Come usare WPML con WooCommerce

usare WPML con woocommerce

Stai pensando di usare WPML con WooCommerce per creare un negozio online multi-lingua? Oppure usi già questi strumenti? Il post di oggi sarà sicuramente di tuo interesse.

Sono infatti state recentemente rilasciate delle nuove versioni, sia di WPML che di WooCommerce Multilingual (l’estensione per integrare WPML con WooCommerce).

Queste nuove versioni rendono la creazione e la gestione di siti e-commerce multi-lingua ancora più semplici. Vediamo subito quali sono le novità più interessanti di WPML 3.4 e WooCommerce Multilingual 3.8.

Usare WPML con WooCommerce: impostazioni generali

Configurare tutte le impostazioni per usare WPML con WooCommerce è diventato ancora più semplice. Le impostazioni si trovano all’interno della sezione WPML > WooCommerce Multilingual. Qui, potrai configurare tutte le opzioni relative al tuo negozio multi-lingua, senza dover girovagare all’interno della Bacheca WordPress.

Prodotti

La prima tab che vedrai all’interno di WooCommerce Multilingual è quella relativa ai prodotti. Qui, vedrai la lista di tutti i prodotti e, grazie ai simboli presenti nella colonna relativa alle varie lingue, capire se sono già stati tradotti o meno. Se vedi il simbolo +, significa che la traduzione non è ancora stata aggiunta. Se invece vedi il simbolo della matita, significa che la traduzione c’è già e può quindi essere modificata.

WordPress Multilingual prodotti

Cliccando sul nome di un prodotto, potrai accedere alla schermata di traduzione. Qui, vedrai le due lingue, una accanto all’altra. Il nuovo layout della pagina è stato studiato appositamente per facilitare il lavoro di traduzione.

WordPress multilingual traduzione prodotto

Categorie, tag ed attributi

La traduzione di categorie, tab ed attributi funziona in modo similare a quella dei prodotti. Sempre all’interno di WPML > WooCommerce Multilingual, troverai una tab per ciascuna di queste voci.

WPML WooCommerce categorie

Cliccando, per esempio, quella relativa alle categorie, potrai visualizzare una schermata dove è presente la lista di tutte le categorie di prodotti presenti all’interno del tuo shop. Anche in questo caso, puoi capire facilmente lo stato della traduzione guardando la colonna relativa alle varie lingue: se vedi il simbolo +, la traduzione non è ancora stata aggiunta. Se invece vedi la matita, la traduzione è già stata inserita. Aggiungere o modificare la traduzione di categorie, tab ed attributi è molto semplice e può essere fatto attraverso un pop-up sulla stessa pagina.

Traduzione categorie

Valute

Un’altra funzionalità interessante (e molto utile!) è quella relative alle valute. Cliccando la tab multi-currency, potrai aprire la schermata dove impostare le valute per le varie lingue.

WooCommerce WPML valute

Usare WPML con WooCommerce: altre estensioni

Usare WPML con WooCommerce è ancora più facile grazie alle centinaia di estensioni e plugin disponibili.

Una novità molto interessante relativa alla nuova versione di WPML Multilingual è che, quando installi un’estensione compatibile sul tuo sito WordPress, i campi appaiono automaticamente tra quelli traducibili all’interno della pagina prodotto. In questo modo, potrai fare tutte le traduzioni da una singola schermata, niente male!

Per visualizzare la lista di estensioni compatibili, visita questa pagina.

Per esempio, nell’immagine qui sotto vedi  come apparirebbero sulla schermata di traduzione del prodotto i campi relativi all’estensione Product Add-Ons (questa estensione serve ad espandere il numero delle opzioni disponibili per prodotto).

Conclusione

Come vedi, grazie a questi nuovi aggiornamenti usare WPML con WooCommerce è diventato ancora più facile! Ora non ti resta che visitare il sito WPML, registrare la licenza (o eventualmente rinnovarla) ed iniziare a raggiungere ancora più clienti grazie ad un sito e-commerce multi-lingua.

Come sempre, per qualunque domanda ci vediamo nei commenti qui sotto.

Andrea Di Rocco

Andrea Di Rocco

Ciao! Sono Andrea, il webmaster di SOS WordPress. La mia missione è di aiutarti a diventare autonomo nel creare il tuo sito web, posizionarti sui motori di ricerca e guadagnare online grazie al tuo progetto. Oltre a questo voglio far si che tu spenda il minor quantitativo di soldi e tempo mentre raggiungi i tuoi obiettivi sul web. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!

PROMOZIONE HOSTING WORDPRESS SITEGROUND

SiteGround - Miglior hosting per Wordpress
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *