Come aggiungere la condivisione WhatsApp sul tuo sito WP

aggiungere la condivisione whatsapp sul tuo sito wordpress

Hai mai pensato di aggiungere la condivisione WhatsApp sul tuo sito WP? Usato da milioni di utenti, WhatsApp è un’applicazione per smartphone che permette di inviare messaggi, immagini, audio e link a siti web usando la connessione wifi.

Tutto questo, sommato al fatto che sempre più utenti navigano sul web dai telefoni cellulari, è una combinazione vincente.

Oltre ai classici bottoni social (Facebook, LinkedIn, Twitter, eccetera), ora puoi anche aggiungere la condivisione WhatsApp sul tuo sito.

In questa guida vedremo come farlo attraverso i plugin WordPress – senza toccare una sola riga di codice. Iniziamo.

Aggiungere la condivisione WhatsApp sul tuo sito con JetPack

Esistono diversi plugin per aggiungere ai siti il bottone di condivisione WhatsApp – la maggior parte di questi hanno però pochi download ed un numero scarso di recensioni. Oppure, non vengono aggiornati da diversi mesi. Non sembrano quindi affidabili ed adatti per implementare una soluzione valida nel lungo termine.

Per andare sul sicuro, noi ci affideremo a Jetpack e all’estensione WhatsApp Sharing Button for Jetpack.

Jetpack è un plugin molto utile: permette infatti di implementare sul tuo sito varie funzionalità. Il vantaggio è che puoi attivare solo quelle di cui hai effettivamente bisogno, evitando di rallentare il tuo sito.

Ottimizza il tuo sito per i principali social! Scopri come nella nostra guida.

Per prima cosa, installa ed attiva Jetpack. Se hai bisogno di istruzioni per l’installazione e la configurazione base del plugin, ti consiglio di leggere “La guida al plugin Jetpack per WordPress”.

Ora, installa ed attiva anche l’estensione WhatsApp Sharing Button for Jetpack.

Attenzione!

Se sul tuo sito è già attivo un plugin per l’aggiunta dei bottoni social su pagine e post, molto probabilmente dovrai disattivarlo affinché Jetpack funzioni al meglio.

Arrivato a questo punto, assicurati che sia attivata all’interno di Jetpack la funzionalità di condivisione. Quindi, nella tua Bacheca naviga in Impostazioni > Condivisione.

Nella sezione dove sono visualizzati i servizi disponibili, ora vedrai che è presente anche WhatsApp. Semplicemente, trascina la relativa icona nella sezione “Servizi abilitati”.

aggiungere condivisione whatsapp al tuo sito web con jetpack

Troverai poi altre opzioni Jetpack per la personalizzazione dei bottoni: potrai per esempio scegliere lo stile dei pulsanti e configurare su quali tipi di contenuti mostrarli (pagine, post, eccetera).

Quando hai finito, clicca “Salva modifiche” a fondo pagina ed apri il tuo sito per vedere le nuove icone che hai creato.

Nota!

L’icona WhatsApp è configurata in modo da apparire solo quando il sito è visitato da smartphone e tablet. Infatti, affinché la funzionalità funzioni deve essere usata su un dispositivo su cui è già installato WhatsApp.

Quando clicchi l’icona di condivisione, si aprirà la lista delle tue chat recenti di WhatsApp. Ti basterà quindi cliccare il contatto a cui vuoi spedire il link per condividerlo.

Conclusione

Questi sono tutti i passaggi per aggiungere la condivisione WhatsApp sul tuo sito WordPress. Facile vero?

Non ti resta che installare i plugin necessari ed iniziare ad utilizzarla. Come sempre, per qualunque dubbio, domanda o curiosità, puoi lasciare un commento qui sotto al post. Ti risponderemo al più presto!

Chiara Buzzi

Chiara Buzzi

Chiara è una blogger a tempo pieno. Esperta di content marketing, aiuta imprenditori e liberi professionisti a sfruttare la rete per promuovere online la loro attività. Quando non sta lavorando sul web, Chiara ama leggere riviste e cucinare, ed ha una strana ossessione per tutto ciò che riguarda il mondo del beauty.

[PROMO LIMITATA] 50% SU HOSTING SITEGROUND + ASSISTENZA SOS WP GRATIS

SiteGround - Miglior hosting per Wordpress
28 commenti
  1. dice:

    Ciao e complimenti per questa e le altre guide!

    Ho seguito tutti i passaggi che hai indicato ma l’icona WhatsApp da cellulare proprio non compare. Premetto che uso Enfold, ma sono certo non sia un problema di compatibilità perché lo usate anche voi.

    Nelle impostazioni/condivisione, whatsapp risulta abilitato, ma poi non compare nelle opzioni “Condividere link in fondo al tuo post sul blog” nelle impostazioni layout di blog di Enfold (immagino sia da li che posso indicare di voler aggiungere la nuova icona).

    L’icona whatsapp dovrebbe comparire insieme alle altre pre impostate oppure è una a parte?
    Cosa potrei fare? Grazie!

    Rispondi
  2. dice:

    Ciao!
    Ho provato ad utilizzare la condivisione attraverso JetPack sul mio sito, ma i pulsanti che ho impostato non compaiono (non solo Whatsapp: proprio nessuno!), a meno che io installi un altro plugin (non JetPack), solo per la condivisione… Com’è possibile?

    Rispondi
      • dice:

        Sì. In realtà, avevo provato fin da subito ad utilizzare quelle funzionalità di JetPack, onde evitare d’installare altri plugin “doppioni”. Ma, mentre con funzionalità come i post correlati non ho avuto problemi (infatti, utilizzo direttamente JetPack per quello), la condivisione social non ha mai funzionato, anche se, per configurarla, ho seguito passo passo le istruzioni della guida che ho trovato qui. Non è che, magari, dipende da una qualche incompatibilità col tema del sito (Sela)? Dato l’insuccesso, ora utilizzo un altro plugin per la condivisione social e non mi dà problemi (salvo che per LinkedIn, dove non si riesce a condividere nonostante, apparentemente, tutto vada a buon fine… ma quello mi sa che è un problema diffuso, con LinkedIn stesso), ma non ha Whatsapp tra le opzioni, che mi servirebbe parecchio, considerato che molto del traffico sul mio sito arriva da mobile… Consigli?

        Rispondi
  3. dice:

    Ciao Chiara,

    io sto cercando un plugin che mi dia la possibilità di chattare con gli utenti del mio sito tramite whatsapp e non la semplice condivisione tramite whatsapp.

    Hai qualcosa da suggerirmi?

    Rispondi
  4. dice:

    Ciao Chiara,
    auguri! Stavo proprio lavorando sull’abbellimento del mio blog Volpi che camminano sul ghiaccio su elenaferro.it quando hai mandato la mail! Ho subito seguito la procedura (semplicissima) da te suggerita et voilà! Whatsapp è dei nostri! Ho solo un dubbio: se da computer non si vede, come posso conoscere quanti utenti hanno utilizzato questo bottone per condividere???
    Grazie ancora per la dritta
    Buon anno

    Rispondi
    • dice:

      Ciao Luca,
      Grazie per i complimenti al post.
      In passato avevo letto di qualche problema sorto dall’utilizzo contemporaneo dei due plugin, ma non li ho testati assieme negli ultimi mesi.
      Fammi conoscere la tua esperienza a riguardo! Un saluto, continua a seguirci!

      Rispondi
  5. dice:

    oggi faccio una domanda da ignorante… non riesco a mettere la mia immagine profilo su wordpress… mi chiede di farlo con gravatar… ma nn capisco come fare perche io mi sono registrata a wordpress tramite aruba… puoi aiutarmi?

    Rispondi
  6. dice:

    come sempre grazie per l’articolo. però, più che l’argomento whatsapp che ho trovato assolutamente molto interessante e sicuramente proverò ad implementarlo, sono sempre rimasto dubbioso sulla vera efficacia del jetpack di wordpress. l’ho usato varie volte ma non mi ha mai convinto fino in fondo. che ne pensi?

    Rispondi
    • dice:

      Ciao Alex,
      diciamo che JetPack può essere una gran comodità, soprattutto all’inizio, poiché include più funzionalità in un unico strumento.
      Quali sono le caratteristiche che non te lo rendono molto gradito?
      Un saluto, e grazie del tuo commento!

      Rispondi
      • dice:

        mah, ti dico, non sempre il plugin funziona, poi graficamente non mi sembra particolarmente curato…alla fine, dopo le varie ricerche, opto sempre per qualcos’altro. comunque certamente la comodità di avere in un unico plugin un pacchettone di funzionalità così varie è reale; hai detto bene tu, all’inizio può essere utile per buttare giù il primo layout del sito.
        ciao e grazie

        Rispondi
        • dice:

          Ciao Alex,
          sicuramente, per le singole funzionalità, si possono trovare strumenti migliori.
          Un saluto, e grazie di avere condiviso il tuo parere con la nostra community.

          Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *