Come modificare il font del tuo sito WordPress

Aggiornato il da | 14 commenti | Disclaimer I nostri contenuti sono supportati dai lettori. Questo significa che se clicchi su uno dei link ai servizi che raccomandiamo e poi effettui un acquisto, è possibile che ci venga accreditata una commissione. È così che finanziamo questo sito web, lo manteniamo attivo e ti forniamo continuamente le informazioni più affidabili.

Come modificare il font del tuo sito WordPress

Vuoi modificare il font del tuo sito WordPress e usare un tipo di carattere che si addice meglio al design del tuo blog o all’argomento che tratti?

La scelta del font può sembrare un dettaglio secondario nella realizzazione di un sito. Invece, è un elemento che ha un forte impatto sull’estetica del sito e sulla leggibilità dei contenuti.

Indice dei contenuti
Visualizza altro

I font che possono essere usati sono tantissimi. Oltre a quelli standard, puoi anche utilizzare uno dei font gratuiti di Google.

Non ti resta che continuare a leggere per scoprire come modificare il font di un sito WordPress.

Come modificare il font di un sito WordPress

Esistono diversi modi per modificare il font di un sito WordPress. Puoi infatti utilizzare le funzioni del tuo tema oppure dei plugin. Ecco in che modo dovrai procedere.

1. Cambiare font dalle funzionalità del tema

Cambiare font dalle funzionalità del tema

Proprio perché si tratta di una funzionalità tanto richiesta, sono sempre più i temi WordPress premium che offrono la possibilità di cambiare i vari font all’interno del sito.

Prima d’installare dei plugin o di aggiungere i codici dei font, come vedremo più avanti, controlla le opzioni del tuo tema.

Vai nella schermata di configurazione del tema o nel pannello Personalizza e dovresti trovare le sezioni dedicate alla modifica del font.

Solitamente, i font inclusi nei temi sono proprio una selezione dei font Google più popolari. Da questa sezione, cambiare i font del sito sarà molto semplice.

Se però non dovessero piacerti i font messi a disposizione del tuo tema, puoi provare con i sistemi che ti presento di seguito.

2. Usare i font Google tramite plugin

Easy Google Fonts

I migliori font gratuiti sono secondo me quelli messi a disposizione da Google. Attivarli sul tuo sito sarà abbastanza semplice: installa il plugin Easy Google Fonts e lavora sulle varie opzioni.

Easy Google Fonts è un plugin semplice da usare e potrai cambiare i font del tuo sito in pochi minuti.

3. Usare i font Google tramite codice

Se hai un po’ di esperienza di programmazione, e vuoi modificare il font del tuo sito WordPress senza installare plugin aggiuntivi, puoi linkare direttamente al font Google dalla sezione <head> del tuo sito.

Quando sei su Google Fonts ed hai trovato il font che ti piace, copia il codice HTML per incorporare il font. L’opzione che devi scegliere è quella Standard, migliore in termini di performance rispetto a quella chiamata @import.

codice google font per modificare il font di un sito WordPress

Ora, incolla il codice nella sezione <head> del file header.php del tuo tema. Fatto questo, il font Google viene caricato e può essere usato nel file style.css.

Scrivi quindi delle regole CSS per sovrascrivere il font usato da p, h1, h2, h3, eccetera.

Se ti interessa imparare ad usare il CSS per personalizzare il tema che usi per il tuo sito, leggi anche la guida CSS per chi usa WordPress.

Attenzione! Per evitare che i codici che aggiungi ai file vengano sovrascritti dagli aggiornamenti del tema, fai queste modifiche su un tema child.

Caricare altri font usando un plugin

Use Any Font plugin

Se non vuoi usare uno dei font Google, puoi dare un’occhiata ad uno dei numerosi siti web che offrono font gratuiti.

Un consiglio: come per tutte le cose che riguardano il web, prima di scaricare file sul tuo PC controlla che il sito in questione sia affidabile! Questi siti solitamente permettono di scaricare font in formato .ttf e/o .otf.

Per modificare il font del tuo sito WordPress, dovrai quindi caricare il file del font che ti piace usando un plugin come Use Any Fonts.

Se hai bisogno del supporto di un professionista rapido e dal costo accessibile, ti suggeriamo di provare il servizio di assistenza tecnica di SOS WP.

Conclusione

Questi sono quattro semplici metodi per modificare il font di un sito WordPress. Cambiare un font richiede pochi minuti di lavoro, però può avere un impatto notevole sulla facilità di lettura dei contenuti.

Investi quindi del tempo nel scegliere quello più adatto al tuo sito e alle esigenze dei tuoi utenti.

Conosci altri sistemi per cambiare font su un sito WordPress?

Hai mai notato la differenza di leggibilità tra un font e un altro?

Per qualunque domanda, come sempre puoi lasciare il tuo commento qui sotto al post. Alla prossima guida!

Guide correlate che ti potrebbero interessare:

Domande? Lascia un commento!

  1. Immagine avatar per Cristina
    Cristina

    Ciao, ho WP posseduto… mi spiego… scrivevo i miei articoli con carattere calibri, che è poi improvvisamente scomparso senza che io facessi niente e al suo posto c’è un carattere apple-system, che io non ho messo. Adesso il sito non visualizza più i font che avevo scelto qualche anno fa, ma visualizza un anonimo font, credo tipo arial… che può essere successo? Come ripristinare? Ho già provato un backup ma niente… grazie mille

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Cristina, WordPress, il tema e i plugin sono tutti aggiornati? Che tema usi?

    2. Immagine avatar per Cristina
      Cristina

      Ciao, si wp e plugin tutto aggiornato. Oddio il tema no perché all’inizio, colpa la mia inesperienza, ho fatto tutto sul tema padre senza aggiungere il child per cui ho lasciato così. Il tema l’avevo comprato su themeforest, è il Kale… dici che non averlo aggiornato può aver portato a questo caos di font??? So che siteground ha fatto dei cambiamenti interni, non so se potrebbe essere stato questo…

    3. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      In tal caso ti suggerisco di contattare il nostro servizio di Assistenza WordPress, così i nostri tecnici potranno dare un’occhiata dall’interno per capire cosa stia causando il problema. Restiamo a disposizione!

  2. Immagine avatar per Valentina
    Valentina

    si..ho pulito la cache, ho provato e riprovato…niente

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Contatta allora il nostro reparto di Assistenza WordPress per una pronta risoluzione del problema.

  3. Immagine avatar per Valentina
    Valentina

    Ciao!! Finalmente ho finito di creare la mia pagina con wordpress, è stato difficile ma ce l’ho fatta. Ora ho un problema: voglio cambiare l’allineamento del testo…su elementor mi appare cambiato, però quando salvo tutto e vedo la pagina da un altro pc non mi appare cambiato. C’ho provato e riprovato mille volte, non trovo soluzione. Mi potete aiutare? Grazie

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Valentina, hai pulito la cache del browser?

  4. Immagine avatar per Mariano Sala
    Mariano Sala

    Ciao Andrea,
    da un analisi mi sono accorto che il titolo del sito e il motto vengono visti come H1, e questo è un problema perchè risultano troppi h1 che si ripetono per tutte le pagine. Come posso modificare? Grazie

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Mariano, che tema stai usando?

  5. Immagine avatar per Walter
    Walter

    Nicholas, come si caricano i file tff sul server?

    1. Immagine avatar per Nicholas
      Nicholas

      La soluzione più semplice è via FTP o attraverso il File Manager (se il tuo hosting lo prevede).

    2. Immagine avatar per Walter
      Walter

      “We do not allow FTP (File Transfer Protocol) access to any WordPress.com blogs for security reasons.” … :((

    3. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Purtroppo Walter su WordPress.com non hai accesso FTP 🙁 Leggi in questa guida tutte le differenze tra WordPress.com e WordPress.org.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*