fbpx
SOS WP Logo

Chiedi un preventivo
06 92 93 90 73

Quanto si guadagna per ogni click con Google AdSense: tutto ciò che c’è da sapere

Google AdSense: come guadagnare
Tabella dei Contenuti

Quanto si guadagna per ogni click su un sito grazie a Google AdSense: tutto ciò che c’è da sapere

Aprire un sito web può portare anche guadagni, non è facile ma si può fare. Entrano in gioco gli annunci pubblicitari che pagano il sito in base alle views che ricevono grazie al traffico prodotto dai contenuti. Prima di poter iniziare a guadagnare, quindi, rimane implicito che bisogna produrre contenuti che rispettano le regole Seo e che diano un apporto informativo all’utente in modo da suscitare l’interesse e creare traffico. Più traffico si riuscirà a raggiungere, più ci sarà possibilità di guadagno.

Google AdSense: come guadagnare
Così guadagni con Google AdSense – Soswp.it

Produrre traffico però non significa solamente creare contenuti e aspettare i click all’articolo. È infatti importante che l’utente in qualche modo apprezzi il nostro operato. Come? Attraverso il suo tempo. L’attenzione dell’utente, nell’epoca dell’informazione libera e gratuita, è la migliore forma di guadagno che si possa sperare. In una realtà vasta come quella di internet, ottenere l’attenzione da parte dell’utente è un miracolo perché viene distratto da migliaia di realtà.

È per questo che le parole inserite nei contenuti devono essere semplici, fluide e studiate, in modo da arrivare velocemente e in modo diretto. In questo modo l’utente non si annoierà e tenderà a passare più tempo sul sito. Questo farà accrescere la credibilità della nostra realtà e anche Google ci premierà.

Guadagnare su Internet con il proprio sito web: quanto paga AdSense

Entrando in questo circolo vizioso, più gli utenti saranno soddisfatti del lavoro, più si riuscirà a guadagnare tramite annunci pubblicitari grazie ad AdSense. Esso permette a tutti di inserire annunci pubblicitari sui propri siti, si guadagna una volta che i dati analizzati da Google Analytics segnano il numero di views all’articolo e quindi il traffico generale prodotto sul sito grazie ai contenuti. Se Ad esempio in un mese si produrrà un traffico di 30mila utenti, il guadagno relativo agli annunci pubblicitari sarà calcolato non solo sul numero di visualizzazioni ma anche sul valore del CTR.

Google-analytics, guadagnare tramite click: quanto riceve il sito?
Monetizza con i click di AdSense – Sos-wp.it

Partendo dal fatto che ogni parola chiave ha un costo che di solito si aggira intorno a 1 o 2 euro, si deve calcolare che il sito prenderà il 68% della somma. Quindi supponiamo che si tratti di una parola chiave pagata 1 euro, il sito guadagnerà 68 centesimi. Come riuscire a fare soldi con dei guadagni così minimi? Solo producendo traffico. Il pezzo finale del puzzle è calcolare il tasso medio di clic, appunto il CTR.

Come linea di base, la maggior parte dei siti web riceve un CTR che va dallo 0,05% al 5%, con una media dello 0,1%. Con un CTR dell’1%, 30mila views, e una parola chiave da 2 euro, a fine mese si arriverà a circa 500 euro. Poco per 30mila views, ma questo fa la differenza. Se si è esperti si può portare il CTR al 3% e in quel caso ovviamente i guadagni saranno ben superiori.

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Hai già ricevuto i nostri Webinar gratuiti?

Impostazioni privacy