Come tornare ad una versione precedente di WordPress

Come tornare ad una versione precedente di WordPress

Hai bisogno di tornare ad una versione precedente di WordPress?

È una procedura che va fatta solo in determinati casi e con alcuni accorgimenti.

Prima di procedere, leggi attentamente questa guida.

Tornare ad una versione precedente di WordPress dovrebbe essere fatto solo in caso di emergenza, cioè, quando l’aggiornamento “rompe” in modo significativo il tuo sito.

Se dopo l’aggiornamento di WordPress sono apparsi errori, per prima cosa verifica se sono disponibili aggiornamenti anche dei temi e dei plugin.

Molto spesso, fare tutti gli aggiornamenti risolve eventuali errori.

Se scopri che il tuo tema non viene più aggiornato, la soluzione migliore potrebbe essere quella di sceglierne uno nuovo, in quanto il problema molto probabilmente si riproporrà in futuro.

Per qualsiasi difficoltà con gli aggiornamenti del tuo sito, non preoccuparti, possiamo aiutarti noi: contattaci!

Cosa fare prima di tornare ad una versione precedente di WordPress

  • Assicurati sempre di avere un backup del tuo sito!
    • Se non ne hai fatto uno prima di effettuare l’aggiornamento, fallo comunque.
    • Al minimo, dovresti riuscire a recuperare i contenuti (la cosa secondo me più importante) e la cartella wp-content che, come capirai in seguito, contiene dati fondamentali.
  • Va bene tornare ad una versione precedente di WordPress, ma non saltare più di una versione.
    • Molto spesso, gli aggiornamenti di WordPress includono miglioramenti per quanto riguarda la sicurezza e tornare indietro più di una versione potrebbe mettere il tuo sito a rischio.
  • Tornare ad una versione precedente di WordPress dovrebbe essere una soluzione temporanea.
    • È fondamentale che, entro un tempo breve, tu installi l’ultima versione di WordPress.

Bene, ora che hai letto tutto questo, continuiamo con il tutorial.

1. Scarica la versione precedente di WordPress

Tutte le versioni di WordPress

Il primo passo consiste nello scaricare i file della versione precedente di WordPress.

Infatti, non è possibile fare questo procedimento in modo automatico dalla Bacheca, ma si devono caricare manualmente i file.

Trovi le cartelle .zip di tutte le versioni di WordPress sul sito ufficiale.

Scarica la major release precedente alla tua, ossia la versione in cui il secondo numero è immediatamente precedente a quello della tua versione.

Al momento in cui scrivo, siamo alla versione 5.7.2, perciò dovrei scaricare la versione 5.7.1.

2. Disattiva tutti i plugin

Disattiva tutti i plugin

Accedi alla Bacheca del tuo sito WordPress e disattiva tutti i plugin (non cancellarli però!).

Alla fine di tutti i passaggi, torneremo a riattivarli.

Quindi, effettua il logout dal tuo sito WordPress.

3. Accedi al tuo sito via FTP

Per tornare ad una versione precedente di WordPress, è necessario cancellare alcune cartelle/file dall’installazione corrente, ed aggiungerne di nuove.

Il modo più agevole per fare tutto questo è sicuramente attraverso un FTP client.

Per esempio, FileZilla.

FileZilla è uno strumento che deve essere scaricato ed installato sul PC.

Se non l’hai mai usato prima, ti rimando alla guida al client FTP FileZilla.

Qui troverai tutte le informazioni che ti permetteranno di accedere al sito remoto e di agire sui file in esso presenti.

Per prima cosa, cancella dal tuo spazio server le cartelle wp-admin e wp-includes.

NON cancellare la cartella wp-content.

cancellare cartelle wordpress

Quindi, sul tuo PC estrai la cartella .zip che hai scaricato e che contiene la versione precedente di WordPress.

Carica sul tuo server via FTP tutti i file e le cartelle, ECCETTO quella chiamata wp-content (che, infatti, non abbiamo cancellato nel passaggio precedente).

Fai molta attenzione a questo passaggio, perché se per errore trasferisci la cartella wp-content, anche quella sarà sovrascritta, e questo sarebbe un errore.

Completato il trasferimento, i file della versione precedente di WordPress saranno già sul tuo sito.

Fin qui tutto chiaro?

Abbiamo quasi finito!

Se ti dovessi trovare in difficoltà, ricordati che puoi contattarci tramite l’Assistenza WordPress e saremo lieti di darti una mano.

4. Aggiorna il database

Come trasferire WordPress da locale a remoto - Trasferimento database

L’ultimo passaggio consiste nell’aggiornare il database affinché possa essere collegato e risulti perfettamente funzionante con la versione di WordPress che hai ripristinato.

Farlo è semplice.

Accedi nuovamente alla Bacheca del tuo sito.

Effettuato il login, vedrai questa schermata:

Aggiornamento database richiesto

Clicca Update WordPress Database.

Fatto ciò, potrai cliccare Continue per entrare sulla Bacheca.

Ora, puoi tornare sulla pagina di configurazione dei plugin e riattivarli.

Sarà inoltre visibile il messaggio che ti invita ad aggiornare WordPress.

Ovviamente ignoralo fino a quando non trovi una soluzione al problema che ti ha portato a tornare ad una versione precedente di WordPress.

A volte problemi di questo tipo potrebbero essere causati dall’inesperienza, ed è normale.

Se desideri migliorare le tue competenze, non dimenticare di tenere d’occhio la sezione dedicata ai nostri video corsi su WordPress, dove trovi lezioni utili, in costante aggiornamento, e interessanti approfondimenti.

Conclusione

Questo è tutto.

Come vedi, i passaggi per tornare ad una versione precedente di WordPress sono pochi e semplici.

Ti ripeto, però, che la procedura è abbastanza delicata e ti invito alla massima attenzione.

Proprio perché i passaggi sono semplici, a volte è facile distrarsi!

E ti ricordo anche che fare un backup prima di procedere è molto importante.

Per quali motivi hai avuto bisogno di tornare ad una versione di WordPress precedente?

Hai seguito questa procedura?

Se hai dubbi o vuoi raccontarci come è andata, lasciaci un commento qui sotto.

Guide correlate:

Immagine di Andrea Di Rocco autore articoli SOS WP
Andrea Di Rocco Fondatore di SOS WP™
La mia passione per WordPress mi ha portato negli ultimi 10 anni a voler aiutare sempre più persone a creare blog e siti web in WordPress in completa autonomia. Spero che troverai utili le oltre 700 guide su WordPress e sulla SEO che ho pubblicato su questo blog. Se ne hai voglia ti invito a leggere la mia storia, cliccando sul pulsante qui sotto.
27Commenti
Lascia un commento
  1. Bruno

    da 5.5 vorrei passare a 5.4.4 per dei problemi che ho con dei plugin ma quando facci questa operazione mi esce fuori questo errore “wp-includes/rest-api/endpoints/class-wp-rest-block-types-controller.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/mimiroca/ignicaoworld.com/wp-settings.php on line 256” e non mi fa accedere al a wp-admin come risolvo?

    1. SOS WP Team

      Ciao Bruno, hai provato a disattivare tutti i plugin e ad attivare il tema di default (TwentyTwenty o TwentyNineteen)?

  2. Salvatore Campanello

    Ciao Andrea.
    Complimenti per le tue spiegazioni chiare.
    Ho un problema riguardo al plugin di iubenda.
    Ho WP versione 5.5.1 e al momento di attivare il plugin per poi introdurre il banner del consenso dei cookie mi da la dicitura ” l’intestazione del plugin non è valida”. Potrebbe essere la versione aggiornata di WP?
    Cosa posso fare?
    Grazie.

    1. SOS WP Team

      Ciao Salvatore, per questo ti consigliamo di contattare il supporto di Iubenda, al fine di avere maggiori informazioni in merito all’avviso ricevuto. Un saluto e grazie dei complimenti 🙂

  3. Aurelio Moroni

    Ciao sono Aurelio e dopo un controllo giornaliero del sito per conto dell’Associazione ONLUS, mi sono accorto che alcune parti del sito collegate al Template non funzionavano, anche aggiornamenti e Plaugin…………..quindi vorrei seguire la procedura per tornare dalla mia versione 5.5.1 alla 4.5.1, corretto?
    Ma poi come hai scritto dovrò aggiornarlo di nuovo ma funzionerà oppure no?
    Il sito è di una associazione di volontariato per aiutare i bambini disagiati e bisognosi della città di Nichelino (TO) e siccome siamo giovani di soli 2anni se il sito non va è un danno……….fammi sapere, grazie.
    Aurelio

    1. SOS WP Team

      Ciao Aurelio, che tema state utilizzando? Avete un backup recente del sito? Non consigliamo di tornare alla versione precedente di WordPress ma di verificare che tutte le altre risorse (tema e plugin) siano correttamente aggiornate e in grado di lavorare con l’ultima versione di WordPress. Un saluto e a presto!

    2. Aurelio Moroni

      Ciao utilizzo il tema ATHENA PRO e purtroppo dopo l’ultimo aggiornamento non vanno più molte cose sul sito web e adesso sono ritornato alla versione 5.4.1 invece della 5.5.1 e adesso va ma quando sarò costretto di fare l’aggiornamento di nuovo non funzionerà, mi sai dire cosa posso fare?
      Grazie mille
      Aurelio

    3. SOS WP Team

      Ciao Aurelio, le altre risorse sul sito sono correttamente aggiornate?

    4. Aurelio Moroni

      Ciao Andrea certo fino a 2gg erano aggiornate ma anche quando ha fatto l’aggiornamento da solo alla versione 5.5.1 erano aggironate, faccio manutenzione ogni 2/3gg su tuti i miei 7/8 siti web che ho in gestione………
      Adesso controllo…………sera alle 22:33 del 30-09-2020 è tutto aggiornato e apposto tranne alla verisone 5.5.1……..che ho paura di fare perchè non voglio di nuovo che mi succeda che non va più il sito web……il tema è : ATHENA PRO…..fammi sapere e grazie mille.
      Aurelio

    5. SOS WP Team

      Al momento attendi qualche giorno, poi previo backup fai un nuovo aggiornamento.

  4. Annouchka Chpiliotoff

    Sto cercando di tornare ad una versione precedente di wordpress a causa di Gutenberg, mi sta rendendo difficoltosa la vita non riesco più ad inserire le pagine con la formattazione se non in formato html e non sono sufficientemente skillata per il linguaggio html, ma seguendo gli step da te indicati non funziona, mi da un errore 500 e da lì non so più come muovermi, in cosa sbaglio?

    1. SOS WP Team

      Ciao, hai provato a chiedere al tuo provider un ripristino di backup?

  5. Andrea Felicetti

    vorrei tornare ad una versione precedente di WordPress ma ho attivato la funzione multisite. Posso comunque utilizzare questa soluzione? grazie

    1. SOS WP Team

      Ciao Andrea, sì, puoi utilizzare comunque questa soluzione. Un saluto e buon lavoro!

  6. Vincenzo

    C’è un modo per fare il downgrade senza l’accesso all’ftp? Attraverso un plugin ad esempio?

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Vincenzo, prova questo plugin. Facci sapere se lo utilizzerai, un saluto e a presto!

  7. Simona

    mi siete stati di grandissimo aiuto davvero! Ho risolto tutto! Fantastica pagina!

    1. Andrea Di Rocco

      Grazie mille Simona! Siamo contenti di sapere che la guida ti è stata di aiuto.

  8. Massimiliano

    In risposta all’ultima domanda dell’articolo: vorrei tornare ad una versione precedente perchè con quella attuale sono spariti gli utenti, ovvero le persone che scrivevano i post. Non ne avevo tante ma li usavo come avatar in base all’articolo che scrivevo. Però anche fare un downgrade non mi sembra un gran che ergo sto navigando nel mare dei dubbi e perplessità…

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Massimiliano, stai usando WordPress.org?

    2. Massimiliano

      Eh eh…bella domanda… in realtà è

      https://maxminiatisindacodifirenze.wordpress.com/

      e non ho capito come mai sono finito in questo Golgota…
      Leggendo nel forum ho avuto il sentore di non essere .org ma poi mi sono perso….
      Chiedo scusa se non l’ho capito prima ma sono diventato scemo!!!
      Casomai vorrei un consiglio su dove cercare….

    3. Andrea Di Rocco

      Ciao Massimiliano, ti abbiamo già risposto via email 🙂 Se vuoi passare a WordPress.org, saremo felici di aiutarti. Un saluto e a presto!

  9. Carlo Valenti

    salve, dopo l’ultimo aggiornamento di WP alla versione 4.6.1 non mi appare più la barra di editing del testo quando vado a scrivere o a modificare un articolo. Malgrado abbia disattivato tutti i plug in, abbia provato con computer diversi, con sistemi operativi e browser diversi il problema sussiste. Vorrei sapere quindi se per caso questa anomalia è generata da un conflitto con il template che uso ( un template a pagamento) e che evidentemente non è stato aggiornato? Grazie!

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Carlo,
      è possibile. Contatta il supporto del tuo tema, informandolo di questa anomalia. Un saluto!

  10. martina

    ciao, volevo sapere ho fatto l’aggiornamento del sito e siccome un plugin non mi funzionava più e non riuscivo ad aggiornarlo, ne ho scaricato un altro simile “live composer” ma appena ho cliccato su attiva il sito ha smesso di funzionare, come posso fare per risolvere il problema, premetto che non ho fatto in tempo a fare il backup del sito? aiutami ti prego, sono disperata

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Martina, disattiva il plugin incriminato, seguendo questa guida: https://sos-wp.it/disattivare-i-plugin-quando-non-hai-accesso-alla-bacheca/. Un saluto!

  11. Vincenzo

    Grazie mille, vi aggiornerò in caso di utilizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *