Guide

Perché inserire un form di contatto su WordPress ti aiuterà a vendere di più

Se non hai ancora implementato questa funzionalità, ti consiglio di farlo oggi stesso. Infatti, un form di contatto può contribuire ad aumentare il tasso di conversione del tuo sito. Vediamo come.

form di contatto wordpress

Hai mai pensato di inserire un form di contatto su WordPress, dando la possibilità ai tuoi utenti di inviare le loro richieste compilando un modulo preimpostato?

Potrebbe essere un modo per invogliare i tuoi visitatori a interagire con te e, di conseguenza, un’occasione in più per guadagnare tramite il tuo sito. Inoltre, è un modo sicuro per raccogliere i dati di cui hai bisogno.

Infine ricorda che se hai domande o hai bisogno di supporto puoi attivare immediatamente la nostra Assistenza Prioritaria rapida e gratuita - inclusiva di 32 video del Corso WordPress - quando acquisti uno spazio hosting su SiteGround (o altri hosting) tramite il nostro link. Abbiamo già aiutato migliaia di persone e possiamo aiutare rapidamente anche te.

Qui tutte le testimonianze

Perché inserire un form di contatto su WordPress ti aiuterà a vendere di più

Far sì che gli utenti inseriscano tutte le informazioni di cui hai bisogno

Se decidi di inserire un form di contatto su WordPress, sarai in grado di rendere alcuni campi del modulo obbligatori. Ciò significa che gli utenti non potranno inviare un messaggio finché non hanno inserito tutte le informazioni da te richieste.

Per esempio, potrai usare questa funzione per assicurarti che gli utenti inseriscano due recapiti differenti (email e numero telefonico). Ciò sarà utile se uno dei recapiti forniti contiene un errore.

Ottenere più clienti è l’obiettivo di ogni web marketer, ma si deve sempre applicare la strategia giusta. Quale? Te la raccomandiamo noi.

Verificare in modo automatico le informazioni fornite

Alcuni strumenti per inserire un form di contatto su WordPress verificano in modo automatico che il formato delle informazioni fornite sia corretto.

Per esempio, controllano che gli indirizzi email forniti siano nel formato giusto (con il simbolo “@”), oppure che, se viene richiesto un numero telefonico, questo non contenga caratteri di testo.

Inserire un form di contatto su WordPress è conveniente per gli utenti

Contattarti attraverso un contact form può essere la soluzione più semplice per chi vuole inviarti una richiesta ma non può, o non vuole, accedere alla propria casella di posta (per esempio, quando si utilizza un PC pubblico).

Inoltre, alcuni browser inseriscono automaticamente le informazioni in campi che sono completati frequentemente dagli utenti.

Avere un’immagine professionale senza mostrare il tuo indirizzo email

Perché inserire un form di contatto su WordPress ti aiuterà a vendere di più

Forse hai appena creato il tuo sito e nel piano di hosting che hai acquistato non è inclusa la possibilità di creare indirizzi email personalizzati (cioè, usando il nome del tuo dominio).

Inserire un form di contatto su WordPress è quindi una soluzione molto valida per permettere ai tuoi utenti di contattarti, senza dover necessariamente rendere pubblico il tuo indirizzo email personale.

Risolvere le richieste degli utenti in modo più efficace

Diversi strumenti per inserire un form di contatto su WordPress permettono di inserire varie opzioni che gli utenti possono selezionare per indicare il motivo della loro richiesta.

Se ricevi quotidianamente molti messaggi e questi vengono gestiti da diverse persone, un contact form ti aiuterà, quindi, a inoltrare le richieste alla persona che sarà in grado di rispondere nel modo più adeguato e veloce possibile.

Oppure, ti permetterà di distinguere le richieste urgenti da quelle che non lo sono.

Contrastare lo SPAM

Oltre ad aiutarti a fornire un servizio migliore ai tuoi utenti, inserire un form di contatto su WordPress ti permetterà di contrastare i messaggi di SPAM.

In primo luogo, potresti decidere di usare solo il contact form come punto di contatto con i tuoi utenti. Come già illustrato in un punto precedente, questo ti permetterà di non dover rendere pubblico il tuo indirizzo email.

Secondariamente, usando un contact form potrai richiedere agli utenti di risolvere un CAPTCHA.

Conclusione

Come vedi, inserire un form di contatto su WordPress ha diversi vantaggi, sia per i clienti che per chi gestisce le richieste.

In generale, permetterà uno scambio di informazioni molto più efficace, ti aiuterà ad evitare che i clienti vengano persi a causa di errori accidentali nei recapiti forniti e farà sì che il tuo team sia in grado di rispondere velocemente a tutte le richieste, evitando così che i potenziali acquirenti si rivolgano ad un competitor.

Ora non mi resta che chiederti cosa ne pensi.

Hai già inserito un form di contatto sul tuo sito?

Se la tua risposta è “” ricevi più richieste via form di contatto o via email?

Fammelo sapere lasciando un commento qui sotto, sono curioso di conoscere la tua opinione.

NOTA: Questa guida è stata pubblicata originariamente nell’Agosto 2014 ed è stata completamente riscritta e aggiornata per accuratezza e comprensibilità.

Altre guide della stessa
categoria

5 COMMENTI
Commenta
  1. Francesco

    Ciao Luca, se usi wordpress puoi creare facilmente form di contatto con il plugin Contact Form 7. Una volta creato il form puoi inserire dove vuoi nel tuo sito usando gli strumenti di layout del tuo tema.

    Rispondi
  2. Luca

    Ciao Andrea, ho trovato molto interessante il form contatti che hai inserito nel fondo della home, di cosa si tratta e come posso aggiungerlo? Grazie

    Rispondi

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *