che partecipano regolarmente alle discussioni.

Esistono vari strumenti che puoi usare per riconoscere questi top commentators; uno di questi, è appunto  il Top Commentators Widget che farà apparire nella sidebar del tuo blog il nome di chi contribuisce più spesso alle conversazioni. Ai tuoi utenti farà piacere vedere il loro nome e lasceranno più commenti di conseguenza.

Dai spazio a tutte le opinioni dei tuoi utenti

Se vuoi aumentare i commenti sul tuo blog e creare una vera e propria community, dovrai accogliere tutte le opinioni dei tuoi utenti. Forse, queste potrebbero non concordare con quanto hai scritto nel tuo articolo o con un commento che hai lasciato. Tuttavia cerca di accoglierle in modo positivo e costruttivo.

Attenzione però: questo tipo di commenti è diverso da quelli lasciati dai cosiddetti trolls, utenti che lasciano spesso commenti negativi e offensivi sia verso di te che verso altri lettori.

Conclusione

Oggi ti ho illustrato le strategie fondamentali per gestire il feedback ai tuoi articoli, e aumentare i commenti sul tuo blog. Ora, ti chiedo proprio di commentare! Cosa ne pensi? Tu ricevi tanti commenti? Condividi con la tua esperienza, lasciandoci un messaggio nel box qui sotto.

 

Andrea Di Rocco

Andrea Di Rocco

Ciao! Sono Andrea, il webmaster di SOS WordPress. La mia missione è di aiutarti a diventare autonomo nel creare il tuo sito web, posizionarti sui motori di ricerca e guadagnare online grazie al tuo progetto. Oltre a questo voglio far si che tu spenda il minor quantitativo di soldi e tempo mentre raggiungi i tuoi obiettivi sul web. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!
Andrea Di Rocco

Latest posts by Andrea Di Rocco (see all)


PROMOZIONE HOSTING WORDPRESS SITEGROUND

SiteGround - Miglior hosting per Wordpress
16 commenti
  1. dice:

    Ciao. Bell’articolo. Ho provato a seguire suggerimenti simili ai tuoi diverse volte, ma senza grossi risultati. Immagino che il numero di commenti dipenda anche dal numero di visitatori totale. Sai dirmi più o meno qual’è un normale rapporto commenti/visitatori? 1 su cento, 1 su mille, 1 su un milione, ecc….

    Rispondi
  2. dice:

    salve, sto cercando un modo per mettere tutti i commenti in una singola pagina, con il relativo link articolo; in pratica una estensione del widget standard che va nella sidebar e che riporta un limite di commenti.
    Qualche suggerimento ? grazie

    Rispondi
  3. dice:

    Sto ponderando se usare o meno il “Top Commentators Widget” menzionato nell’articolo. Ho già installato diversi plugin sul mio blog, quindi non vorrei appesantirlo troppo. Questo widget, però, mi sembra utilissimo e penso possa davvero coinvolgere le persone a commentare di più!
    Probabilmente lo proverò.

    Rispondi
  4. dice:

    Utili consigli, l’unico problema che in Italia c’è molta pigrizia, le persone fanno fatica a cliccare su un bottone social, figuriamoci a scrivere un commento. Questo avviene soprattutto per i piccoli blog per quelli molto conosciuti la situazione è migliore.

    Rispondi
    • dice:

      Ciao Francesco, grazie per il tuo contributo.

      E’ vero, generare commenti non è sempre facilissimo e richiede lavoro e costanza nella creazione di contenuti che siano di interesse per gli utenti. Effettivamente, l’obiettivo è quello di creare una vera e propria community nello spazio commenti del tuo sito.
      Anche in questo, uno strumento come Disqus, che ho menzionato nell’articolo può senza dubbio aiutare, sia dando un’ “identità” ai commenti che permettendoti di monitorarli agevolmente.

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *