Creare un sito WordPress di fotografia

sito fototrafia di successo

Vuoi creare un sito WordPress di fotografia che abbia successo? Sei un fotografo e vuoi promuovere il tuo business? Se hai risposto “sì” ad entrambe le domande, stai leggendo l’articolo giusto.

È importante per un fotografo avere un proprio spazio dove poter pubblicizzare i propri servizi, ma è altrettanto importante saper utilizzare questo spazio al meglio.

In questo articolo troverai dei consigli utili che ti aiuteranno a riflettere sulle caratteristiche che un sito di fotografia deve avere e su come organizzare il materiale all’interno delle tue pagine.

Quali sono i 7 elementi di successo per un sito WordPress di fotografia

Un sito di fotografia deve essere bello, accattivante, ma anche estremamente funzionale e professionale. Vediamo in dettaglio quali sono i fattori chiave che possono determinare il suo successo, analizzando diversi aspetti per capire come crearlo e promuoverlo al meglio.

Visibilità come punto di partenza

Quando parlo di visibilità mi riferisco in particolare alla facilità con cui i navigatori della rete riescono a trovare il tuo spazio .

Assicurati di rendere il contenuto del tuo sito WordPress di fotografia facile da trovare all’interno della rete. Ecco alcuni consigli che ti aiuteranno ad ottenere un buon posizionamento:

  • Registra il tuo dominio con un nome che include la parola fotografia;
  • Includi parole chiave pertinenti all’interno del tuo sito;
  • Ove appropriato, inserisci link interni ed esterni.

In questo modo il tuo sito sarà più facilmente rintracciabile.

Guadagnare con un sito WordPress di fotografia

Sito di fotografia WordPress esempio Dollar Photo Club

Realizzando un sito WordPress che si occupi di fotografia, potrai anche decidere di utilizzarlo come mezzo di guadagno, ad esempio inserendo banner pubblicitari o vendendo alcune delle tue fotografie.

Ad esempio puoi vendere immagini di paesaggi, del mondo animale o tante altre ancora. Ci sono moltissimi compratori interessati all’acquisto di immagini, come le agenzie pubblicitarie, o semplicemente privati che vogliono nuove fotografie per il proprio desktop. Ricordati di mettere in vendita solo immagini di cui possiedi i diritti.

Differenziati dalla massa

Temi WordPress per un sito di fotografia

Come ben sai, creare un sito WordPress di fotografia di successo non è facile. La rete è costellata di fotografi che vogliono espandere il loro business. Quindi, come differenziarsi dalla massa?

  • Utilizza la tua personalità per rendere unico il tuo sito: scrivi frasi intelligenti e poni l’attenzione del lettore sui tuoi punti di forza;
  • Descrivi quale è la tua passione e cosa ti rende diverso dagli altri fotografi;
  • Non limitarti ad usare un sito “pre-impostato”. Dedica un po’ di tempo a personalizzare le tue pagine e organizzarne i contenuti, e vedrai che sarà tempo guadagnato per il futuro.

Originalità e dedizione ti premieranno in breve tempo, fidati.

Contenuto veloce

A nessuno piace aspettare davanti ad una pagina perché il contenuto non viene caricato velocemente. Assicurati che il tuo sito sia facilmente accessibile e navigabile. Ecco alcuni consigli:

  • Verifica abitualmente ogni link del tuo sito, come se fossi uno dei tuoi visitatori. In questo modo riuscirai a capire cosa non funziona e correre ai ripari;
  • Ottimizza le tue fotografie: scegliere di caricare una fotografia di dimensioni minori non significa perdere nella risoluzione. In questo modo le immagini verranno caricate più velocemente.

Stai dunque attento a rendere le tue immagini meglio fruibili per i tuoi utenti.

Essere conscio di cosa accade nel tuo sito

È molto importante capire quali sono i punti di forza del tuo sito WordPress di fotografia, per sapere se è costruito ed organizzato in maniera efficace e quali contenuti, in ultima analisi, ti portano più guadagno. Ad esempio, non dimenticarti di controllare:

  • Velocità di caricamento;
  • Velocità di download;
  • Contenuti più scaricati;
  • Link più cliccati.

Tieni sempre a portata di mano questa checklist.

Metti in mostra la tua arte

migliori temi siti portfolio

É importante che i tuoi visitatori abbiano chiari i servizi che offri. Organizza il tuo sito WordPress di fotografia con in mente i tuoi clienti. In particolare non dimenticare di includere:

  • Un portfolio personale dei tuoi lavori passati. In questa sezione hai la possibilità di mostrare tutto il tuo talento e di attrarre potenziali clienti;
  • Una lista dei prezzi. Ricorda sempre di mettere in mostra il costo delle tue immagini o dei servizi. I visitatori saranno più invogliati ad assumere qualcuno che indica con precisione il costo di quanto offre.

Ovviamente cerca di mantenere dei prezzi in linea con quelli di mercato.

Location

Ricorda di specificare sempre qual è la tua zona di lavoro, in particolare indica:

  • la città;
  • il paese;
  • disposizione a spostarti.

Cerca di essere il più dettagliato possibile. In questo modo i clienti vicini alla tua zona di lavoro saranno più invogliati a contattarti.

Vuoi vendere le tue foto? Inizia a farlo con Easy Digital Downloads.

Conclusione

Oggi ti ho spiegato come creare un sito WordPress di fotografia di successo. Hai già creato il tuo sito e lo hai strutturato in modo diverso oppure hai seguito i consigli presentati in questo articolo? Dimmi cosa ne pensi nella sezione commenti.

Andrea Di Rocco

Andrea Di Rocco

Ciao! Sono Andrea, il webmaster di SOS WordPress. La mia missione è di aiutarti a diventare autonomo nel creare il tuo sito web, posizionarti sui motori di ricerca e guadagnare online grazie al tuo progetto. Oltre a questo voglio far si che tu spenda il minor quantitativo di soldi e tempo mentre raggiungi i tuoi obiettivi sul web. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!

[PROMO LIMITATA] 50% SU HOSTING SITEGROUND + ASSISTENZA SOS WP GRATIS

SiteGround - Miglior hosting per Wordpress
4 commenti
  1. dice:

    Ho letto le tue informazioni e raccomandazioni, adesso mi cimenterò nella realizzazione del sito e spero bene.
    Grazie per i tuoi consigli a presto

    Luigi

    Rispondi
  2. dice:

    Ho letto, preso appunti e ripassato!
    Concentrato ma piuttosto utile, ti ringrazio!
    Ho un blog WordPress (gratuito) e da qualche settimana sto riflettendo sul comprare o meno un abbonamento premium e, ammetto, leggere quest’articolo mi ha invogliato non poco ad acquistarlo.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *