Come guadagnare con il programma di affiliazione Amazon

amazon associates plugin wordpress

Hai mai pensato di provare a guadagnare con il programma di affiliazione Amazon?

Senza dubbio, i programmi di affiliazione sono un ottimo modo per iniziare a monetizzare la tua presenza online, anche se non ha elevati volumi di traffico.

Tra i programma di affiliazione più popolari, vi è indubbiamente quello offerto da Amazon. In questa guida ti spiegherò come funziona, e come iniziare ad usarlo per provare a guadagnare con il tuo sito WordPress.

Il programma di affiliazione Amazon

Non è un caso che il programma di affiliazione Amazon sia tra i più amati ed utilizzati:

  • In primo luogo, Amazon è un sito conosciuto in tutto il mondo, ed in generale considerato una piattaforma affidabile dove fare acquisti online.
  • Su Amazon è possibile acquistare – e quindi promuovere – prodotti di qualunque tipo. Dai libri ai capi d’abbigliamento, dai gadget tecnologici ai prodotti di bellezza.
  • La gestione del proprio account di affiliazione è piuttosto semplice (come vedremo in questa guida).

Il programma di affiliazione Amazon è sempre stato valido. L’unica ‘scocciatura’, se così possiamo chiamarla, era quella di dover accedere alla piattaforma per generare i codici di affiliazione, relativi codici HTML, e di non poter modificare l’aspetto dei widget promozionali sul sito.

Ora, tutto questo non è più un problema! Infatti, Amazon ha rilasciato il primo plugin ufficiale – Amazon Associates Link Builder – che ha proprio lo scopo di semplificare la ricerca dei prodotti e l’inserimento dei banner di promozione (o dei semplici link) all’interno dei siti WordPress.

Questa guida sta iniziando ad incuriosirti? Non finisce qui :)

Il plugin Amazon Associates Link Builder

Tra le funzionalità del plugin, vi sono anche:

  • Strumento di ricerca nel catalogo Amazon direttamente all’interno della Bacheca WordPress.
  • Possibilità di personalizzare i banner inclusi con codici CSS .
  • Possibilità di creare nuovi template usando codici HTML e CSS.

… non male vero? Se ti interessa come usare questo plugin, con tutte le sue funzionalità, continua la lettura.

Come installare ed attivare il plugin

L’installazione del plugin è molto semplice. Come per tutti gli altri plugin, è sufficiente cercarlo all’interno della directory WordPress (direttamente dalla Bacheca del tuo sito), installarlo ed attivarlo.

Fatto questo, dovrai collegare il plugin al tuo account di affiliazione Amazon. Questo passaggio è quello più complesso di tutto il processo di configurazione, però non farti scoraggiare, facendo un passo alla volta risulterà più semplice di quanto sembra inizialmente.

Accedi o crea un account di affiliazione con Amazon

Amazon ha una piattaforma separata dal sito principale, per tutto ciò che riguarda il programma di affiliazione. La prima cosa da fare, è quindi registrarsi come affiliato, o accedere al proprio account se ne si ha già uno.

Per farlo, visita questa pagina: sito del Programma di Affiliazione Amazon.

In seguito, avrai bisogno di alcune informazioni:

  • Access Key ID
  • Secret Access Key
  • Associate ID
  • Default Associate ID
  • Default Marketplace
  • Default Template

Cosa sono queste informazioni?

Iniziamo parlando dell’Access Key ID e della Secret Access Key.

configurazione plugin amazon

La API di Amazon

Il plugin Amazon Associates Link Builder fa uso dell’API della piattaforma. In parole molto semplici, una API permette ad altre applicazioni – in questo caso, il tuo sito web, attraverso il plugin – di accedere alle informazioni di un sito – in questo caso, il marketplace Amazon.

Affinché possa avvenire questo scambio di informazioni, l’API deve però essere in grado di verificare che l’applicazione che richiede le informazioni (il tuo sito) abbia i permessi necessari. Le due informazioni, Access Key ID ed Secret Access Key, servono proprio a questo; a ‘validare’ il tuo sito in modo che possa ricevere le informazioni necessarie da Amazon.

Per generare questi due codici, quando sei all’interno del tuo account Amazon, segui questi passaggi:

  • Accedi alla console AWS (Amazon Web Services) e visualizza la pagina relativa alle Security Credentials. Ti sarà richiesto di fornire nuovamente gli accessi di affiliazione Amazon.
  • Su questa pagina, espandi la sezione chiamata Access Keys (Access Key ID and Secret Access Key) e clicca il bottone Create New Access Key.
  • A questo punto, ti saranno fornite l’ID ed il Secret. Copia queste informazioni ed incollale nella pagina di configurazione del plugin.

api amazon

Bene, ora che hai i due codici, passiamo alle informazioni successive.

L’Associate ID (sul sito Amazon, chiamato anche Tracking ID) è il tuo codice unico di affiliato che trovi su questa pagina. Puoi o usare quello che è stato generato automaticamente quando ti sei registrato come affiliato, oppure crearne uno nuovo.

Inserisci l’Associate ID che hai scelto anche nel campo Default Associate ID.

Infine, seleziona il Default Marketplace (se promuoverai prodotti disponibili sul sito Amazon Italia, scegli IT) e il Default Template. Il template è di fatto il banner usato per visualizzare i prodotti; torneremo su questo aspetto successivamente.

Fatto questo, sei pronto per iniziare ad usare il plugin!

Ricerca prodotti

Una delle funzionalità più interessanti del plugin è che ti permette di cercare prodotti all’interno del catalogo Amazon direttamente dal tuo sito, come vedi nell’immagine qui sotto.
Semplicemente, naviga all’interno del post o della pagina dove vuoi inserire un banner. Quindi, cerca il prodotto e scegli quello, o quelli, da visualizzare.

ricerca prodotti amazon

Template

Template default

Fatta l’installazione del plugin, potrai usare uno dei 4 template default:

  • ProductAd, per visualizzare un singolo prodotto
  • ProductGallery, per visualizzare su una griglia tutti i prodotti che ti interessa promuovere
  • ProductCarousel, per visualizzare i prodotti su carosello
  • PriceLink, per visualizzare solo il prezzo del prodotto con il relativo link ad Amazon

Nota: se scegli di usare uno dei template che visualizzano più di un prodotto, come ProductGallery o ProductCarousel, puoi usare direttamente la funzionalità di ricerca per selezionare molteplici prodotti. 

E’ anche importante notare che, se hai conoscenze di HTML e CSS, puoi modificare i template a tuo piacimento.

Per modificare un template, dalla Bacheca naviga in Associates Link Builder > Templates.

Qui, seleziona il template che desideri modificare ed usare l’editore di testo per lavorare sui codici direttamente sul sito.

Se invece vuoi ‘stravolgere’ radicalmente l’aspetto grafico dei template, ti consiglio di crearne uno nuovo, come descritto di seguito.

Ti interessa creare un sito che guadagna con le affiliazioni? Leggi la guida in cui abbiamo raccolto i migliori temi WordPress proprio per questo!

Template custom

Una delle funzionalità del plugin che mi ha colpito maggiormente è la possibilità di creare template personalizzati. Per facilitarti il lavoro, puoi iniziare duplicando uno dei template esistenti, modificarlo quanto e come desideri e quindi rinominarlo.

Gli editor per modificare i codici sono spaziosi e facili da utilizzare. Dovresti quindi essere in grado di creare i tuoi layout grafici senza troppe difficoltà.

Immagini https

Sembra che negli ultimi tempi Amazon abbia lavorato intensamente per facilitare il lavoro ai propri affiliati. Come abbiamo visto, Associates Link Builder è uno strumento già molto funzionale, seppur sia ancora in fase beta.

Oltre a questo, Amazon a anche iniziato a servire le immagini dei prodotti su protocollo HTTPS. Cosa vorrà mai dire questo? 

Per prima cosa, questo ti è veramente utile solo se sul tuo sito hai installato un certificato SSL. Per maggiori informazioni sui certificati SSL, leggi questa guida.

Se sul tuo sito fosse installato un certificato SSL e venissero su di esso visualizzate immagini che non sono servite tramite protocollo HTTPS, il browser mostrerebbe una notifica di contenuto non sicuro sulla pagina. Per far sì che questo non avvenga sul sito degli affiliati, Amazon ha iniziato a servire le immagini via protocollo HTTPS. Ottimo direi!

Conclusione

In questa guida abbiamo visto come guadagnare con il programma di affiliazione Amazon, usando gli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma stessa. Senza dubbio, inserire i banner promozionali ora è molto, molto più semplice.

Per quanto sia facile, è però sempre importante non farsi prendere la mano ed inserire solo prodotti testati e di effettiva qualità. 

Ora non mi resta che passare a te la parola: hai mai usato il programma di affiliazione Amazon? Ti sei trovato bene? Sei riuscito a generare qualche guadagno? Parliamone nei commenti!

Andrea Di Rocco

Andrea Di Rocco

Ciao! Sono Andrea Di Rocco, il fondatore di SOS WP. La mia missione - insieme al mio Team - è di aiutarti a diventare autonomo nel creare il tuo sito web, posizionarti sui motori di ricerca e guadagnare online grazie al tuo progetto. Oltre a questo voglio far si che tu spenda il minor quantitativo di soldi e tempo mentre raggiungi i tuoi obiettivi sul web. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!

SOS WP raccomanda SiteGround come migliore hosting in Italia


Acquista SiteGround tramite il nostro link e ricevi gratuitamente la nostra Assistenza Prioritaria

SiteGround - Miglior hosting per Wordpress
20 commenti
  1. dice:

    Salve, le vostre guise sono sempre prefette e complete. Vorrei chiedere un’informazione riguardo al programma. Se io mi iscrivo all’affiliazione Amazon e io stesso acquisto tramite il link, Amazon mi riconosce lo stesso la provvigione? Questo mi succede perchè acquisto prodotti per amici che non hanno l’account su amazon e non hanno la carta di credito e chiedono a me di acquistargli i prodotti.Allora perchè non guadagnarci con l’affiliazione? Grazie

    Rispondi
    • dice:

      Ciao, Amazon riconoscerebbe che sei tu, e non ti riconoscerebbe alcuna commissione. Useresti infatti, il tuo medesimo account per l’acquisto.

      Rispondi
  2. dice:

    Ciao,
    Da un pò di tempo sto mettendo banner e link di affiliazione sul mio blog e oggi mi sono accorto di un problema. I banner (solo quelli) messi attravero il plugin ADrotate se cliccati aprono il link Amazon ma senza il mio id affiliazione. Eppure se sugli stessi banner passo sopra il puntatore del mouse vedo l’url completa del mio id affiliazione. E’ come se si aprissero con un url abbreviato che taglia fuori il mio id. Ho fatto il check di questo url con l’apposito tool di amazon e ovvimanete non lo riconosce.
    Da cosa dipende?

    Rispondi
  3. dice:

    Ciao ho eseguito tutto alla perfezione e la procedura è andata a buon fine GRAZIE
    ho solo un piccolo problema quando genero il codice di un prodotto su un nuovo articolo con template productAD e copio lo shortcode generato sul testo non mi appare nessun banner il codice rimane testo grazie per una delucidazione!

    Rispondi
      • dice:

        testuale comunque ho risolto, in pratica non mi faceva vedere subito il banner ma solo una volta pubblicato non so se hai capito?, scusa ma non ci capisco molto dei queste cose ho aperto questo blog da quindici giorni, e piano piano mi sto informando, comunque complimenti per i contenuti sono molto ben fatti è sopratutto utili a persone che come me, con ci capiscono una mazza

        Rispondi
  4. dice:

    Ciao
    non ho capito come si possono aggiungere più prodotti? Di default arriva fino a nove…ma se voglio aggiungere altri che non siano gli stessi come si fa? Facendo sempre ricerca mi dà sempre gli stessi prodotti già aggiunti!
    Grazie mille per l’attenzione
    Glenda

    Rispondi
    • dice:

      Ciao Glenda, credo non sia possibile mostrarne di più, prova a contattare Amazon chiedendo questa specifica.

      Rispondi
  5. dice:

    Ho risolto, adesso non mi da più il messaggio e mi da effettivamente i prodotti amazon nel bottone di ricerca di amazon all’interno della pagina e dell’articolo… praticamente il problema era che non la registrazione su Affiliate-program-amazon.com non era completa… allego il link per chiunque avesse questo tipo di problema… e dai forum mi sembra di capire che siamo in parecchi…. https://affiliate-program.amazon.com/gp/flex/advertising/api/sign-in.html
    A presto
    Aaronne Colagrossi

    Rispondi
  6. dice:

    Ciao ottima guida, seguita passo passo… ho fatto l’iscrizione ad AWS e inserito le key in wordpress, purtroppo nella barra di ricerca su word press mi esce questa scritta “Your AWS Access Key Id is not registered as an Amazon Associate. Please register as an associate at the respective endpoint.”

    Come posso risolvere?
    Aaronne Colagrossi

    Rispondi
      • dice:

        Ciao, dunque quando vado a spuntare in settings “Check here to indicate that you have read and agree to the Amazon Associates Link Builder Conditions of Use.” e vado a dare il save settings, in realtà si spunta subito dopo, come se non avesse accettato… bho… sto provando e riprovando a spuntarlo, ma dopo aver salvato si spunta sempre…. ho letto che anche altri hanno avuto questo roblema ma non riesco a capire come hanno risolto…

        Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *