Guide

Come usare WPML con WooCommerce

Sono state recentemente rilasciate delle nuove versioni di WPML e di WooCommerce Multilingual. Queste nuove versioni rendono la creazione e la gestione di siti eCommerce multilingua ancora più semplici. Vediamo quali sono le novità più interessanti.

Usare WPML con WooCommerce

Stai pensando di usare WPML con WooCommerce per creare un negozio online multilingua? Oppure usi già questi strumenti? Il post di oggi sarà sicuramente di tuo interesse.
Grazie alla combinazione di questi due preziosissimi strumenti, creare uno shop online multilingua non è mai stato così semplice.

Infine ricorda che se dovessi avere domande o avere bisogno di un supporto professionale, puoi attivare oggi stesso la nostra Assistenza Prioritaria rapida e gratuita - inclusiva di 32 video del Corso WordPress - quando acquisti uno spazio hosting su SiteGround (o altri hosting) tramite il nostro link. Migliaia di persone si sono già affidate a noi e possiamo aiutare rapidamente anche te.

Qui tutte le testimonianze

Usare WPML con WooCommerce: impostazioni generali

Se vuoi utilizzare WooCommerce Multilingual, devi prima aver installato e attivato i plugin:

  • WPML
  • WPML String Translation
  • WPML Translation Management
  • WooCommerce
  • WPML Media (per la gestione di file multimediali, come immagini).

Ora, puoi scaricare WooCommerce Multilingual, installarlo e attivarlo come un qualsiasi plugin.

Tutto ciò di cui hai bisogno per il tuo eCommerce multilingua si trova all’interno della sezione WooCommerce > WooCommerce Multilingual. Qui, potrai configurare tutte le opzioni relative al tuo negozio multilingua, senza dover girovagare all’interno della Bacheca WordPress.

Scopri il nostro Corso WordPress, Corso HTML, Corso SEO, Corso CSS e altri corsi per creare il tuo sito web

Prodotti

La prima tab che vedrai all’interno di WooCommerce Multilingual è quella relativa ai prodotti. Qui, vedrai la lista di tutti i prodotti e, grazie ai simboli presenti nella colonna relativa alle varie lingue, capire se sono già stati tradotti o meno. Se vedi il simbolo +, significa che la traduzione non è ancora stata aggiunta. Se invece vedi il simbolo della matita, significa che la traduzione esiste già e può quindi essere modificata.

WordPress Multilingual prodotti

Cliccando sul nome di un prodotto, entrerai nella sua pagina di modifica. Potrai invece accedere direttamente alla schermata di traduzione cliccando sul + corrispondente alla lingua. Qui, vedrai le due lingue, una accanto all’altra. Il nuovo layout della pagina è stato studiato appositamente per facilitare il lavoro di traduzione.

WordPress multilingual traduzione prodotto

Categorie, tag ed attributi

Usare WPML con WooCommerce permette di tradurre facilmente anche categorie, tag ed attributi e funziona in modo similare a quella dei prodotti. Sempre all’interno di WooCommerce > WooCommerce Multilingual, troverai una tab per ciascuna di queste voci.

WPML WooCommerce categorie

Cliccando, per esempio, quella relativa alle categorie, potrai visualizzare una schermata dove è presente la lista di tutte le categorie di prodotti presenti all’interno del tuo shop. Anche in questo caso, puoi capire facilmente lo stato della traduzione guardando la colonna relativa alle varie lingue: se vedi il simbolo +, la traduzione non è ancora stata aggiunta. Se invece vedi la matita, la traduzione è già stata inserita. Aggiungere o modificare la traduzione di categorie, tag ed attributi è molto semplice e può essere fatto rapidamente attraverso un pop-up sulla stessa pagina.

Traduzione categorie

Valute

Un’altra funzionalità interessante (e molto utile!) che troverai nell’usare WPML con WooCommerce è quella relativa alle valute. Cliccando la tab Multi-currency, potrai aprire la schermata dove impostare le valute per le varie lingue.

WooCommerce WPML valute

Usare WPML con WooCommerce: altre estensioni

Usare WPML con WooCommerce è ancora più facile grazie alle centinaia di estensioni WooCommerce compatibili con WPML.

Una novità molto interessante relativa alla nuova versione di WPML Multilingual è che, quando installi un’estensione compatibile sul tuo sito WordPress, i campi appaiono automaticamente tra quelli traducibili all’interno della pagina prodotto. In questo modo, potrai fare tutte le traduzioni da una singola schermata. Niente male, no?

Ad esempio, se usi Product Add-Ons (il plugin che aggiunge diverse opzioni disponibili per il prodotto) sulla schermata di traduzione del prodotto appariranno anche i campi relativi all’estensione.

Conclusione

Come vedi, grazie a questi nuovi aggiornamenti usare WPML con WooCommerce è diventato ancora più facile! Ora non ti resta che visitare il sito WPML, registrare la licenza (o eventualmente rinnovarla) ed iniziare a raggiungere ancora più clienti grazie ad un sito eCommerce multi-lingua.
Hai intenzione di provare a espandere il tuo eCommerce anche in altri Paesi?

Come sempre, per qualunque domanda ci vediamo nei commenti qui sotto.

Acquistare un dominio e un hosting WordPress con SiteGround

Altre guide della stessa
categoria

0 COMMENTI
Commenta

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *