Guide

Creare landing page con i plugin WordPress

Creare una landing page di successo ti consentirà di ottenere iscritti, vendite e raggiungere velocemente i tuoi obiettivi. Puoi crearla in completa autonomia grazie ai plugin che ti consigliamo in questa guida.

Se utilizzi WordPress, hai la possibilità di utilizzare dei plugin, sia gratuiti che premium, in grado di creare delle landing page professionali e accattivanti.

Template landing page GetResponse

In questo articolo ho selezionato per te le risorse che considero migliori in tal senso, dopo aver testato e provato tanti strumenti.

Prima di tutto però, voglio specificare meglio l’importanza della landing page (letteralmente “pagina di atterraggio”), ovvero di quella pagina verso la quale un utente viene ridirezionato dopo aver cliccato su un link in seguito ad una ricerca su Google, oppure diretto da una pubblicità online.

Si tratta di un fattore chiave per la riuscita di una campagna di marketing, che ha il compito di fornire nella maniera più efficace tutte quelle info relative a prodotti o servizi che vuoi promuovere. Il suo successo si misura direttamente sulla percentuale di conversione che una landing page riesce a fornire, in termine di accessi ad un sito o vendite dirette.

Perchè creare una landing page?

Per aiutarti con la scelta del plugin, approfondiamo prima che cos’è una landing page e quale compiti deve svolgere.

Come accennato prima, la landing page è la prima cosa che vedrà un nuovo visitatore, va quindi disegnata in modo tale da incoraggiare il visitatore a compiere le azioni da te desiderate. Una buona landing page prenderà di mira specifici gruppi di utenti, magari in supporto di una campagna e-mail in promozione di un tuo prodotto o servizio.

È buona norma creare landing page uniche a seconda dell’offerta o campagna che hai creato. L’obiettivo della landing page è quello di catturare l’interesse di un nuovo visitatore e di “convertirlo” in utente, possibilmente pagante.

Un nuovo visitatore molto probabilmente dovrà compiere delle azioni nella landing page, spesso e volentieri inserire dei dati in un modulo. Molti sottovalutano l’importanza di avere campi di inserimento con dati semplici ed intuitivi e di non fare il “terzo grado” al visitatore.

I captcha test per accertarsi che si ha a che fare con un umano e non un programma sono strumenti molto utili, devono essere del tipo non invasivo e di semplice risoluzione.

Per concludere i nostri suggerimenti generali prima di passare ai “plugin suggeriti”, non ci dimentichiamo di creare una landing page che faccia uso di design responsive e di testarla.

I migliori plugin WordPress per creare delle landing page

Vediamo insieme adesso i plugin che ho scelto di presentarti, e che conto possano esserti davvero di valido aiuto per creare una landing page che funziona.

#1 GetResponse

Creazione di una landing page con GetResponse

GetResponse è noto come servizio di gestione delle newsletter, ma mette a disposizione anche un semplice strumento di creazione di landing page.

Fornisce centinaia di template per landing page responsive e personalizzabili, adatti a tutte le esigenze: pagine di vendita, promozionali, di download o di iscrizione. Puoi, inoltre, arricchire le tue pagine utilizzando le oltre 1000 immagini iStock gratuite.

Il suo utilizzo è semplicissimo, grazie all’editor visuale con funzione drag&drop, attraverso il quale chiunque può creare la propria landing page responsive.

Una funzione estremamente utile è quella dell’analisi dei dati e A/B split testing, per scoprire quale design funziona meglio.

Con la landing page di GetResponse, è facile anche collegare la pagina alle più comuni piattaforme di marketing e ai social network.

GetResponse mette a disposizione diverse soluzioni di abbonamento. La versione più diffusa è la Pro a €39 al mese, che fornisce una landing page professionale con marketing automation avanzata.

#2 Coming Soon Page & Maintenance Mode by SeedProd

sito WordPress in manutenzione con Coming Soon Page Maintenance Mode by SeedProd - esempio di pagina WordPress

Se il tuo sito sta per essere lanciato o attualmente è in fase di mantenimento o miglioria, puoi usare Coming Soon Page & Maintenance Mode by SeedProd per creare una landing page che informerà i visitatori di quando il sito sarà online. La versione gratuita ti consente di personalizzare la pagina di Coming Soon e quella di manutenzione. In questo modo potrai ottimizzarle per la SEO e adattarle al tuo stile. Coming Soon & Maintence Mode è davvero una altra risorsa molto semplice ed intuitiva, utilizzabile anche dagli utenti meno esperti. Flessibile e personalizzabile, ti permette di scegliere lo sfondo alla tua landing page, aggiungere CSS personalizzato e generare un’anteprima della pagina creata.

#3 Ultimate Landing Page and Coming Soon Pages

Plugin per creare landing pages and coming soon pages

Considero Ultimate Landing Page and Coming Soon Page uno dei plugin più semplici in assoluto. Ti permette infatti di creare varie landing page professionali ed estremamente funzionali in pochi minuti, grazie ad una interfaccia davvero duttile e ben strutturata. Ad esempio, puoi immettere un timer con conto alla rovescia alla pubblicazione del tuo sito (nel caso di una coming soon page), oppure impostare una pagina per promuovere le tue vendite personalizzando ogni sua sezione.

Se desideri avere più funzionalità puoi optare per una versione ancora più accessoriata direttamente dal sito dello sviluppatore, disponibile sempre gratuitamente. Potrai quindi collegare le tue email a servizi come MailChimp o Aweber, e aggiungere un box di Custom Analytics per tracciare dalla tua pagina ogni aspetto del traffico generato.

#4 Impact Page Builder

Impact Page Builder plugin WordPress per personalizzare le tue pagine

Impact Page Builder è un plugin realizzato per creare post e pagine personalizzate, landing page incluse. Il vantaggio è che puoi creare delle landing page anche su temi non basati su Impact. Questa risorsa presenta diverse opzioni che possono rendere la tua landing page attraente e ben strutturata.

Grazie all’anteprima riuscirai a valutare come si presenterà il sito online. Puoi anche aggiungere i tuoi codici CSS e HTML se hai padronanza di questi linguaggi, e usufruire in ogni modo di una anteprima in tempo reale delle tue modifiche.

Inoltre, avrai la possibilità di avere un supporto via skype di una mezz’ora, per chiarire meglio tutte le caratteristiche del funzionamento. Il costo di installazione è di 67$.

Cerchi aiuto competente e rapido per creare le tue landing page?

Se in qualsiasi momento avessi bisogno del supporto di un professionista rapido e dal costo accessibile, ti suggeriamo di provare il servizio di assistenza di SOS WP.

#5 LeadPages

LeadPages - creazione funnel e landing pages su WordPress

Ti ho già parlato di questo strumento con cui puoi creare landing page da utilizzare con i funnel di vendita. I piani mensili, che partono da $25, ti danno accesso a tantissimi template di landing page responsive, che puoi personalizzare attraverso il drag and drop degli elementi e l’aggiunta di pop up per raccogliere le informazioni di contatto degli utenti. Dopo aver creato un account, potrai scaricare il plugin per WordPress, da usare per installare le landing page create sul tuo sito web.

Anche questo tool si integra con moltissimi servizi di email marketing, come ActiveCampaign e AWeber, molti degli strumenti di Facebook e Google, come Facebook Ads, Google Analytics e AdWords.

Conclusione

In questo post ti ho mostrato gli strumenti che considero i migliori per creare landing page di successo. Si tratta di plugin funzionali ed estremamente duttili e facili da utilizzare, che ti saranno di grande aiuto per ottimizzare la tua visibilità e ottenere maggiori conversioni.

Quali risorse utilizzi per creare e gestire le tue landing page? Che ne pensi di quelle che ho presentato?

Condividi con noi la tua esperienza, lasciando un commento nel box qui sotto.

Altre guide della stessa
categoria

57 COMMENTI
Commenta
  1. Antonio

    Ciao,
    Grazie per l’utilissimo post, vorrei chiederti come è possibile collegare la landing page al servizio di invio automatico di una mail?
    Gli utenti compilano il form per ricevere maggiori informazioni, le email inserite nella landing dove si posizionano?e quale strumento manda in automatico l’informativa via mail?

    grazie

    Rispondi
    • Team

      Ciao Mario, Elementor è un buon strumento e a breve rilasceremo una guida dedicata espressamente a questo plugin. Continua a seguirci!

      Rispondi
  2. Gelsomino

    Ciao Andrea, da un pò seguo il tuo sito; tutto ciò che scrivi è estremamente interessante per me che ho un sito creato con wordpress.com. Attualmente ho il piano premium e, purtroppo vi sono troppe limitazioni: non si possono installare plugins, nè banner pubblicitari, nè banner per operare in affiliazione, nè plugin per creare landing page. NIENTE! Sto pensando di passare a wordpress.org per avere completa autonomia nella gestione del sito; vorrei acquistare il tema AVADA; mi piace anche ENFOLD ma sono incerto su questo tema perchè non ho capito bene se è compatibile con easy digital download. Ho un pò paura a fare questo passo perchè il mio sito sta crescendo in termini di visite e per parecchie parole chiave è ben indicizzato e non vorrei che questo passaggio mi facesse perdere l’ indicizzazione e gli iscritti alla newsletter. Mi puoi consigliare?

    Rispondi
  3. Andrea

    Ciao Andrea, secondo il tuo parere, qual è l’accoppiata più conveniente e semplice di Landing Page Generetor e Autoresponder?
    Come avri ben capito devo creare un lead magnet per un nuovo blog ma sono veramente a digiuno di questi argomenti.
    Cercavo qualcosa di semplice ed economico per iniziare…
    GetResponse che fa entrambe le cose potrebbe fare al caso mio?

    Rispondi
    • Team

      Ciao Andrea, ti consiglio di usare GetResponse. Credo che per le tue necessità, sia più funzionale e utile da utilizzare. Ne approfitto per ricordarti che puoi attivare la nostra assistenza prioritaria gratis https://sos-wp.it/assistenza-prioritaria/, e avere accesso alla nostra nuovissima Area Membri https://sos-wp.it/area-membri/attivazione-assistenza-prioritaria/ con contenuti nuovi, il nostro video corso su WordPress, e l’helpdesk a cui rispondo esperti WordPress in meno di 1ora https://sos-wp.it/helpdesk/. Un saluto e a presto!

      Rispondi
  4. Matteo Cracas

    Ciao Andrea, in seguito al tuo articolo ho acquistato Just Landed, ma quando cerco di installarlo come nuovo plugin mi dice che non è un plugin valido. Potrebbe essere incompatibile con il mio tema? ho anche riprovato a scaricarlo ma stesso risultato.. grazie!

    Rispondi
  5. maria

    Ciao Andrea, mi chiedevo se just landed o launchpad danno la possibilità di effettuare un download di una risorsa free, diciamo un lead magnet (di ogni genere, video, pdf etc…), successivamente all’inserimento dei dati…e se posso utilizzarlo più di una volta, ovviamente intendo per lo stesso dominio, per creare landing page sempre diverse nel tempo (immagino di si, ma non si sa mai)…

    Rispondi
  6. Federica

    Ciao Andrea,
    ti volevo chiedere se fra i plugin di cui parli in questa pagina ce n’è qualcuno che permette di effettuare anche un A/B test sulla Landing page.
    Grazie in anticipo e complimenti per il tuo blog

    Rispondi
  7. angelo

    Ciao Andrea,
    sono nuovo nell’utilizzo di wp, e qui ho trovato molte informazioni utili sopratutto per chi come me non è un professionista del web.

    Ho un problema e spero che tu possa aiutarmi

    Quando ricevo una mail dal mio form di contatto nell’oggetto non c’è più il nome della pagina dove è stato compilato il form ma solo nome sito/processo-optin-form

    Come posso modificarlo e tornare a come era

    Grazie in anticipo

    Rispondi
    • Andrea Di Rocco