fbpx
SOS WP Logo

Chiedi un preventivo
06 92 93 90 73

Il trucco infallibile per non lasciare traccia dopo aver visitato un sito

come navigare in internet senza lasciare tracce
Tabella dei Contenuti

Ecco la guida, passo dopo passo, per poter visitare un sito senza che nessuno lo sappia. Neanche Google!

Prima di andare su internet è necessario avere bene in mente almeno due principi fondamentali. Il primo è che non bisogna fidarsi, mai. Tra fake news, siti creati per delle truffe, phishing, hacker, virus di ogni genere, si parla di un vero e proprio campo minato. In cui basta un click sbagliato sul link sbagliato per rovinarsi la vita, per sempre.

come navigare in internet senza lasciare tracce
Naviga in internet senza lasciare traccia – Soswp.it

L’altro principio da ricordare è questo: se è gratis, sei tu il prodotto. Quando visitiamo dei portali, andiamo su Youtube, ci informiamo ecc, lo facciamo praticamente gratis. Questo perché a tenere in piedi queste realtà è la pubblicità e il fatto che i dati dei visitatori vengono immagazzinati, venduti a terze parti e utilizzati per una profilazione dell’utente, per annunci sempre più mirati. Ecco perché anche quando crediamo di non star lasciando tracce, stiamo lasciando tutte le nostre impronte digitali (letteralmente) dappertutto. Ma è possibile navigare davvero in incognito, senza che nessuno possa rintracciarci? La risposta è sì, con qualche eccezione.

Navigare senza lasciare traccia, la guida per PC e smartphone

Alcuni credono, erroneamente, che attivando la modalità in incognito del proprio browser sia possibile navigare online davvero in incognito. Senza che nessuno raccolga alcun dato su di noi, senza alcun tipo di profilazione, senza che nessuno registri la nostra presenza. Purtroppo, non è affatto così.

Con questa impostazione ci si assicura davvero la privacy

Se si vuole davvero navigare in incognito tramite Google Chrome, il browser più diffuso del pianeta, è necessaria una procedura piuttosto semplice e veloce, ma non affatto intuitiva. Se state navigando dal vostro PC, dovete aprire una nuova finestra del browser. Quindi bisognerà andare in alto a destra, cliccare i tre puntini, e selezionare Impostazioni. Fatto questo dovrete andare su Privacy e Sicurezza, e quindi scegliere nel nuovo menù che si apre la voce “Cookie e altri dati dei siti”. Quindi selezionare “Non tenere traccia” della propria navigazione online, ed è fatta!

Se invece usate Google Chrome da sistemi Android dovrete aprire l’app e ancora una volta cliccare sui tre pallini in alto a destra. Quindi dovrete scendere fino a Privacy e selezionare la voce Non Tenere Traccia. Purtroppo, al momento, non è disponibile nessuna opzione per chi utilizza sistemi Apple, quindi non c’è modo di avere una navigazione davvero in incognito su iPhone, iPad e Mac, almeno non tramite Google Chrome.

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cosa stai cercando?

Chiamaci ora!

Hai bisogno di una mano? Il nostro team è pronto ad ascoltarti e a trovare la soluzione su misura per te. Clicca qui sotto e chiamaci per un preventivo gratuito:

SOS WP Academy

Hai già ricevuto i nostri Webinar gratuiti?

Impostazioni privacy