Che cosa significa SEM come utilizzarlo per far crescere il tuo sito web

Immagine avatar per Andrea Di Rocco

Pubblicato da Andrea Di Rocco in

2K+ Visite sul post corrente.

Che cosa significa SEM come utilizzarlo per far crescere il tuo sito web

Lavorare bene sulla SEO del tuo sito web può permetterti di ottenere grandissimi risultati ma, se ti concentri anche sul SEM, allora potrai raggiungere esattamente gli obiettivi che ti sei prefissato.

Come? Te lo spiego subito.

Se con la SEO riesci a posizionarti per determinate parole chiave, grazie al SEM potrai raggiungere le persone veramente interessate al tuo prodotto o servizio e quindi aumentare la probabilità di vendere.

SEM e online marketing

Che cos’è il SEM

SEM è l’acronimo di Search Engine Marketing e comprende tutte quelle tecniche che ti aiutano a rendere il tuo sito web visibile alle persone potenzialmente interessate ai tuoi prodotti o servizi.

Grazie alla SEO, potresti riuscire a portare una pagina in prima posizione su Google, ma questo è sufficiente per vendere il tuo prodotto?

In realtà no, perché non è detto che la tua pagina sia visibile alle persone che hanno già intenzione di acquistare.

Mi spiego meglio.

Le diverse fasi del funnel

Fasi di un funnel di vendita

Il tuo target è composto da un insieme di persone che mostrano un certo interesse per l’argomento di cui ti occupi. Ma all’interno del target ci sono diversi livelli di interesse:

  1. chi vuole semplicemente avere delle informazioni;
  2. chi cerca risorse e prodotti gratuiti o a poco prezzo, ad esempio per provare il prodotto;
  3. chi ha già bene in mente che ha bisogno di quel prodotto, ma non ha ancora deciso dove acquistarlo;
  4. chi vuole comprare il tuo prodotto esattamente da te, perché è già entrato in contatto con te in qualche modo e quindi ha già preso una decisione.

Data questa situazione, puoi intuire che mostrare la stessa pagina sia al primo che all’ultimo gruppo di persone porterebbe a tassi di conversione molto diversi.

Grazie alle tecniche di SEM, potresti quindi creare diverse pagine, studiate per ciascuno di questi gruppi. Fornirai infatti contenuti specifici che ti permettano di ottenere maggiori conversioni.

Se proponi a una persona del primo gruppo di acquistare subito il tuo prodotto, non otterrai nulla, perché non è interessata. Se invece la guidi verso un percorso (funnel) che le permetta di acquisire più informazioni e scoprire i vantaggi del tuo prodotto, pian piano si trasformerà in una persona dell’ultimo gruppo. A quel punto, potrai concludere la vendita.

Il SEM, quindi, ti permette di sviluppare il tuo marketing online in base agli obiettivi specifici di ciascuna fase del tuo funnel.

Come applicare il SEM

Il principale metodo di applicazione del SEM è attraverso il SEA, ossia il Search Engine Advertising. Questa tecnica include tutte le possibili promozioni a pagamento, da Google Ads agli annunci sui social.

Attraverso lo studio del tuo target, del mercato e degli strumenti che usi per promuovere il tuo sito web, potrai creare degli annunci mirati che metteranno la tua pagina in evidenza. Più definirai con precisione il tuo target, più probabilità avrai di concludere una vendita, sulla base del totale delle persone che visualizzeranno il tuo annuncio.

Il traffico sulle keyword che userai per sponsorizzare le tue pagine sarà comunque molto ridotto rispetto a quello che potresti ottenere lavorando sulla SEO.

Raggiungere il successo è quindi una questione di equilibrio fra SEO e SEM: tenendo ben presenti i tuoi obiettivi e i risultati che vuoi ottenere, potrai sviluppare una strategia di marketing che funziona in tutte le fasi del funnel.

La SEO e il SEM ti permettono di ottenere visibilità sui motori di ricerca, ma in maniera diversa: con la SEO puoi raggiungere un vasto pubblico con interessi più vari, con il SEM raggiungi un pubblico ridotto con interessi più specifici.

Conclusione

Avrai quindi capito che il SEM è lo strumento principale per acquisire clienti online, ma senza una solida base SEO non riuscirai ad ottenere grandi risultati.

Il mio consiglio è dunque di lavorare sulla SEO per guadagnare posizioni e visibilità a livello generale nel tuo settore. Allo stesso tempo, elabora una strategia SEM ben studiata per ottenere clienti.

Ti interessa avere più informazioni sul SEM?

Facci sapere se ti piacerebbe saperne di più e se vorresti leggere contenuti più approfonditi su questo argomento nel nostro blog.

Guide correlate:

Immagine di Andrea Di Rocco autore articoli SOS WP
Andrea Di Rocco Fondatore di SOS WP™
La mia passione per WordPress mi ha portato negli ultimi 10 anni a voler aiutare sempre più persone a creare blog e siti web in WordPress in completa autonomia. Spero che troverai utili le oltre 700 guide su WordPress e sulla SEO che ho pubblicato su questo blog. Se ne hai voglia ti invito a leggere la mia storia, cliccando sul pulsante qui sotto.
2Commenti
Lascia un commento
  1. Immagine avatar per Paolo
    Paolo

    Buongiorno Andrea, ci tenevo a ringraziarti per tutte le nozioni chiave che ci hai dato nei tuoi Webinair.

    Mi hanno permesso di raggiungere i 63.000 utenti al mese sul mio sito. Grazie a te ho sfruttato la quarantena in modo intuitivo.

    Non immagino cosa potrei imparare con i tuoi corsi a pagamento. Grazie mille sei grande

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Paolo, complimenti! Hai ottenuto ottimi risultati, continua così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *