I 10 migliori plugin per i blocchi di Gutenberg

Immagine avatar per Andrea Di Rocco

di Andrea Di Rocco Pubblicato il 16 Dicembre, 2020

I 10 migliori plugin per i blocchi di Gutenberg

C’è chi lo odia e c’è chi lo ama. Non si può negare, però, che con i blocchi di Gutenberg puoi creare con facilità pagine e articoli ricchi di elementi utili e interessanti. Ma sapevi che puoi espandere i blocchi di Gutenberg grazie ai plugin?

L’editor a blocchi ti permette di inserire testi, pulsanti, citazioni, tabelle, video e molti altri elementi nella tua pagina. Arricchisci le tue pagine aggiungendo nuovi blocchi con questi plugin.

WPForms

Blocco di Gutenberg WPForms

Con il plugin WPForms, puoi creare degli splendidi moduli di contatto, ma anche form più complessi, come quelli per i sondaggi e i feedback. Sono inclusi tanti addon utilissimi, come quello per tracciare lo user journey.

Grazie al blocco di Gutenberg per WPForms, potrai inserire uno dei tuoi form in un attimo, senza dover maneggiare shortcodes e codici.

Una volta installato il plugin, il blocco sarà disponibile nel tuo editor.

OptinMonster

Plugin OptinMonster blocchi Gutenberg

Se usi OptinMonster per creare popup e campagne, allora sarai felice di sapere che esiste un blocco di Gutenberg proprio per OptinMonster.

Il blocco ti permette di selezionare la tua campagna e di inserire il form di iscrizione alla newsletter. In più, puoi utilizzare la funzione che offusca o rimuove il contenuto finché l’utente non lascia la sua email.

Smash Balloon

Smash Balloons

Inserire il feed dei tuoi profili social in WordPress è ora estremamente semplice. Basta utilizzare i nuovi blocchi di Smash Balloon per mostrare le tue foto di Instagram, i tuoi ultimi video YouTube, i post di Facebook o i tuoi tweet.

WP Call Button

WP Call Button

Viviamo perennemente con lo smartphone in mano. Sfrutta questo stile di vita inserendo un pulsante “Chiama ora” sul tuo sito web.

Grazie al blocco generato da WP Call Button, i tuoi visitatori potranno mettersi in contatto con te in un tap!

Il pulsante è inoltre tracciabile con Google Analytics, perciò potrai sapere quali pagine generano il maggior numero di contatti.

Envira Gallery plugin blocchi Gutenberg

Per creare delle bellissime gallery di fotografie o di video, puoi usare i blocchi Gutenberg del plugin Envira Gallery.

Il plugin ti permetterà anche di aggiungere un watermark alle tue fotografie e perfino di venderle tramite WooCommerce.

Gutenberg Map Block

Gutenberg Google Map

Vuoi inserire una mappa sul tuo sito? Niente di più semplice, con il plugin Gutenberg Map Block.

Include indirizzo, coordinate, zoom in e out, dimensioni della mappa.

Ultimate Addons for Gutenberg

Ultimate Addons plugin per blocchi di Gutenberg

Ultimate Addons è una vera e propria libreria di blocchi, creata dagli sviluppatori del tema Astra. Include 15 elementi, tra cui pulsanti multipli, testimonianze, Google Maps, Timeline, indice dei contenuti, tabelle dei prezzi e molti altri.

Il plugin è incluso nel tema Astra e in tutti i suoi siti demo.

Kadence Blocks

Kadence Gutenberg Blocks

Un’altra interessante libreria Gutenberg è quella di Kadence Blocks, dove troverai blocchi per l’impaginazione, tab e accordion, info box, elenchi puntati con icone personalizzabili, divisori, pulsanti e molto altro.

La versione Pro include molti blocchi avanzati, tra cui slider, popup video, colonne ecc.

Gutenberg Blocks and Template Library by Otter

Gutenberg Blocks and Template Library by Otter

La libreria di blocchi creata dagli sviluppatori del tema Neve include tanti utilissimi elementi di layout. Potrai suddividere i tuoi contenuti in colonne, aggiungere il box autore con facilità in qualsiasi punto del contenuto, inserire mappe di Google, tabelle dei prezzi, barre di progressione e tanti altri elementi.

Ogni blocco è personalizzabile con i colori, le animazioni e la tipografia che preferisci.

Advanced Editor Tools

Advanced Editor Tools

Advanced Editor Tools è l’evoluzione di TinyMCE Advanced, cioè la funzionalità che ti permette di formattare il testo in maniera più avanzata nell’editor classico di WordPress.

Non si tratta di un blocco, quindi, bensì di uno strumento che renderà i tuoi blocchi molto più professionali e personalizzati.

Conclusione

Sei tra le persone convinte che Gutenberg abbia portato solo confusione e reso le cose più complicate? Spero che, dopo aver visto tutte le possibilità di blocchi disponibili grazie a questi plugin, tu abbia cambiato idea!

Cosa ne pensi dell’editor a blocchi?

Credi che dei blocchi aggiuntivi come questi possano aiutarti a personalizzare il tuo sito web?

Oppure credi che non siano necessari?

Discutiamone nei commenti!

Guide correlate:

Immagine di Andrea Di Rocco autore articoli SOS WP
Andrea Di Rocco Fondatore di SOS WP™
La mia passione per WordPress mi ha portato negli ultimi 10 anni a voler aiutare sempre più persone a creare blog e siti web in WordPress in completa autonomia. Spero che troverai utili le oltre 700 guide su WordPress e sulla SEO che ho pubblicato su questo blog. Se ne hai voglia ti invito a leggere la mia storia, cliccando sul pulsante qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *