fbpx
SOS WP Logo

Chiedi un preventivo
06 92 93 90 73

Che differenza c’è tra il front-end e il back-end di un sito: è importante saperlo

Front end e back end: che differenza c'è
Tabella dei Contenuti

Un sito web si compone, tra le altre, di front-end e back-end: che differenza c’è tra le due

Due elementi della stessa medaglia che sono essenziali, anche se estremamente differenti tra loro. Risulta importante puntualizzare che non ci sono prevalenze di uno sull’altro sono altrettanto importanti e capirne le caratteristiche permette di capire anche il perché.

Front end e back end
Front end e back end, cosa cambia (soswp)

Il back-end è la parte relativa alla gestione del sito, quindi quello che non si può vedere che viene realizzato mediante un linguaggio di programmazione apposito. Il front-end riguarda invece tutto ciò che si vede quindi la navigazione e gli elementi grafici.

Back-end e front-end: differenze e caratteristiche 

Quando si va a sviluppare un sito web o un’app solitamente un team di persone si interfaccia con il cliente e ognuno ha un compito preciso che serve a direzionare al meglio l’operatività finale. In questo caso banck-end e front-end devono lavorare insieme, non possono esistere senza l’altro e devono lavorare in sincronia per poter sfruttare tutti i dettagli al meglio.

Sito
Front end e back end, differenze (soswp)

Anche se qui ne analizziamo le differenze quindi non si possono considerare separatamente ma sono necessariamente una sola parte. Il front-end si compone di quello che è mostrato all’utente quindi la homepage, le categorie, i prodotti (se si tratta di un e-commerce), le pagine statiche e la landing page. Praticamente ogni cosa presente che è a sua volta articolata in cookie, top bar (parte superiore del sito), barra di ricerca, area personale, menu, logo, body (la parte centrale del sito) e footer ovvero la parte bassa.

La parte di back-end invece è strutturata come un complesso, diversamente rispetto alla precedente non è scorporabile in tante componenti perché la gestione è unificata. Possiamo però chiarire i servizi che ne fanno parte quindi creazione e modifica delle pagine web, plug-in, gestione degli elementi grafici, struttura della pagina, gestione delle vendite.

Il team che lavora al back-end si occupa non solo di sviluppare il sito ma anche di renderlo funzionale, veloce, affidabile e di fare programmazione, offrire servizi web, creare il database, effettuare progettazione e sviluppo del software. Il team che si occupa del front-end invece si occupa dei codici di programmazione, del debugging per correggere gli errori, del CMS o della piattaforma relativa.

Volendo fare un riassunto pertanto possiamo accomunare nel front-end tutte le attività dirette al cliente come ad esempio la parte grafica, la funzionalità diretta, l’interfaccia e nel back-end la pianificazione che rende tutto questo possibile quindi dal funzionamento del sito alla gestione degli utenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Hai già ricevuto i nostri Webinar gratuiti?

Impostazioni privacy