Guide

Gallery WordPress, come usarla nella maniera migliore

Scopri come creare e personalizzare al meglio la gallery di WordPress per iniziare ad inserire immagini sul tuo sito. Renderlo accattivante attrarrà più visitatori.

Vuoi aggiungere una galleria di immagini al tuo sito? Hai mai provato ad usare la gallery WordPress nativa?

creare e gestire gallery wordpress

Già da diverse versioni di WordPress (nello specifico, dalla 3.5), le funzionalità del Media Manager per caricare, gestire e visualizzare contenuti media sono state rese molto più facili ed intuitive.

Come spiego anche nel nostro video corso Fondamentali di WordPress, tra queste c’è anche quella per inserire negli articoli e pagine le gallerie di immagini, che è stata positivamente implementata.

Oggi ti illustreremo il processo di creazione delle gallerie e le varie opzioni per personalizzarle in maniera semplice ed efficace.

Personalizzare la galleria nativa di WordPress richiede pochi passaggi, e potrai abbellire i tuoi articoli con delle immagini inserite nel modo migliore, per dare al tuo blog WordPress un look più professionale ed accattivante.

Tutti i passaggi per creare la tua gallery WordPress

La galleria è integrabile nelle pagine del tuo sito WordPress in qualunque punto desideri inserirla. Comincia quindi a scrivere il tuo contenuto normalmente, utilizzando l’editor visuale.

Per inserire una gallery WordPress, apri un post e quando desideri inserire la tua galleria clicca su Aggiungi Media e di seguito seleziona, nella schermata “Aggiungi un file multimediale” Crea Galleria.

Qui, puoi scegliere se creare una gallery WordPress selezionando immagini già presenti nella tua Libreria Media, oppure puoi caricarne di nuove.

Se desideri, puoi utilizzare entrambe le opzioni, ovvero puoi utilizzare immagini giù presenti tra i tuoi file media e inserirne altre effettuando l’upload.

Se durante il caricamento di nuove immagini dovessi riscontrare dei problemi, leggi la nostra guida su come risolvere l’errore HTTP quando carichi immagini su WordPress.

Puoi passare da Caricamento file a Libreria media cliccando le tab in alto. Le immagini che selezioni saranno sempre visibili nella sezione inferiore della finestra, per permetterti di visualizzare tutte quelle che man mano vanno a comporre la tua galleria.

crea gallery WordPress

Quando avrai finito di selezionare le immagini, clicca su Crea una nuova galleria in basso a destra. Si aprirà la pagina di configurazione della tua gallery WordPress, da dove potrai lavorare sulle seguenti opzioni:

Ordine delle immagini

Nella tua Gallery WordPress, puoi riordinare le immagini trascinandole nella posizione che preferisci, oppure cliccando sul bottone Ordine inverso. Nella colonna di destra, puoi anche selezionare Ordine casuale per far apparire le immagini in un ordine diverso ad ogni visualizzazione.

In questo modo, puoi agevolmente decidere se inserire o meno un filo conduttore specifico alle tue immagini.

Dettagli immagini

Su questa pagina, puoi anche inserire e/o modificare Titolo, Didascalia, Testo Alt e Descrizione delle immagini aggiunte alla galleria. Ti consiglio di lavorare su queste informazioni, in quanto sono importanti anche per quanto riguarda la SEO dei tuoi articoli.

“Link a”

Sempre nella sidebar della finestra Modifica galleria, puoi selezionare se le immagini della tua gallery WordPress avranno un link:

  • al File media: in questo caso, quando l’utente cliccherà sull’immagine si aprirà una nuova scheda dove sarà visualizzata l’immagine nelle sue dimensioni effettive.
  • all’ Allegato pagina: selezionando questa opzione, quando l’utente cliccherà sull’immagine si aprirà una finestra contenente l’articolo o pagina cui l’immagine si riferisce
  • a nulla: In questo caso le immagini non avranno un link cliccabile.

Ricordati di sfruttare questa opzione se vuoi inserire specifici collegamenti ad altri siti o ad altre pagine del tuo blog.

Se hai problemi a gestire la gallery WordPress, se non riesci ad effettuare modifiche da solo o hai bisogno di assistenza, contattaci subito dalla pagina Servizi.
Ti risponderemo tempestivamente, e risolveremo ogni problema ed ogni tua esigenza.

Assistenza WordPress rapida e veloce con SOS WP

Numero di colonne della galleria

Lavorando su questa opzione, puoi creare gallerie con un numero di colonne tra 1 e 9. In questo modo puoi agilmente decidere quante immagini inserire, e come preferisci disporle. Ricorda di mantenere sempre un equilibrio tra immagini e contenuto testuale, eventualmente potrai “spezzare” una sequenza di immagini in due o più gallerie nello stesso articolo, se quest’ultimo ha una adeguata lunghezza.

Rimuovere immagini dalla tua galleria e aggiungere immagini

Per rimuovere una immagine, muovi il mouse sopra la thumbnail corrispondente e clicca sulla “X” che appare in alto a destra. Come vedi il procedimento di rimozione è facile ed immediato. Se vuoi invece aggiungere altre immagini alla tua gallery WordPress, clicca sul link Aggiungi alla galleria nella colonna di sinistra.

Quindi, seleziona le immagini che vuoi aggiungere e clicca in basso a destra su Aggiungi alla galleria. Sarai quindi riportato automaticamente alla finestra di configurazione della gallery.

Quando avrai finito la configurazione, clicca su Inserisci galleria per salvare le impostazioni.

Se invece non sei soddisfatto, seleziona Cancella Galleria per rimuovere le modifiche e tornare all’ Editore Visuale. Come vedi, in pochi passaggi puoi aggiungere o cancellare gallerie a tuo piacimento, lavorando sempre sul medesimo post.

funzionalità modifica galleria nella Gallery WordPress

Modificare o cancellare una gallery WordPress esistente

Modificare una galleria esistente è molto semplice. Quando ti trovi sull’editore visuale dell’articolo che vuoi modificare, clicca sulla grande icona con l’immagine di una macchina fotografica in alto a sinistra. In questo modo si aprirà la finestra per modificare la tua galleria, con due simboli affiancati.

Il primo da sinistra ti permette di modificare la galleria. Cliccando sul secondo simbolo, Cancella galleria, puoi rimuovere la gallery esistente.

Cancella galleria

Editore di testo

A differenza di quanto accadeva nelle precedenti versioni di WordPress, in cui lo shortcode della gallery era solamente [ gallery ], a partire dalla versione 3.5 questo include per default anche i numeri identificativi delle immagini. Lo shortcode sarà quindi del tipo [ gallery ids=”235, 236,234, 238 ” ].

Se desideri lavorare direttamente sull’editore di testo, ti consiglio di visitare la pagina del sito Codex WordPress dove troverai esempi di tutti i codici che puoi utilizzare nel tuo editor visuale.

Vuoi caricare file audio sul tuo sito WordPress? Impara come caricare tracce audio e creare playlist sul tuo sito.

Conclusione

Oggi ti abbiamo spiegato come creare, configurare e modificare la gallery WordPress.

Utilizzare questa funzionalità ti permetterà di inserire delle gallerie di immagini nei tuoi post con grande facilità, senza dover usare dei plugin appositi.

Utilizzi la gallery di WordPress? Quali altri strumenti conosci per inserire gallerie di immagini nei tuoi contenuti?

Condividi con noi la tua esperienza, lasciando un commento sotto all’articolo.

Registrare un dominio e uno servizio di hosting WordPress con SiteGround

Altre guide della stessa
categoria

284 COMMENTI
Commenta
  1. Sonia

    Ciao, spero mi risponderai presto perché vorrei tanto postare questo articolo oggi… Ho creato una gallery in una pagina e impostata come slideshow (di foto), poi pubblicata (non visibile sul blog). Ma quando inserisco il link alla gallery nell’articolo, l’utente deve cliccare sul link per visualizzare lo slideshow. Come si fa perché lo slideshow si apra nell’articolo stesso direttamente?
    In che impostazione ho sbagliato? GRAZIE MILLE!!!!

    Rispondi
      • Sonia

        Ciao, sì, a posto, grazie, ho capito che non doveva essere una pagina a parte ma sono riuscita a creare la galleria dentro lo stesso post (articolo), anche se lo slide show compare solo nel blog, in WP continuo a vederla solo come un’accozzaglia statica di foto in mezzo all’articolo, ma credo sia normale. GRAZIE!!!

        Rispondi
  2. Paolo

    Ciao Andrea,
    vorrei creare una galleria che per ogni immagine abbia sotto due o tre miniature cliccabili (cioè diverse versioni dell’immagine principale). Per intenderci: immagine A, con sotto A1 e A2, poi immagine B con sotto B1 e B2, ecc.
    Esiste un modo per ottenere ciò?

    Grazie mille

    Rispondi
  3. giacomo48

    Ciao Andrea e grazie per le ottime lezioni su wp.
    Relativamente alla creazione di gallerie con le funzionalità di base di WP ver. 4.8 (senza plug in esterni) vorrei chiederti:
    1) se volessi realizzare una galleria con un numero di colonne X ma le mie immagini sono troppo grandi e non ci stanno e quindi “vanno a capo” su un’altra riga, dove devo agire per ridurne le loro dimensioni in modo di farcele stare?
    2) quando clicco sua una immagine per vederla nella sua dimensione originale, come posso fare affinché venga visualizzata al meglio? Nel senso, la immagine originale quanto può o deve essere grande?
    3) C’è un facile plug in per far si che la immagine originale venga rappresentata in una bella modalità lightbox?

    Grazie per la cortesia
    Giacomo

    o

    Rispondi
    • Team

      Ciao Giacomo! Per quanto riguarda le colonne, puoi stabilire ANCHE la dimensione delle immagini quando crei la galleria, per farle combaciare esattamente alla larghezza prevista. Invece, per l’ottimizzazione delle immagini ti consiglio di leggere questo post. Come plugin, che estenda la funzionalità lightbox alla gallery di WordPress, consigliamo questo plugin https://it.wordpress.org/plugins/gallery-lightbox-slider/, che è stato testato con buoni risultati dal nostro team. Contiamo di esserti stati di aiuto, continua a seguirci!

      Rispondi
  4. fabrizio

    Ciao ho un grosso problema con la gaeelria immagini le creo e le vedo nel back office ma in realtà sulla pagina non si vede niente con altri plug in di gallery e slide funziona tutto… aiutoooo
    PS adesso sul sito sono gallerie di vari plug in per poter essere visualizzate le immagini
    GRAZIE MILLE

    Rispondi
  5. DANIELE

    Ciao Andrea, ho installato envira gallery per poter inserire alla fine di ogni articolo del mio blog una galleria di immagini, tutto funziona perfettamente al click di una foto apre in automatico lo slide show per sfogliare tutte le foto e fino a qui’ tutto perfetto, il problema è che (punto molto ad ottimizzarlo per smartphone) da smartphone le immagini sono molto piccole e senza possibilità di farle ingrandire o che prendano in automatico il tutto schermo dello smartphone, per me è indispensabile che le photo si possano ingrandire/prendano in automatico il tutto schermo dello smartphone. ho provato a editarle con LR sul lato lungo da 1024 2048 pixel ma niente, consigli per come risolvere questo problema?

    Rispondi
  6. Manuela

    ho capito bene come usare la galleria foto nei miei articoli – ma siccome le immagini caricate nella libreria non possono essere cancellate altrimenti vanno via anche dall’ articolo e quindi diventano innumerevoli col tempo come posso almeno organizzarle in cartelle? grazie

    Rispondi
  7. Federico

    Ciao! Sto costruendo il mio sito fotografico con wp.org e ti scrivo per capire come gestire una caratteristica della galleria nativa di WordPress.
    Quando apro la galleria ogni immagine visualizzata in basso a sinistra ha un box che permette il commento e di vedere l’immagine a grandezza naturale. Ecco come faccio a “proibire” quest’ultima azione? Voglio evitare che si apra l’immagine in un’altra scheda e che si limiti l’ospite alla sola visualizzazione tramite Lightbox.
    Grazie

    Rispondi
  8. Fabio

    Bell’ articolo!
    Chiedo se è possibile un vostro suggerimento!
    Conoscete un plugin che permetta di trasformare la gallery nativa di wordpress portandola ad avere caratteristiche responsive?

    Grazie

    Fabio

    Rispondi
Mostra più commenti

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *