fbpx
SOS WP Logo

Chiedi un preventivo
06 92 93 90 73

Microsoft PromoteIQ stravolge il modo di fare advertising

Novità PromoteIQ
Tabella dei Contenuti

PromoteIQ propone una strategia completamente nuova per massimizzare il rendimento delle campagne per il commercio al dettaglio.

La piattaforma multimediale di Microsoft per il commercio al dettaglio, PromoteIQ, ha lanciato una soluzione innovativa per migliorare i risultati delle campagne pubblicitarie, orientando la strategia degli annunci non più verso un targeting per parole chiave, bensì verso il targeting per categorie di prodotti.

Il targeting per parole chiave
Il targeting per parole chiave ti consente di raggiungere persone alla ricerca di uno specifico prodotto – Fonte about.ads.microsoft.com

Il targeting per parole chiave consiste nel raggiungere clienti che effettuano ricerche per delle specifiche keyword. Questo sistema viene considerato molto efficace poiché si basa su una forte intenzione dell’utente ad acquistare un determinato prodotto. Il comportamento reale dell’utente, però, è caratterizzato da una navigazione all’interno delle varie sezioni del sito e-commerce.

Concentrarsi solo sulle keyword potrebbe limitare, dunque, il potenziale rendimento della campagna, dato che verranno valorizzati solamente i singoli prodotti legati alle specifiche parole chiave. Grazie all’intervento dell’intelligenza artificiale integrata in Microsoft PromoteIQ, questi limiti vengono superati con una strategia del tutto nuova.

Dalle keyword alle categorie: come cambia l’advertising

La nuova soluzione studiata da PromoteIQ consiste nel rivolgersi agli acquirenti sulla base delle categorie, sfruttando allo stesso tempo le parole chiave per potenziare le campagne. Sia gli inserzionisti che i rivenditori avranno così accesso a informazioni dettagliate sul comportamento degli utenti e ottimizzare le campagne per ottenere un più alto tasso di conversione.

PromoteIQ permette di migliorare il rendimento delle campagne
Con la nuova strategia di PromoteIQ, puoi aumentare vertiginosamente le conversioni – SOS-WP.it

Il rivenditore potrà migliorare la user experience sul proprio sito web o app con l’ottimizzazione delle categorie dei prodotti, permettendo agli utenti di orientarsi e trovare ciò che cercano con facilità. Allo stesso tempo, PromoteIQ sarà in grado di mostrare annunci pertinenti grazie alla combinazione delle parole chiave con le categorie.

I primi test su questa nuova strategia hanno restituito risultati impressionanti. Nel blog di Microsoft Advertising possiamo leggere che: “Le offerte per parola chiave e il targeting per categoria presentano una percentuale di clic (CTR) superiore del 320% rispetto alle campagne senza aumento delle offerte per parola chiave.”

La novità introdotta da Microsoft rappresenta un’evoluzione significativa nel sistema della pubblicità online. Lo scopo di queste innovazioni è quello di fornire ai clienti un’esperienza di acquisto sempre migliore, consentendo di conseguenza a advertiser e rivenditori di raggiungere un pubblico più vasto, fidelizzare i clienti e massimizzare i profitti.

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Hai già ricevuto i nostri Webinar gratuiti?

Impostazioni privacy