Come installare un tema su WordPress

Aggiornato il da | 37 commenti | Disclaimer I nostri contenuti sono supportati dai lettori. Questo significa che se clicchi su uno dei link ai servizi che raccomandiamo e poi effettui un acquisto, è possibile che ci venga accreditata una commissione. È così che finanziamo questo sito web, lo manteniamo attivo e ti forniamo continuamente le informazioni più affidabili.

Come installare un tema su WordPress

Un tutorial semplicissimo per imparare come installare un tema su WordPress.

In questa guida imparerai:

  1. Come scegliere e installare un tema gratuito su WordPress.
  2. Come installare il file .zip di un tema a pagamento.
  3. Quali sono le differenze tra i temi WP gratis e temi WP premium.
Indice dei contenuti
Visualizza altro

Come installare un tema su WordPress: partiamo dalla Bacheca!

Crea il tuo sito WordPress alla grande installando un tema gratuito.

Installando un tema su WordPress potrai cambiare l’aspetto generale del tuo sito web.

Oltre che a cambiare il layout del tuo sito, con un tema potrai anche aggiungere nuove funzionalità.

Tutto questo ti aiuterà a creare un prodotto personalizzato e a migliorare l’esperienza dei tuoi utenti.

Se sei nuovo su WordPress puoi iniziare a sperimentare subito con questo metodo.

Infatti l’installazione del tema avverrà completamente in modo automatico direttamente dalla bacheca del tuo sito WordPress.

Per prima cosa clicca su Aspetto -> Temi dal menu a sinistra.

Installare un tema gratis - 1

A questo punto potrai visualizzare il tema attualmente attivo oppure attivare o vedere una anteprima di un altro tema già installato.

Se invece vuoi installare un nuovo tema dalla directory WordPress clicca su Aggiungi nuovo.

Installare un tema gratis - 2

A questo punto puoi visualizzare i temi presenti nella directory di WordPress scegliendo tra 4 filtri diversi:

  • Popolari
  • Più recenti
  • Preferiti
  • Filtro funzionalità (per applicare filtri personalizzati.
Installare un tema gratis - 3

Oppure puoi digitare il nome del tema che stai cercando nella barra di ricerca.

Installare un tema gratis - 4

Una volta che hai scelto il tema puoi installarlo cliccando su installa, oppure clicca Anteprima per vedere come si vedrà il tuo sito con il tema installato.

Installare un tema gratis - 5

Ora che il tema è stato installato, clicca su Attiva ed il gioco è fatto.

Installare un tema gratis - 6

Il tuo nuovo tema è ora attivo sul tuo sito WordPress!

Puoi vedere tutti i temi presenti nella directory WordPress anche dal sito ufficiale di WordPress.org.

Come installare un tema premium su WordPress tramite file .zip

Tramite file zip scaricato

Impara come installare un tema su WordPress utilizzando il file .zip scaricato da internet, solitamente dopo l’acquisto.

Un tema a pagamento offre maggiori funzionalità e un livello di personalizzazione ancora maggiore.

Ti mostrerò anche un accorgimento importante da tenere sempre in considerazione quando installi un tema scaricato.

Nella maggior parte dei casi, se hai la necessità di installare un tema tramite file .zip è perché hai acquistato un tema a pagamento.

Per installare un tema su WordPress tramite file .zip, vai sempre su Aspetto -> Temi.

Installare un tema gratis - 1

Poi, clicca su Aggiungi nuovo dalla schermata centrale come mostrato qui sotto.

Installare un tema gratis - 2

Nella schermata successiva, seleziona Carica tema dal pulsante in alto.

Installare un tema zip - 1

Puoi caricare il file .zip del tema che hai scaricato cliccando su Choose file e scegliendo il file direttamente dall’hard disk del tuo computer.

Appena hai selezionato il file, clicca su Installa adesso per procedere all’installazione.

Installare un tema zip - 2

Quando l’installazione è completa, clicca su Attiva per attivare il tema appena installato.

Installare un tema zip - 3

E adesso il tuo nuovo tema è installato e attivo sul tuo sito WordPress, complimenti!

Un accorgimento importante:

Prima di concludere questa parte ti voglio dare un ultimo suggerimento:

Quando scarichi un tema in formato .zip, ricordati sempre di decomprimere il file sul tuo computer prima di caricarlo sul tuo sito WordPress.

Infatti, all’interno dell’archivio .zip potrai trovare altri file utili compresi:

  • il file .zip del tema acquistato
  • e lo zip del tema child.

Proprio come mostrato qui sotto:

Installare un tema zip - 4

Se vuoi saperne di più su questo argomento, leggi la mia guida Che cos’è un tema child per WordPress.

Guarda come installare un tema su WordPress

Quali sono le differenze tra i temi gratis e i temi a pagamento

Vediamo adesso le maggiori differenze che costituiscono queste due tipologie di tema per WordPress.

Ti mostrerò anche le classifiche, per installazioni attive, dei temi gratuiti e premium.

Differenze tra temi gratuiti e premium

La principale differenza tra un tema gratuito e uno a pagamento consiste nel tipo di supporto che ricevi sul software:

  • I temi premium dispongono di un servizio di assistenza che, nella maggior parte dei casi, ti permetterà di risolvere i tuoi problemi.
  • Con un tema gratuito sei limitato alle risposte che trovi sulle guide o i forum.

Oltretutto un tema a pagamento fornisce tante funzionalità e risorse più avanzate rispetto a un tema gratuito.

Ma siamo sicuri che i temi premium siano anche i più scelti dagli utenti WordPress?

Abbiamo fatto una piccola ricerca per te:

Temi WordPress a Pagamento più venduti - Envato Market

Sicuramente dobbiamo tenere in considerazione che un tema a pagamento rappresenta una soluzione rivolta principalmente a chi crea un sito per guadagnare.

Infatti alcuni temi a pagamento sono dei veri e propri page builder: ovvero dispongono di un interfaccia con blocchi, widget e funzionalità ancora più estesa e flessibile di quella offerta dall’editor di base WordPress.

Naturalmente per chi crea un sito personale o un piccolo blog la scelta di un tema gratuito è sicuramente la prima opzione nella lista.

Classifica dei temi gratuiti per WordPress in base alle installazioni attive

Temi come Twenty Twenty hanno oltre un milione di installazioni anche se non includono nessuna funzionalità particolare.

Questo potrebbe essere dato dalla necessità di avere un sito semplice e molto veloce come ad esempio un piccolo blog o sito personale.

Alcuni sviluppatori potrebbero scegliere di utilizzare un tema gratuito come punto di partenza per creare un sito web.

Infatti potranno decidere di implementare modifiche e personalizzazioni utilizzando codice HTML e CSS.

Conclusione

E tu che cosa ne pensi - conclusioni

Adesso mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi tu.

Quale installazione proverai per prima?

Proverai prima temi gratuiti o le tue necessità ti spingeranno a provare una soluzione più professionale?

Sapevi che i plugin gratuiti sono i più utilizzati?

Ad ogni modo, scrivimi nei commenti che cosa ne pensi.

Guide correlate che ti potrebbero interessare:

Domande? Lascia un commento!

  1. Immagine avatar per alessandro
    alessandro

    Grazie per le informazioni sull’istallazione . Ho comprato un tema ( the 7 totale 50 dollari) e sono riuscito ad installarlo ma se non era per la dritta sulla cartella zip sarei ancora qui a tirare delle madonne.

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ottimo Alessandro, siamo felici di sapere che la nostra guida ti sia stata di aiuto!

  2. Immagine avatar per Salvatore
    Salvatore

    Salve, ho acquistato un tema su https://www.templatemonster.com, vorrei installarlo ma quando cerco di caricare un tema su wordpress.com, non riesco a trovare la voce ”carica tema”, ho un interfaccia diversa da quella riportata nel vostro esempio sopra, non mi appare ‘aspetto’ nella barra laterale degli strumenti ma design-tema, ho un abbonamento premium, centra qualcosa? grazie

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Salvatore, ti trovi su WordPress.com e anche con un piano Premium non puoi installare temi esterni. Leggi tutte le differenze tra WordPress.com e WordPress.org, la versione “senza limiti” di WordPress, in questa guida. Per usare il tema che acquistato e fare molto altro ancora, passa a WordPress.org con il nostro aiuto gratuito! Noi rimaniamo a disposizione per ogni domanda, un saluto e a presto.

  3. Immagine avatar per antonio
    antonio

    ho creato un tema con artisteer 4.3 e sono riuscito a caricarlo su WordPress ora non capisco comesualizzarlo.

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Antonio, non sai come usarlo/modificarlo sul tuo sito web?

  4. Immagine avatar per Anna
    Anna

    Buonasera,
    intanto grazie per l’attenzione che potete dedicarmi.
    Ho acquistato, come consueto, un tema su Evnanto (Themeforest).
    Al momento di installarlo, però, questa volta mi restituisce l’errore:
    “impossibile caricare il tema poichè manca il foglio di stile”.
    Premetto che ho scompattato il file scaricato ed ho caricato il file zip corretto.
    Ho notato che in un’altra cartella esistono le sottocartelle “css”, “font”, ecc.
    Potreste darmi una mano?
    Nel caso volessi caricare tutto con ftp cosa dovrei caricare?
    Grazie infinite

  5. Immagine avatar per Andrea
    Andrea

    Io ho acquistato il tema RIPARA per il sito web dell’azienda dove lavoro, sto cercando di progettarlo io personalmente. Ogni volta che provo a caricare il tema in formato .ZIP però si blocca al 17% e mi da l’errore “impossibile raggiungere il sito”.
    Come mai lo sapete? Grazie.

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Andrea, hai provato ad effettuare l’azione da un altro browser? Un saluto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*