Guide

Come tradurre WooCommerce in italiano

Con più di 3 milioni di installazioni attive e 4,5 stelle di valutazione, i suoi numeri parlano da soli. Questo vincente plugin è gratuito ed offre supporto per varie altre lingue, tra cui il nostro amato italiano! Dovrai però tradurlo manualmente, scopri come!

Nella guida di oggi ti spieghiamo come tradurre WooCommerce in italiano.

Avviare un sito eCommerce non è affatto facile e richiede tempo e moltissimo impegno. Fortunatamente nel corso degli anni sono stati sviluppati diversi plugin per WordPress che rendono la vita molto più facile. Il più famoso dei plugin “costruttori di eCommerce” è senza dubbio WooCommerce.

Se ti interessa sapere come creare un sito eCommerce su WordPress con WooCommerce guarda la nostra guida.

tradurre WooCommerce in italiano

Preparati a tradurre WooCommerce in italiano

Prima di tutto assicurati che WordPress sia stato impostato con l’italiano. Vai su Bacheca > Impostazioni > Generali e cambia la lingua del sito in italiano. Completato questo passaggio controlla la parte eCommerce del tuo sito.

Lì puoi verificare se è stata cambiata in italiano. Se il cambio di lingua non avviene, significa che WooCommerce non ha scaricato i file per l’italiano.

Ora ti spieghiamo come farlo manualmente.

Scaricare i files di traduzione di WooCommerce in italiano.

Visita il sito: https://translate.wordpress.org/projects/wp-plugins/woocommerce e nella lista cerca l’italiano, in quindicesima posizione. Clicca su “Italian”per andare alla sezione dedicata all’italiano.

traduzioni di WooCommerce

Nella parte alta della pagina vedrai una lista di progetti che puoi scaricare. Clicca su “Stable (latest release) 100%”.

traduzione di WooCommerce

Nella schermata del progetto “Stable (latest release) 100%”, sposta il cursore del mouse alla fine della pagina e clicca su “Export”. Seleziona un file .mo e avvia il download.

tradurre WooCommerce

Cambia il nome del file .mo che hai appena scaricato da “wp-plugins-woocommerce-stable-it” a “woocommerce-it.mo”. Dovrai ora caricare il file “woocommerce-it_IT.mo” sul tuo sito web all’interno della cartella wp-content/languages/woocommerce/. Puoi effettuare questa operazione utilizzando un programma FTP come FileZilla (nella parte iniziale di questa guida ti spieghiamo come fare). Se la cartella “WooCommerce” non è presente, effettua la creazione manualmente.

Una volta effettuato il caricamento sul tuo sito del file “woocommerce-it_IT.mo” nella cartella wp-content/languages/woocommerce/ sarà a tutti gli effetti in uso. Non ti resta che controllare sul sito eCommerce che il cambio di linguaggio sia avvenuto.

Problemi con WooCommerce?

Uno degli aspetti che ha reso vincente il plugin WooCommerce è il supporto fornito agli utenti e le numerose guide disponibili. Gli argomenti trattati dalle guide spaziano dall’installazione fino a dettagli come gestione opzioni di spedizione. Ti invitiamo a dare un’occhiata a questa pagina: https://docs.woocommerce.com/documentation/plugins/woocommerce/getting-started/

Nel caso in cui non ti vada di leggere, puoi sempre guardare gli ottimi video create dal team di WooCommerce andando qui: https://docs.woocommerce.com/document/woocommerce-guided-tour-videos/

Puoi anche trovare aiuto e suggerimenti visitando il forum utenti di WooCommerce: https://wordpress.org/support/plugin/woocommerce

Impara come vendere online creando un sito eCommerce con WooCommerce.

Conclusione

Offrire contenuto e servizi ai propri utenti nella loro lingua è estremamente importante perché aiuterà con le vendite. Dimostra che ti prendi cura di loro e rispetti la loro cultura, riduce rischi di incomprensioni e può aiutarti con il Marketing dei tuoi prodotti. Con questa guida ti abbiamo fatto vedere come tradurre in italiano il tuo sito eCommerce basato sul plugin WordPress WooCommerce.

Una volta che ti senti a tuo agio con questo procedimento, potresti investire più tempo e risorse nella localizzazione del tuo sito. Questo è importante soprattutto se vuoi espanderti in altri mercati. WooCommerce offre anche la possibilità di avere traduzioni personalizzate utilizzando plugin come Loco Translate o POEditor.

Utilizzi WooCommerce per il tuo sito WordPress?

Hai già tradotto tutto il contenuto in italiano?

Se utilizzi un plugin e-commerce diverso, cosa ha motivato la tua scelta?

Fammelo sapere nei commenti!

Altre guide della stessa
categoria

4 COMMENTI
Commenta
  1. Pasquale Ricciardi

    Ottima guida complimeni!
    Aggiungo inoltre che oltre a creare la cartella nell’ultima release il file rinominato in woocommerce-it_IT.mo va messo nel seguente percorso: /wp-content/languages/plugins/.

    Rispondi

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *