Come aggiungere categorie alla libreria media WordPress

Aggiornato il da | 12 commenti | Disclaimer I nostri contenuti sono supportati dai lettori. Questo significa che se clicchi su uno dei link ai servizi che raccomandiamo e poi effettui un acquisto, è possibile che ci venga accreditata una commissione. È così che finanziamo questo sito web, lo manteniamo attivo e ti forniamo continuamente le informazioni più affidabili.

Come aggiungere categorie alla libreria media WordPress

Come aggiungere categorie alla libreria media WordPress?

È molto semplice fidati!

Se hai una libreria media molto ricca, probabilmente per te non è facile orientarti nella miriade di file che ci sono al suo interno e hai bisogno di organizzarli, giusto?

Indice dei contenuti
Visualizza altro

Per questo ti consiglio di sfruttare un plugin che ti aiuta a gestirla e fare un po’ di ordine grazie all’uso delle categorie.

Vediamo subito i passaggi.

Aggiungere categorie alla libreria media WordPress con un plugin

Questa funzionalità non è tra quelle incluse nativamente nella piattaforma. E’ quindi necessario aggiungerla tramite un plugin.

Media Library Categories

Il plugin che andremo ad utilizzare si chiama Media Library Categories.

Dalla Bacheca del tuo sito WordPress, installa ed attiva il plugin. Arrivati a questo punto, è praticamente tutto già pronto!

Espandendo la voce Media all’interno della Bacheca, vedrai una nuova sottosezione, chiamata Categorie. Su questa pagina, potrai aggiungere, rimuovere e rinominare le categorie dei tuoi file media. Il funzionamento è esattamente lo stesso di quello per le categorie degli articoli del blog.

Categorie libreria media

Dopo aver aggiunto il plugin Media Library Categories, quando carichi un nuovo file su WordPress, noterai subito una nuova opzione su cui lavorare. Infatti, come vedi nello screenshot qui sotto ogni file media potrà essere assegnato ad una o più categorie, spuntando tra le varie voci. Come vedi la procedura di utilizzo è davvero semplice, adatta anche ad un assoluto beginner che da poco ha iniziato ad usare WordPress per creare il suo sito web in autonomia.

Assegna categoria al file media

Azioni di gruppo sulle categorie dei file media

Se hai bisogno di assegnare la stessa categoria a più file, non c’è bisogno di modificarli uno per volta. Vai nella libreria e seleziona tutti i file che vuoi aggiornare.

Apri poi il menu a tendina Azioni di gruppo e scegli la categoria da aggiungere.

Lo stesso procedimento può essere fatto per rimuovere categorie da più file contemporaneamente. Seleziona tutti i file e nelle azioni di gruppo scegli Remove e il nome della categoria che non vuoi più utilizzare.

Azioni di gruppo categorie media

Puoi infine filtrare tutti i file che appartengono a una specifica categoria utilizzando il menu a tendina View all categories all’interno della libreria media.

Altre impostazioni per le categorie media

Un’ultima funzionalità del plugin Media Library Categories è la possibilità di aggiungere un prefisso personalizzato alle categorie dei file media.

Infatti, così come è possibile personalizzare il prefisso /categoria/ per quanto riguarda gli articoli, la stessa cosa può essere fatta con i media.

Vai su Impostazioni > Media. Nella sezione Media Library Categories troverai un campo nel quale inserire lo slug personalizzato per le categorie.

Personalizza slug

Inoltre, potrai attivare la casella Autocomplete search dropdown, che ti aiuterà quando effettui una ricerca nelle categorie, completando in automatico ciò che stai digitando.

Conclusione

Tutto qui; come vedi, aggiungere categorie alla libreria media WordPress è facilissimo. Ti basterà installare un plugin e poi usare lo stesso procedimento per assegnare le categorie che usi per i post.

Credi che questo plugin possa aiutarti a fare un po’ di ordine nella tua libreria media?

Facci sapere se questa funzionalità ti sarà utile!

Guide correlate che ti potrebbero interessare:

Domande? Lascia un commento!

  1. Immagine avatar per Luca
    Luca

    Ciao nella mia libreria ho tante foto che non servono perchè non sono caricate in nessun posto tipo articoli, pagine, popup, sidebar, footer, header ecc. Esiste un modo per individuare le foto inutilizzate e quindi poterle eliminare per fare pulizia nella libreria? Inoltre ci sono tante foto compilate male dove per esempio manca il campo alt. Anche in questo caso è possibile individuarle per sistemarle? Grazie

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Luca, per rimuovere le immagini non utilizzate, puoi usare un comodo plugin. Invece, per trovare quelle senza campo Alt, puoi usare questa altra risorsa. Speriamo di esserti stati di aiuto, un saluto e a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*