WordPress 3.7 è arrivato. Ecco le novità!

wordpresslogo

Se hai effettuato l’accesso alla Bacheca del tuo sito negli ultimi giorni te ne sarai forse già accorto: la scorsa settimana è stata rilasciata WordPress 3.7, l’ultima versione della popolare piattaforma CMS.

La 3.7, chiamata Basie (in onore del jazzista Count Basie) è una delle versioni più importanti rilasciate negli ultimi tempi. Infatti, va a risolvere in modo radicale una delle più grosse problematiche legate alla sicurezza dei siti WordPress, così come altri aspetti centrali alla piattaforma.

Le novità di WordPress 3.7

Vediamo, una per una, quali sono le principali novità introdotte in WordPress 3.7.

Aggiornamenti Automatici

La sicurezza dei siti WordPress è uno dei temi centrali alle attività di sviluppo e miglioramento della piattaforma CSM, e il focus di diverse delle versioni rilasciate nel corso dell’ultimo anno. E’, infatti, importante ricordare che WordPress è la piattaforma utilizzata da milioni di siti web in tutto il mondo; prevenire attacchi di hacker è, quindi, una questione di massima importanza.

In passato, sono state rilasciate nuove versioni di WordPress proprio per risolvere bug e problemi che avrebbero potuto minare la sicurezza dei siti web. Spesso, l’annuncio di una nuova versione ha però causato una vera e propria rincorsa tra amministratori e hacker che, venuti a conoscenza dei punti deboli della piattaforma, hanno cercato di attaccare quei siti web la cui versione di WordPress non era ancora stata aggiornata.

WordPress 3.7 risolve tutto questo: infatti, gli aggiornamenti di aspetti relativi alla sicurezza ed altri elementi centrali della piattaforma saranno fatti automaticamente. Proprio così: non dovrai più temere di mettere a rischio il tuo sito quando non hai tempo per effettuare il processo di aggiornamento appena viene rilasciata una nuova versione di WordPress.

Tuttavia, se l’idea degli aggiornamenti automatici non ti entusiasma, non ti preoccupare. Potrai, infatti, scegliere di  continuare ad effettuare tutti gli aggiornamenti manualmente.

Nota: negli aggiornamenti automatici sono inclusi anche i file di traduzione per chi usa un sito WordPress non in inglese.

WordPress 3.7 ti aiuta a scegliere una password più sicura

Continuando a parlare di sicurezza, uno dei punti deboli di molti siti WordPress è una password poco sicura. Ovvero, che può essere indovinata facilmente. WordPress 3.7 ti aiuterà a scegliere una password realmente efficace, scoraggiandoti dall’utilizzare combinazioni di numeri e lettere, parole e password usate frequentemente.

Funzionalità di ricerca

WordPress 3.7 va a risolvere un altro dei principali problemi della piattaforma; cioè, l’efficacia della funzionalità di ricerca sui siti web. Sicuramente, ti sarà capitato di visitare un sito WordPress, digitare le parole di tuo interesse nel campo di ricerca e ritrovarti davanti a risultati che non rispecchiavano affatto ciò che stavi cercando. Questo accadeva perché nelle versioni precedenti di WordPress i risultati delle ricerche venivano mostrati in ordine cronologico; WordPress 3.7 analizza, invece, anche la pertinenza dei contenuti  (sulla base di testo e titoli).

Queste sono solo tre delle molte modifiche apportate a WordPress; se vuoi leggere la lista completa delle novità introdotte dalla nuova versione (tra cui modifiche alla Bacheca, alla sezione Commenti, ecc.) ti consiglio di visitare la pagina ufficiale Codex.

Conclusione

Sei pronto per installare WordPress 3.7? Come sempre, quando ti appresti a fare un aggiornamento così importante, ti consiglio di effettuare un back up del tuo sito per non rischiare di perdere configurazioni particolari del tuo sito. Se hai bisogno di supporto, non esitare a inviarmi un messaggio cliccando la tab in basso a destra.

Hai, invece, già effettuato l’aggiornamento alla nuova versione? Hai notato altre novità interessanti oltre a quelle che ho presentato nell’articolo? Lascia un commento!

Andrea Di Rocco

Andrea Di Rocco

Ciao! Sono Andrea, il webmaster di SOS WordPress. La mia missione è di aiutarti a diventare autonomo nel creare il tuo sito web, posizionarti sui motori di ricerca e guadagnare online grazie al tuo progetto. Oltre a questo voglio far si che tu spenda il minor quantitativo di soldi e tempo mentre raggiungi i tuoi obiettivi sul web. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!
Andrea Di Rocco

Latest posts by Andrea Di Rocco (see all)


PROMOZIONE HOSTING WORDPRESS SITEGROUND

SiteGround - Miglior hosting per Wordpress
3 commenti
  1. dice:

    Ciao Andrea, ho letto che adesso è uscita la versione 4.1.1.
    Vorrei sapere se è sempre importante fare gli aggiornamenti o se si rischia di avere dei problemi. spesso quando cerchi dei plugin, si vede la scritta, non verificato con la tua versione di wordpress. mi chiedo quindi se non sarebbe meglio aspettare qualche giorno prima di installare la nuova versione, per dare il tempo ai plugin di aggiornarsi anche loro. yoast per esempio oggi ha fatto una aggiornamento anche lui.
    cosa mi consigli??
    Ti ringrazio per i consigli, ti seguo sempre!
    Saluti

    Rispondi
    • dice:

      Ciao Silvia,
      in genere un plugin che ha sempre seguito gli aggiornamenti di WordPress nel tempo, non subirà un contraccolpo nel giro di pochi giorni.
      Quindi, puoi procedere all’aggiornamento, senza aspettare che tutti i plugin seguano a ruota. Esistono poi diversi plugin che, per qualche motivo, “reggono” perfettamente, anche se non rilasciano nuove versioni da tempo.
      Un saluto!

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *