fbpx
SOS WP Logo

Chiedi un preventivo
06 92 93 90 73

iOS 17, questi iPhone esclusi a sorpresa: monta la protesta degli utenti

iOS 17 Apple
Tabella dei Contenuti

Sono in arrivo diverse novità riguardanti il nuovo sistema operativo iOS 17. Infatti Apple è riuscita a presentare quali saranno le funzioni innovative per gli utenti.

Non si fermano mai le novità con gli aggiornamenti di Apple. Il colosso di Cupertino è pronto a lanciare il nuovo sistema operativo iOS 17. Sono diverse le feature innovative per tutta l’utenza, scopriamo cosa bisogna sapere su cosa verrà introdotto sugli smartphone e quali sono quelli compatibili.

Durante l’evento WWDC 2023 Apple ha presentato iOS 17, la prossima versione del suo sistema operativo per dispositivi mobili, ma una notizia ha sorpreso gli utenti: alcuni modelli di iPhone lanciati nel 2017 non saranno supportati.

In particolare, iPhone X, che nel 2017 ha introdotto la controversa tacca nel design degli iPhone, insieme a iPhone 8 e iPhone 8 Plus, annunciati nello stesso anno, non riceveranno l’aggiornamento a iOS 17. Questa decisione ha scatenato la protesta da parte degli utenti affezionati a questi dispositivi. Andiamo quindi a vedere quali saranno i modelli supportati dal nuovo sistema operativo.

iOS 17, quali sono gli iPhone compatibili: la lista completa

L’uscita di iOS 17 è prevista per l’autunno e porterà numerose novità interessanti. Tuttavia, sarà disponibile solo per i modelli di iPhone successivi a iPhone XS. Apple in queste ore ha voluto rivelare la lista completa degli smartphone con il suo logo che supporteranno l’ultimo aggiornamento. Andiamo a scoprire la lista completa dei dispositivi che potranno godere di iOS 17.

iOS 17 Apple sistema operativo
Cosa bisogna sapere sul nuovo sistema operativo – Credits: Ansa Foto – SOS-wp.it

La lista dei dispositivi compatibili include iPhone 14, iPhone 14 Plus, iPhone 14 Pro, iPhone 14 Pro Max, iPhone 13, iPhone 13 mini, iPhone 13 Pro, iPhone 13 Pro Max, iPhone 12, iPhone 12 mini, iPhone 12 Pro, iPhone 12 Pro Max, iPhone 11, iPhone 11 Pro, iPhone 11 Pro Max, iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR e iPhone SE di seconda generazione o successivi. Tuttavia, è importante sottolineare che alcune delle nuove funzionalità annunciate potrebbero essere limitate solo a determinati modelli. Un esempio è la funzione di previsione delle parole durante la digitazione dei messaggi sarà accessibile solo per i modelli successivi a iPhone 12.

Anche i miglioramenti per alcune funzioni verranno introdotte solo per alcune funzioni. Un’altra novità interessante riguarda la possibilità di utilizzare FaceTime sul televisore, ma questa funzione richiederà almeno una Apple TV 4K di seconda generazione, che sarà supportata da tutti i modelli che riceveranno iOS 17. Nonostante le numerose migliorie introdotte con iOS 17, l’esclusione di alcuni modelli di iPhone ha deluso gli utenti affezionati a quei dispositivi. Tuttavia la scelta di Apple è per mantenere alte le prestazioni del nuovo sistema operativo e per questo motivo ha optato per alcune esclusioni.

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Hai già ricevuto i nostri Webinar gratuiti?

Impostazioni privacy