Come personalizzare la Bacheca di WordPress

Immagine avatar per Andrea Di Rocco

di Andrea Di Rocco Pubblicato il 19 Marzo, 2021

Come personalizzare la Bacheca di WordPress

Per quanto WordPress sia uno strumento estremamente flessibile e ti permetta di realizzare siti web personalizzati in ogni dettaglio, in realtà questo non è ugualmente possibile per quanto riguarda il pannello di amministrazione. Personalizzare la Bacheca di WordPress, infatti, è sempre stata una funzione estremamente limitata.

A volte però potresti ritrovarti con la necessità di rendere la tua dashboard più user-friendly, soprattutto quando vuoi mostrare il sito a un cliente ma vuoi evitare che si ritrovi confuso o rischi di modificare impostazioni delicate.

Ecco quindi come puoi fare per personalizzare la tua Bacheca di WordPress.

Personalizzare la Bacheca di WordPress con le impostazioni di WordPress

Se non vuoi ricorrere all’uso di plugin, tutto ciò che potrai fare sarà semplicemente impostare i colori e alcune altri piccoli dettagli.

Vai su Utenti > Profilo. Qui potrai scegliere alcune impostazioni per la tua Bacheca, per esempio potrai modificare i colori. Selezionando quelli disponibili, vedrai subito l’aspetto del tuo pannello di amministrazione, e potrai salvare le modifiche una volta trovato quello che preferisci, cliccando sul pulsante Aggiorna profilo alla fine della pagina.

Puoi anche personalizzare ciò che compare nella Home della tua Bacheca. Vai su Bacheca > Home e clicca sulla voce Impostazioni schermata in alto a destra. (Questa sezione è disponibile anche in altre aree della Bacheca, per esempio nell’elenco degli articoli o nei commenti.) Attiva e disattiva i riquadri che vuoi visualizzare, poi trascinali per posizionarli dove preferisci.

Personalizzazioni avanzate della Bacheca di WordPress

Se queste personalizzazioni per te non sono sufficienti, sarà necessario ricorrere a dei plugin. Ce ne sono diversi che puoi utilizzare, ma quello con cui mi sono trovato più a mio agio è stato sicuramente White Label CMS.

Grazie a questo plugin, è possibile modificare tutto ciò che compare all’interno della bacheca, dalle voci del menu, ai widget, al logo.

Inoltre, è possibile inserire del custom CSS per ottenere risultati ancora più professionali. Ecco come usarlo.

White Label CMS

Installa e attiva White Label CMS, poi vai alla voce del menu Impostazioni > White Label CMS per avviare la procedura guidata per la personalizzazione della tua Bacheca di WordPress.

Il primo passo consiste nell’inserimento dei tuoi dati.

Personalizzare il brand nella bacheca di WordPress

Successivamente, potrai inserire i dati del tuo cliente, in modo che l’intera Bacheca sia completamente costruita intorno al suo brand.

Inserire logo personalizzato in bacheca

Ora che hai inserito le informazioni di base, potrai perfezionare i dettagli. Nella scheda Branding potrai sostituire tutte le voci relative a WordPress con il nome o il logo del tuo cliente, personalizzando il brand nel top menu, nel menu laterale e nel footer.

Impostazioni personalizzazione Bacheca di WordPress

La scheda Login ti permetterà di realizzare una pagina di login completamente personalizzata. Non solo potrai modificare il logo e lo sfondo, ma anche i link da mostrare, i colori di tutti gli elementi del form di login, e inserire perfino dei codici JavaScript e CSS personalizzati.

Login WordPress personalizzato

Ora passa alla scheda Bacheca. Qui potrai stabilire cosa gli utenti vedranno nella schermata Home e potrai aggiungere fino a due pannelli di benvenuto completamente personalizzati, realizzabili con:

  • codice HTML;
  • Elementor (se installato);
  • Beaver Builder (se installato).

Modifica Welcome panel della dashboard

Infine potrai anche aggiungere un feed RSS.

Nella tab Menu potrai invece scegliere quali voci del menu devono essere visibili e quali nascondere. Attiva il selettore Want to hide menus for your client? e potrai scegliere gli utenti che vedranno una bacheca personalizzata. Disattiva quindi le voci di menu che desideri rendere non disponibili.

Modificare voci di menu Bacheca WordPress

L’ultima scheda, Impostazioni, include altre personalizzazioni per gli amministratori e una sezione nella quale inserire CSS personalizzato o per caricare un foglio di stile esterno.

Impostazioni White Label CMS

Altri strumenti per personalizzare la Bacheca di WordPress

White Label CMS è un ottimo strumento, ma per qualsiasi motivo potrebbe non soddisfare le tue esigenze. Ti suggerisco allora di dare un’occhiata anche a:

  • Ultimate Dashboard: ti permette di rimuovere i widget esistenti e crearne di nuovi, creare pagine admin personalizzate con codice HTML e CSS, personalizzare l’aspetto della bacheca in base al ruolo dell’utente. Compatibile anche con WordPress Multisite. La versione Pro include funzionalità aggiuntive, come ulteriori widget disponibili (tra i quali un modulo di contatto direttamente in Bacheca), personalizzazione della pagina di login con editor visuale, modifica e riordino delle voci di menu.
  • Admin 2020: l’ideale se vuoi avere sotto controllo tutte le statistiche che riguardano il tuo sito, Google Analytics incluso. Puoi personalizzare la bacheca usando un tema personalizzato, chiaro oppure scuro, ma anche organizzare i file nella libreria media, rinominare le voci di menu, limitare l’accesso a determinate sezioni in base al ruolo utente. È incluso anche un editor per le immagini che include filtri, icone, disegno libero e altre funzionalità.
  • Branda: anche Branda ti permette di personalizzare le voci del menu e del footer della Bacheca, potrai scegliere i colori che preferisci, inserire il tuo codice CSS e personalizzare il menu Aiuto con i tuoi testi. Sono incluse anche personalizzazioni per il front end, come un box autore da aggiungere ai tuoi articoli, il banner per i cookie, e anche un banner da mostrare al di sopra della header (utile per esempio per le news o le offerte speciali).

Conclusione

Le limitazioni che ti hanno sempre impedito di personalizzare la Bacheca di WordPress ora non sono più un problema grazie a questi utilissimi plugin. Sia per gestire meglio tu stesso la tua dashboard, sia per consentire ai tuoi clienti di navigare in un ambiente più user-friendly, sono sicuro che avrai trovato interessanti queste soluzioni.

Quali sono i motivi che ti hanno spinto a personalizzare la tua Bacheca?

Conosci altri strumenti che vuoi suggerirci?

Lascia un commento e raccontaci come hai personalizzato la tua dashboard!

Guide correlate:

Immagine di Andrea Di Rocco autore articoli SOS WP
Andrea Di Rocco Fondatore di SOS WP™
La mia passione per WordPress mi ha portato negli ultimi 10 anni a voler aiutare sempre più persone a creare blog e siti web in WordPress in completa autonomia. Spero che troverai utili le oltre 700 guide su WordPress e sulla SEO che ho pubblicato su questo blog. Se ne hai voglia ti invito a leggere la mia storia, cliccando sul pulsante qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *