fbpx
SOS WP Logo

Chiedi un preventivo
06 92 93 90 73

Google lancia la sua VPN in Italia, è gratuita: come attivarla

Google lancia la sua VPN, è un servizio totalmente gratis
Tabella dei Contenuti

Google ha deciso di lanciare la sua VPN personale anche in Italia. Si tratta di un servizio totalmente gratuito, ecco come attivarlo subito

La tecnologia VPN, acronimo di Virtual Private Network, è stata creata con l’obiettivo di garantire una maggiore sicurezza e privacy in rete. In parole povere, una VPN permette di navigare in modo anonimo, crittografando i dati inviati e ricevuti da un dispositivo collegato alla rete internet.

Google lancia la sua VPN, è un servizio totalmente gratis
VPN di Google – SOS-wp.it

Ma come funziona una VPN? In sostanza, una VPN crea una sorta di tunnel virtuale tra il tuo dispositivo e il server VPN. Tutti i dati che viaggiano tra il dispositivo e il server VPN sono crittografati, il che significa che sono al sicuro da eventuali hacker o malintenzionati che cercano di intercettare i dati in transito.

Google lancia la sua VPN in Italia, come funziona

Le VPN hanno numerosi utilizzi, a partire dalla possibilità di navigare in modo sicuro e anonimo, proteggendo i propri dati personali e sensibili. Inoltre, le VPN sono utilizzate anche per accedere a contenuti bloccati geograficamente, ovvero quei contenuti che sono disponibili solo in alcune parti del mondo.

La nuova VPN di Google è disponibile gratuitamente anche in Italia
VPN di Google – SOS-wp.it

Per esempio, immaginiamo di voler accedere a un sito web che è bloccato in Italia, ma che è disponibile negli Stati Uniti. Con una VPN, possiamo connetterci a un server VPN negli Stati Uniti, ottenendo così un indirizzo IP statunitense e permettendoci di accedere al sito in questione.

Ma non solo, le VPN sono anche utilizzate dalle aziende per garantire un accesso sicuro alla rete interna, ai dipendenti che lavorano in remoto o fuori dall’ufficio.

Proprio in quest’ottica, Google ha deciso di lanciare la propria VPN, dedicata agli utenti di Google One. Il servizio è gratuito per tutti coloro che hanno un abbonamento attivo a Google One, anche al minimo costo di 1,99 euro al mese. La VPN di Google One è stata progettata per garantire una maggiore privacy e sicurezza in rete, consentendo agli utenti di navigare in modo anonimo e proteggere i propri dati personali. In particolare, la VPN di Google One utilizza una crittografia di tipo AES a 256 bit, la stessa utilizzata dalle forze armate degli Stati Uniti.

Tuttavia, ci sono alcune limitazioni imposte da Google alla propria VPN. In particolare, non è possibile utilizzarla per simulare la navigazione da altri luoghi al fine di violare le condizioni d’uso delle piattaforme di streaming o per acquistare materiale vietato in Italia.

Questa scelta di Google è stata presa per evitare che la propria VPN venga utilizzata per scopi illegali o per violare le leggi sul copyright. Tuttavia, ciò significa che non sarà possibile utilizzare la VPN di Google One per accedere a contenuti bloccati geograficamente, almeno non quelli che sono vietati in Italia.

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Hai già ricevuto i nostri Webinar gratuiti?

Impostazioni privacy