Come integrare le attività di marketing online e offline

Come integrare le attività di marketing online e offline

Hai mai pensato di integrare le attività di marketing online e offline per aumentare il guadagno del tuo business? Se non lo hai mai fatto, ti consiglio di leggere questo articolo, in cui ti spiego alcune utili strategie di marketing che ti aiuteranno ad attrarre più clienti e aumentare i tuoi guadagni.

Utilizzare la strategia di integrazione multicanale è molto importante perché ti permette di rafforzare il tuo brand, capire meglio i bisogni dei tuoi acquirenti e offrire il prodotto giusto, quando i tuoi potenziali clienti sono realmente pronti ad acquistare.

Vediamo insieme come fare.

Come integrare le attività di marketing online e offline

Qual è il tuo scopo?

La prima domanda a cui rispondere è proprio questa: perché integrare le attività di marketing online e offline? Cosa vuoi ottenere, qual è il tuo intento finale?

Molti sono i motivi che potrebbero spingerti ad utilizzare questa strategia, ad esempio:

  • dirigere il traffico di clienti offline verso il tuo business online o/e verso un particolare prodotto o servizio;
  • aumentare la consapevolezza dei clienti riguardo i tuoi prodotti;
  • rafforzare il tuo brand;
  • aumentare la tua credibilità;
  • aumentare le tue vendite;

Ricorda, inoltre, che una buona porzione del traffico online è generata da attività promozionali offline. Quindi, è fondamentale che un utente che è venuto a conoscenza del tuo prodotto offline sia in grado di trovarlo sulla rete, allo stesso prezzo.

E’ essenziale integrare le attività di marketing online e offline per evitare che potenziali acquirenti, non trovando ciò che cercano sul tuo sito, si rivolgano a un tuo competitor.

Come promuovere business online e offline

Quali sono i trend globali?

Esaminare i dati globali su marketing online e offline può darti un’idea di come stanno cambiando le cose e delle tendenze che arriveranno a breve.

I numeri raccolti da Hubspot mostrano chiaramente che l’integrazione tra attività di marketing online e offline diventerà sempre più importante.

Oltre il 30% dei professionisti di marketing ritiene che le attività digitali acquisteranno sempre più importanza, fino ad arrivare a rappresentare più della metà delle spese di marketing nel 2019. I clienti utilizzano sempre di più i canali digitali per acquistare e comunicare con le imprese.

In questo contesto, i dispositivi mobili sono sempre più utilizzati. Quante volte cerchiamo informazioni su un prodotto o paragoniamo i prezzi online a quelli in negozio direttamente dal nostro smartphone? Per questo, in molti pensano che la spesa per attività di marketing online arriverà ad essere equamente divisa tra dispositivi mobili e fissi. Inoltre, questo mostra perchè è

Importante assicurarsi che il messaggio online sia coerente con quello offline e viceversa.

Per quanto riguarda le attività offline, la spesa per pubblicità radiotelevisive e lettere promozionali sembra destinata a scendere.

Quali mezzi hai a disposizione?

Hai davvero una vasta gamma di strumenti tra cui scegliere per promuovere il tuo business. Ti consiglio di sceglierne però solo alcuni, in modo da rimanere concentrato sullo scopo finale, ottimizzare le tue risorse e riuscire, quindi, a fare un buon lavoro.

Tra gli strumenti offline puoi scegliere:

  • Volantini;
  • Pubblicità via radio o televisione;
  • Cartelloni pubblicitari;
  • Campagne pubblicitarie via posta;

Tra le opzioni online puoi invece scegliere:

…e altri ancora.

Come integrare le attività di marketing online e offline

integrare marketing offline e online

Questa è la parte più complessa e più importante. Una volta stabiliti lo scopo ed i mezzi bisogna pensare al come attuare la tua strategia. Qui di seguito puoi trovare qualche consiglio utile su come integrare le attività di marketing online e offline in modo efficace:

– Lancia la tua campagna con mezzi online e offline nello stesso momento e con lo stesso messaggio, in questo modo avrai pieno controllo sui prodotti che stai promuovendo e potrai assicurarti che ci sia coerenza tra le tue pubblicità. Per esempio, nel corso di una campagna offline promuovi esattamente gli stessi prodotti anche online. Se i potenziali clienti troveranno facilmente l’offerta che cercano anche sul tuo sito, saranno meno propensi a rivolgersi ai tuoi concorrenti.

– Cerca di integrare le attività di marketing online e offline anche da un punto di vista grafico. I tuoi clienti potrebbero infatti essere confusi da eventuali discrepanze visive.

– Ricorda sempre di analizzare criticamente la tua campagna e il modo in cui viene pubblicizzata negli strumenti online e offline. Valuta i tuoi sforzi e calcola l’aumento di traffico sul tuo sito. In questo modo potrai vedere quali sono i punti deboli della tua campagna e migliorarla di conseguenza. Per esempio, a quale ora un messaggio alla radio genera più visite sul tuo sito?

Integrare marketing online e offline - social media

Usa i canali digitali per promuovere e migliorare la tua attività offline

– Studia i tuoi potenziali clienti e quali sono i loro bisogni in modo da promuovere e pubblicizzare i prodotti giusti, in un linguaggio efficace e a loro familiare (evita di usare termini troppo tecnici). E’ inoltre importante che tu ti rivolga sempre allo stesso pubblico, sia online che offline.

– Usa gli strumenti online per identificare quali sono i prodotti più venduti e il messaggio più efficace. Il offre molti strumenti che puoi utilizzare per ricavare informazioni utili sui tuoi potenziali clienti, e sulle parole chiave che funzionano meglio. Cerca di incorporare i messaggi più efficaci anche nelle promozioni offline.

Fai leva sui canali online per incoraggiare i clienti a passare in negozio per vedere i prodotti appena arrivati o in promozione, annunciare offerte ed eventi. Se, ad esempio, la settimana successiva ci sarà la settimana di degustrazione dei prodotti toscani nel tuo negozio, annnunciala sui social media, il sito e la newsletter, iniziando a creare attesa per l’evento. Durante il suo svolgimento, puoi pubblicare foto e lanciare promozioni ad hoc da riscattare in negozio.

Vuoi creare una attività di vendita online professionale, da gestire in autonomia? Consulta subito la nostra guida su come creare un e-commerce con il plugin WooCommerce.

Conclusione

Oggi ti ho mostrato come integrare le attività di marketing online e offline. Abbiamo visto assieme i mezzi di comunicazione da utilizzare e le strategie da applicare per rafforzare il tuo brand e moltiplicare le tue vendite. Vuoi provare ad utilizzare i miei consigli? Fammi sapere cosa ne pensi nella sezione commenti, oppure se hai domande inviaci un messaggio, ti risponderemo tempestivamente.

 

Andrea Di Rocco

Andrea Di Rocco

Ciao! Sono Andrea Di Rocco, il fondatore di SOS WP. La mia missione - insieme al mio Team - è di aiutarti a diventare autonomo nel creare il tuo sito web, posizionarti sui motori di ricerca e guadagnare online grazie al tuo progetto. Oltre a questo voglio far si che tu spenda il minor quantitativo di soldi e tempo mentre raggiungi i tuoi obiettivi sul web. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!

4 commenti
  1. dice:

    Caro andrea
    quel che ho letto è molto interessante. io mi ocupo della vendita all’ingrossoe al dettaglio di partecipazioni matrimonio, il lavoro si svolge così – per l’ingrosso distribuisco dei cataloghi delle partecipazioni ai clienti
    che vendono bomboniere ,art. regalo perciòse loro non hanno una strategia di vendita non vendono e non ricomprano. mentre per la vendita al dettaglio aspetto i futuri sposi vangano nel mio negozio perche non gli conosco e non sò come raggiungerli e communicare con loro. ti sare gratose mi potessi dare qualche Dritta

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *