Guide

Come mettere la pubblicità su WordPress per guadagnare con il tuo blog

Avere un sito web ti apre a infinite possibilità di guadagno. Scopri come iniziare a monetizzare utilizzando dei plugin che ti permettono di inserire pubblicità sul tuo blog.

Come mettere la pubblicità per guadagnare con il tuo blog WordPress

Vuoi inserire pubblicità per guadagnare con il tuo sito WordPress? Ci sono troppi plugin disponibili e non sai quale scegliere?

Gestire la pubblicità sul tuo sito WordPress in modo efficace è molto importante. Infatti, utilizzare banner promozionali è un ottimo modo per generare un’ulteriore forma per guadagnare con un blog.

Poiché la gestione di questi elementi non è sempre facile ed immediata, puoi utilizzare i plugin WordPress, che ti aiuteranno a creare, inserire e monitorare le tue inserzioni nella maniera migliore.

In questo modo potrai iniziare a guadagnare con il tuo blog WordPress in maniera semplice, e potrai trarre maggiore vantaggio dalla tua presenza su Internet.

Hai altre domande? Hai bisogno di un supporto professionale? Attiva subito la nostra Assistenza Prioritaria rapida e gratuita. E in più, se acquisti uno spazio hosting su SiteGround (o altri hosting) tramite il nostro link, in regalo 32 video del nostro Corso WordPress, il più venduto di sempre.

Qui tutte le testimonianze

Come mettere la pubblicità per guadagnare con il tuo blog WordPress

In questo articolo ti presentiamo gli strumenti che consideriamo i migliori per inserire e gestire la pubblicità per guadagnare con il tuo sito WordPress.

AdRotate

ADRotate per mettere la pubblicità per guadagnare

AdRotate è un plugin molto popolare e potente (scaricato quasi un milione di volte e con ottimo rating) che ti permette di organizzare i tuoi banner in modo efficace e di usare la pubblicità per guadagnare senza perdite di tempo.

Questo strumento è in grado di personalizzare le tue inserzioni, non solo singolarmente ma anche in gruppo. Puoi decidere la posizione dei tuoi annunci all’interno del sito, selezionare una data di scadenza e modificare i codici dei tuoi banner in maniera molto facile.

La versione gratuita del plugin ti permette di gestire sia le tue pubblicità che quelle di network come Google AdSense.

Le funzionalità del plugin non si limitano a questo, infatti puoi visualizzare le statistiche di rendimento delle tue inserzioni e, se ancora non sei soddisfatto, puoi installare la versione Pro del plugin, che ha diverse funzionalità aggiuntive. Per esempio, ti permette di sfruttare la geo-localizzazione per far apparire determinati banner pubblicitari solo per gli utenti che si trovano in un certo luogo del mondo.

La versione pro di AdRotate ha un costo che va dai €29 per la licenza per un solo sito, ai €299 per quella illimitata.

Scopri il nostro Corso WordPress, Corso HTML, Corso SEO, Corso CSS e altri corsi per creare il tuo sito web

OIOpublisher

OIOpublisher gestione spazi pubblicitari su WordPress

OIOpublisher è un altro plugin ottimo se vuoi utilizzare la pubblicità per guadagnare. Ti consigliamo di usare questo strumento se sei già un esperto nell’inserzione dei banner pubblicitari, si tratta infatti di un tool a pagamento (Premium).

Se deciderai di usare OIOpublisher, sarai in grado di massimizzare le tue entrate, avere pieno controllo sulle tue inserzioni in ogni momento e conseguentemente potrai risparmiare tempo. Il plugin è integrato con un vero e proprio marketplace dove potrai inserire il tuo sito per vendere spazi pubblicitari. OIOpublisher ha inoltre un programma di affiliazione a cui potrai iscriverti per ricevere commissioni del 50% sulla vendita del plugin.

Il costo di questo strumento è di $47, valido per utilizzare questo plugin su tutti i siti che possiedi.

A fronte di questo pagamento, potrai ricevere la totalità dei profitti generati, senza pagare alcuna commissione a OIOpublisher. Potrai controllare completamente la vendita di spazi pubblicitari, mostrando le inserzioni dei vari ad network accanto alle tue.

AdSella

AdSella per vendere pubblicità sul tuo sito

Generare profitti vendendo gli spazi pubblicitari sul tuo sito richiede un traffico elevato. Se hai già una presenza online affermata, avrai l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda i programmi pubblicitari a cui aderire. Se, però, il tuo sito non riceve ancora molte visite e cerchi uno strumento più semplice di OIOPublisher, AdSella può fare al caso tuo.

Per registrarti basta avere 5000 visite mensili, che è una condizione molto più facile da raggiungere rispetto ai numeri elevati richiesti per l’approvazione su BuySellAds o PublicityClerks.

Tramite AdSella puoi ricevere i pagamenti in modo instantaneo attraverso PayPal o Stripe. Per usarlo, devi solo copiare il codice che ricevi sul tuo sito e gli spazi pubblicitari verranno messi in vendita.

Il plugin ti permette di controllare la dimensione, il colore e il testo degli spazi non venduti.

A questo punto potresti chiederti perchè non ho inserito questo plugin al primo posto, visto che presenta tutti questi aspetti positivi. Purtroppo, le commissioni applicate da questo strumento sono abbastanza elevate e arrivano al 15% dei profitti generati. Per questo, se il tuo sito genera abbastanza traffico da essere approvato da BuySellAds oppure da PublicityClerks, ti consiglio di utilizzare questi plugin.

Il tuo obiettivo è guadagnare con un blog? Ecco come riuscirci.

Conclusione

In questo post ti abbiamo spiegato come inserire pubblicità per guadagnare sul tuo sito WordPress. Abbiamo visto assieme quali sono i plugin migliori per aumentare le tue entrate e risparmiare tempo prezioso.

In un articolo precedente ti abbiamo parlato di BuySellAds per massimizzare i tuoi guadagni, testa e confronta questi strumenti per decidere quale soluzione sia la più utile e funzionale per il tuo sito web.

Se non riesci a ricevere l’approvazione oppure vuoi dare un’occhiata a degli strumenti alternativi, puoi trovare una recensione di 5 plugin per gestire programmi pubblicitari in questa guida.

Fai della pubblicità attraverso il tuo sito?

Quale strumento utilizzi per inserire banner pubblicitari sulla tua piattaforma?

Condividi con noi la tua esperienza lasciando un messaggio nel box qui sotto.

NOTA: Questa guida è stata pubblicata originariamente nel Luglio 2014 ed è stata completamente riscritta e aggiornata per accuratezza e comprensibilità.

Acquistare un dominio e un hosting WordPress con SiteGround

Altre guide della stessa
categoria

82 COMMENTI
Commenta
  1. Claudia

    Ciao Andrea, in sostanza mi sembra di aver capito di iniziare a pensare all’inserimento dei banner pubblicitari all’interno del blog, una volta che hai un traffico di almeno 5000 visitatori mensili? Ho capito male?

    Rispondi
    • Team

      Ciao Claudia, diciamo che quella è una soglia orientativa dalla quale si può partire. Nulla vieta però di farlo anche con un traffico minore. Un saluto!

      Rispondi
  2. Luca

    Ciao Andrea,
    grazie per l’articolo, davvero molto interessante e utile.
    Ho un dubbio sulle policy su cui ti chiederei aiuto.
    Ho visto che su molti siti (come su questo) è presente l’informativa sulla policy dei cookies (quella per cui ha solo la possibilità di accettare).
    Mettendo banner di Adsense è necessario inserire l’informativa? Non ho capito in quali casi va inserita
    grazie

    ciao

    Rispondi
  3. VIncenzo

    Ciao Andrea, sono finito sul tuo sito per caso perchè cerco una soluzione al mio problema e l’ho trovato molto interessante. Ti spiego:
    avevo un blog su altervista ma non mi bastava, poi ho registrato un dominio http://www.runnerpercaso.com con aruba supersuite e mi sono messo a scrivere un paio di pagine. Ho capito che non mi serviva in quel modo così ho fatto installare wordpress sul mio sito e ho trasferito il blog di altervista. Ora ho deciso di monetizzare qualcosa ma il mio problema è molto semplice: non riesco ad attivare google adsense. Non ci capisco nulla, come si fa? Ho registrato l’account di adsense e mi dice di verificare il sito. Come si fa? puoi aiutarmi? grazie mille

    Rispondi
  4. tecnowiz

    Nel mio blog per la pubblicità di adsense uso iol pulug in Ad Injection e mi trovo abbastanza bene, comunque articolo molto interessante e mi piacerebbe provare anche altri plugin qualcuno potrebbe consigliarmi quale… ?

    Rispondi
  5. FRANCESCO

    Buongiorno Andrea, intanto complimenti. Le volevo chiedere una cosa, io ho da un mese aperto un blog ed ho attivato il servizio di pubblicità con Google adsense, posso oltre alla pubblicità di Adsense aggiungere pubblicità con negozi della mia città? se si ho l’obbligo di rilasciare fattura? In attesa grazie per la risposta.

    Rispondi
  6. Davide Bianchini

    Buonasera,
    la ringrazio per l’articolo. Mi scuso per la domanda un po’ sciocca. Ma se io avessi un sito internet e volessi pubblicizzare un’azienda ben precisa del mio territorio, posso fare un contratto di pubblicizzazione direttamente con questa e inserire una pubblicità apposita sul mio sito internet, senza dover ricorrere a strumenti come Google AdSense o altri che ha indicato nell’articolo? Grazie mille!
    Davide

    Rispondi
Mostra più commenti

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *