Guide

Come pubblicare articoli dalla email sul tuo sito WordPress

Ti sei mai ritrovato in viaggio, senza il PC ma con una fantastica idea da condividere sul tuo blog? O magari qualcuno ti ha inviato una newsletter che vuoi pubblicare direttamente come post sul tuo sito WordPress? Ecco la soluzione!

Se hai la necessità di pubblicare articoli dalla email sul tuo sito WordPress, in questa guida ti spieghiamo come fare.

Come pubblicare articoli dalla email sul tuo sito WordPress

Quando non puoi lavorare dal tuo pc, scrivere l’articolo utilizzando l’editor di testo della tua casella di posta elettronica e poi pubblicare il post via email – direttamente dal tuo smartphone – può essere una soluzione.

Certo, non è per tutti. Se di solito pubblichi guide molto lunghe e approfondite, ricche di immagini e link, probabilmente pubblicare articoli dalla email sul tuo sito WordPress risulterebbe piuttosto scomodo.

Se però i tuoi post sono anche brevi o comunque principalmente testuali, questa è senza dubbio una funzionalità da tenere a mente in caso di necessità!

Non solo: puoi usarla anche per creare una bozza, molto utile per prendere nota di tutte le idee che ti vengono in mente quando non sei al pc.

Pubblicare articoli dalla email sul tuo sito WordPress con Postie

Seppur sia possibile pubblicare articoli dalla email sul tuo sito WordPress anche con Jetpack, nella guida di oggi approfondiremo il funzionamento di Postie.

Postie è un plugin che serve esclusivamente a questo: ad abilitare il collegamento tra la tua casella di posta e WordPress, così che tu possa creare articoli in qualunque momento dalla tua email. Vediamo subito come funziona.

Creazione dell’indirizzo email associato a WordPress

Postie - plugin per pubblicare articoli dalla email sul sito WordPress

La prima cosa che devi fare è configurare un indirizzo email dove inviare i post da pubblicare.

Attenzione! Tutti i messaggi inviati a questo indirizzo saranno messi nella coda di pubblicazione, quindi fai attenzione a tenerlo segreto (non vuoi che sul tuo blog venga pubblicato dello spam!) Per prima cosa, accedi a WordPress e naviga in Impostazioni > Scrittura. Qui, completa i campi che si trovano nella sezione “Articoli via e-mail”.

Qui devi inserire le informazioni di una casella di posta (idealmente creata all’interno del tuo spazio server con il tuo dominio) dove inviare gli articoli.

Fatto questo, puoi passare alla configurazione di Postie.

Configurazione del plugin

Installato ed attivato il plugin, trovi tutte le opzioni di configurazione all’interno della voce Postie nel menu principale WordPress.

Server Mail

La prima finestra su cui devi lavorare è quella chiamata “Server Mail”. Qui dovrai inserire le informazioni relative alla tua casella di posta creata nel passaggio precedente, così che il plugin e WordPress possano ricevere i messaggi contenenti i post.

Non farti intimorire da queste opzioni; probabilmente troverai tutte le informazioni richieste nelle pagine di configurazione del tuo account di posta. Se hai bisogno di aiuto, contatta il tuo servizio di hosting.

Inoltre, a meno che tu non voglia fare dei test, evita di modificare le opzioni già configurate. Queste sono impostate di default per garantire il migliore funzionamento del plugin.

Un altro aspetto importante su cui lavorare è il campo “Controlla mail ogni:”. Qui puoi impostare con quale intervallo di tempo controllare la casella di posta e pubblicare eventuali nuovi post.

Se non vuoi che questo avvenga in automatico, puoi selezionare “Controlla manualmente”. Scegliendo questa opzione, dovrai cliccare “Avvia Postie” (sempre all’interno di questa schermata) per far partire la scansione dell’email.

postie configurazione email

Utente

Nel secondo step dovrai configurare i permessi per postare via email. Anche in questo caso alcune opzioni sono già configurate. Se sei l’unica persona a postare sul tuo blog, semplicemente incolla il tuo indirizzo email nel campo chiamato “Authorized Addresses”.

Messaggio

In questa schermata puoi configurare le caratteristiche base del messaggio. Per prima cosa, seleziona la categoria default da assegnare ai post quando vuoi pubblicare articoli dalla email sul tuo sito WordPress.

Se vuoi, puoi anche configurare un titolo default per i post. Però puoi comunque assegnare a essi un titolo personalizzato includendo quest’ultimo tra due simboli “cancelletto” all’inizio del messaggio, in questo modo:

#Il titolo del mio post#

Attenzione! Per abilitare questa funzionalità devi selezionare “Sì” per il campo “Allow Subject In Mail”.

Sempre su questa schermata trovi altre due opzioni interessanti.

Text for Message Start (valore default :start) e Text for Message End (valore default :end).

Questo significa che sarà pubblicato sul tuo sito solo il testo che si trova tra :start ed :end, il resto non sarà considerato.

Su questa pagina ci sono tante altre opzioni. Se ti interessano, puoi approfondirne il funzionamento visitando la sezione “Settings” del sito http://postieplugin.com. Nella pagina web appena caricata, clicca su “Message” e tutte le opzioni, visibili nell’immagine mostrata di seguito in questo articolo, vengono spiegate una ad una. Le opzioni sono tante e dai nomi abbastanza oscuri ma sono spiegate in modo chiaro e comprensibile.

Il sito del supporto di postie offre varie guide e spiegazioni per ogni voce delle opzioni incontrate in ogni sezione.

Postie configurazione messaggio

Immagine

Usando Postie, potrai pubblicare articoli dall’email sul tuo sito WordPress anche con le immagini in evidenza!

Semplicemente, ti basta selezionare “Sì” in corrispondenza della voce “Use First Image as Featured Image” per fare in modo che la prima immagine allegata sia messa in evidenza.

In questa sezione sono disponibili anche altre opzioni; per esempio, quella per creare automaticamente una galleria fotografica dai file allegati.

Video, Audio e Allegati

Nelle ultime due schermate di configurazione del plugin trovi anche altre opzioni per l’inserimento di file media ed allegati. Probabilmente, non userai questa funzionalità molto spesso ma è comunque disponibile.

Questo è tutto. Configurato Postie puoi iniziare ad utilizzarlo per pubblicare articoli dalla email sul tuo sito WordPress.

Ti basterà spedire un’email dall’indirizzo autorizzato all’account configurato sul tuo sito WordPress per iniziare a pubblicare via email.

Postie e servizi a pagamento

Visitando il sito di Postie, in particolare la sezione “Add Ons” sono disponibili varie funzionalità aggiuntive a pagamento che estendono di gran lunga le capacità di questo plugin. Molto interessanti sono l’Add On “Code Word” e “Newsletter Fixer”.

Il primo, pagando 29$, ti permette di controllare molto meglio quello che viene pubblicato attraverso la tua mail da Postie, inserendo una parola chiave o al contrario parole proibite. Per esempio puoi inserire la “Codeword”: Vai LIVE e solo le mail che contengono questa parola chiave verrano pubblicate da Postie.

Add-on Code Word per Postie

L’Add On “Newlsetter Fixer” è molto utile per chi ripubblica newsletter attraverso Postie. Pagando 49€$ questo strumento sistemerà tutto il CSS contenuto dalla Newsletter che spesso viene ignorato da WordPress. In sostanza questo Add on (dal prezzo importante) renderà molto più fedeli all’originale le newsletter pubblicate da Postie attraverso la vostra mail.

Ti interessa scoprire tutte le funzionalità di Jetpack?

Conclusione

In questa guida abbiamo visto come pubblicare contenuto per il tuo sito WordPress direttamente dalla tua e-mail grazie al plugin Postie. Nel caso in cui questo metodo non fa per te e possiedi uno smartphone con sistema operativo Android (Samsung etc.) o iOS (iPhone), puoi installare l’applicazione WordPress e prenderti cura del tuo sito anche quando sei in viaggio ed hai a disposizione solo lo smartphone.

Cosa ne dici? Pensi che questa sia una funzionalità che userai? Ti è mai capitato di dover pubblicare articoli “in mobilità”? Come sempre, parliamone nei commenti qui sotto.

Altre guide della stessa
categoria

17 COMMENTI
Commenta
  1. Lorenzo

    Ho creato un utente “pubblicatore” con privilegi amministrativi per evitare complicazioni.
    Ho messo tra gli indirizzi autorizzati quello dell’utente “pubblicatore”.
    Ho impostato la Server Connecction CURL perché se provo a mettere Sockets mi va in loop.

    Facendo un test della configurazione ricevo l’output message:
    Successful POP3 connection on port 110

    Ma quando provo a processare una mail spedita dall’indirizzo autorizzato, ricevo sempre un messaggio:

    curl: curl: curl: curl: curl:
    Invalid sender: ! Not adding email!
    A copy of the message has been forwarded to the administrator.
    Ignoring email – not authorized.

    nella mail di cui parla l’avviso leggo:

    An unauthorized message has been sent to .
    Sender: @
    #nota che prima e dopo di @ non c’è nulla.
    Subject:
    #nota che il subject è vuoto.

    If you wish to allow posts from this address, please add @ to the registered users list and manually add the content of the email found below. Otherwise, the email has already been deleted from the server and you can ignore this message.
    #come ho detto ho creato un utente “pubblicatore” con la mail da cui ho scritto alla mail controllata da postie.
    If you would like to prevent postie from forwarding mail in the future, please change the FORWARD_REJECTED_MAIL setting in the Postie settings panel
    The original content of the email has been attached.

    Rispondi
      • Lorenzo

        Stando al messaggio (riportato pure sopra) «Successful POP3 connection on port 110» la connessione al server pop3 avviene con successo sulla porta 110. Per questo, escluso il problema della porte, mi ero rivolto a voi…

        Rispondi
      • Lorenzo

        Ecco la risposta del mio Provider:

        «la nostra assistenza tecnica non si occupa di gestire le problematiche a lato cms. Le consigliamo di contattare l’autore del plugin per chiedere maggiori informazioni. Abbiamo inoltre abilitato la visualizzazione dei log tramite ftp in modo da effettuare un debug completo del suo applicativo. Cordiali saluti»

        Tante parole quando ne bastava una sola… “Arrangiati!”. :/

        Rispondi
        • Team

          :( Purtroppo da qui senza controllare i setting del plugin e verificare eventuali conflitti ci è difficile risalire alla causa specifica dell’errore. Hai provato anche a disattivare gli altri plugin?

          Rispondi
  2. Carmine

    Ciao, intanto grazie per l’articolo!
    Ho provato il plugin su ALTERVISTA, ma anche a me mi dice che sia IMAP, IMAP-SSL che POP3-SSL sono indisponibili.
    Quale server di posta potrei usare che non richieda quei protocolli di access? Ho provato gmail (che naturalmente non va) e anche email (mi restituisce sempre errore sulla connessione al POP3)
    Grazie!

    Rispondi
    • Andrea Di Rocco

      Ciao Carmine,
      penso che su Altervista certe funzionalità ti vengano bloccate, al di là del server di posta che utilizzi..
      Prova a rivolgerti al loro servizio di supporto, fammi sapere!

      Rispondi
      • Carmine

        Ciao, si anche loro mi hanno detto che delle funzionalità sono bloccate.
        Ho optato per IFTTT…in questo modo riesco a fare l’operazione della pubblicazione dalla ricezione della mail!
        Ciao e buon lavoro!

        Rispondi
  3. Dalia

    Ciao, non ho capito se la casella di posta a cui inviare gli articoli la devo creare davvero sul server oppure è fittizia, grazie.

    Rispondi
  4. Daniele

    ciao ho provato con gmail.com email.it gmail.it e niente questo plugin non va DEBUG:
    Connecting to pop.gmail.com:995 (pop3)
    Mail Connection Time Out. Common Reasons: Server Down, Network Issue, Port/Protocol MisMatch
    The Server said: POP3 connect: Error []

    o provato con port 995 e 110 il pop3 su gmail è attivato e le impostazioni le o guardate sulle faq di google.. sapresti aiutarmi non ne vengo a capo, grazie.

    Rispondi

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *