WordPress 4.5 è arrivato

aggiornamento wordpress 4.5

Qualche giorno fa, è arrivato l’aggiornamento a WordPress 4.5.

La nuova versione della piattaforma, le cui novità avevo già descritto in questo post, è chiamata Coleman (in onore del sassofonista Coleman Hawkins) ed è stata resa disponibile il 12 aprile.

Qui sotto puoi guardare il video di anteprima ufficiale:


Come avevo anticipato qui sul blog, WordPress 4.5 introduce novità interessanti:

  • La possibilità di fare il login usando l’indirizzo email, in alternativa allo username
  • Miglioramenti alla funzionalità per l’inserimento di link nell’Editore Visuale
  • Shortcut per la formattazione del testo
  • Una funzionalità per configurare il logo direttamente dal pannello Personalizza
  • L’anteprima (sempre dal pannello “personalizza”) disponibile anche in modalità responsive, sia per mobile che tablet
  • Ottimizzazione delle immagini, in modo che il sito risulti più veloce

Se ti interessa, trovi tutti i dettagli sul sito ufficiale WordPress.

Sei pronto per fare l’aggiornamento? Aspetta ancora un minuto!

Come ho scritto tante volte, è fondamentale fare gli aggiornamenti. In questo caso, però è estremamente importante che tu abbia una copia di backup del tuo sito.

L’aggiornamento a WordPress 4.5 ha infatti generato errori (causati da problemi di compatibilità) sulla maggior parte dei siti che usano Visual Composer. Nello specifico, molti utenti hanno riscontrato problemi nell’usare la funzionalità Backend Editor del Visual Composer.

E’ già stato rilasciato un aggiornamento di Visual Composer per risolvere questo problema. Se però usi un tema che include Visual Composer, ti consiglio – oltre a fare il backup –  di controllare se è stato rilasciato anche un aggiornamento del template stesso.

Quando sei pronto, procedi con l’aggiornamento, ed assicurati di aggiornare anche tema e plugin.

Detto questo, sono sempre più gli hosting provider che fanno automaticamente gli aggiornamenti di WordPress. Forse, ti è arrivata un’email in cui ti viene segnalato che il tuo sito è stato aggiornato a WordPress 4.5.

Se è così, ti consiglio di accedere al tuo sito e verificare che tutto funzioni correttamente (sia ciò che è visibile nella versione live del sito, sia all’interno della Bacheca).

Se c’è qualcosa che non funziona come dovrebbe, non farti prendere dal panico.

Per prima cosa, controlla se  hai una copia di backup del sito.

Se è così, controlla se sono disponibili aggiornamenti di tema e plugin. Quindi falli tutti, uno ad uno.

Dovresti in questo modo risolvere la maggior parte dei problemi; se però ci sono ancora errori sul tuo sito, la prima cosa da fare è probabilmente contattare lo sviluppatore del tema (a meno che tu non sia in grado di individuare con sicurezza un plugin che ha causato il malfunzionamento).

Conclusione

Come sempre, gli aggiornamenti introducono funzionalità molto interessanti, però devono essere fatti con cautela. Questo vale anche per WordPress 4.5.

Quando hai fatto l’update, fammi sapere cosa ne pensi della nuova versione nei commenti qui sotto!

Andrea Di Rocco

Andrea Di Rocco

Andrea ha lavorato per P&G e Confcommercio prima di mollare tutto e dedicarsi esclusivamente al web 2.0. Adesso Andrea fa consulenze e crea siti web sia Aziende che Liberi Professionisti in tutta Italia.
Andrea Di Rocco

Latest posts by Andrea Di Rocco (see all)


PROMOZIONE HOSTING WORDPRESS SITEGROUND

SiteGround - Miglior hosting per Wordpress
1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *