Guide

Aumentare le vendite con la chat sul tuo sito

vendere con la chat

Lezione 26 di 30 del corso gratis su come creare un blog

In questa lezione vediamo come aumentare le vendite con la chat sul sito web, un elemento da tenere in considerazione se vuoi creare un blog di successo.

Abbiamo già detto quanto sia importante la chat come mezzo di contatto con gli utenti, ma può anche essere un ottimo strumento di vendita e di guadagno indiretto. Perché? Prima di tutto è una questione di facilità di accesso: più sono i visitatori con cui sei in contatto e maggiori sono le possibilità di vendita. Ma i motivi sono anche altri, che adesso vediamo nel dettaglio.

Infatti, la chat sul tuo sito può essere vantaggiosa sia per un eCommerce, e puoi aggiungerla agli strumenti di cui parlo nel corso per creare un negozio online, sia per qualsiasi altro tipo di sito web o blog.

Perché installare una chat sul tuo blog

1) È il modo più veloce e conveniente per essere contattato dai tuoi utenti direttamente sul blog.

Proprio così, la chat non richiede né tempi di risposta dilatati, come per esempio un’email o un ticket di assistenza, né alcun costo, diversamente dal contatto telefonico. Per questo è un mezzo amato dagli utenti, che con un paio di click possono mettersi in contatto con te.
Live-Chat

2) Riduce le spese di supporto e assistenza del tuo sito web.

Il servizio di assistenza non è solo una spesa (sia in termini di costi che di tempo) per gli utenti, ma anche e soprattutto per te. A differenza del supporto telefonico, ad esempio, avere una chat sul sito permette all’operatore di seguire anche più di una persona alla volta. Naturalmente minore è il tempo passato ad assistere i clienti, minore è il costo del supporto per chi presta il servizio.

3) Dà un aspetto professionale al tuo blog.

Più è immediato il supporto o l’assistenza che i visitatori si trovano davanti, più alta sarà la loro percezione del tuo blog in termini di professionalità. Se un utente ha un problema con il tuo sito o con un tuo prodotto, vuole risolverlo il più velocemente possibile e con il minore sforzo da parte sua. La possibilità di contattarti immediatamente tramite la chat sul tuo blog e di essere seguito in tempo reale lo accontenta.

4) Permette di avere un vantaggio sulla concorrenza.

La chat in un sito è una soluzione certa quando si tratta di guadagnare punti sulla concorrenza. Infatti non tutti i siti offrono questo servizio, e quindi è ancora percepito come un plus valore o addirittura un optional.

vendere-con-chat

Leggi la lista della Chat Più Usate per WordPress.

Esistono numerosi plugin chat per WordPress, sia gratis che a pagamento. Su CodeCanyon.net trovi una lista molto utile delle chat premium più acquistate. Si tratta di capire quella che si addice di più al tuo blog per stile e per funzionalità.

Leggi la lista della Chat Più Usate per WordPress.

Tra queste vediamo due delle più popolari, che rappresentano un efficace modo per mantenere un contatto immediato con i tuoi utenti.

LiveChat

Un ottimo software di chat per siti web in grado di trasformare i tuoi visitatori in clienti a tutti gli effetti. Grazie a questo plugin sarai infatti in grado di monitorare le pagine visualizzate dai tuoi utenti, le parole chiave più usate nella ricerca e il traffico del tuo sito web.

Olark

Una chat ideale per il lavoro di squadra e perfettamente compatibile con il tuo dispositivo portatile. Il servizio prevede infatti un utilizzo multiplo da parte di più operatori così da garantire ai tuoi utenti la massima assistenza. Personalizzabile e immediato, Olark ti permette di monitorare i tuoi potenziali clienti.

Scopri come acquisire nuovi clienti sul tuo sito con un semplice plugin.

Se decidi di installare una chat sul tuo blog, ricorda la regola più importante: nel momento in cui è attiva, devi essere sempre reperibile immediatamente. Altrimenti non ha senso metterla e, anzi, avrà l’effetto opposto, creando malcontento.

In questa lezione ti ho spiegato come aumentare le vendite con una chat sul sito, ma non è l’unico strumento che può migliorare l’esperienza dei visitatori sul tuo blog. Leggi subito la prossima lezione per scoprire quali sono i migliori Plugin per WordPress.

Vota questa guida

NOTA: Questa guida è stata aggiornata il

Registrare un dominio e uno servizio di hosting WordPress con SiteGround

Altre guide della stessa
categoria

2 COMMENTI
Commenta
  1. Marco

    Io uso Smartsupp e mi trovo molto bene. Attualmente uso la versione gratuita perche mi è sufficiente quella, ma esistono altre due versioni più complete.
    Con l’applicazione per smartphone poi riesco a seguire gli utenti da qualsiasi posto

    Rispondi

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *