User Journey: come tracciare il comportamento degli utenti usando i form

Immagine avatar per Andrea Di Rocco

Pubblicato da Andrea Di Rocco in

1K+ Visite sul post corrente.

Come tracciare lo user journey usando i form

Tracciare lo user journey ti permette di scoprire quali pagine visitano gli utenti durante la navigazione del tuo sito web. In particolare, in questo articolo vorrei soffermarmi sul tracciamento dello user journey che precede la compilazione di un form.

Se riesci a scoprire uno schema ricorrente nel comportamento degli utenti, potrai anche capire cosa effettivamente il visitatore sta cercando. Accontentare le sue aspettative ti aiuterà quindi ad ottenere più lead e conversioni.

Vediamo insieme come scoprire il percorso che gli utenti compiono per arrivare al tuo form e cosa fare per aumentare i contatti.

Come tracciare lo user journey

Uno dei modi più semplici per scoprire lo user journey che porta alla compilazione di un form è attraverso Google Analytics.

Il rapporto Flusso di utenti ti permette, infatti, di scoprire quali sono i percorsi più comuni all’interno del tuo sito web, ma non ti può fornire dati accurati.

Per questo ti suggerisco un sistema molto più preciso e studiato apposta per scoprire come gli utenti arrivano alla pagina in cui si trova il tuo form. Potrai sfruttare queste informazioni per migliorare la user experience.

Tracciare lo user journey con WPForms

WPForms

WPForms è uno dei plugin più usati al mondo per la creazione di form. Il fatto che possa creare qualsiasi tipo di modulo e che si possa integrare facilmente con la maggior parte dei sistemi di marketing contribuisce alla sua popolarità.

Include inoltre tanti add-on utilissimi per migliorare le conversioni, e uno di questi è proprio quello dedicato allo User Journey.

Questo strumento ti può dire:

  • da quale pagina l’utente è arrivato sul tuo sito;
  • quali pagine ha visitato, una dopo l’altra;
  • quanto tempo ha trascorso su ciascuna pagina;
  • quale form ha compilato.

Per utilizzare l’add-on User Journey, devi avere una licenza PRO di WPForms attiva e il plugin installato sul tuo sito WordPress.

Vai su WPForms > Addons e aggiungi User Journey Addon.

Crea i tuoi form e aggiungili alle tue pagine. Il plugin penserà a raccogliere i dati degli utenti in automatico.

Visualizzare i report dello User Journey su WPForms

Quando i tuoi form cominciano ad essere compilati dagli utenti, il plugin inizierà a tracciare il loro percorso. Vai su WPForms > Entries e seleziona il form di cui vuoi visualizzare i report.

Vedrai i dati inseriti dall’utente, ad esempio nome e email, e la data di compilazione. Clicca sul link View in corrispondenza di ciascuna voce per ottenere tutte le informazioni sullo user journey.

Troverai una tabella che rappresenta tutte le pagine visualizzate dall’utente, inclusi i dati sul tempo di permanenza su ciascuna di esse.

L’ultima pagina dell’elenco sarà quella in cui è presente il form compilato dall’utente.

WPForms add-on User Journey

Come usare il percorso degli utenti per ottenere più contatti

Ora che hai scoperto come i visitatori del tuo sito giungono al tuo modulo di contatto, puoi fare qualcosa per ottenere ancora più leads.

Cosa puoi capire dal percorso fatto dagli utenti?

Per esempio, c’è una pagina che tutti visualizzano immediatamente prima di arrivare al form?

Quali sono le sue caratteristiche?

È presente forse una call to action diversa da quelle presenti nelle altre pagine?

In tal caso, è possibile che essa sia più efficace delle altre, quindi adegua le tue pagine in modo che contengano quella stessa cta.

Cerca anche di capire cosa stava cercando l’utente sul tuo sito e se sia riuscito a trovarlo. Puoi rendertene conto non solo dal messaggio che ti ha inviato (nel caso di un form di contatti), ma anche dalla permanenza all’interno delle pagine.

Se ha visitato diverse pagine simili, ma è rimasto poco tempo su ciascuna di esse, probabilmente non ha trovato le risposte che cercava.

Scopri anche quali sono i tipi di contenuto che portano maggiori iscrizioni alla newsletter. Potrai capire che alcuni argomenti oppure dei particolari layout di pagina sono collegati a un maggior tasso di iscrizioni.

Conclusione

Capire come gli utenti usano il tuo sito web e in particolare stabilire lo user journey che porta alla compilazione di un form può aiutarti ad aumentare le leads.

Grazie a WPForms e al suo utile addon, potrai migliorare l’esperienza dell’utente, portare più persone sui tuoi form e ottenere più conversioni.

Pensi che questo sistema possa aiutarti a far crescere i tuoi contatti?

Parliamo nei commenti dei pro e dei contro di questa soluzione!

Guide correlate:

Immagine di Andrea Di Rocco autore articoli SOS WP
Andrea Di Rocco Fondatore di SOS WP™
La mia passione per WordPress mi ha portato negli ultimi 10 anni a voler aiutare sempre più persone a creare blog e siti web in WordPress in completa autonomia. Spero che troverai utili le oltre 700 guide su WordPress e sulla SEO che ho pubblicato su questo blog. Se ne hai voglia ti invito a leggere la mia storia, cliccando sul pulsante qui sotto.
2Commenti
Lascia un commento
  1. Immagine avatar per Leonardo
    Leonardo

    Si può integrare con GetResponce.Grazie

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Leonardo, GetResponse ha un servizio di marketing automation nel quale è inclusa anche un’analisi dettagliata del customer journey. Dai un’occhiata a questa pagina, da cui potrai prenotare una demo e ricevere maggiori informazioni. Un saluto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *