Plugin per WordPress: ti spieghiamo cosa sono

I plugin per wordpress

Ti sarà capitato di aver sentito parlare di plugin per WordPress e di esserti chiesto cosa siano in realtà e come funzionano.

WordPress è una piattaforma flessibile e personalizzabile in base alle necessità, in termini di funzionalità, che vuoi aggiungere al tuo sito web. Questo può avvenire attraverso dei piccoli add-on chiamati plugin.

Si tratta di strumenti fondamentali per ampliare le possibilità della tua piattaforma, e per questo ho deciso di scrivere un post per spiegare cosa siano e il loro importante ruolo in un sito realizzato con WordPress.

Prima di tutto, cosa sono i plugin?

I plugin sono dei pezzi di codice o veri e propri programmi che interagiscono con WordPress per ampliarne le sue funzionalità.

Un esempio di plugin può essere quello che ti permette di lasciare dei commenti su un qualsiasi blog o sito web. Oppure, quello per generare delle condivisioni social, o ancora quello che ti permette di trasformare il tuo spazio online in un eCommerce.

Ne deduci facilmente che saper utilizzare (e scegliere..) i plugin per WordPress per migliorare e potenziare il tuo sito è un fattore determinante per la tua crescita nella rete.

Ci sono centinaia di plugin per WordPress.

Alcuni sono gratuiti, altri a pagamento e si trovano sotto le categorie più disparate, ognuna delle quali si occupa di potenziare una funzionalità specifica, dalla grafica al SEO, dal contatto con gli utenti ai metodi pagamento.

Come si installa un plugin per WordPress?

Aggiungi plugin per wordpress

Installare e utilizzare i plugin è semplicissimo, perché non è richiesta alcun tipo di conoscenza di codificazione, ma è importante avere alcune accortezze.

Una di queste è quella di leggere tutte le istruzioni che vengono fornite prima di installare il plugin, per scovare informazioni come l’aggiornamento di WordPress necessario per installarlo.

Bene, cominciamo a vedere come scaricarlo e installarlo direttamente dal “Pannello di Amministrazione”:

1. Vai nel “Pannello di Amministrazione” e clicca su “Plugin” e su “Aggiungi Nuovo”;

2. Ora nel campo di ricerca che troverai in questa pagina, inserisci il nome del plugin che ti interessa;

3. Una volta trovato clicca su “Installa” e infine,

4. Clicca su “Attiva Plugin”.

Questa è la procedura quando si cerca un plugin attraverso il motore interno a WordPress.

Vediamo un altro modo per installare i plugin per WordPress

Aggiungi un plugin .zip

Se invece si preferisce scaricare un plugin e caricarlo sul “Pannello di Amministrazione”, questa è la procedura:

1. Una volta che hai trovato il plugin su un qualsiasi archivio di plugin, come ad esempio può essere la galleria dei Plugin di WordPress, scaricalo. Questo si presenterà come un file archivio .zip o .rar.

2. Il file .zip del plugin deve essere decompresso;

3. Apri un client FTP (un programma come Filezilla) e collegati al server dove risiede il tuo sito;

4. Una volta qui carica la cartella .zip;

5. Accedi al “Pannello di Amministrazione”, clicca su “Plugin” e seleziona il plugin che hai appena caricato;

6. Una volta selezionato, clicca su “Attiva”, abilitando il plugin.

Una volta che è stato attivato, ti basterà seguire le informazioni per configurarlo al meglio.

Quali sono i migliori plugin per WordPress?

Ci sono centinaia di plugin nel Web ed è spesso difficile capire quale potrebbe essere l’ideale per il tuo sito.

Ci sono degli ottimi strumenti gratuiti, mentre altri è preferibile acquistarli non essendoci una valida alternativa a costi zero.

Ricordati che una risorsa premium è in genere aggiornata sovente, rendendo davvero rare delle incompatibilità con le ultime versioni di Wordpres.

Inoltre, devi sempre valutare che troppi plugin rischiano di diminuire le prestazioni della tua piattaforma, rendendone lento il caricamento. Per questo consiglio di non superare mai il numero di 15 plugin nel tuo sito wordpress.

Conclusione

In questo articolo abbiamo visto cosa sono i plugin per WordPress e come installarli.

Come avrai notato, con pochi click potrai incrementare notevolmente le funzionalità di base del tuo sito WordPress.

Qualsiasi sia l’aspetto che vuoi migliorare della tua piattaforma, potrai ottenere grandi risultati con l’utilizzo degli strumenti giusti.

Quali sono i migliori plugin che hai utilizzato sul tuo spazio online? Utilizzi strumenti gratuiti o ne hai anche acquistato qualcuno premium?

Condividi con noi la tua esperienza, lasciandoci un commento nel box qui sotto.

Cerchi un aiuto veloce da parte di un tecnico esperto?

Se in qualsiasi momento avessi bisogno del supporto di un professionista rapido e dal costo accessibile, ti suggeriamo di provare il servizio di assistenza di SOS WP.

 

 

Andrea Di Rocco

Andrea Di Rocco

Ciao! Sono Andrea, il webmaster di SOS WordPress. La mia missione è di aiutarti a diventare autonomo nel creare il tuo sito web, posizionarti sui motori di ricerca e guadagnare online grazie al tuo progetto. Oltre a questo voglio far si che tu spenda il minor quantitativo di soldi e tempo mentre raggiungi i tuoi obiettivi sul web. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!
Andrea Di Rocco

Latest posts by Andrea Di Rocco (see all)


PROMOZIONE HOSTING WORDPRESS SITEGROUND

SiteGround - Miglior hosting per Wordpress
34 commenti
  1. dice:

    Buonasera,

    Vorrei gentilmente chiedervi come è possibile che sotto la voce del menù “PLUGIN” non compaiono più le voci “plugin installati” e “aggiungi nuovo”

    Grazie anticipatamente

    Rispondi
  2. dice:

    Ciao Andrea!
    Ho appena fatto partire il mio blog con wordpress.com, sto cercando di ottimizzarlo a livello seo, ma la nostra consulente dice che non è possibile con il piano scelto installare plugin (voleva installare yoast).
    È’ vero? Cosa conviene fare?

    Grazie
    Elisa

    Rispondi
  3. dice:

    Aiuto! Dal rientro dalle ferie estive che non riesco più ad entrare nel mio blog. Dopo aver effettuato il login compare la W dell’icona di wordpress su un campo bianco e si blocca. Per favore ditemi cosa devo fare per riattivare il mio blog, ci tengo tanto!! Grazie.

    Rispondi
  4. dice:

    L’installazione dei plugin in WordPress è un attività molto semplice, quando si cerca il plugin che fa al caso proprio e si fanno delle prove è necessario prendere l’abitudine di cancellare i plugin che non si usano. Non prendere questa precauzione può portare il sito internet a diventare più lento, introdurre delle vulnerabilità, e nel caso in cui ci sia un problema, ci si potrebbe ritrovare un elenco interminabile di plugin da disattivare per capire dove è il problema.

    Luca

    Rispondi
  5. dice:

    Ciao Andrea. Ho un problema con WordPress: quando accedo alla mia area Amministrazione …miosito/wp-admin
    non trovo quello che dici tu “Vai nel “Pannello di Amministrazione” e clicca su “Plugin” e su “Aggiungi Nuovo”

    ma tante voci tipo : Bacheca, Negozio, Articoli, Media ecc
    é perchè uso la versione FREE ?

    Rispondi
  6. dice:

    Grazie Andrea per la tua risposta ed approfitto per approfondire e chiederti alcuni consigli.
    Ho un blog su piattaforma wordpress.com che sto per lanciare con un progetto di promozione dell’erte e degli artisti (www.madebox[.]com) e vorrei implementarlo con vari plugin, primo fra questi la newsletter. Ma come mi hai detto non è possibile istallarlo su i .com.
    le domande sono queste:
    – c’è sul .com un servizio che possa attivare la newsletter?
    – è possibile trasferire il mio sito (ho la proprietà del dominio) in .org?
    Grazie
    Marco

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *