Aggiungere le reazioni in stile Facebook a WordPress

aggiungere le reazioni facebook a wordpress

Hai notato che su Facebook non c’è più solo il bottone “Mi Piace”, ma che ci sono anche degli altri bottoni… le reazioni? L’idea ti sembra interessante? Ti sei mai chiesto come aggiungere le reazioni in stile Facebook a WordPress?

Iniziamo con una premessa: in questa guida ti spiegherò come aggiungere le reazioni in stile Facebook a WordPress – non come aggiungere le reazioni Facebook a WordPress. Cosa significa questo? Che ti farò vedere come aggiungere, in fondo ai tuoi post, dei bottoni simili a quelli che ci sono su Facebook. E’ però importante che tu sappia, che le reazioni sul tuo blog non saranno collegate alla tua pagina Facebook, e quindi non saranno “trasportate” dal tuo sito al social network.

Si tratta semplicemente di uno strumento aggiuntivo per permette agli utenti di interagire con il tuo sito, diverso da un semplice bottone “Mi piace” o dalla funzionalità dei commenti.

Perché aggiungere le reazioni in stile Facebook a WordPress?

Facciamo un passo indietro e vediamo perché, in primo luogo, le reazioni sono state introdotte su Facebook (se non sai ancora cosa sono queste reazioni a cui mi riferisco, dai un’occhiata al video dimostrativo di Wired che vedi qui sotto [in inglese]).

 

Perché aggiungere le reazioni in stile Facebook a WordPress? Semplice: perché in certi casi, il semplice “Mi Piace” non è sufficiente. Forse, le persone vogliono dirti qualcosa di più di un “Like”, ma non fino al punto di lasciare un commento. Ed è qui che le reazioni entrano in gioco.

Aggiungere le reazioni in stile Facebook con DW Reactions

Per aggiungere le reazioni in stile Facebook a WordPress, useremo un plugin chiamato DW Reactions. Ti avviso che si tratta di un plugin nuovo, ancora usato da un numero molto ristretto di utenti. Per questo è essenziale che, prima di installarlo, tu abbia una copia di backup del tuo sito.

Installa il plugin come al solito. Fatto questo, naviga in Impostazioni > Reactions. Qui, puoi configurare le opzioni per la visualizzazione delle reazioni.

Allego qui sotto uno screenshot di come le ho configurate io, in modo che appaiano in fondo a pagine e post, e che tutti gli utenti (anche chi non ha fatto il login) possano lasciare reazioni.

DW Reactions

Nello specifico, ecco a cosa servono le singole opzioni:

  • Show reactions button: per mostrare il bottone per lasciare le reazioni
  • Show reactions count: per mostrare il conteggio delle singole reazioni
  •  Users must be registered and logged in to add reaction: per far sì che solo gli utenti che hanno fatto il login possano lasciare reazioni
  • Show the reactions button above the post content: per mostrare le reazioni sopra ai contenuti
  • Show the reactions button below the post content: per mostrare le reazioni sotto ai contenuti
  • Show on Homepage: per mostrare le reazioni sulla homepage
  • Show on Archive pages: per mostrare le reazioni sulle pagine Archivio (e.g. le pagine delle categorie, gli archivi dei singoli autori, eccetera)
  • Show on all Posts: per mostrare le reazioni su tutti i post
  • Show on all Pages: infine, per mostrare le reazioni su tutte le pagine

Configurate tutte le opzioni, il bottone con le reazioni apparirà sotto ai tuoi contenuti, come vedi in questo screenshot.  bottone reazioni

Conclusione

Ecco qui, ora sai come aggiungere le reazioni in stile Facebook a WordPress. Cosa ne dici? Ti piace questa funzionalità? Parliamone qui sotto nei commenti!

Chiara Buzzi

Chiara Buzzi

Chiara è una blogger a tempo pieno. Esperta di content marketing, aiuta imprenditori e liberi professionisti a sfruttare la rete per promuovere online la loro attività. Quando non sta lavorando sul web, Chiara ama leggere riviste e cucinare, ed ha una strana ossessione per tutto ciò che riguarda il mondo del beauty.

PROMOZIONE HOSTING WORDPRESS SITEGROUND

SiteGround - Miglior hosting per Wordpress
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *