I migliori plugin per mettere il tuo sito WordPress in manutenzione

wp maintenance

Avrai sicuramente bisogno, prima o poi,  di mettere il tuo sito WordPress in manutenzione.

Se non a causa di problemi tecnici, questo potrebbe rivelarsi necessario per cambiare il tema del tuo blog, preparare il lancio di un nuovo prodotto, o effettuare un aggiornamento importante. In tutti questi casi, come in altri che richiedono una modifica sostanziale del tuo sito web, si rivela necessario mettere il tuo sito WordPress in manutenzione.

In questo articolo ti illustrerò dei plugin che ti permetteranno di fare ciò in maniera davvero semplice, lasciandoti lavorare sul tuo spazio web in tutta tranquillità e per il tempo necessario.

Vediamoli insieme.

I migliori plugin per mettere il tuo sito WordPress in manutenzione

Le tre risorse che ho selezionato per te, permettono di farti lavorare sul tuo sito web, informando i tuoi utenti di questa eventualità.

I visitatori quindi troveranno tutte le info che vorrai trasmettere loro, come la data in cui il tuo sito sarà di nuovo attivo.

WP Maintenance Mode

Maintenance Mode per metter il tuo sito WordPress in manutenzione

WP Maintenance Mode è un plugin veramente popolare (conta oltre un milione di download) che potrai usare per creare messaggi di manutenzione dai più semplici ai più personalizzati. Infatti, WP Maintenance Mode permette di utilizzare temi pre-impostati, caricare un proprio file CSS o, addirittura, personalizzare i codici PHP. Cliccando su questo link, potrai vedere molti esempi di layout che potrai selezionare e mostrare ai tuoi visitatori.

Ultimate Maintenance Mode

Ultimante Maintenance Mode per consentire ad un sito WordPress di svolgere periodo di manutenzione

Ultimate Mainenance Mode funziona in modo diverso da WP Maintenance Mode, il plugin precedente. Infatti questo strumento, affinchè gli utenti non abbiano l’impressione di essere del tutto “bloccati” dal sito, effettua uno screenshot della homepage e la visualizza assieme ad il messaggio che vorrai mostrare ai tuoi visitatori,  come vedi in questo esempio:

esempio di sito WordPress in manutenzione

Questo plugin, oltre a permettere questa impostazione personalizzata, è anche molto semplice da configurare. Lo valuto quindi una soluzione molto adatta per mettere nei siti WordPress in manutenzione. Si tratta, inoltre, di una risorsa che viene costantemente aggiornata, e che non dovrebbe avere alcun tipo di problema nell’integrarsi con la tua piattaforma e tutte le sue funzionalità.

Minimal Coming Soon and Maintenance Mode

Plugin Coming Soon and Manteinance Mode per dare messaggio sito WordPress in manutenzione

Questo è un plugin che appena uscito, ha iniziato ad ottenere subito ottime review. Può integrarsi perfettamente con qualsiasi tema WordPress, ed ha una grafica interamente personalizzabile. Puoi anche inserire codice HTML e CSS, per modificarne ulteriormente funzionalità e aspetto. Inoltre, si interfaccia con MailChimp e anche in modalità manutenzione ti permette di raccogliere le email degli utenti. In questo modo non rimarrai inattivo, e potrai in ogni caso ottenere nuove iscrizioni anche se il tuo sito non è navigabile.

Vuoi entrare in contatto con i tuoi visitatori nella maniera più incisiva possibile? Attiva un form di contatto Pop Up!

Conclusione

Oggi ti ho presentato tre plugin che ti saranno senza dubbio molto utili per mettere il tuo sito WordPress in manutenzione.

Avrai così la possibilità di informare i tuoi visitatori di quando il tuo sito sarà di nuovo attivo, e potrai anche raccogliere i loro dati e farli iscrivere alla tua newsletter, o indirizzarli sui tuoi canali social per permettere loro di rimanere in costante rapporto con te.

Ti è mai capitato di dover bloccare l’accesso agli utenti ma di non sapere quali strumenti utilizzare? Oppure, hai trovato un plugin che ti ha servito bene a questo scopo e vuoi consigliarlo alla nostra community? Condividi con  noi la tua esperienza, lasciandoci un commento nel box qui sotto.

Andrea Di Rocco

Andrea Di Rocco

Ciao! Sono Andrea, il webmaster di SOS WordPress. La mia missione è di aiutarti a diventare autonomo nel creare il tuo sito web, posizionarti sui motori di ricerca e guadagnare online grazie al tuo progetto. Oltre a questo voglio far si che tu spenda il minor quantitativo di soldi e tempo mentre raggiungi i tuoi obiettivi sul web. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!

[PROMO LIMITATA] 50% SU HOSTING SITEGROUND + ASSISTENZA SOS WP GRATIS

SiteGround - Miglior hosting per Wordpress
51 commenti
  1. dice:

    Ciao Andrea,
    prima di tutto grazie a te e a Egidio (l’ho sentito stamattina per telefono) per il vostro lavoro fantastico.
    Non ho ancora risolto un problema che proprio non comprendo. Ho usato per qualche mese Wp Maintenance Mode e ora il mio sito è online da ieri notte.
    Uso Shareaholic per le condivisioni dei post e mentre twitter funziona da sé, facebook continua a mantenere la dicitura maintenance mode quando un ospite prova a condividerlo sul proprio facebook. Ho anche disattivato del tutto il plug in wp maintenance mode ma non cambia nulla. Che fare, secondo te!?
    Grazie!
    Silvia

    Rispondi
  2. dice:

    Ciao Andrea,
    sono alle prese con la pagina coming soon. Sai dirmi se esiste un plugin che mi permetta di scrollare anche la pagina del coming soon? Perchè ho bisogno di inserire nel coming soon il jpeg di una locandina verticale e tutti quelli che ho provato finora, mi troncano la locandina mostrandone solo la parte iniziale. Ti ringrazio!

    Rispondi
  3. dice:

    Ciao Andrea,
    devo rifare da zero un sito attualmente on-line (cambio tema, stravolgimento pagine ect).
    Essendo un sito aziendale però, mi hanno chiesto che rimanga completamente visibile e funzionante finché non lancerò il sito nuovo.
    Come mi consigli di procedere? Esistono dei plugin che ti permettono di effettuare questa operazione? Parto da zero e faccio un nuovo sito?

    Rispondi
  4. dice:

    Ciao! Io avrei bisogno che il sito rimanesse consultabile in tutte le sue parti ma con un avviso che comunica agli utenti che, anche se possono vederlo, è ancora in fase di costruzione e potrebbe subire delle modifiche. Come posso fare? Helppp!!!!

    Rispondi
  5. dice:

    Buongiorno e grazie per l’articolo utile. E’ possibile mettere il sito in manutenzione con uno di questi plug-in, e al tempo stesso lasciarlo visibile per le altre persone – i “committenti” – che, a distanza, lo devono vedere per apportare modifiche e suggerimenti?
    PS: uso il virgolettato perchè non sono un informatico ma solo uno spippolatore, e sto facendo il sito per mia mamma, la mia “committente”

    Rispondi
  6. dice:

    Ciao, vorrei mettere una pagina “in costruzione” è possibile farla senza caricare un plugin? A proposito consigliate i caricare al max 14/1 plugin, ma ne esistono tanti che servirebbero, allora come si fa?
    Grazie e un saluto

    Rispondi
    • dice:

      Ciao Alessandra, io ti consiglio di usare un plugin per la manutenzione, che non utilizzerai più quando il sito sarà pronto per andare online. Si tratta quindi di un plugin temporaneo.

      Rispondi
  7. dice:

    Ciao Andrea,

    ottimi consigli, come sempre. Mi chiedevo, se ci fosse la possibilità di avere i pulsanti, come Contact Us in italiano.

    Rispondi
  8. dice:

    Ciao, è possibile mettere in manutenzione solo alcune pagine selezionate? Avrei bisogni di mettere in manutenzione solo lo shop Woocommerce ma mantenere visibile il resto del sito.
    Grazie mille

    Rispondi
  9. dice:

    Grazie Andrea per i preziosi consigli che ci dai!
    Ti premetto che uso WP da meno di un mese e vorrei usare il plugin WP Maintenance Mode per mettere una pagina di Coming Soon per il mio sito, che sto creando con WP. Però mi succede una cosa strana. Dopo l’istallazione di WP presso l’hosting dove ho comprato dominio e spazio web, ho istallato il plugin WP Maintenance Mode, e attivato la modalità in maintenance. Adesso all’indirizzo http://www.miosito.com continuo a vedere la pagina dell’host, mentre per vedere la pagina Coming Soon devo andare all’indirizzo http://www.miosito.com/wp. Come faccio a mettere la pagina di Coming Soon all’indirizzo http://www.miosito.com?
    Grazie in anticipo.

    Rispondi
  10. dice:

    Ciao Andrea.
    Devo fare una manutenzione straordinaria del mio blog, cambiare tema, raggruppare alcune pagine eliminare di vecchie e così via ed ho stimato che ci vorrà un week-end intero.
    Ho pensato di utilizzare uno dei plugin di manutenzione, ma avrei una pagina di eventi che vorrei rimanesse online mentre faccio questa manutenzione. E’ possibile secondo te?
    Grazie

    Rispondi
  11. dice:

    I liked up to you will receive carried out right here. The comic strip is attractive, your authored subject matter stylish. nonetheless, you command get got an edginess over that you would like be turning in the following. sick no doubt come more beforehand again as precisely the similar just about very incessantly inside of case you defend this increase.

    Rispondi
  12. dice:

    Andrea, ho installato il plugin, ma come lo lancio? Il sistema mi fa attivare solo il maintenance mode di default.
    Un saluto e grazie del tuo sito

    Rispondi
  13. dice:

    Ciao Andrea, ho scaricato e attivato il plug in WP Maintenance Mode però non si vede sulla home page. Sicuramente sbaglio qualcosa. Lo stesso problema ce l’ho con woocommerce. Non si vede sul sito.
    Cosa sbaglio?
    Un saluto e grazie

    Rispondi
  14. dice:

    Buongiorno,
    Le chiedevo se per caso esiste un plugin che possa oscurare alcune pagine del sito, non tutte. Vorrei rendere visibili soltanto le pagine “pronte” ed oscurare le pagine sulle quali sto lavorando.
    Grazie
    Simona

    Rispondi
    • dice:

      Ciao Simona!
      Puoi “proteggere” le pagine senza bisogno di un plugin, basta settare la visibilità in “privato” nel modulo a destra relativo alle opzioni di pubblicazione.
      Buon lavoro, e grazie del tuo commento.

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *