Guide

Come creare un sito web con WordPress

In questa guida vediamo insieme i primi passi da fare per costruire la tua presenza online. Dalla scelta del dominio, a temi e plugin, le funzionalità di WordPress e così via…

Ti aiuteremo infatti a creare un sito web con WordPress per la tua attività.

Come creare un sito web con WordPress

In Italia e nel mondo il numero di utenti web continua a crescere, ma ci sono ancora attività non presenti online. Secondo Internet World Stats, a giugno del 2017 l’Italia aveva circa 52.000.000 di utenti internet, 30.000.000 dei quali su Facebook. Questi non sono da vedere solo come numeri, sono potenziali clienti.

Avere un sito internet sviluppato secondo obiettivi specifici e supportato da una robusta presenza sui Social Networks fornirà alla tua attività grandi vantaggi e innumerevoli opportunità. Un sito web ti rende accessibile 24/24 ore, se è realizzato bene aumenterà la tua credibilità e ti aiuterà a creare e promuovere il tuo marchio.

Molti pensano che creare un sito web sia difficile e costoso, niente di più sbagliato. Grazie a strumenti come WordPress e con il nostro aiuto, anche se sei un navigatore del web alle prime armi, sarai in grado di realizzare un sito di qualità e con tutte le funzionalità che desideri.

Scopriamo insieme come creare un sito web con WordPress passo dopo passo, così da crearne uno tuo e far decollare la tua attività.

Informazioni iniziali per creare un sito web con WordPress

connessioni tra i siti sul web

Molti utenti pensano che creare un sito Web sia molto costoso e complicato, in realtà non è così. Per creare un sito hai bisogno di:

  • un dominio: il nome sul web del tuo sito, per esempio: http://www.ansa.it/
  • un servizio di hosting: un servizio che ti fornisce gli strumenti necessari a visualizzare il tuo sito sul web
  • tempo e pazienza: se hai già le idee chiare e un piano per il tuo sito, te la puoi cavare con un’oretta

Come vedi non ti serve tanto, vediamo i costi.

  • Un dominio: spesso i fornitori di servizi di hosting forniscono pacchetti che includono anche il dominio gratuitamente. Per esempio, SiteGround, secondo noi il migliore hosting WordPress, ti fornisce questo servizio a partire da 3.95€ al mese. Al momento SiteGround conta ben 1 milione di domini.
  • Un servizio di hosting: acquistando il pacchetto base “StartUp” (3.95€ al mese) , sempre su SiteGround, avrai tanti servizi. Per saperne di più, leggi la nostra guida: “SiteGround recensione: il migliore hosting WordPress!
  • Tempo e pazienza: creare il sito in sé è abbastanza semplice e veloce; creare il contenuto, gestire la moderazione e far crescere il proprio sito, queste cose sì che richiedono tanto impegno!

Con meno di 50€ all’anno (IVA 23% esclusa) puoi avviare un sito internet di tutto rispetto e grazie alla grande potenza e flessibilità di WordPress con i suoi temi e plugin, potrai avere il design e le funzionalità che preferisci.

NOTA BENE:

Se acquisterai un piano con SiteGround passando dal nostro link: https://siteground.it/go/soswp – potrai richiedere la nostra Assistenza Prioritaria, GRATIS e in italiano. Potrai quindi avere supporto gratuito per tutto ciò che riguarda la realizzazione, gestione e crescita del tuo sito web in WordPress.

1. Registrare un dominio

Creare un sito web - acquistare dominio

Se non hai un dominio e lo devi scegliere per la prima volta è molto importante che leggi questa guida: “Come scegliere un dominio per il tuo nuovo sito web”. Prenditi il tempo che ti serve, esegui la ricerca necessaria e segui i nostri consigli. Il dominio rappresenta le fondamenta del tuo sito web: se non sono solide, avrai difficoltà nel farlo crescere. Nel caso in cui il dominio da te scelto fosse già occupato, non ti scoraggiare e segui questi consigli: Cosa fare se il dominio che vuoi è occupato. Se hai le idee chiare e vuoi procedere all’acquisto di un dominio, in questa guida troverai tutto quello che c’è da sapere: Dove acquistare un dominio internet ed uno spazio hosting per il tuo sito web.

Per convenienza e semplicità di utilizzo ti consigliamo di usare SiteGround; in questo modo avrai sia il servizio di hosting che il dominio in pochi passaggi e con il minimo delle complicazioni possibili.

Se decidi di procedere con SiteGround, sei all’inizio della tua carriera di Webmaster e hai bisogno di un unico sito, ti consigliamo di scegliere il piano “StartUp”. Ti basta cliccare sul pulsante “Acquista” per avviare la procedura di scelta del dominio.

creare sito web - piani hosting SiteGround

Dopo aver scelto il dominio o aver inserito il tuo dominio esistente, dovrai scegliere l’estensione, per esempio .it, .com, ecc. Completate queste scelte, dovrai cliccare sul pulsante “procedi”.

Compila i campi seguendo le istruzioni nella schermata che è stata visualizzata dopo aver cliccato “procedi”. Inserisci, se possibile, una mail dedicata e che nessuno conosce al di fuori di te, per maggiore sicurezza. Scegli una password lunga e complessa in modo che sia sicura. Prendi nota (non sul pc) di e-mail e password scelte, ti serviranno per accedere al tuo sito.

creazione sito - informazioni account

Inserisci le informazioni di pagamento e procedi all’acquisto dopo aver controllato tutti i campi ed essendo sicuro della scelta. Potrebbe esserti utile nel caso hai difficoltà consultare la nostra guida: “Scegliere il tuo nome dominio gratuito”.

2. Il servizio di hosting

Creare un sito web - servizio hosting

Esistono tanti fornitori di servizi hosting, come spieghiamo nella nostra recensioneHosting WordPress: i migliori servizi hosting per prezzo e performance”. Oltre a SiteGround sono molto validi e popolari: GoDaddy, VHostingSolution, Bluehost e WP Engine.

Se sei alle prime armi, è molto importante scegliere un servizio di hosting che ti offra strumenti per la gestione guidata del tuo sito, come SiteGround. Uno strumento in particolare ti renderà la vita più facile: il cPanel, un pannello di controllo che contiene moltissime funzionalità ma con un’interfaccia semplice e alla portata di tutti.

Se hai scelto SiteGround al punto 1. di questa guida, avrai già accesso al servizio di hosting. Altrimenti acquista i servizi dal fornitore di hosting da te preferito.

3. Accesso al tuo spazio hosting e installazione di WordPress

creare sito WordPress

Una volta sottoscritto il tuo piano di hosting riceverai una mail di conferma con i dettagli per effettuare l’accesso al tuo spazio. Nel caso in cui avessi bisogno di aiuto o di maggiori spiegazioni, non esitare a contattarci, siamo al tuo servizio. Effettua l’accesso al tuo servizio di hosting utilizzando i dati selezionati in precedenza e cerca il cPanel in modo da avviare l’installazione di WordPress. Su SiteGround basta cliccare su Hosting e in seguito “Vai al cPanel”.

cPanel di SiteGround

Segui i passaggi nella nostra guida: “Installare WordPress nel tuo spazio hosting” e con pochi clic avrai completato questo passaggio e sarai sempre più vicino al tuo sito internet. Se non ami leggere e preferisci guardare un video, visita la nostra sezione: “Video Corso WordPress” in cui troverai tutto quello che ti serve per portare il tuo sito al successo con WordPress.

4. Il login a WordPress

Nel tuo browser web, inserisci il tuo dominio aggiungendo alla fine: “/wp-admin” (esempio: www.tuosito.it/wp-admin) e premi Invio. Effettua il login utilizzando i dati di login creati al punto 3 della nostra guida e avrai accesso al pannello di controllo del tuo sito WordPress.

Raggiunto questo passaggio e prima di passare alle cose davvero interessanti, come scegliere un tema o plugin, ti consigliamo di guardare il video: “La bacheca di WordPress” in modo da conoscere al meglio la schermata che verrà visualizzata dopo il login al tuo sito WordPress.

5. Come cambiare aspetto al proprio sito: i temi WordPress

Avere un sito curato graficamente e di qualità è molto importante per attirare i clienti. Grazie a WordPress abbiamo accesso ai temi, che sono una sorta di “vestito” per il tuo sito. Ne esistono davvero tanti, molti di grande qualità e davvero belli. Per farti risparmiare tempo abbiamo preparato questa guida: Migliori temi WordPress: cosa sono, dove trovarli e come installarli.

6. Aumenta gli utenti e il contenuto del tuo sito

Aggiungere utenti e contenuto al sito web

Nella nostra sezione “Video Corso WordPress” troverai vari video che ti spiegheranno passo dopo passo come aggiungere utenti , creare pagine, creare menu e come fare per utilizzare al meglio questa funzionale e potente piattaforma. Abbiamo ben 35 video lezioni gratuite che ti permetteranno di acquisire conoscenze strategiche per il tuo successo sul Web.

7. Aggiungere funzionalità al proprio sito: i plugin WordPress

I plugin sono degli strumenti che sono aggiunti al tuo sito WordPress per estenderne le funzionalità. Hai davvero l’imbarazzo della scelta e molto probabilmente esisterà un plugin per ogni funzionalità di cui hai bisogno, basta cercare. È importante approfondire questo argomento e leggere: Plugin per WordPress: ti spieghiamo cosa sono. Per aiutarti nella scelta dei plugin abbiamo compilato una lista: i 100 migliori plugin WordPress.

8. Tanti tipi di siti diversi

tipologie siti web

Non sottovalutare WordPress, è una piattaforma che ti permette di creare qualsiasi tipo di sito dal blog generalista fino al sito di eCommerce e di servizi avanzati. Se hai bisogno di creare un sito aziendale, sei nel posto giusto: Creare un sito web aziendale: la guida completa. Se invece preferisci partire con un sito base per la presentazione dei tuoi prodotti o servizi ma avere anche un blog, tutto questo è possibile grazie ai plugin. Se vuoi creare un sito eCommerce anche questo è possibile: leggi come creare un sito eCommerce su WordPress con WooCommerce.

Come vedi il bello di WordPress è che ti permette di esprimere al massimo la tua creatività pur non avendo conoscenze di programmazione. Che cosa aspetti? Sbizzarrisciti e crea il tuo sito di successo!

Conclusione

In questa guida abbiamo visto come creare un sito web con WordPress partendo dalla scelta del dominio fino ad arrivare ai punti di forza di WordPress: tanti temi, una miriade di plugin e tanta flessibilità per la creazione di una vasta gamma di siti diversi. Non esitare a chiedere il nostro aiuto in qualsiasi momento, siamo qui per aiutarti.

Hai mai creato un sito? Quali sono state le difficoltà principali? Parliamone nei commenti!

Altre guide della stessa
categoria

0 COMMENTI
Commenta

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *