Recensione Bluehost: il servizio hosting internazionale raccomandato da WordPress

Immagine avatar per Andrea Di Rocco

di Andrea Di Rocco Aggiornato il

Recensione Bluehost

Dopo avervi dato le nostre opinioni di alcuni hosting famosi come \oundServerplan e VHosting, oggi voglio proporti la mia recensione di Bluehost, il primo hosting raccomandato da WordPress. Scopriamo cosa ha di speciale e come mai è considerato uno dei 3 migliori hosting per WordPress.

Ti consiglio anche di cliccare sul pulsante qui sotto ed aprire la pagina di Bluehost su un’altra scheda in modo da seguire al meglio quello che ti spiego.

Cosa rende Bluehost uno dei migliori hosting internazionali

Bluehost nacque nel 2003 con lo scopo di creare una piattaforma personalizzata per la gestione di uno spazio web, che fosse semplice ma completa di tutte le funzionalità, anche le più avanzate.

Nel 2008 l’azienda raggiunse il milione di domini registrati e ad oggi oltre 2 milioni di siti web sono ospitati presso Bluehost.

Il servizio hosting di Bluehost si suddivide in tre offerte che si distinguono per tipologia di sito web. Ciascuna di esse propone tre diverse soluzioni a seconda delle esigenze.

Ma vediamo più nel dettaglio su cosa consistono le offerte e quali sono i servizi offerti.

Bluehost Opzioni Hosting per WordPress

Con Bluehost puoi scegliere il piano più adatto per il tuo progetto. Le opzioni sono 3:

  • WordPress Hosting – a partire da 3.95$/mese
  • WordPress Pro – a partire da 19.95$/mese
  • eCommerce – a partire da 6.95$/mese
recensione Bluehost - i piani hosting disponibili

WordPress Hosting è dedicato a chi sta creando un sito o blog e non ha bisogno di prestazioni esagerate.

WordPress Pro è invece per chi ha già un sito in crescita e necessita di più servizi e funzionalità.

Infine, eCommerce è studiato apposta per i negozi online.

Quale piano Bluehost scegliere

Prima di tutto, se sei alle prime armi ti consiglio di leggere la mia guida che spiega la differenza tra dominio e hosting.

Piani hosting WordPress Shared Hosting

Se desideri imparare come usare WordPress, puoi scegliere l’opzione Shared, ossia l’hosting condiviso, che risponde a tutte le esigenze di chi avvia un progetto di blog o sito di qualunque tipo. Le offerte sono tre e si parte da:

  • Basic a partire da 3.95$/mese
  • Plus a partire da 5.95$/mese
  • Choice Plus a partire da 5.95$/mese

Le “Caratteristiche Standard” sono presenti in tutti i piani, e consistono in: dominio gratuito per un anno, installazione di WordPress con aggiornamenti automatici, cPanel e accesso SSH. Inoltre, è offerto il servizio caching e un report sulle visite al sito.

I piani sono abbastanza simili a quelli offerti da SiteGround. Purtroppo, però, il dominio gratuito per il primo anno si limita a 15 TLD, tra i quali non è compreso il .it, trattandosi di un’azienda americana. Puoi scegliere comunque tra il .com, .net, .site, .blog e altri tra TLD classici e nuovi.

Dettagli dei piani WordPress Shared Hosting

Il piano WordPress Basic di Bluehost è applicabile a un solo sito web e comprende 50GB di spazio.

Il piano Plus è applicabile a un numero illimitato di siti web e include, oltre alle Caratteristiche Standard, anche quelle Essenziali, cioè: un ambiente di sviluppo, dove effettuare tutti i test che desideri, la Privacy dominio, la protezione spam e il CDN.

È un piano studiato per siti che hanno raggiunto un livello elevato e necessitano di maggiori prestazioni. Lo spazio web a disposizione non ha un limite.

Infine, il piano Choice Plus, ottimo per gli eCommerce di una certa importanza, comprende tutte le caratteristiche del piano Plus, ma include anche un backup automatico.

Piani hosting WordPress Pro

WordPress Pro è studiato per siti professionali e in crescita. Si parte dal piano Build a 19.95$/mese che include report per il monitoraggio del marketing, 100 temi Premium gratuiti e protezione e rimozione di malware.

I piani Grow e Scale includono anche supporto live per WordPress, strumenti SEO, backup illimitati e tanti altri servizi.

Piani hosting eCommerce

L’offerta per gli eCommerce parte da 6.95$/mese e comprende WooCommerce auto-installante, un tema per online shop pre-installato, SSL gratuito e Privacy dominio.

Inoltre, se hai necessità di assistenza per la configurazione del tuo negozio, puoi affidarti ad una telefonata con il supporto.

Anche SiteGround offre un piano dedicato a chi vuole avviare uno shop online, che consiste in uno spazio a partire da 10 GB, con WooCommerce e Storefront già installati. Il tutto, sempre allo stesso costo del piano hosting WordPress classico e con le stesse funzionalità incluse.

Garanzie di Bluehost

Un servizio così completo deve per forza offrire delle garanzie. Quella di Bluehost è un rimborso a 30 giorni Soddisfatti o Rimborsati.

Servizio di supporto di Bluehost

recensione Bluehost - supporto

Bluehost offre un servizio di supporto 24/7 garantito da un team di oltre 750 operatori, che garantiscono una copertura del servizio anche per qualunque fuso orario.

Il servizio è raggiungibile via chat, ticket o telefono. Il supporto tecnico è offerto solo via chat o telefono per assicurare una migliore assistenza.

Differenze tra Bluehost e SiteGround

Anche se il nostro hosting preferito rimane sempre SiteGround, Bluehost è ottimo e non a caso è il primo hosting consigliato da WordPress. Osserviamo le differenze tra i due servizi.

Costo

Considerando il piano Startup di SiteGround e il WordPress Basic di Bluehost, il costo è 3.99 Euro al mese con SiteGround e 3.95 Dollari al mese con Bluehost, ma questo prezzo è valido solo se acquisti almeno 3 anni in anticipo. Se acquisti per soli 12 mesi, il costo al mese diventa 5.95$. Al rinnovo, in ogni caso, il costo aumenta.

Supporto

Chi gestisce un sito web deve poter contare su un servizio di supporto al quale può fare affidamento in ogni istante. L’importanza di spiegare il proprio problema in italiano non va sottovalutata. Anche se hai una buona conoscenza della lingua inglese, potresti non essere abbastanza ferrato dal punto di vista del gergo tecnico, per cui possono sorgere difficoltà di comunicazione.

Il servizio di assistenza di SiteGround è in italiano dalle 8 fino a mezzanotte, per cui potrai tranquillamente affidarti ai tecnici che ti guideranno alla soluzione.

Offerta sconto SiteGround

Solo attivando SiteGround utilizzando il nostro link potrai ottenere uno sconto fino al 70% , con vantaggi imperdibili sia per chi deve creare un nuovo sito, sia per chi trasferisce un sito esistente.

Conclusione

Ritengo che se questo hosting ha ottenuto così tanta fama e si è guadagnato la fiducia degli sviluppatori di WordPress, probabilmente ha davvero qualcosa di speciale da offrire.

Le recensioni su Bluehost che si trovano su Trustpilot non sono ottime e, se siamo così convinti della qualità di SiteGround, abbiamo le nostre buone ragioni.

Hai deciso di provare i servizi di Bluehost?

Oppure sei già loro cliente e vuoi raccontarci la tua esperienza?

Non esitare a scrivere un commento!

Guide correlate:

Immagine di Andrea Di Rocco autore articoli SOS WP
Andrea Di Rocco Fondatore di SOS WP™
La mia passione per WordPress mi ha portato negli ultimi 10 anni a voler aiutare sempre più persone a creare blog e siti web in WordPress in completa autonomia. Spero che troverai utili le oltre 700 guide su WordPress e sulla SEO che ho pubblicato su questo blog. Se ne hai voglia ti invito a leggere la mia storia, cliccando sul pulsante qui sotto.
6Commenti
Lascia un commento
  1. Immagine avatar per silvia
    silvia

    buongiorno andrea, sono indecisa su bluehost.
    mi pare che i 100 mb di mailbox offerti da bluehost sono veramente pochi.. cosa ne pensi?
    se le email le salvassi in locale (es. con thunderbird) e le cancellassi dal server, puo’ essere un buon metodo per non dovermi preoccupare dello spazio?
    grazie!
    complimenti per il sito!!

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Silvia, certamente questa può essere una soluzione. Grazie dei complimenti, continua a seguirci!

  2. Immagine avatar per elisa
    elisa

    Salve,
    come prima cosa vi ringrazio per le vostre preziosissime guide. Dovrò trasferire un sito dall’attuale Hosting a Bluehost per scelta del cliente. Attualmente il sito è in costruzione. Non riesco ad avere una guida dettagliata per migrare il sito ma solo il dominio. A questo punto mi conviene salvare il mio sito in locale effettuare la migrazione del dominio e magari copiare le mie pagine manualmente, visto che non sono super esperta? Grazie tante in anticipo.

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Elisa, abbiamo una guida che spiega come trasferire un sito da locale a remoto, puoi facilmente utilizzarla anche per trasferimenti da remoto a remoto: https://sos-wp.it/trasferire-wordpress-da-locale-a-remoto/. Importante, dovrai trasferire sia i file del sito che il database. Possiamo aiutarti noi eventualmente, contattaci da questo link: https://sos-wp.it/assistenza-wordpress/. Un saluto!

  3. Immagine avatar per Gianpaolo G.
    Gianpaolo G.

    Mi sembra interessante.. Però non so quanto possa convenire effettuare una migrazione da Siteground in favore di Bluehost, forse meglio ragionarci per siti web completamente nuovi 🙂

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Sicuramente si tratta di un hosting eccellente, anche se riteniamo SiteGround il plus, considerando pure il supporto in italiano 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *