Come creare utenti WordPress dal database

creare-utenti-wordpress-dal-database

Sapere come creare utenti WordPress dal database potrebbe tornarti molto utile.

Se per qualunque motivo non hai più accesso al tuo sito, seguire i passaggi descritti in questo tutorial ti permetterà di creare un nuovo utente con ruolo di Amministratore. Sapendo come lavorare sul database, potrai poi anche modificare informazioni relative agli utenti esistenti.

Creare utenti WordPress dal database prevede di lavorare sul sito dal pannello phpMyAdmin. Questo è uno strumento diverso dalla Bacheca WordPress (per accedervi, avrai bisogno dell’accesso al tuo account hosting).

Se non hai mai fatto modifiche al database e non hai esperienza di programmazione, lavorare con phpMyAdmin potrebbe inizialmente risultare un po’ complesso. In ogni caso, ti consiglio di seguire la guida per iniziare a comprenderne il funzionamento.

Come creare utenti WordPress dal database

Attenzione

Il database è importantissimo. Infatti, è qui che si trovano tutti i contenuti, gli utenti, i commenti, eccetera che costituiscono il tuo sito WordPress. Prima di lavorare sul database, assicurati di aver fatto una copia di backup integrale del sito. Infatti, anche un piccolo errore nel database può rendere il tuo sito inaccessibile.

Bene, ora che abbiamo fatto tutte le necessarie premesse veniamo ora ‘al sodo’ della questione.

Per prima cosa, per creare utenti WordPress dal database (come descritto in questo tutorial, esistono anche altri metodi) è necessario lavorare su phpMyAdmin.

Fai quindi login nel tuo account hosting ed accedi al cPanel. All’interno del cPanel, cerca l’icona phpMyAdmin e cliccaci sopra.

Il cPanel include tantissimi strumenti utili per la gestione del tuo sito. Se non sai cos’è e come usarlo, leggi la nostra guida.

A questo punto, sarai re-indirizzato su phpMyAdmin.

Caricata la pagina, seleziona dalla lista sulla sinistra il database relativo al tuo sito. Se hai effettuato una sola installazione di WordPress sul tuo account di hosting, dovresti averne solo uno… trovare quello giusto sarà quindi molto semplice!  Se hai più di un’installazione e non sai qual è il database del sito per il quale vuoi creare un nuovo utente, dai un’occhiata al file wp-config.php all’interno del File Manager. Qui si trovano infatti le informazioni relative al database che è stato ‘collegato’ alla cartella con i file di installazione WordPress.

Bene, localizzato il database, cliccaci sopra per visualizzare le tabelle presenti al suo interno. Sulla schermata che si apre, ogni riga corrisponde ad una tabella.

Tabella wp_users

La tabella che ci interessa per prima cosa è quella chiamata, non a caso, wp_users. Qui sono presenti tutte le informazioni degli utenti creati per il sito.

tabella-users

Una volta selezionata la tabella, per aggiungere un nuovo utente è sufficiente cliccare Insert in alto a destra ed inserire le seguenti informazioni:

  • ID – in questo campo digita un numero a tua scelta.
  • user_login – lo username WordPress che vuoi assegnare al nuovo utente.
  • user_pass –la password dell’utente, selezionando la voce MD5 dal menu a tendina chiamato ‘functions’.
  • user_nicename – un nickname per l’utente.
  • user_email – l’indirizzo email associato al nuovo utente che stai creando. Assicurati che sia un indirizzo email funzionante e a cui hai accesso!
  • user_url – un indirizzo web da associare all’utente. Questo può essere, per esempio, l’url di un sito portfolio o di un blog.
  • user_registered – giorno ed ora di registrazione.
  • user_status – questo valore dovrebbe essere impostato come 0.
  • display_name – il nome che apparirà per il nuovo utente sul sito.

Bene, inserite queste informazioni puoi cliccare ‘Go’ in basso a destra. Siamo ora a metà strada del procedimento per creare utenti WordPress nel database.

Tabella wp_usermeta

La seconda tabella su cui dobbiamo lavorare si chiama wp_usermeta. Qui, sempre cliccando Insert, potrai aggiungere altri quattro campi:

  • unmeta_id – lascia pure questo spazio vuoto.
  • user_id – in questo campo inserisci lo stesso ID utente che hai usato nella tabella wp_users.
  • meta_key – qui inserisci wp_capabilities
  • meta_value – inserisci a:1:{s:13:”administrator”;s:1:”1”;}

tabella-usermeta

Ora, inserisci ancora un’altra riga. Questa volta, con le seguenti informazioni:

  • unmeta_id – lascia sempre questo campo bianco.
  • user_id – come abbiamo fatto in precedenza, digita lo stesso ID che hai usato nella tabella wp_users.
  • meta_key – qui inserisci wp_user_level
  • meta_value –  infine, qui digita 10

Bene, fatto tutto questo puoi cliccare ‘Go’ in basso a destra ed hai finito! Puoi ora accedere alla Bacheca del tuo sito WordPress usando i dati di accesso che hai configurato per il nuovo utente Amministratore. Quando accedi, naviga all’interno del profilo del nuovo utente che hai creato e salva di nuovo le configurazioni. Questo assicurerà che tutte le configurazioni siano salvate correttamente per l’utente.

Conclusione

In questo tutorial hai imparato come creare utenti WordPress dal database. Superata la paura di lavorare su phpMyAdmin (e fatto un bel backup di tutto il sito!) i passaggi sono abbastanza semplici e veloci.

Hai dubbi? Domande? Lascia un commento qui sotto al post e ti risponderemo al più presto.

Alla prossima guida.

Andrea Di Rocco

Andrea Di Rocco

Ciao! Sono Andrea, il webmaster di SOS WordPress. La mia missione è di aiutarti a diventare autonomo nel creare il tuo sito web, posizionarti sui motori di ricerca e guadagnare online grazie al tuo progetto. Oltre a questo voglio far si che tu spenda il minor quantitativo di soldi e tempo mentre raggiungi i tuoi obiettivi sul web. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!

[PROMO LIMITATA] 50% SU HOSTING SITEGROUND + ASSISTENZA SOS WP GRATIS

SiteGround - Miglior hosting per Wordpress
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *