Come proteggere il copyright dei contenuti su WordPress

di Andrea Di Rocco Pubblicato il 14 Maggio, 2019

Come proteggere il copyright dei contenuti

Apri l'indice dei contenuti

Hai mai pensato di proteggere il copyright dei contenuti su WordPress? Non è difficile farlo e potrebbe mettere il tuo lavoro al sicuro da malintenzionati.

Il sistema più semplice che utilizzano questi “ladri di contenuti” è sicuramente il copia-incolla. Trovano un contenuto interessante e in un attimo… bam! Selezionano tutto e incollano nel proprio sito web. Ecco un nuovo articolo pronto per essere pubblicato e condiviso.

E’ importante proteggere il tuo contenuto al più presto! Prima che Google si accorga che il tuo contenuto è stato duplicato, e che capisca veramente che il tuo è quello originale, ci passerà un po’ di tempo. Quindi, nel frattempo, loro si faranno belli col lavoro TUO, e perfino a tua insaputa!

D’altronde, anche se loro stessi dovessero incappare in una penalizzazione per contenuti duplicati, potrebbero comunque continuare a condividere il testo spudoratamente copiato spacciandosi per gli autori reali.

Rubare i contenuti da un sito web è reato di plagio, eppure questi criminali del web non si fanno di certo molti scrupoli. È davvero il caso di proteggersi!

Se ti stai chiedendo quindi come fare a proteggere i tuoi contenuti su WordPress, eccoti subito una soluzione pratica e veloce. Si tratta di un plugin molto utile e decisamente semplice da configurare.

Il suo scopo è quello di disattivare la funzionalità di selezione e di copia dal browser, in modo che chiunque visiti la tua pagina non potrà né selezionare, né copiare, né trascinare immagini per incollarle in una cartella.

Vediamo come funziona.

WP Content Copy Protection & No Right Click

Plugin per proteggere il copyright dei contenuti
Il plugin che ti voglio presentare si chiama WP Content Copy Protection & No Right Click.

La protezione dei tuoi contenuti è garantita da un sistema che combina JavaScript e CSS, perciò il tuo copyright è assolutamente al sicuro.

Esistono due versioni del plugin, una free e una pro. La versione gratuita permette di:

  • proteggere i tuoi contenuti dalla selezione e dalla copia;
  • bloccare la copia delle immagini;
  • impedire il clic col tasto destro del mouse;
  • bloccare i tasti rapidi come CTRL + A (comando di seleziona tutto) o CTRL + C (comando di copia).

Se un utente cerca di copiare il tuo contenuto o cliccare col tasto destro del mouse, vedrà un messaggio di errore.

Con la versione Pro potrai anche utilizzare funzionalità più avanzate:

  • mostrare dei messaggi di avviso se qualcuno tenta di copiare il tuo contenuto;
  • escludere alcune pagine dalla protezione;
  • escludere gli utenti con ruolo di Amministratore dalla protezione;
  • aggiungere una filigrana alle tue immagini

La configurazione è estremamente semplice, poiché è tutto già predisposto di default. Vediamo insieme la schermata delle impostazioni.
Impostazioni Copy Protection

Qui attiverai la protezione dei post, della homepage e delle pagine statiche (come vedi, di default è tutto già attivato) e potrai personalizzare il messaggio di errore.

Nella tab Premium Right Click Protection, anche se non hai un account Premium, potrai comunque disattivare il clic col tasto destro del mouse su post, homepage e pagine.

Se un sito ti ha copiato i contenuti

Se stai ricorrendo a questo strumento perché sei già caduto nella trappola e qualcuno ha copiato i tuoi contenuti, dovrai subito salvare una prova del reato, ad esempio facendo degli screenshot delle pagine copiate, contattare l’amministratore del sito per richiedere la rimozione immediata del contenuto, e, se necessario, inviare anche una segnalazione a Google.

Scopri ulteriori dettagli nel nostro articolo su cosa fare quando un sito ti copia i contenuti.

Forse ti stai chiedendo “Ma cosa ne sarà della SEO del mio sito web? Se impedisco la copia del contenuto, allora anche Google avrà problemi a recuperare le informazioni delle mie pagine? Perderò posizioni? Il mio sito sarà rimosso dall’indice??”

Non preoccuparti, non c’è niente di cui aver paura!

Google lavora solo sul codice HTML, mentre questo plugin usa tecniche combinate di JavaScript e CSS, perciò non influirà in alcun caso sulla tua SEO.

Google continuerà tranquillamente ad avere accesso a tutti i tuoi contenuti e indicizzare le tue pagine come prima.

Inoltre, essendo un plugin abbastanza diffuso, è sicuramente nell’interesse degli sviluppatori continuare ad aggiornarlo spesso per rimanere al passo con le ultime versioni di WordPress e con le novità in materia di sicurezza.

Conclusione

Ora hai visto che proteggere il copyright dei tuoi contenuti con WP Content Copy Protection & No Right Click è facilissimo e non richiede particolari competenze, dato che praticamente fa tutto da solo. Ora che inizierai a proteggere il tuo lavoro, potrai dormire sonni decisamente più tranquilli!

Pensi che utilizzerai questo sistema per proteggere i tuoi contenuti?

Oppure ne conosci di migliori?

Ti invito a lasciare un commento sotto all’articolo.

Guide correlate:

Immagine di Andrea Di Rocco autore articoli SOS WP
Andrea Di Rocco Fondatore di SOS WP™
La mia passione per WordPress mi ha portato negli ultimi 10 anni a voler aiutare sempre più persone a creare blog e siti web in WordPress in completa autonomia. Spero che troverai utili le oltre 700 guide su WordPress e sulla SEO che ho pubblicato su questo blog. Se ne hai voglia ti invito a leggere la mia storia, cliccando sul pulsante qui sotto.
114Commenti
Lascia un commento
  1. Luca

    Grazie Andrea. Tutto chiarissimo. Testato e funziona tutto. Meno male che ci sono persone come te che aiutano i più… sfortunati 🙂
    Un caro saluto

    1. SOS WP Team

      Grazie Luca, un saluto anche a te!

  2. Federica

    Ciao! Seguo con piacere il tuo blog e vorrei farti una domanda: si possomo pubblicare, all’interno di un articolo gli screenshot dei siti? Mi servirebbero per fare dei tutorial.. Grazie!

    1. SOS WP Team

      Ciao Federica, certo. Puoi anche inserire delle Gif dentro gli articoli. Un saluto!

  3. roberto

    blocca anche il download di video?

    1. SOS WP Team

      Ciao Roberto, sì, agisce anche sui download dei video.

  4. Marco

    Ho creato con wordpress un’area riservata alla quale hanno accesso solo 20 persone per consultare dei documenti in pdf. C’è la possibilità di bloccare il download e la stampa dei file pdf aperti nel browser? Queste 20 persone possono accedere e leggere i pdf ma non scaricare o stampare. Grazie

    1. SOS WP Team

      Ciao Marco, prova ad usare questo plugin https://it.wordpress.org/plugins/download-manager/ può esserti utile in questo senso. Un saluto>!2

  5. sara

    inoltre e’ possibile proteggere anche le immagini dal download? grazie ancora

    1. SOS WP Team

      Ciao Sara, viene impedito anche il download delle immagini perché il plugin blocca il menu contestuale (tasto destro del mouse).

  6. sara

    ciao Andrea, come mai sul vostro sito non lo avete attivato e chiunque potrebbe copiarvi i contenuti? grazie

    1. SOS WP Team

      Ciao Sara, ovviamente è diffidato dal copiarci i contenuti, ma chi copia i contenuti è anche penalizzato da Google. Come dire, non gli conviene 🙂

  7. Bernardino Brandi

    Ho letto la presentazione ed il funzionamento del plug-in. sembra tutto chiaro e semplice. Non mi rimane che provarlo e vederne l’effettivo funzionamento sia nella versione free e poi, eventualmente, nella versione premium.
    Integrerei la presentazione del plug-in aggiungendo se è in Italiano o no ed il costo della versione premium.
    Grazie

    1. SOS WP Team

      Grazie Dino del tuo feedback, ci riserviamo di fare queste modifiche al post al più presto!

  8. roberta

    Ciao Andrea! Prima di tutto, grazie per i tuoi contenuti! 🙂 Vorrei un consiglio da parte tua. Secondo te è bene installarlo all’ultimo appena l’articolo o le pagine sono complete oppure va bene installarlo anche su un sito in lavorazione? Cambia qualcosa che tu sappia?

    1. SOS WP Team

      Ciao Roberta, hai attivo un plugin di Coming Soon, per indicare che il sito è in lavorazione?

  9. salvatore

    Il plugin fa il suo lavoro discretamente ma è comletamente bypassabile semplicemente stampando la pagina o l’articolo del sito in formato pdf e aprendo il pdf si copia tranquillamente il testo e le foto

    1. SOS WP Team

      Ciao Salvatore, diciamo che si tratta comunque di un buon filtro per evitare che i contenuti vengano copiati con immediatezza. Un saluto e grazie del tuo commento!

    2. Claudia

      Ciao, il plig in funziona anche nel caso in cui si visualizzasse il sito da mobile o tablet? Non vedo indicazioni a riguardo… Grazie

    3. SOS WP Team

      Ciao Claudia, per questo non siamo sicuri, ti consigliamo di contattare lo sviluppatore da questo link https://www.wp-buy.com/contact-us/. Facci sapere, un saluto!

  10. Carlo Importuna

    Ciao Andrea, come è possibile evitare che le immagini possano essere copiate semplicemente accedendo a “strumenti per sviluppatori” dove, a dispetto dei plugin, trovi tutte le immagini servite su di un piatto d’argento ? Esiste un plugin o un modo per evitare la copia da questo strumento ? Grazie

    1. SOS WP Team

      Ciao Carlo, no. Non esiste nessun modo, perché da codice è impossibile impedire a chiunque di prenderti delle immagini. D’altronde, quando una immagine viene caricata (richiamata, quindi) dal browser, viene di fatto già scaricata da un percorso. Ci dispiace di non essere di maggiore aiuto 😉

  11. Lorella

    Ma… che senso ha questo plugin? Se poi si fa ‘salva con nome’ per tutte le pagine è tutto scaricato e bello sistemato in directory!

  12. luigi

    Buongiorno, e grazie per le info che trasmettete, le apprezzo sempre.
    Mi chiedevo se è necessario avviare qualche pratica a livello legale per proteggere i miei contenuti. Mi sembra un po’ troppo semplice far riferimento ad un articolo come questo: l’art. 70 della Legge sul Diritto d’Autore. In tal caso è necessario qualche passaggio in più? Come si può essere riconosciuti come Autori?
    Alcuni dicono che ci sono anche delle quote da pagare. Cosa ne pensate?

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Luigi, non essendo specializzati in materia legale, non possiamo darti in questo notizie più esaustive. Ti consigliamo quindi di contattare un esperto in merito di leggi e diritto di autore, per procedere con tutte le tutele del caso, anche se riteniamo da parte nostra che quando esposto in guida sia sufficiente per avere una garanzia di base al fine di proteggere i propri contenuti. Un saluto!

    2. Giovanni

      Autore è di fatto chi crea e non ci sono quote da pagare in Italia. Se ti han già furtato un media puoi fare azione legale con risultati che dipendono da molti fattori. A volte funziona a volte nulla o poco.
      Se intendi azioni prima a ‘mo di “avviso” non ve sono. Puoi sempre indicare sui contenuti la tua paternità d’autore, più volte, su testi, sulle foto in modo evidenti, con vari sistemi di “antifurto” come anche spiegati in questo articolo sopra e poi … se scopri il furto …. puoi agire (anche perchè hai avvisato). Se non avvisi puoi agire lo stesso ma è molto più difficile aver ragione nella pratica. Spero di essere stato d’aiuto. Se sei un fotografo puoi consultare anche TauVisual in rete.

  13. Gaetano

    Buongiorno vorrei impedire anche io il download delle immagini del mio blog, ho inserito questo codice in .htaccess ma quando condivido un post su twitter invece di mostrare l’immagine originale , mostra quella usata per impedire l’hotlink , qualche soluzione ? Grazie

    RewriteEngine on
    RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^$
    RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^http(s)?://(www\.)?cannabisinfo.it [NC]
    RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^http(s)?://(www\.)?facebook.com [NC]
    RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^http(s)?://(www\.)?twitter.com [NC]
    RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^http(s)?://(www\.)?pbs.twimg.com [NC]
    RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^http(s)?://(www\.)?external.ak.fbcdn.net [NC]
    RewriteRule \.(jpg|jpeg|png|gif|js|css|zip)$ https://i.ibb.co/86wgRNX/hotlink.jpg [NC,R,L]

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Gaetano, dovresti rimuovere dal RewriteRule il link alla immagine hotlink.jpg. Fai un test in tal senso, un saluto!

    2. Gaetano

      Grazie, effettivamente era quello che provocava problemi. Ho scoperto un’altra cosa: sia facebook che twitter mantengono in cache quella immagine (non so per quanto tempo…) infatti anche rimuovendo hotlink.jpg continano a caricarlo per ogni mio post condiviso.
      Grazie ancora, devo dire che se ho un problema con wp siete gli unici che oltre a rispondere velocemente, fornite soluzioni valide !

    3. Andrea Di Rocco

      Grazie Gaetano 🙂

  14. Patrizia

    Devo caricare un video di un film prodotto dall’associazione ma voglio impedire che venga scaricato. Come posso fare?

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Patrizia, il video sarà caricato sullo stesso server che usa il sito della associazione? Oppure verrà caricato da una piattaforma come YouTube?

    2. Patrizia

      stesso server del sito

    3. Andrea Di Rocco

      In tal caso, testa questo plugin.

  15. IRENE

    Oltre a disattivare la copia del testo, nel mio sito (in costruzione) ci sono delle pagine e articoli dove inserisco messaggi da divulgare ma frutto di mie personali canalizzazioni. In questi casi vorrei rafforzare il messaggio e mettere una frase dove si evince che in caso di copia in toto o parziale dev’essere citata la fonte e l’autore, sapete dove posso prendere queste frasi? Eventualmente basta solo la scritta Copyright? ps: il copyright per essere valido dev’essere registrato in apposite sedi?
    Grazie per la rispsta.

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Irene, secondo la normativa vigente anche per effettuare una citazione si deve citare sempre il nome dell’autore e il titolo dell’opera originaria da cui questa viene estratta. Puoi in caso segnalare con apposito asterisco la frase che desideri maggiormente salvaguardare, quindi puoi scrivere in fonto alla pagina una nota che specifica l’art. 70 della Legge sul Diritto d’Autore:

      • Il riassunto, la citazione o la riproduzione debbono essere sempre accompagnati dalla menzione del titolo dell’opera, dei nomi dell’autore, dell’editore e, se si tratti di traduzione, del traduttore, qualora tali indicazioni figurino sull’opera riprodotta. (comma 3)”.

      Speriamo di esserti stati di aiuto, un saluto e continua a seguirci!

    2. IRENE

      Grazie mille per la risposta rapida. Mi siete stati di grandissimo aiuto! Grazie per il prezioso lavoro che svolgete!
      Irene

    3. Andrea Di Rocco

      Grazie Irene 😉

  16. valeria de sio

    Ciao, io cercavo un modo per impedire il download delle immagini sul mio sito.
    Non mi basta disabilitare il tasto destro del mouse, vorrei che non ci fosse più associato ad ogni immagine un url (che nel mio caso è https://www.miosito.it/wp-content/uploads/2018/01/nomedelfile.jpg, o qualcosa di simile.)
    sono già andata a guardare in https://www.miosito.it/wp-admin/options.php e su image_default_link_type che è già impostato su none.
    Anche se l’url continuasse ad essere generato vorrei almeno rendere non scaricabile la foto, ma non riesco. Cosa consigli?

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Valeria, puoi disabilitare che venga utilizzato l’url per usare indebitamente le tue immagini, inserendo questo codice nel tuo file .htaccess:
      #disable hotlinking of images with forbidden or custom image option
      RewriteEngine on
      RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^$
      RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^http(s)?://(www\.)?tuosito.com [NC]
      RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^http(s)?://(www\.)?google.com [NC]
      RewriteRule \.(jpg|jpeg|png|gif)$ – [NC,F,L]

  17. Segretaria Ironica

    Ciao, grazie mille della risposta. Approfitto per chiedervi un’informazione. Mi hanno copiato dei contenuti. Se disabilito i Feed RSS del mio sito, ho problemi per l’indicizzazione del sito?

    1. Andrea Di Rocco

      Non dovresti avere ripercussioni. Un saluto!

  18. Segretaria Ironica

    Ciao ragazzi, il vostro sito è sempre il top per chi ha WordPress.org
    Ho provato questo plugin https://fuc.wordpress.org/plugins/wp-content-copy-protector/, mi confermate che non avrò penalizzazioni SEO e che è compatibile con Google?
    Grazie mille

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao, si tratta di un buon plugin. Non dovresti avere alcuna penalizzazione per il suo utilizzo. Un saluto!

  19. Gianluca

    Questo plugin disattiva la funzione “copia”, ma non impedisce a qualcuno di copiare i contenuti (magari ricopiando manualmente), giusto?

    1. Andrea Di Rocco

      Si, esatto 🙂

  20. Brazir

    l’ultimo aggiornamento del plugin è di 2 anni fa… non proprio il massimo per la sicurezza.
    C’è qualcosa di più aggiornato?

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao, vi è questo plugin https://fuc.wordpress.org/plugins/wp-content-copy-protector/, di cui parleremo nell’aggiornamento (entro breve) di questa guida 🙂

    2. Gerardo

      Grazie del consiglio, ho installato questo e speriamo.

      Buome feste

  21. Melissa

    Ciao Andre, purtroppo anche io con il mio blog wordpress sono stata vittima del plagio e non é. Per niente carino vedere qualcuno che vende il tuo lavoro come proprio e volevo proteggermi da questi malintenzionati. Ma… Ce un ma… Io ho un piano gratuito e credo che questo ostacoli l’inserimento del pluning da te consigliato, perché. Non riesco in nessun modo ad aggiungere altri pluning oltre a quelli che ci sono già.
    Inoltre con il nuovo aggiornamento del sito non riesco più. Ad accedere direttamente alla pagina admin in cui potevo modificare tutte le impostazioni con la tendina laterale sulla sx. Mi rimanda sempre allo stile nuovo simile alla app.
    Puoi aiutarmi anche in questo? Grazie in anticipo
    Melissa

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Melissa, Su wordpress.com, anche se compri il dominio e/o passi ad un piano Premium, avrai grosse limitazioni per installare plugin o effettuare modifiche al tema.
      Leggi questo post, per apprendere tutte le differenze tra wordpress.com e wordpress.org, la versione self hosted di WordPress che ti permette di installare plugin, widget, e di effettuare modifiche al codice: https://sos-wp.it/conosci-le-differenze-tra-wordpress-com-e-wordpress-org/.
      Noi siamo a disposizione per aiutarti in ogni passaggio, e voglio ricordarti puoi sempre contare sul nostro supporto: https://sos-wp.it/assistenza-wordpress/
      Per ogni domanda il nostro staff esperto in WordPress è a disposizione, un saluto e a presto!

  22. Andrea Pasquini

    Ciao hai scritto che il plug-in è aggiornato periodicamente, però questo plug in che consigli é stato aggiornato l’ultima volta 2 anni fa. Praticamente un eternità e non è neanche testato sulle ultime versioni di WordPress, sei sicuro è che aggiornato anche per la SEO?

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Andrea, non abbiamo riscontrato problemi con il plugin, lo testeremo a breve di nuovo e in caso modificheremo la guida. Un saluto!

  23. Chico Bianchi

    Solo per commentare che questo (come altri plugins simili) sono facilmente bypassabili: ad esempio, con Firefox basta tenere premuto “shift” e cliccare con il pulsante destro per far apparire il menu di salvataggio immagine e scavalcare la protezione.
    Oltre, ovviamente, a poter aprire l’immagine in una nuova finestra non protetta cliccando sul relativo link nella visualizzazione del sorgente pagina.
    A mio avviso per le immagini la protezione migliore rimane quella del watermark…

    Ciauz

    Chico

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Chico, abbiamo anche parlato di watermark, dai un’occhiata alla nostra guida!

  24. damiano truglia

    Ottimo plug In … GRAZIE MILLE

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Damiano,
      grazie a te per il tuo commento, felice che il post ti sia utile!

  25. Nicola

    Articolo interessante come sempre. Sono agli inizi con il mio blog e volevo proteggere i miei contenuti con uno di questi plug-in….però controllando diversi blog importanti o siti come il vostro, vedo che nessuno utilizza plugin simili ed è possibile selezionare e copiare il testo tranquillamente.

    Mi chiedevo la motivazione.

    1. Andrea Di Rocco

      Salve Nicola, ricorda che l’essere copiato penalizza – dal punto di vista dei motori di ricerca – più chi ha effettuato tale comportamento, che chi lo subisce.
      Noi compiamo frequenti scan nella rete, per verificare che altri non si appropino dei nostri contenuti, e questo ci fa sentire abbastanza sicuri.

  26. Caterina Pisani

    Ciao Andrea, io ho il problema opposto a quello per cui è nato il plugin, che al momento non ho installato anche se forse dovrei. Gli articoli del mio blog sono traduzioni in italiano di riviste online in lingua straniera. Vorrei riportare alcuni degli articoli più vecchi (da due mesi andando indietro) su un altro blog di cui sono co-amministratrice, ma non so se incorro io o la proprietaria dell’altro blog in problemi di copyright. Trattandosi di traduzioni, per le quali cito anche la fonte originale in lingua, non ho possibilità di modificare il testo. Ci sono riferimenti di tipo normativo? Grazie mille

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Caterina,
      per quanto riguarda i problemi di copyright, dovresti citare la fonte. Il punto è che però, in ogni modo, ti sconsiglio di ripubblicare su altro blog dei contenuti già presenti online. Google non vede di buon occhio i contenuti duplicati. Spero di esserti stato di aiuto, un saluto!

  27. Luca

    Ciao Andrea, volevo porti un quesito in merito ai plugin di protezione come quello descritto sopra, io prima avevo installato wp content copy protection e mi sono accorto che su pc o mac funziona purtroppo con mio rammarico ho notato che su iPad non è funzionante, allora lo ho disinstallato e ho provato questo che descrivi tu ma il problema è lo stesso su iPad non funziona…. questo è davvero un problema (visto che ho passato quasi tutto l’inverno a scrivere testi…) perché al giorno d’oggi molti usano ormai quotidianamente l’ipad… mi confermi se il problema è così o se sbaglio qualcosa io…?
    il mio sito se vuoi provare è progetto-porfido.it
    Grazie
    Luca

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Luca,
      dovrò testarlo, la cosa migliore sarebbe secondo me contattare il supporto del plugin e verificare una effettiva incompatibilità.
      Un saluto!

  28. massimo forcato

    Grazie Andrea!
    Questo post mi è stato di grande aiuto…
    Complimenti per tutto!

    1. Andrea Di Rocco

      Grazie Massimo!

  29. Gabriele

    Ciao Andrea, grazie per il tuo ottimo ed utile post. Ho seguito le tue istruzioni ed il plugin funziona come da te descritto…. rispetto al tasto destro. Se tuttavia clicco su un’immagine col tasto sinistro, questa viene aperta in una nuova scheda all’interno della quale il tasto destro torna a funzionare.
    Hai qualche soluzione in merito?
    Grazie.

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Gabriele,
      quando inserisci le immagini, nell’opzione sulla destra per selezionare dove/come aprire l’immagine, devi selezionare “Nessuno”.
      In questo modo l’immagine non sarà cliccabile.
      Spero di esserti stato di aiuto, un saluto!

    2. Gabriele

      Ottimo Andrea, proprio quello che mi serviva!
      Grazie ancora.

    3. Andrea Di Rocco

      Bene Gabriele,
      sono contento! Continua a seguirci!

    4. massimo

      Ciao Andrea, purtroppo non riesco a trovare l’opzione “nessuno” che evita il click sull’immagine.
      Ti ringrazio!

    5. Andrea Di Rocco

      Ciao, hai tutto aggiornato sul sito?

    6. Massimo

      Si, versione 4.7.2 e plugin tutti aggiornati.

    7. Andrea Di Rocco

      Mandaci una immagine a supporto@sos-wp.it, dal lunedì al venerdì.

    8. Vincenzo Morabito

      Ciao Andrea! Ho le stesso problema di Gabriele ma proprio non riesco a trovare l’opzione ”dove/come aprire l’immagine”. Appena inserisco un’immagine le uniche opzioni che leggo sono ”allineamento, dimensione reale”. Se può esserti utile saperlo io uso Altervista Keith. Grazie in anticipo 🙂

    9. Andrea Di Rocco

      Ciao Vincenzo,
      puoi inviarci una screenshot a supporto@sos-wp.it?
      Un saluto!

    10. Vincenzo Morabito

      Ok, ho appena inviato le immagini. A presto e grazie!

    11. Andrea Di Rocco

      Ciao Vincenzo,
      perfetto, riceverai tempestiva risposta.

    12. Vincenzo Morabito

      Fatto! Grazie davvero 🙂 Vorrei approfittare della tua competenza e della tua gentilezza per un altro quesito: Quando pubblico un post su Facebook, in basso si legge solo ”nomedelsito.ALTERVISTA-ORG”, mentre vedo che nei post di altri blog si legge anche ”Di Mario Rossi”, non è possibile in alcun modo far apparire anche il mio nome affianco all’indirizzo del sito?

    13. Andrea Di Rocco

      Ciao Vincenzo,
      utilizzi uno strumento specifico per la condivisione dei post sui social?
      Un saluto!

    14. Vincenzo Morabito

      Mi limito semplicemente a copiare l’indirizzo del post e ad incollarlo sul diario, lì dove dice ”A cosa stai pensando?”

    15. Andrea Di Rocco

      Ciao Vincenzo,
      tu hai, a quanto ho capito, un dominio come “miosito.altervista.org”.
      Dovresti, per cambiare tale dicitura, acquistare un dominio di cui diventare proprietario. Non conosco però i termini di Altervista in tal senso.
      Vai a questo post, per sapere come puoi diventare proprietario unico di uno spazio hosting e di un dominio: https://sos-wp.it/installare-wordpress/.
      Un saluto!

  30. Eventi Globo Rma

    Molto buono grazie!

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao, grazie a te per il tuo commento ;-).
      Continua a seguirci!

  31. Francesco

    Ciao! IO purtroppo non riesco ad installare nulla, una volta selezionata la voce plugin non trovo aggiungi. Mi dice solo ” Vuoi aggiungere un negozio al tuo sito?” Eppure ho acquistato il pacchetto Premium.. Puoi aiutarmi? Grazie mille!

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Francesco,
      quale è il tuo hosting?
      Un saluto!

    2. Francesco

      Ciao! ho il premium.. altro non so, sono poco tecnico su queste cose :/

    3. Francesco

      Inoltre non capisco un’altra cosa: ho caricato il porfolio fotografico, nelle anteprime vedo le foto corrette con watermark corretto. Quando apro per visualizzarle a tutto schermo, visualizzo ancora le anteprime errate.. non capisco.

    4. Francesco
    5. Andrea Di Rocco

      Ciao Francesco,
      Il tuo blog è su wordpress.com, e credo che tu abbia comunque diverse limitazioni anche con il pacchetto premium.
      Leggi in questo post quali sono le differenze tra wordpress.org e wordpress.com: https://sos-wp.it/conosci-le-differenze-tra-wordpress-com-e-wordpress-org/

    6. Francesco

      Cavoli… Esiste il modo per passare da .com a .org senza rifare tutto il sito?

    7. Andrea Di Rocco

      Certo Francesco, è possibile!
      Devi però acquistare un dominio e uno spazio hosting, come vedi bene in questo video.
      Poi facilmente esportare i contenuti dal suo sito su wordpress.com, grazie alla funzionalità Esporta.
      Grazie del tuo commento, fammi sapere ;-).

    8. Francesco

      Fantastico!! Ora ci provo con calma =)
      Sarà possibile evitare la spesa dei 99€ del premium o è “andata così” ?

    9. Andrea Di Rocco

      Ciao Francesco,
      cambierai piattaforma, e non dovrai pagare i 99€ del pacchetto premium su wordpress.com
      Segui bene le istruzioni del video, un saluto!

  32. Silvia

    Grazie e complimenti per l’articolo. Ho installato il plugin ma vorrei qualcosa di diverso, mi piacerebbe essere avvisata se qualcuno pubblica i miei testi. Che ne pensi di RSSFooter? Non son riuscita a installarlo per incompatibilità con All in one Seo pack 🙁 Ciao

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Silvia.
      Non ho ancora testato RSSFooter, ti farò sapere!
      Grazie del tuo commento, continua a seguirci 😉

  33. Antonino

    Ottimo! Proprio ciò di cui ha bisogno un fotografo! E non solo. Sto costruendo il mio blog e questo plug-in proprio mi serviva. GRAZIE!!!

  34. Alice

    Se uso Firefox mi si apre un pop up che mi dice non mostrare piu questo testo e copio testi ed immagini tranquillamente…..

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Alice,
      se sei amministratore non si applicano le limitazioni del plugin alle tue azioni!

  35. Maaaaax

    Ciao Andrea,

    è la prima volta che ricorro a questo plugin (e in generale a questo sistema) perché mi trovi nella spiacevole situazione di dover fermare in qualche modo qualche copione seriale. Volevo conferme sulle implicazioni lato Seo. E’ sicuro che non comporta problemi di indicizzazione?

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Max, grazie per il commento.
      Riporto quanto scritto sulla pagina ufficiale del plugin; il plugin è sviluppato con PHP e Javascript e non impedisce ai motori di ricerca di leggere i contenuti, quindi a livello di SEO non ha alcuna implicazione 😉

    2. Maaaaax

      Grazie Andrea … faccio qualche test. 🙂

    3. Andrea Di Rocco

      Tienici aggiornati, a presto!

  36. Andrea Di Rocco

    Ciao Mina,

    Purtroppo, come ho scritto nell’articolo, una volta che i contenuti sono pubblicati sul web è praticamente impossibile proteggerli al 100%.

    Se ti accorgi che le tue immagini sono copiate senza il tuo permesso/link di attribuzione, puoi inviare un messaggio all’amministratore del sito segnalando che le tue fotografie non possono essere usate.

    In alternativa, potresti iniziare ad usare un “watermark” sulle tue fotografie; cioè, aggiungere sull’immagine stessa (puoi farlo semplicemente usando la funzionalità di testo di Paint) il nome e l’URL del tuo sito.

    A presto e buona giornata

  37. Mina

    ciao Andrea, ho appena installato il plugin che è molto interessante però ho notato che sulle foto in anteprima funziona mentre sulle foto ingrandite non succede niente si può copiare la foto con tasto destro tranquillamente, ho sbagliato io in qualcosa? grazie mille!

    WP-CopyProtect

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Mina,

      Grazie per il commento. Abbiamo appena testa il plugin con le immagini, e sembra funzionare correttamente, sia sulla pagina Blog che all’interno degli articoli. Abbiamo configurato il plugin come descritto nell’articolo.

      Sei nel frattempo riuscita a risolvere? Se hai ancora problemi, probabilmente dipende dai codici usati nel tuo tema; ti consigliamo di visitare la pagina ufficiale del plugin https://chetangole.com/blog/wp-copyprotect/ oppure provare a contattare direttamente lo sviluppatore del tuo tema, spiegandogli quale plugin stai provando ad usare.

      Facci sapere come procede!

    2. Mina

      ciao Andrea
      grazie a te per la risposta, no non ho risolto, sarà
      forse un problema di configurazione o del mio tema non lo so, ma forse
      non mi sono spiegata bene, è quando clicco sulle foto per ingrandirle
      che funziona il tasto destro, sia in homme che all’interno
      dell’articolo, ho già trovato delle mie foto publicate su portali web
      senza permesso e senza riferimento al mio blog, e non è piacevole,
      specialmente quando foto articoli e lavori sono frutto del proprio
      lavoro, e con l’inglese non vado molto daccordo….il mio blog è questo
      https://www.manifantasia[.]it
      grazie ancora

  38. francesco

    interessante articolo …e interessante plugin, io però vorrei sapere se è possibile proteggere i contenuti pubblicati, mi spiego meglio. creo una pagina riservata con vari plugin , per visualizzare il contenuto della pagina mi devo “loggare” , ma se nella pagina inserisco dei video o delle foto… o dei pdf.. di questi poi se li apro, rimane in cronologia l’indirizzo e sono raggiungibili anche senza aprire la pagina e senza quindi essere “loggati”… sai come posso risolvere!!! grazie..

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Francesco,
      Grazie per il commento, E’ possibile fare quello che hai descritto, però richiede di lavorare su diversi dettagli. Si tratta di un servizio che offriamo, se ti interessa sapere come i nostri web master possono intervenire sul tuo sito ti consiglio di contattare il nostro supporto via email.
      A presto!

  39. fran

    ho sempre “aggirato” questa limitazione semplicemente usando i tasti della tastiera per copiare.

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao Fran, grazie per il commento.
      Come ho scritto nell’articolo, una volta che i contenuti sono pubblicati, ci sarà sempre un modo per aggirare eventuali “protezioni”… tu suggeriresti una soluzione alternativa a quella dell’articolo? A presto e grazie ancora per il commento!

  40. Follow The Web

    Ad dir la verità questo è un pessimo metodo per proteggere i contenuti.
    Forse il 50% dei ladri non saprà rubare il testo.
    Ma sicuramente il 100% degli utenti avrà problemi a usare il sito. Il tasto destro è molto utile.

    Toglierlo significa togliere una parte di usabilità.

  41. t

    bravo

    1. Andrea Di Rocco

      Ciao, grazie per il commento!

  42. Andrea Di Rocco

    Ciao Lorella, tutte le pagine sono scaricabili, non è possibile bloccare il salvataggio di una pagina in ogni caso. Ad ogni modo, è sempre meglio mettere i bastoni fra le ruote, almeno per rendere più difficile la possibilità di copiatura dei propri contenuti. Un saluto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *