Come usare i feed RSS con WordPress

di Andrea Di Rocco Pubblicato il 22 Febbraio, 2018

Come usare i Feed RSS con WordPress

Apri l'indice dei contenuti

In questa guida scoprirai cosa sono e come si usano i Feed RSS di WordPress.

L’acronimo Feed RSS, Rich Site Summary o anche Really Simple Syndication, rappresenta un formato basato su XML per la diffusione di contenuto sul Web. Viene comunemente usato per gestire i flussi di notizie e aggiornamenti che provengono da siti che ci interessano senza doverli visitare manualmente.

Agli inizi del 2000 il pulsante arancione RSS (immagine sotto il titolo di questo articolo) era pressoché onnipresente sul Web, paragonabile alla presenza dei pulsanti social (Facebook, Twitter, ecc.) dei siti internet di oggi.

Questo è uno strumento che ha radici negli albori del web (fu lanciato da Netscape 1999 circa) e, fino all’avvento dei Social Networks, ha dominato la diffusione delle informazioni e delle notizie sul Web.

Spesso si fa l’errore di pensare che sia un formato ormai antiquato e in disuso ma non si pensa a chi non usa e non ama i Social Network.

Sono sicuramente una minoranza, ma perché tagliare fuori una fetta di possibili utenti quando con pochi click è possibile raggiungerli? In questa guida tratteremo come usare i feed RSS di WordPress e suggeriremo dei plugin per farlo.

Perché usare i Feed RSS di WordPress

Feed RSS di WordPress - Usare i RSS Feed per aggiornare gli utenti

L’uso dei Feed RSS di WordPress. permette agli utenti di seguire il tuo contenuto più facilmente. Utilizzando questo strumento possono ricevere aggiornamenti sul tuo contenuto nell’istante in cui viene pubblicato su: browser, mail, applicazioni dedicate, PC, dispositivi mobili, ecc.

È uno strumento molto flessibile, in grado di raggiungere anche utenti con scarso accesso o più arretrati dal punto di vista dei dispositivi.

Chi utilizza i feed RSS non deve ricordarsi l’indirizzo del tuo sito ma può trarre vantaggio dal tuo contenuto, dove preferiscono. Ormai siamo abituati a essere quasi sempre online o comunque nelle immediate vicinanze di un accesso al Web, ma alcuni utenti non sono così fortunati. Con questo strumento il tuo contenuto può essere visionato anche senza una connessione internet.

Feed RSS di WordPress. ti facilitano anche il compito di creare un marchio e seguaci. Chi si iscrive a questi aggiornamenti e li riceve, spesso li condivide e potrai trarre vantaggio anche dell’effetto “passaparola”.

Feed RSS di WordPress.

RSS Feed WordPress - supporto piattaforma

Di base WordPress supporta i feed RSS e il tuo sito li pubblica. Puoi incoraggiare i tuoi visitatori a iscriversi al tuo feed aggiungendo un pulsante; in genere mettere questo pulsante insieme a quelli social è buona norma, molti temi, di base, ti offriranno questa opzione.

Per avere maggiori informazioni a riguardo, specialmente se hai conoscenze tecniche e vuoi personalizzare questo aspetto, visita: https://codex.wordpress.org/WordPress_Feeds

Consigliamo di trarre vantaggio da funzionalità avanzate ma senza rendersi la vita difficile e di usare dei plugin; vediamone alcuni.

Se dovessi incontrare difficoltà, non esitare a contattarci attraverso i commenti o di utilizzare la nostra Assistenza WordPress, siamo al tuo servizio.

WP RSS Aggregator

WP RSS Aggregator

WP RSS Aggregator è tra i plugin più diffusi in questo campo ed ha anche molte funzionalità. La versione gratuita ti permette di aggregare tutti i Feed RSS di WordPress che desideri con l’importante funzione di regolare la frequenza di aggiornamento. Con pochi click potrai mostrare il feed da te scelto ovunque sul tuo sito.

Visitando il sito: https://www.wprssaggregator.com/extensions/ potrai visionare le varie funzionalità extra a pagamento. Tra le opzioni a pagamento: importa e converti feed in post, supporto video, immagini, icone etc. Troverai tante opzioni ma occhio ai prezzi! Se hai bisogno di varie funzionalità aggiuntive, dai un’occhiata ai bundle.

Questo plugin ha più di 50.000 installazioni e 4,5 stelle su 5 di valutazione. Dando uno sguardo alle recensioni degli utenti si nota un buon livello di supporto e soddisfazione anche per le estensioni a pagamento.

Feedzy RSS Feeds Lite

Feedzy RSS Feeds Lite

Feedzy RSS Feeds Lite nella sua versione base ha funzionalità simili agli altri plugin citati ma è veloce e davvero facile da usare. La versione a pagamento disponibile su: https://themeisle.com/plugins/feedzy-rss-feeds/ a partire da 59€ ti darà accesso ad un design responsive per tutti i tuoi feed, pieno supporto per le immagini di anteprima e tante altre funzionalità.

Con più di 20.000 installazioni, la versione Lite e recensioni al livello degli altri plugin citati, questo strumento rappresenta una solida scelta. La versione a pagamento, essendo abbastanza costosa, potrebbe interessare più a chi intende creare un sito che fa da aggregatore di notizie.

Category Specific RSS feed Subscription

Category Specific RSS feed Subscription

Con Category Specific RSS feed Subscription potrai creare un menu che contiene diversi feed RSS, specifiche e collegate alle diverse sezioni del tuo sito. Questa funzionalità è davvero comoda per limitare possibile spam indirizzato ai tuoi utenti, nel caso in cui il tuo sito tratta argomenti molto diversi. Avrai anche la possibilità di creare un feed per specifici articoli.

Con più di 9.000 installazioni e ben 5 su 5 stelle di valutazione questo plugin è la scelta ideale per chi ha un sito che tratta vari argomenti e vuole controllare al meglio i feed RSS.

Conclusione

In questa guida abbiamo scoperto cosa sono i Feed RSS di WordPress, come usarli con WordPress e ti abbiamo suggerito dei plugin per trarre vantaggio da questo importante strumento di condivisione del tuo contenuto. Ricorda che non tutti sul Web amano i social e sembra che si stia sviluppando una certa resistenza a questi strumenti. Con i feed RSS potrai raggiungere anche la “resistenza” ai SN, una fetta di utenti ancora molto consistente.

E tu hai mai usato i Feed RSS di WordPress?

Consideri questo strumento antiquato?

Se sì spiegaci il perché lasciando un commento. Facci conosce le tue idee e partecipa alla discussione.

Guide correlate:

Immagine di Andrea Di Rocco autore articoli SOS WP
Andrea Di Rocco Fondatore di SOS WP™
La mia passione per WordPress mi ha portato negli ultimi 10 anni a voler aiutare sempre più persone a creare blog e siti web in WordPress in completa autonomia. Spero che troverai utili le oltre 700 guide su WordPress e sulla SEO che ho pubblicato su questo blog. Se ne hai voglia ti invito a leggere la mia storia, cliccando sul pulsante qui sotto.
12Commenti
Lascia un commento
  1. Francesco

    Una domanda: su un sito di natura commerciale (vendita di prodotti sanitari) è possibile inserire una pagina che aggreghi le notizie riguardanti uno specifico argomento (es: covid) o ci sono delle possibili violazioni di copyright?
    Grazie mille

    1. SOS WP Team

      Ciao Francesco, l’importante è citare le fonti insieme al link originale della notizia. In ogni caso, se delle risorse non vogliono essere riprodotte dovranno riportare una notifica di divieto.

  2. Max

    Tutto molto interessante come anche la teoria per cui molti utenti non interessati ai social siano ancora interessati ai feed. Non trovo però alcuna traccia di un feed su questo sito e allora mi chiedo se ci credi veramente in quello che hai scritto 🙂

    1. SOS WP Team

      Ciao Max, la scelta dei feed dipende soprattutto dalla tipologia di sito. Al momento, non interessano molto la nostra audience ma non è detto che ciò valga per tante altre nicchie del web.

  3. Giuseppe

    Buongiorno,
    sto lavorando su un sito in locale e ho già scritto alcuni articoli. Utilizzando i Feed Rss degli articoli del sito stesso volevo vedere come funzionava cliccando su :”Rss degli articoli” che trovo nella pagina del Tema, questi mi appaiono in formato XML. Se non ricordo male una volta attivando il plugin Rss in Page questi articoli apparivano nel formato normale, cioè leggibili in chiaro.
    Ringrazio e attendo vostri aiuti in merito.
    Saluti Giuseppe

    1. Andrea Di Rocco

      Quale plugin stai usando esattamente? Puoi darci il link?

  4. Francesca

    Ciao Ho installato sul mio sito il plugin WP RSS Aggregator e funziona molto bene. Per alcuni siti però mi dice di confermare la URL della fonte del feed perché non valida, anche se quando faccio la prova con ‘validate feed’ mi dice che il feed è valido ma ci sono delle raccomandazioni da seguire su alcune righe.
    Morale della favola non so come saltare questo problema dal momento che il feed sembra funzionare correttamente anche se appare un triangolino rosso (faild to fetch the rss feed. Error: the resource could not be retrieved because with a client error with code 400..) sapresti aiutarmi?
    Grazie!

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Francesca, ti consigliamo di leggere questo topic per risolvere il problema. Facci sapere, un saluto!

    2. Francesca

      Ciao! Grazie mille. Purtroppo pur tentando i consigli descritti nel topic il problema persiste…

    3. Andrea Di Rocco

      Prova a contattare il nostro reparto servizi, per trovare una soluzione. Senza conoscere direttamente la situazione e fare qualche test, ci è altrimenti impossibile aiutarti 🙁

  5. Maya

    Ciao..mi chiamo maya, sto provando con tanta fatica creare il mio sito su WP. Tecnicamente so NULLA di creare un website. Sentito che devo usare RSS e collegare per condividere il sito e far conoscere….ma NON sono proprio in grado. Distrutta …parto in 2 settimane per 2 mesi e volevo scrivere….mah..è tutto molto piu defficile come mi immaginato!!!!!
    Saluti Maya

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Maya! Possiamo aiutarti noi.. conosci già la nostra Assistenza WordPress? Ti possiamo dare tanti suggerimenti su come rendere il tuo sito professionale e farlo conoscere nella rete. Rimaniamo a disposizione, un saluto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *