Guide

Come mettere i commenti di Facebook su WordPress

Aggiungere i commenti di Facebook su WordPress è un ottimo modo per stimolare le interazioni degli utenti. Di seguito troverai le istruzioni di cui potresti avere bisogno.

Ti sei mai chiesto come mettere i commenti di Facebook su WordPress? Questa è una domanda che mi è stata posta tantissime volte.

Infatti, i commenti Facebook lasciati dagli utenti appaiono anche sul news feed dei loro amici, contribuendo notevolmente alla visibilità del tuo blog.

Questo ti permetterà non solo di acquisire nuovi followers su Facebook, ma anche di aumentare il volume di traffico sul tuo sito web.

Si tratta quindi di un’ottima strategia di promozione, del tutto gratuita! Vediamo quindi come implementarla.

Perchè mettere i commenti di Facebook su WordPress usando Facebook Comments WordPress

Come avrai già intuito, visualizzare i commenti di Facebook sul tuo sito WordPress ti aiuta ad aumentare la sua visibilità sui social network. Quando poi gli utenti commenteranno, potranno scegliere se condividere il post anche sul loro profilo e questo costituirà della pubblicità gratuita.

Un altro beneficio è che ci sarà meno spam tra questi commenti, visto che sono legati al profilo Facebook degli utenti e non sono anonimi.Come al solito, ci sono pro e contro da valutare.

Alcuni visitatori potrebbero non voler lasciare commenti usando il profilo Facebook proprio perchè preferirebbero restare anonimi.

Inoltre, a differenza di sistemi come Disqus, i commenti di Facebook non si sincronizzano a quelli lasciati su WordPress. Quindi i vecchi commenti pubblicati su WordPress dai tuoi utenti potrebbero apparire dopo di quelli provenienti da Facebook, senza seguire un ordine cronologico globale.

Come aggiungere i commenti di Facebook tramite il plugin

Il modo più semplice di mettere i commenti di Facebook su WordPress è quello di utilizzare il plugin Facebook comments WordPressIn questa guida ti parlerò delle opzioni gratuite, ma esiste anche una versione premium dello strumento.

Una volta installato e attivato questo plugin, apri il menu FB Comments sulla Bacheca WordPress. Qui potrai impostare le opzioni relative al box dei commenti per modificarne l’apparenza.

Facebook comments WordPress - opzioni

Come puoi notare, molte delle impostazioni di personalizzazione, come il colore dello sfondo del box o lo schema di colore, sono a pagamento. Puoi però scegliere gratuitamente il colore del testo, la grandezza e il font.

Per collegare il plugin alla tua pagina Facebook devi però generare l’ID dell’app.

Generare l’App ID

Se non hai ancora un’app Facebook, puoi crearne gratuitamente una.

Vai sul sito per gli sviluppatori di Facebook e clicca sul bottone blu Inizia, che trovi in alto a destra. Poi segui le istruzioni per creare una nuova app.

Come categoria, scegli Facebook Login e poi Web come piattaforma.

Nextend Facebook Connect - configurazione app

Completa la configurazione e poi vai alla Dashboard dell’app per trovare l’ID app e la chiave segreta. Copia l’ID e torna su WordPress.

Incolla l’ID app nell’apposito campo del menu delle impostazioni del plugin e salva le modifiche. I commenti di Facebook sono ora presenti sul tuo sito WordPress.

Facebook Comment WordPress - schermata di esempio del plugin

Moderazione

Facebook comments WordPress è un plugin semplice ed essenziale e non presenta delle funzioni avanzate di moderazione, come Disqus.

Per questo ti consiglio di moderare i commenti di Facebook direttamente sul social network, dove potrai anche nascondere gli interventi inappropriati o bandire degli utenti molesti o spam dalla tua pagina.

Il plugin ti permette, però, di nascondere i commenti di Facebook per post e pagine specifiche.

Se vuoi mettere i commenti di Facebook su WordPress ma non vuoi che appaiano su tutte le pagine o su tutti i post, puoi disabilitarli per i singoli contenuti. Sulla pagina di modifica di post e pagine WordPress, a fondo schermo trovi una voce chiamata DISABLE Facebook Comments. Spunta la casella per nascondere il box commenti.

Opzione per nascondere i commenti di Facebook su WordPress

Se, ad esempio, vuoi evitare che la gente commenti un articolo o una pagina dal tema non popolare o non oggetto di discussione, puoi usare questa opzione per nasconderli.

Facebook è una parte fondamentale della tua strategia? Impara come integrare il pixel di Facebook su WordPress per migliorare le tue inserzioni pubblicitarie.

Conclusione

In questo articolo ti ho fornito le istruzioni su come mettere i commenti di Facebook su WordPress: ritengo che questo sia un ottimo modo per stimolare le interazioni degli utenti; ti consiglio, quindi, di implementare questa funzionalità oggi stesso.

Hai già provato ad usare questo plugin? Fammi sapere cosa ne pensi, e se hai domande, lasciando un commento.

Altre guide della stessa
categoria

116 COMMENTI
Commenta
  1. William J.

    Che voi sappiate è possibile collegare i commenti di un GRUPPO Facebook (non di una pagina) ad un blog WordPress? Mi pare che con l’app FB + plugin FB si possano collegare solo quelli di una pagina o sbaglio?
    Grazie per la gentile risposta!

    Rispondi
      • Michele

        Appare doppio il modulo commenti, ho provato a disattivare il plugin di OptimizePress ed infatti mi risolve il problema.

        Però ovviamente non posso andare troppo a lungo in questo modo, ho chiesto loro come potrei fare.

        Poi l’altro aspetto è che non riesco ad associare il form alla pagina Facebook in questione, si collega ad un’altra pagina che gestisco nonostante sia un diverso APP ID.

        Che dici?

        Rispondi
  2. Luca

    Sfortunatamente… è impossibile ricevere notifiche dei commenti in questo modo.
    Impostandosi come moderatore… non cambia niente.
    Scaricando ed utilizzando il plug-in delle notifiche… non cambia niente.
    Volere utilizzare commenti Facebook sul proprio sito in questo momento equivale entrare in un inferno in cui è assolutamente impossibile gestire i commenti che arrivano.

    Rispondi
  3. Daniele

    Ciao, utilizzo questo plugin su molti siti ed è il migliore per pubblicare commenti tramite Facebook, quindi grazie per averlo segnalato!
    Su uno dei miei siti però, nonostante tutte le impostazioni configurarate come di dovere, la lingua del plugin rimane l’Inglese. Da cosa potrebbe dipendere e come si potrebbe risolvere?
    Grazie

    Rispondi
      • Daniele

        Ciao Andrea, grazie per la risposta. Si avevo provato, ma senza risolvere.
        La prima volta che ho installato il plugin funzionava, poi a causa di un malware, ho dovuto ricaricare un’installazione pulita di WP, su cui poi ho riscaricato e rimesso il tema e, uno ad uno, i plugin. Da allora sia l’intestazione dei commenti nativi di WP, che quelli di Facebook sono rimasti in Inglese. Se il primo problema l’ho potuto risolvere facilmente modificando direttamente i file del tema, il plugin mi è rimasto in inglese.
        Non so se c’entra qualcosa ma Google Pagespeed, tra i vari js per cui utilizzare il caching, mi segnala http://connect.facebook.net/en_US/all.js

        Rispondi
Mostra più commenti

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *