Guide

Come inserire un contatore visite sul tuo sito web

Un contatore di visite potrebbe essere utile sia a te, in quanto sarai sempre in grado di monitorare quante visualizzazioni ricevono le tue pagine, sia ai tuoi visitatori, che potranno vedere quanti utenti hanno già usufruito dei tuoi contenuti.

Hai mai pensato di inserire un contatore visite sul tuo sito web?

Usando WordPress, inserire un contatore visite sul tuo sito web è veramente semplicissimo. Puoi, infatti, utilizzare i plugin appositamente dedicati a questo servizio.

In questo articolo abbiamo selezionato per te quelli che ritieniamo i migliori, sia per efficienza sia per semplicità di uso.

I plugin per inserire un contatore visite sul tuo sito web

Qui di seguito trovi dunque gli strumenti più idonei per includere un contatore di viste sul tuo blog. Scegli quello che maggiormente risponde alle tue esigenze.

#1 WP-PostViews

Come inserire un contatore visite sul tuo sito web - WP-PostViews

WP-PostViews è in assoluto il plugin gratuito più popolare per inserire un contatore visite sul tuo sito web.

Questo strumento è molto facile da installare e configurare ed è la soluzione migliore se desideri semplicemente visualizzare il numero di visite per ogni pagina o post.

Per installarlo, accedi alla tua Bacheca, naviga nella sezione Plugin, clicca su Aggiungi Nuovo e cerca “WP-PostViews” di Lester Chan. Infine, installalo ed attivalo.

Ora puoi procedere con la configurazione del plugin navigando su Impostazioni > PostViews.

contatore visite per il tuo sito web - impostazioni WP-PostViews

Qui potrai lavorare sulle seguenti impostazioni:

  • Conteggio delle visite solo da parte di utenti ospiti, registrati, o entrambi.
  • Visualizzazione del contatore visite sul tuo sito web sulla homepage, sui singoli articoli, sulle pagine di ricerca, di archivio o statiche.
  • Visualizzazione del contatore visite solo per gli utenti registrati, per gli ospiti o per tutti.

Questo plugin ti permette di escludere dal conteggio le visite dei bot, includendo solo quelle degli utenti reali.

Configurate queste impostazioni, il tuo plugin è pronto. Potrai inserirlo come widget nella sidebar o nel footer delle pagine selezionate. Questo è il risultato finale:

WP-PostViews - esempio di contatore per WordPress

Puoi personalizzare la posizione del widget da Aspetto / Temi / Personalizza. Puoi scegliere di visualizzare i post meno o più visti in generale o divisi per categoria, cambiare titolo al widget e scegliere quante voci visualizzare.

WP-PostViews - opzioni widget

#2 WP-Stats

wp-stats - plugin per WordPress

Un plugin interessante per integrare WP-PostViews è WP-Stats, il cui autore è sempre Lester Chan.

Questo plugin serve a visualizzare una lunga serie di statistiche relative al tuo sito. Tra queste vi sono, appunto, dati sulle visualizzazioni provenienti da WP-PostViews, ma anche numero di post e pagine pubblicate, numero di autori che contribuiscono al sito, articoli più commentati ecc.

Le statistiche vengono visualizzate su una pagina dedicata e, a seconda della configurazione, anche mediante un widget sulla sidebar.

WP-Stats widget

Si tratta quindi di uno strumento assai utile, se vuoi che i tuoi utenti possano essere messi al corrente di tanti numeri relativi alle visite del tuo sito web, ovvero le sue statistiche principali. Puoi ovviamente escludere le statistiche per cui non hai dati disponibili perché, ad esempio, il sito è ancora relativamente nuovo.

#3 Visitors Map and Who’s Online

Visitors Map and Who’s Online

Se, oltre a visualizzare il numero di visitatori con un contatore visite sul tuo sito web, vuoi anche mostrarne la provenienza, Visitors Map and Who’s Online è un plugin che potrebbe risultarti utile. Anche questo strumento, che conta tantissimi download, è uno tra i plugin WordPress gratuiti più popolari.

Come i precedenti di cui ti ho parlato, si tratta di un plugin costantemente aggiornato.

Visitors Map and Who’s Online è dotato di una funzione di geolocalizzazione che permette di visualizzare su una vera e propria mappa, paese e città dove si trovano i tuoi visitatori. Puoi anche inserire un widget per mostrare, per esempio, quante persone si trovano sul tuo sito in un qualsiasi momento.

Nella bacheca di WordPress, gli amministratori potranno poi vedere ulteriori dettagli relativi ai visitatori, come IP, tempo online e pagina visitata.

Visitors Map and Who’s Online - bacheca WordPress

Per visualizzare la mappa dei visitatori, segui le istruzioni che trovi nel menu plugin / Opzioni Visitor Maps. Per far funzionare il widget di geolocalizzazione dei visitatori, avrai bisogno di installare l’addon prodotto dallo stesso sviluppatore, Mike Challis. Si chiama Visitor Maps Geolocation Addon e potrai trovarlo sul sito dell’autore.

Vuoi aumentare la durata di permanenza dei visitatori sul tuo sito web? Ecco come riuscirci!

Conclusione

Oggi ti abbiamo presentato 3 plugin che puoi utilizzare per inserire un contatore visite sul tuo sito WordPress. Queste risorse di permetteranno di integrare con facilità un contatore di visite, in modo da permettere ai tuoi utenti di visualizzare immediatamente le statistiche principali del tuo sito web.

Avere un contatore pubblico può aiutarti a migliorare la percezione che gli utenti hanno dell’autorevolezza dei tuoi articoli. Un articolo con un alto numero di visualizzazione tende a esser considerato più utile e affidabile da chi lo legge. Al tempo stesso, però, questo può far risaltare la differenza con pagine poco popolari.

Come al solito, devi valutare i pro e i contro dell’aggiunta di questa informazione e, magari, personalizzare i dati mostrati agli utenti all’interno dei plugin, specie nel caso di un sito nuovo con ancora pochi contenuti.

Utilizzi già uno di questi strumenti, oppure ne conosci altri da suggerire? Ti invitiamo a condividere la tua opinione nella sezione commenti.

Altre guide della stessa
categoria

49 COMMENTI
Commenta
  1. Andrea

    Ciao, bellissimo articolo complimenti!.
    Conosci un contatore che si possa implementare sotto mia dottrina?

    In pratica devo inserire nella home un contatore di quanto materiale distribuiamo al giorno e si deve implementare di 3 unita ogni 2 secondi ma fermarsi il sabato e la domenica.

    Grazie in anticipo!
    Continua cosi!

    Rispondi
  2. Angela

    Ciao Andrea, ho un blog su wordpress (non a pagamento, quindi non ho la sezione Plugin) da diversi anni, ma da qualche mese non riesco più a visualizzare le statistiche ViviStats. Erano perfette perché riuscivo a visualizzare la provenienza dei commentatori, quante pagine visualizzavano e quando.
    Prima inserivo il codice del contatore in un widget di testo e funzionava perfettamente, ora provo e riprovo da mesi, ma nulla.
    Sapresti aiutarmi o suggerirmi qualche altra cosa che mi dia gli stessi risultati?
    Grazie!

    Rispondi
  3. milk

    ho aperto il sito da alcuni giorni e sto gia sfiorando da un paio di giorni le 1000 visite al sito di cui oltre 500 600 utenti unici al giorno, che dite e buono? cercherei un plug che mostra ai visitatori un post quant lettobchi e inline e da dv viene

    Rispondi
  4. paola giovannetti

    Ciao,
    seguendo i tuoi consigli ho installato il plugin wp-postview selezionando “guests only”.
    Quando vado sugli articoli pubblicati il numero di visite indicato comprende anche le volte che io ho aperto l’articolo o sono solo persone che hanno visitato il blog? Grazie

    Rispondi
    • Team

      Ciao Margherita,
      pulita la cache del browser?
      Verifica poi che gli altri plugin e il tuo tema siano compatibili con lo strumento. Nel caso prova a disattivarli, e vedi che succede.
      Un saluto!

      Rispondi
  5. Cinzia Satta

    Ciao Andrea, ho installato e attivato sulla sidebar del mio blog wordpress, il plugin visitors map and who’s online, lo stesso sul sito mi visualizza solo le visite momentanee online, puoi dirmi come fare per visualizzare le visite tottali sul contatore pubblico.
    Ps. Ho provato e riprovato cambiado le impostazioni dal pannello dell’amministratore senza esito.
    grazie in anticipo

    Rispondi
  6. Bettina

    Ciao Andrea,
    sono una neofita di wordpress perchè prima avevo un blog di blogger che ho creato da sola mentre questo nuovo blog wordpress me lo sono fatto fare da uno studio che si occupa di queste cose.
    vorrei iniziare a fare qualcosa da sola anche qui, tipo inserire un contatore di visualizzazioni che posso vedere solo io, non pubblico. è possibile?
    ho letto le domande e le risposte precedenti e ho cercato la pagina:
    https://sos-wp.it/la-guida-a-google-analytics-parte-i/
    ma non mi si apre niente.
    grazie per l’aiuto!
    Bettina

    Rispondi
  7. Luigi Lamedica

    Ciao Andrea, Da un po’ di giorni ho istallato il plugin Google Analytics Dashboard for WP. Non riesco a portare le visualizzazioni di Google Analytics Dashboard for WP al pubblico sul mio sito.
    (A dir il vero avevo trovato prima il plugin Google Analytics by Yoast, da un tuo articolo dei 100 migliori plugin per wordpress. Non ho potuto istallare questo consigliato da te perché non testato con la mia versione di WordPress. Per questo ho optato per Google Analytics Dashboard for WP)
    Mi spiego meglio dalla mia bacheca del mio sito se entro sopra nella barra orizzontale mi appare icona di Analytics, con tutte le visualizzazioni, posso entrare normalmente nel account di Google Analytics di cui vedo tutte le visualizzazioni pero sono vari giorni che sto vedendo di poterla far uscire al pubblico, come avevo una altro plugin di recente che mi contava solo le visite. In poche parole se viene un utente sul mio sito non può vedere le visualizzazioni del traffico sul mio sito. Probabilmente questo plugin e solo per interno le visualizzazioni. Cosa posso fare?

    Rispondi
Mostra più commenti

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *