fbpx
SOS WP Logo

Chiedi un preventivo
06 92 93 90 73

WordPress 6.2, quante novità: alcune sono davvero fondamentali

Le novità di Wordpress 6.2
Tabella dei Contenuti

WordPress 6.2 arriva con un carico di novità molto interessanti che rendono l’usabilità del sistema massima, con grande fluidità per ogni tipo di contenuto e per le pagine.

Questa novità era attesa veramente da molto tempo e ovviamente il suo arrivo desta grandissima attenzione e anche un pizzico di gioia, bisogna ammetterlo. Grandi cose sono in cantiere per il CMS e il primo rilascio fa ben sperare per il futuro.

Wordpress novità
WordPress novità versione 6.2 (soswp)

Possiamo sicuramente dire che tutto ciò che di essenziale poteva essere migliorato, è stato fatto. Andiamo dalle immagini ai widget quindi veramente un lavoro completo e molto funzionale allo scopo di chi lavora con questi sistemi ogni giorno.

WordPress 6.2: una vera rivoluzione per gli addetti ai lavori 

Dopo il primo aggiornamento della versione in cui veniva lanciato Gutenberg, il nuovo editor, ci furono pesanti polemiche. Le persone non amano i cambiamenti e anche quando rappresentano delle migliorie potenziali devono avere il tempo di abituarsi prima di poterne tracciare effettivamente l’efficacia. Con la nuova versione la situazione sembra cambiare, dopo la prima release del 2021 e le novità in fatto di user experience il passaggio era già stato completato: era entrato a pieno titolo nell’uso comune di tutti coloro che lavorano sul backend. Infatti è importante chiarire che per gli utenti non ci sono grosse variazioni in termini di consumo finale ma è proprio nel lavoro di programmazione e organizzazione che si notano le differenze.

Wordpress
Rivoluzione WordPress per il backend (soswp)

Con il nuovo update di WordPress viene proposta una versione rinnovata di Distraction Free ovvero la possibilità di creare articoli e pagine senza elementi che possono potenzialmente dare fastidio e quindi distrarre il lettore. Questo è importante soprattutto per quei contenuti di un certo tipo che hanno bisogno di concentrazione massima, perché su temi complessi ma anche su analisi dati oppure basati su guide per l’utente. In ogni caso per attivarla basta andare nel contenuto e selezionare l’opzione.

Notiamo anche una maggiore fluidità per chi scrive contenuti con questo editor che permette di ottimizzare di molto la velocità: meno fronzoli molta più sostanza. Passando alla questione dei widget e della gestione dei blocchi di Wordpres rispetto al tema classico vediamo forse una maggiore pulizia perché in precedenza, soprattutto con alcuni temi era veramente difficile capire l’operatività di tutto quando si generavano molte sezioni.

Dal punto di vista delle immagini c’è veramente un grande lavoro e tutto punta al formato WebP che sembra essere l’idea migliore per rendere la pagina veramente veloce. Con il nuovo WordPress 6.2 ci sono tutte le risorse del caso per gestire la questione. Migliorano anche i pattern e quindi è possibile usare delle immagini in alta qualità e gratuite. Cambiano anche header e footer, i blocchi sono molto più completi e si offre ampio spazio per la personalizzazione.

La possibilità di gestire bene i blocchi come l’editor è essenziale, basta cliccare sull’icona blu in alto a destra per avere tutti i dettagli della pagina e quindi del post che si sta creando, sia che si tratti di un documento o di un’immagine. L’editor è molto più semplice ma bisogna solo abituarsi, non tutti lo amano.

Grande rivoluzione anche in termini di Style perché questo strumento migliora l’aspetto estetico delle sezioni e anche in termini di performance possiamo dire che va molto meglio almeno un 20% in più rispetto al passato e questo si ripercuote direttamente sui valori che sono meno impegnativi per i motori di ricerca.

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cosa stai cercando?

Chiamaci ora!

Hai bisogno di una mano? Il nostro team è pronto ad ascoltarti e a trovare la soluzione su misura per te. Clicca qui sotto e chiamaci per un preventivo gratuito:

SOS WP Academy

Hai già ricevuto i nostri Webinar gratuiti?

Impostazioni privacy