Guide

Ricerca delle parole chiave

Scegliere le parole chiave giuste vuol dire avere visibilità sui motori di ricerca. Sfrutta gli strumenti giusti per ricercare le keyword più importanti per ognuna delle tue nicchie.

Ricerca delle parole chiave

Lezione 3 di 30 del corso gratis su come creare un blog

In questa lezione ti insegno come ricercare le parole chiave per trovare i rispettivi volumi di ricerca. Questo è un passaggio fondamentale per lanciare il tuo blog nella rete, e renderlo indicizzabile dai motori di ricerca.

Se vuoi approfondire l’argomento indicizzazione e posizionamento per rendere il tuo sito più visibile agli occhi di Google, ti consiglio di iscriverti al nostro gruppo Facebook TUTTO SEO, dove troverai ogni settimana video formativi che ti aiuteranno nel tuo intento.

L’onnipotente Keyword

Sul web quasi ogni navigazione ha inizio con la ricerca di una parola chiave o keyword. Quando un utente ha bisogno di qualcosa, la prima cosa che fa è andare su Google e digitare l’argomento, il prodotto o il servizio che vuole trovare. Puoi quindi immaginare come la scelta delle parole chiave giuste sia causa diretta per il successo o insuccesso di un sito web.

Tra gli strumenti di gestione SEO, la ricerca delle parole chiave è senza ombra di dubbio uno dei più efficaci, perché ti permette di capire di più i trend del web e di conoscere meglio gli utenti. Ecco perché la ricerca delle parole chiave per trovare i volumi di ricerca (ovvero di quante persone le ricercano) è un passo fondamentale al fine di creare un blog di successo.

Innanzitutto, qual è la parola chiave giusta? Pensa come un utente: la migliore keyword è quella che risponde in modo diretto e specifico a una sua necessità. In altre parole, la keyword giusta è quella che attira il visitatore giusto. La parola chiave in grado di sviluppare non solo traffico, ma un traffico utile e mirato anziché generico.

Adesso che hai individuato le nicchie e visto i contenuti più discussi, è ora di cercare quali sono le parole chiave più importanti per ciascuna di esse. Per tua fortuna esistono degli strumenti specifici, che ti permettono di trovare le keyword più rilevanti con facilità e precisione.

Keywords

Strumenti di ricerca delle parole chiave

– Google AdWords

AdWords è la piattaforma di pubblicità PPC (pay-per-click) di Google. Al fine di creare annunci pubblicitari di successo, offre uno strumento fondamentale nella ricerca delle migliori parole chiave e dei rispettivi volumi di ricerca: il Keyword Planner.

Apri il Keyword Planner di Google accedendo alla pagina http://adwords.google.com/keywordplanner

Il Keyword Planner di Google unisce le funzioni dello strumento per le parole chiave di Google e di quello per la stima del traffico, il tutto con una nuova interfaccia più semplice e intuitiva. Vediamo come funziona.

Il Keyword Planner ti dà la possibilità di scegliere tra tre opzioni:

  • cercare idee per parole chiave e per gruppi di annunci;
  • fare una stima del traffico di keyword specifiche (scelte da te);
  • moltiplicare elenchi di parole chiave.

Scegli la prima voce e seleziona l’opzione Cerca nuove idee per parole chiave e gruppi di annunci.

A questo punto inseriamo la keyword di cui vogliamo ottenere il volume di traffico, per esempio “ricette di cucina”. Puoi anche specificare un’eventuale pagina di destinazione (la tua o quella di un sito concorrente) e indicare la categoria di prodotto o servizio di riferimento. Invece, nella sezione targeting, puoi scegliere l’area geografica in cui concentrare la tua ricerca e altri parametri (per esempio la lingua), che per ora lasciamo invariati.

Una volta compilata la scheda, clicchiamo su Trova Idee.

Vedrai che si apre una pagina con diversi strumenti e parametri di analisi, tra i quali quello che interessa a noi: la media delle ricerche mensili.

Clicca sul tab ‘Idee per le parole chiave’. Come vedi ci sono alcune parole chiave con volumi di ricerca notevolmente superiori: quelle sono le keyword che vogliamo.

Leggi l’articolo su Come usare Keyword Planner il nuovo strumento di Google per approfondire.

– Google Trend

SuccessGoogle Trend è uno degli strumenti gratuiti più utili che Google mette a nostra disposizione per effettuare ricerche di marketing.

Trend individua le parole chiave più ricercate sul web all’interno di una categoria di appartenenza (in questo caso le tue nicchie), con possibilità di riferimento a uno specifico Paese e/o arco di tempo.

Accedi alla pagina di Google Trend: http://www.google.it/trends/explore

Da qui possiamo utilizzare lo strumento per eseguire la nostra ricerca di mercato sulle nicchie scelte.

Analizziamo le tendenze del momento, scegliendo il Paese in cui concentrare la ricerca, l’arco temporale da tenere in considerazione e il settore specifico (la nicchia) di cui vogliamo conoscere i termini più ricercati.

Per esempio, ricercando ‘ricette di cucina’ nel 2014 in Italia, vediamo che si tratta di un trend calante.

È possibile anche mettere a confronto più parole chiave e stilare così una classifica delle keyword più ricercate, oppure stabilirne la stagionalità, ovvero in quale periodo dell’anno godono di maggiore popolarità. La keyword ‘vacanze mare’, per esempio, è più ricercata in estate per ovvi motivi.

d22d7c47-8a13-4f27-bcc2-e1821eaf799f

– Analisi delle SERP

La SERP è la pagina dei risultati di un motore di ricerca, ovvero la pagina che esce una volta inserito un termine nella barra di ricerca e cliccato su ‘cerca’.

Analizzando i primi risultati, è facile farsi un’idea di quali siano le parole chiave più precise e utilizzate, e quali siano i siti che rappresentano meglio la risposta alle richieste dell’utente.

– Siti Concorrenti

Vai sul Keyword Planner di Google, inserisci l’URL della homepage di un sito web concorrente nello spazio ‘La tua pagina di destinazione’ e clicca su ‘Trova Idee’.

In questo modo puoi visualizzare quali sono le parole chiave usate dagli altri siti e analizzarne i volumi di ricerca come spiegato prima.

Adesso hai capito come trovare le keyword per le tue nicchie, che utilizzerai per ottimizzare i tuoi contenuti e quindi essere meglio rintracciato dai motori di ricerca. Una volta fatto ti manca davvero poco al grande momento. La lezione successiva è infatti quella decisiva: ti aiuto a scegliere l’argomento del tuo blog una volta per tutte. Leggila subito!

Ricerca delle parole chiave
4 (80%) 1 vote

NOTA: Questa guida è stata aggiornata il

Acquistare un dominio e un hosting WordPress con SiteGround

Altre guide della stessa
categoria

4 COMMENTI
Commenta
  1. Giacomo

    Ciao,
    Articolo molto completo, complimenti!
    Avrei una domanda: cosa fare quando il prodotto ha un nome commerciale (ad esempio, STAMPANTE BRAND XYZ? il nome dovrebbe essere necessariamente parte della keyword principale, no?
    Grazie.

    Giancarlo

    Rispondi
    • Team

      Ciao Giacomo, se faccio un articolo su un determinato prodotto è bene inserire come keyword anche marca e modello dello stesso. Un saluto e buon lavoro!

      Rispondi
  2. luca

    Buongiorno,
    come faccio ad individuare le parole chiave per un sito che offre consulenza gratuita in medicina e che pubblica articoli di medicina su tutti i temi? Se fosse un sito di vendita di macchine sarebbe relativamente più semplice. Penso che in questo caso la ricerca delle parole chiave vada affrontata in modo diverso, ma non so ancora come…. Potrebbe darmi qualche consiglio. La ringrazio anticipatamente.

    Rispondi
    • Team

      Ciao Luca, ti consigliamo di iscriverti al nostro gruppo Facebook Tutto SEO. Potrai fare domande e ricevere risposte dal nostro Team e dagli altri utenti che come te desiderano approfondire la conoscenza su come posizionarsi al meglio sui motori di ricerca, anche attraverso una giusta scelta delle parole chiavi. Un saluto e a presto!

      Rispondi

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *