Come creare un area riservata ai membri su WordPress

Tutto ciò che ti serve per creare un sito con area riservata su WordPress
Tabella dei Contenuti
Tutto ciò che ti serve per creare un sito con area riservata su WordPress

In questa guida ti spiegherò quelli che secondo me sono i migliori strumenti per creare un area membri su WordPress.

Per chi vuole iniziare a guadagnare sul web, creare un sito con area riservata su WordPress è senza dubbio una strategia da prendere in considerazione.

Se hai già realizzato un infoprodotto o stai pensando di crearne uno (per esempio: un ebook, un video corso o un podcast settimanale) avere un’area riservata su WordPress ti permetterà di dare accesso esclusivo agli utenti che effettuano un pagamento.

Esistono diverse tipologie di area riservata, o meglio, diversi modi di rilasciare i contenuti agli iscritti.

Alcuni webmaster decidono di dare accesso immediato a tutto il pacchetto di risorse acquistato dall’utente.

Altri, rilasciano le varie parti con una scadenza regolare (per esempio, se l’utente sottoscrive un percorso di video training di 12 settimane, ogni 7 giorni potrà accedere ad un nuovo video).

Vi sono anche le membership create come programmi di continuità: chi si iscrive paga un fisso mensile e accede, all’interno dell’area riservata su WordPress, a nuovi contenuti che vengono rilasciati regolarmente.

Puoi usare questo metodo, per esempio, se vuoi creare un blog (leggi la mia guida qui) e permettere solo agli iscritti di consultare determinati articoli.

Qualunque modalità tu scelga, le membership sono un ottimo modo di guadagnare online.

Infatti, permettono di vendere un numero virtualmente illimitato dello stesso prodotto.

Immagine della Area Membri di SOS WP

Non è però tutto rose e fiori.

Questa è infatti una delle tipologie di sito tecnicamente più complesse da creare.

Implementare un’area riservata su WordPress comporta affrontare problematiche sia di natura tecnica che di gestione.

In questa guida, vedremo:

  • quali sono i migliori strumenti per creare un sito con area riservata;
  • quali sono le problematiche da considerare prima di avviare un progetto di questo tipo;

Inoltre, alla fine della guida, ti mostrerò alcune soluzioni alternative che ti permetteranno di vendere file digitali online, senza dover creare una vera e propria struttura membership all’interno del tuo sito.

Strumenti per creare un sito con area riservata WordPress

Esistono diversi plugin validi per creare siti con funzionalità di area riservata su WordPress:

1. WishList

Wishlist - Plugin WordPress per creare Area Membri

Wishlist è considerato da molti lo strumento migliore in assoluto per aggiungere funzionalità membership ai siti WordPress.

WishList è uno strumento premium: il costo della licenza è $147 per un sito singolo, $297 per 5 siti e $397 per 20 siti.

Questo plugin ha tutte le funzionalità di cui avrai bisogno per creare la tua membership:

  • possibilità di creare diversi livelli di membership (bronzo, argento, oro…);
  • diverse tipologie di membership (con periodo di prova, a pagamento, gratuite…);
  • gestione dei singoli iscritti, direttamente dalla Bacheca WordPress;
  • sequenza di rilascio dei contenuti personalizzata;
  • diversi livelli di visibilità dei contenuti per i diversi livelli di membership;
  • integrazione con sistemi di pagamento online;
  • possibilità di mostrare un’anteprima dei contenuti ai non iscritti, e richiedere il pagamento per visualizzare il contenuto integrale;

…e altre ancora.

Ci sono moltissime funzionalità e pagine da configurare.

Se non hai mai usato un plugin di questo tipo, probabilmente avrai bisogno di dedicare qualche ora di lavoro a comprenderne il funzionamento.

Ciò non toglie che WishList sia uno degli strumenti per creare un sito web con area riservata su WordPress più completi sul mercato.

2. MemberPress

Memberpress - Plugin per creare un sito web con area riservata

MemberPress è un plugin a pagamento per la creazione di aree membri su WordPress.

Questo strumento è apprezzato e popolare per la sua semplicità di utilizzo e per il gran numero di funzionalità.

Con pochi click sarai in grado di impostare attraverso l’interfaccia, prezzi, diversi account e pagine di ringraziamento per i tuoi clienti.

I livelli di personalizzazione per l’accesso sono un altro punto di forza.

Con questo plugin puoi decidere di riservare ai membri qualsiasi contenuto sul tuo sito e scaglionare l’accesso nel tempo.

MemberPress supporta pagamenti attraverso Paypal e Stripe.

Questo plugin è un’ottima scelta per chi è alle prime armi e desidera avere a che fare con interfacce semplici e chiare ma senza sacrificare funzionalità di gestione dei membri avanzate.

MemberPress è offerto in tre diversi pacchetti: Basic 179$ l’anno; Plus 299$ l’anno; Pro 449$ l’anno.

I prezzi non sono esattamente economici e la principale differenza sta nel numero di licenze e integrazione con altri strumenti.

Il pacchetto Basic può essere usato su di un solo sito, il Plus su 2 e Pro su 5.

Puoi avere maggiori informazioni visitando questa pagina dove vengono paragonate le funzionalità e i prezzi di ogni pacchetto, ti basta scorrere verso il basso per conoscere tutte le opzioni disponibili.

3. OptimizePress

OptimizePress Plugin

OptimizePress è un altro strumento premium molto popolare.

È disponibile sia in versione tema (per chi vuole che il proprio sito sia, principalmente, un’area riservata) che come plugin (per chi vuole aggiungere funzionalità membership a un sito esistente).

OptimizePress è disponibile in abbonamento per un sito web a $99/anno.

Il piano più conveniente è il Suite a $199 all’anno oppure $90 a trimestre e la licenza è valida fino a 20 siti web.

OptimizePress è molto utile per chi vuole creare diversi siti con area riservata dall’aspetto professionale, ma non ha molte conoscenze tecniche.

Infatti, ha una funzionalità chiamata Page Builder, che permette di creare pagine usando modelli preimpostati e modificarle trascinando i vari elementi nella posizione desiderata.

Da un lato, questo tipo di funzionalità funge da guida nella creazione delle pagine.

Dall’altro, pone talvolta delle limitazioni quando si desidera personalizzare una pagina al di là delle opzioni già previste da OptimizePress.

I piani più avanzati includono anche strumenti per realizzare landing page, creare funnel e gestire i contatti.

4. Ultimate Member

Ultimate member plugin per creare un'area riservata, membership.

Come sempre, ci tengo ad includere anche un’opzione gratuita tra quelle presentate per creare un sito con area membri.

Il plugin in questione è Ultimate Member, installabile direttamente dalla tua Bacheca all’interno del tuo sito WordPress.

La versione gratuita di Ultimate Member permette di creare profili per i tuoi utenti nella tua community o sito di membership.

Potrai anche creare dei menu personalizzati per la tua area membri, di mostrare l’elenco degli utenti e personalizzare il messaggio di avviso per chi tenta di accedere a contenuti riservati senza aver effettuato il login.

Il plugin ha anche numerose estensioni gratuite, come quella per mostrare gli utenti online, o a pagamento, ad esempio per effettuare richieste di amicizia e scambiare messaggi privati.

Esiste anche la possibilità di acquistare il pacchetto completo delle estensioni e, se lo desideri, anche il tema creato dagli sviluppatori di Ultimate Member.

Suggerisco di partire con la versione gratuita di questo plugin se vuoi provare a realizzare la tua prima semplice area membri, per testare l’interesse da parte degli utenti ed iniziare a raccogliere indirizzi email.

Se vuoi invece creare un sito membership più complesso, con diversi livelli di iscrizione, rilascio scaglionato dei contenuti, sistema per processare i pagamenti, eccetera, ti suggerisco di usare WishList.

Prima di procedere all’acquisto di uno di questi strumenti, ti invito però a leggere con attenzione la prossima sezione.

Prima di creare un sito con area riservata….

Prima di creare un sito con area riservata

Considera con attenzione alcune sfide poste dalla realizzazione di un sito con area riservata.

Pagamenti

Se vuoi creare una membership a pagamento, dovrai integrare sul tuo sito web un sistema di carrello.

La soluzione più semplice è probabilmente usare PayPal per processare i pagamenti.

Dovrai comunque accertarti che il tuo sito sia sufficientemente sicuro (avrai bisogno di un certificato SSL) e che tutto funzioni correttamente.

Sequenza di email

Quando gli utenti effettuano un pagamento e si iscrivono alla membership, si aspettano di ricevere via email tutte le conferme e le informazioni necessarie per accedere immediatamente all’area membri.

Dovrai quindi configurare tutte le email automatiche per la tua membership.

Servizio di supporto adeguato

Se crei un’area membri a pagamento, offri un prodotto premium.

È quindi necessario che tu sia in grado di offrire un servizio di supporto adeguato.

Ovviamente, più grande sarà il successo della tua membership, più tempo dovrai investire nel rispondere alle richieste degli utenti.

Contenuti di buona qualità

Membership a pagamento dovrebbero offrire contenuti di buona qualità.

Considera quindi un investimento di tempo notevole per la realizzazione delle risorse che offri agli iscritti.

Se realizzi video, dovrai anche avere piattaforma dove archiviarli.

Una piattaforma molto professionale per caricare i video in HD è Vimeo (i pacchetti premium hanno un costo a partire da €72/anno).

Come vedi, ci sono diversi aspetti da considerare, oltre alla creazione della “semplice” struttura dell’area membri.

Un sito membership ben funzionante è composto da molti elementi che devono integrarsi perfettamente l’uno con l’altro.

Se tutto questo ti sembra troppo complicato, non ti preoccupare.

Esistono diverse soluzioni alternative per vendere i tuoi prodotti digitali; continua la lettura per scoprire quali sono.

Strumenti alternativi

1. Udemy

Udemy - piattaforma di online learning

Udemy è una piattaforma di online learning; cioè, un sito dove esperti di diversi settori pubblicano i loro video corsi.

I corsi devono avere una durata minima di 30 minuti, e registrarsi come insegnante è gratuito.

Per tutti i nuovi studenti che arrivano alla piattaforma grazie alle tue attività di promozione, ricevi il 97% dei ricavi.

Per gli studenti che invece arrivano al tuo corso grazie alle attività di promozione di Udemy, ricevi il 37% dei ricavi.

Il vantaggio di questa piattaforma è che hai a disposizione, in modo gratuito, tutti gli strumenti necessari per creare e vendere il tuo corso.

Lo svantaggio è che i corsi non sono venduti sul tuo sito e che in certi casi riceverai solo parte dei profitti generati.

Per maggiori informazioni e per registrarti come insegnante, clicca qui.

2. Gumroad

Gumroad

Gumroad è uno strumento molto utile per vendere i tuoi file digitali online, a cui abbiamo dedicato una specifica guida su come usare Gumroad per vendere file digitali.

Puoi usarlo per gestire tutti gli aspetti che riguardano pagamenti e consegna dei file.

Registrarsi a Gumroad è gratuito, ti sarà detratta una commissione solo quando vendi il file.

3. Easy Digital Downloads

Easy Digital Downloads

Easy Digital Downloads è un plugin WordPress gratuito di cui trovi la nostra recensione completa qui. Easy Digital Downloads serve a gestire pagamenti e download di file digitali. È facilmente integrabile sia con PayPal che con i più popolari strumenti di newsletter (tra cui MailChimp e Aweber).

Sia Gumroad che Easy Digital Downloads sono soluzioni facili da implementare, che permettono di aggiungere al proprio sito funzionalità eCommerce senza dover creare una vera e propria area membri.

Ovviamente, questi strumenti sono adatti solo quando si vuole offrire un pacchetto di file già pronto.

Non possono quindi essere usati per membership con rilascio scaglionato di contenuti o per programmi di continuità.

Proteggere le pagine con una password

Proteggere le pagine con una password

Infine, vediamo la soluzione in assoluto più semplice per limitare la visibilità dei tuoi contenuti su WordPress.

Semplicemente, proteggi le tue pagine con una password.

Per farlo, all’interno di pagine e post clicca Modifica in corrispondenza della voce Visibilità.

Quindi, seleziona Protetto da password ed inserisci la tua password. Infine, clicca su Pubblica oppure Aggiorna.

Ora solo chi conosce la chiave di accesso può visualizzare il contenuto.

Ovviamente, usare questa soluzione non è come creare una vera e propria area membri.

È però una funzionalità che, in casi straordinari, potrebbe risultare molto utile.

Ricordati inoltre, che WordPress ti permette di assegnare dei permessi diversi agli utenti, in modo da poter far interagire più persone sulla tua piattaforma senza che si minacci la sicurezza del tuo spazio online.

Conclusione

Oggi abbiamo visto come creare un sito con area membri su WordPress.

Alcuni strumenti, come WishList e OptimizePress, sono relativamente costosi, ma molto completi.

Altri offrono una soluzione alternativa alla creazione di una vera e propria area membri che, come abbiamo visto, è un progetto piuttosto ambizioso e tecnicamente complesso.

Ora passo a te la parola:

Hai mai pensato di creare un’area membri all’interno del tuo sito?

Come hai implementato le varie funzionalità?

Hai usato uno degli strumenti qui menzionati oppure degli altri?

Per parlare di questo, o per fare una domanda, non esitare a lasciare un commento.

Ti potrebbe interessare anche

Lascia il tuo commento

55 risposte

  1. Buongiorno, ormai il vostro sito è diventata la mia bibbia di Wp e devo farvi davvero i complimenti.
    Vorrei chiedervi un aiuto:
    Mi servirebbe un plugin per creare un’area riservata dove ogni utente troverà nella sua pagina personale alcuni documenti riservati solo a lui che avrò caricato io. È un servizio aggiuntivo che voglio offrire ai miei clienti in modo che non mi chiedano più i documenti via email. Non sono interessato quindi a membership particolari. Wishlist member può assolvere a questo compito? Essendo informazioni riservate sarebbe tutelato dal punto di vista della sicurezza? Non offrendo una prova gratuita è un salto nel vuoto e non vorrei sbagliare. Grazie

    1. Ciao Piergiorgio, se il tuo unico obiettivo è quello di condividere file, potresti provare a utilizzare il plugin Download Manager, che è disponibile in versione gratuita e Pro. La versione Pro sembrerebbe la più adatta al tuo scopo e puoi provarla utilizzando la loro Demo. Puoi infatti selezionare con quale utente condividere un determinato file, oppure condividerlo con più utenti in base al loro ruolo. Facci sapere se questo plugin ti sarà d’aiuto!

  2. Ciao! Avrei un consiglio da chiederti. Ho bisogno di creare sul sito un’area con accesso a pagamento, dove gli utenti potranno usufruire di diversi servizi, per cui avevo pensato di installare Memberpress. Avrei bisogno però anche di una pagina personale, privata, per ogni utente, dalla quale potranno scaricare documenti specifici proprio per loro. Come posso fare? Memberpress non so se lo consente. Non so se mi sono spiegata bene, grazie dell’attenzione!

    1. Ciao Roberta, il plugin più indicato per le tue esigenze potrebbe essere Wishlist. Puoi chiedere direttamente al loro servizio di supporto maggiori informazioni sulle funzionalità da te richieste. Facci sapere se lo userai!

  3. Buongiorno e grazie per l’articolo.
    Personalmente mi servirebbe di creare una pagina personale, privata, per ogni utente e nella quale possano scrivere i loro articoli (una sorta di diario personale o note personali).
    Sai se c’è un plugin del genere o si può utilizzare, in qualche modo, WP Custom Area? Perchè con quest’ultimo non mi è sembrato possibile.

    Grazie mille,
    Stefano

    1. Ciao Stefano, prova a dare un’occhiata a Users Ultra, forse ti può aiutare a realizzare ciò che hai in mente. Restiamo a disposizione se hai altre domande, un saluto!

  4. Ciao, come sempre è un piacere leggere le tue guide, sempre ottime!

    Sto costruendo un sito, ci occupiamo principalmente di gestire campagne pubblicitarie su facebook e /o su google e vorremmo offrire una soluzione unica. Dare la possibilità di avere una dashboard personalizzata all’interno di un area riservata nella quale (non so se faremo con api o meno) visionare in diretta i risultati dei prodotti più acquistati o monitoraggio e risultati delle ads con integrazioni ecc.. e non solo, vorremmo che il cliente ci contattasse aprendo ticket o caricare file così da ottimizzare la comunicazione

    Sto cercando un pò ovunque, so che è una soluzione complessa, quindi chi meglio di voi potrà consigliarmi un Plug In / Sistema per creare una struttura del genere.

    Grazie Mille 🙂

    1. Ciao Simone, sì è un po’ complessa come struttura, perciò ti suggeriamo di contattarci dalla pagina Servizi Web per ricevere un consiglio su misura. Un saluto!

  5. Ciao Luca,
    sono al mio terzo sito e se i primi due funzionano lo devo in gran parte alle tue guide ed ai tuoi consigli.
    Ora però, con il terzo, mi trovo un po’ spiazzato: si tratta di un sito per vendere corsi online (niente download, solo visualizzazione di video ecc.)
    Ho installato LearnPress con il thema Eduma e relativo bundle.
    Installato Paid Membership Pro con i vari add-ons, Woocommerce compreso.
    Ora mi trovo incasinato perchè pare che i due sistemi, PMSPro e Woocommerce si facciano i dispetti l’un con l’altro… in sostanza riesco ad acquistare un corso (in pratica un livello di membership) e seguire la trafila con Stripe o PayPal ma poi non mi trovo con gli accessi ed i permessi, nonostante le varie pagine dei corsi e delle lezioni siano regolarmente impostate come accessibili solo in base al corso (livello) acquistato e questo sia su LearnPress che su Woocommerce… non esiste un modo più semplice, anche senza membership (i corsi hanno un costo di acquisto e non offrono iscrizioni o membership) per dare accesso alle pagine dei corsi solo a chi l’ha regolarmente acquistato?
    Sto diventando scemo…
    Grazie e complimenti per il tuo immenso lavoro!
    Claudio

    1. Ciao Claudio, hai consultato questa guida relativa all’addon WooCommerce per PMSPro? Il paragrafo “Membership Products” spiega come configurare correttamente i prodotti.

      1. Ciao Luca,
        la guida da te suggeritami me l’ero persa del tutto!!! Quello che non avevo compreso è che, dal momento in cui imposto Woocommerce come add-on di Paid Membership Pro, tutte le pagine di trattamento prodotto, ordine ed account, devono essere quelle di Woocommerce.
        Grazie ancora per i tuoi sempre utilissimi suggerimenti ed il tuo supporto!!!
        Buon lavoro e complimenti ancora.
        Claudio

  6. Ciao Andrea, leggo spesso i tuoi articoli e mi sono spesso utili nel mio lavoro.
    Avrei una domanda da farti rispetto alle aree riservate: ho da costruire un sito per un mio cliente che prevede vetrine personalizzate. Ti spiego meglio: vorrebbe dare la possibilità ai suoi clienti, che si iscrivono e quindi potrebbe andare bene un’area riservata, di avere un vetrina personale visibile online dove inserire i propri annunci, foto, contatti, e cose varie.
    Il concetto è quello dell’area riservata solo che questa deve poter gestire una propria paginettab visibile online con varie informazioni. Che mi consiglieresti? Grazie infinite per la tua risposta.

    1. Ciao Barbara, Users Ultra potrebbe essere ciò che cerchi. Gli utenti possono pubblicare contenuti e contattarsi fra di loro in privato. In pratica, ti permette di costruire un social network. Possono inoltre gestire la propria pagina profilo aggiungendo una descrizione, informazioni di contatto, foto ecc. La versione Pro ha molte funzionalità in più. Facci sapere se fa al caso tuo!

  7. Ciao,
    ho letto tutta la tua guida e ho ben compreso come utilizzare questi plug-in che permettono di costruire l’area membership su un sito.
    Domanda: Come posso mettere in comunicazione questi utenti in modo tale da fargli scambiare informazioni? (Tipo un blog privato tra i membri del sito + una notifica di ogni broadcast via email)
    Grazie mille per l’attenzione e a presto.
    Claudio Lombardo

  8. Ciao Andrea e complimenti per il tuo utilissimo sito

    Sto cercando di creare un semplice blog accessibile con membership
    Utilizzerei worpress.org e sto cercando di valutare preventivamente quale plugin per l’area riservata utilizzare

    Le mie richieste sono proprio basilari
    Utilizzo di PayPal
    Preferirei la registrzione tramite social (fb) che limiterebbe drasticamente il mercimonio di utente-password (conosco i miei polli)
    Solo 4 piani di abbonamento (gratuito, trimestrale, semestrale, annuale)
    Nessun prodotto online o fisico da vendere (salvo eccezioni, ma che potrei gestire tramite altri canali)
    Un altro plugin che mi potrebbe servire è uno per tradurre il blog in varie lingue…. utilizzo google translator in un sito e mi sembra abbastanza valido… c’è di meglio?
    Ovviamente su tutto grava l’aspetto economico 😉

    Grazie mille per le migliaia di info gratuite che dispensi!

    1. Ciao Marco, per creare un sito con area riservata la soluzione più professionale è WooCommerce Membership ma puoi trovare altri consigli in questa guida su come creare un’area riservata.
      Per l’accesso via facebook puoi seguire questa guida sul Social Login.
      Google Translator è il sistema più veloce per le traduzioni ma i risultati sono decisamente poco professionali. Ti consigliamo di far eseguire le traduzioni a un professionista e gestirle con WPML il miglior plugin multilingua che conosciamo. Leggi anche qui per altri consigli riguardo ai plugin multilingua.

  9. Ciao Andrea
    Ho letto il tuo articolo e visto che sicuramente quello che mi servirà sarà WishList. Volevo capire se:

    1. Tale plugin mi permette di creare un’area utenti divisa in diverse tipologie (fotografi, modelle e modelli).
    2. Se mi permette di dare diversi tipi di permessi per ogni utente.
    3. Se mi da la possibilità ad ogni utente di poter gestire la propria pagina dove potrà inserire le sue info o foto (per capirci tipo la propria bacheca di facebook ma messa in modo più ordinato)
    4. Se da la possibilità di mettere alcune pagine in privato (per capirci devo mettere private le schede dei modelli e delle modelle ma far vedere a chi entra i riassunti di esse e se cliccano di mandare l’utente o al pagamento se è loggato o alla registrazione se non lo è).
    5. Nascondere il metodo di pagamento paypal e se si possono mettere metodi di pagamento tipo allopas (mi serve un metodo che accetti siti di genere erotico).

    Se vuoi capire meglio posso inviarti via email il sito che devo rifare e darti degli accessi io così capisci meglio… Ho abbastanza urgenza di risolvere questo problema perché il sito che ho è troppo vecchio e inizia ad avere davvero poche entrate…. Grazie per rispondere…

    1. Ciao Daniele,
      complimenti per gli articoli.

      Un amico mi ha chiesto aiuto per un sito. Vorrebbe che gli utenti che si registrano al sito, possano acquistare un servizio. A tale pagina può accedere una terza persona con cui dovrà esserci uno scambio di file e messaggi. È fattibile secondo te con wordpress questa cosa?

  10. Ciao! io ho un sito da tempo con una semplicissima area riservata realizzata attraverso Ultimate member (free). Ci sono contenuti riservati previa iscrizione ma non c’è vendita o promozione di prodotti che portino un vantaggio economico.
    La cosa che non riesco a fare da tempo è reindirizzare gli utenti che decidono di loggarsi, alla pagina dalla quale provenivano prima di iscriversi/accedere.
    Mi spiego meglio… Il sito è navigabile nelle sue varie aree, ma in alcuni casi per avere informazioni aggiuntive o accedere ad ulteriori pagine di approfondimento (tramite call to action) si viene bloccati, ed è richiesta la registrazione/accesso. Dopo l’accesso tuttavia nn riesco a reinviare l’utente all’ultimo contenuto visitato, per permettergli di riprendere da dove aveva lasciato, ma posso solo indicare pagine fisiche (uguali per tutti o per una categoria di iscritti) come la home, ecc attraverso ultimate member… Questo è davvero avvilente! Non c’è un plugin (anche andando a sostituire ultimate member ) che mi permetta di avere questa “garanzia di memoria”? Indicare una o più pagine statiche per me non è sufficiente, l’obbligo di accesso è sparso un po ovunque per diversi tipi di contenuti.
    Grazie, siete grandi.

    1. Ciao Valeria, puoi usare questo ottimo plugin per realizzare il redirect che desideri. Dopo il login quindi, gli utenti potranno tornare sulla pagina che stavano visitando e vedere tutto il contenuto prima bloccato. Un saluto e a presto!

  11. Ciao, complimenti per l’articolo molto esaustivo. Ho visto che nel frattempo l’opzione gratuita che suggerivi non è più gratuita e io vorrei qualcosa di facile da usare come inizio. Ho letto nei commenti che hai suggerito simple membership e io ho trovato anche members. Quale suggerisci tra i due e perchè? Grazie!

    1. Ciao Laura, Simple membership lo abbiamo utilizzato recentemente e ci è sembrato immediato come utilizzo e funzionale.

  12. Ciao Andrea, trovo questa una soluzione magari molto semplice ma per quanto mi riguarda molto comoda. Mi chiedevo però se c’è il modo di rendere la pagina con la stringa della richiesta password più “ricca” di elementi grafici/immagini o magari aggiungere una dicitura diversa da “Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:”… che risulta sempre poi molto corta.
    Grazie!

  13. Ciao,

    anzitutto mi complimento con il tuo blog. Sono tributarista, ho un sito molto funzionale e ben posizionato. Vorrei creare un area riservata per fare accedere i miei clienti ove possano trovarsi i documenti che gli condivido io (bilanci, dichiarazioni dei redditi, altri loro dati) e dove loro possono condividere con me dei loro file (es. fatture, corrispettivi ecc). Cosa mi consigli? Ti ringrazio

    1. Ciao Gianmaria, ti consigliamo Wishlist Member, davvero un eccellente strumento per creare e gestire aree membri. Un saluto!

    2. Ciao Gianmaria
      ho letto il tuo quesito.
      io avrei bisogno delle stesse funzionalità in un campo diverso.
      Tu hai risolto con wishlist member?

  14. Salve,
    interessanti articoli ben fatti!

    Ho una questione che non riesco a risolvere…

    Se pubblico sul mio WordPress una serie di articoli “specializzati” e voglio che per leggere il contenuto completo dell’articolo l’utente debba iscriversi alla Newsletter mailchimp come posso fare?

    Ho visto che posso mettere un form Mailchimp di iscrizione alla fine dell’Abstract dove invito lì’utente ad iscriversi per continuare la lettura ma…

    Poi alla fine del processo di iscrizione mailchimp mi rimanda ad una unica pagina (dove potrei pubblicare tutto il testo delll’articolo completo ndr)

    Ma in questo modo non riesco a farlo con più di un articolo (abstract A –> Articolo completo A) (Abstract B -> Articolo completo B).

    La pagina alla fine dell’iscrizione sarebbe sempre la A. Ossia sempre la stessa…

    E poi una volta che un utente è iscritto a Mailchimp non dovrebbe iscriversi nuovamente per leggere gli altri articoli ogni volta che ritorna sul sito…

    Grazie

    1. Ciao Angus, puoi rendere i post privati. Via Newsletter, potrai inviare la password per “sbloccare” il contenuto protetto. Un saluto!

  15. Salve, sto preparando un corso on-line, composto sia da una parte video, che da spiegazioni in file pdf il plugin memberpress, sarebbe indicato, tenendo conto che sono inesperta?
    Inoltre, dove andrei a caricare i video? Saranno molti video e non capisco dove fisicamente saranno caricati per essere resi disponibili ai clienti che acqusiteranno il corso. Grazie per la risposta.

    1. Ciao Petra, il plugin è indicato ma per i video consigliamo di usare un piattaforma esterna come Vimeo o Youtube. Un saluto!

  16. Andrea ciao.
    Molti quotidiani adesso ti lasciano leggere 3-5 articoli gratuitamente, poi per leggere i successivi li devi pagare
    Vorrei sapere se esiste e conosci un plugin gratuito per WordPress. Se sì me lo puoi indicare
    Grazie
    Antonio

      1. ciao ragazzi esiste qualcosa che invece attiva la visualizzazione del post con semplice registrazione al sito ? cioè vedo il titolo e un numero limitato di caratteri se guest user , se invece mi registro vedo tutto l’articolo . grazie siete fortissimi

        1. Ciao Francesco, grazie dei complimenti 🙂 Testa Read More Login, dovrebbe proprio fare ciò di cui hai bisogno ovvero nascondere parte del contenuto agli utenti non loggati. Un saluto e a presto!

          1. Ecco !
            Una cosa identica ma che faccia vedere il contenuto solo dopo la iscrizione alla newsletter Mailchimp!

  17. Ciao Team Sos-WP,
    dovrei creare un’area riservata per i clienti che hanno abbonamento annuale dei nostri video-corsi. Quindi mi serve una specie di raccolta prodotti che possono consultare in qualsiasi momento.
    Quale plugin potrei usare? O forse ci sono delle soluzioni alternative?
    Grazie mille!

  18. Salve, sapete se è possibile riservare una sezione download solo agli utenti iscritti al canale YouTube e gruppi telegram?

      1. Buongiorno SOS
        Ho un sito con una sezione di e-commerce dove vendo i prodotti della mia pasticceria. È possibile permettere ad alcuni visitatori accreditati (i rivenditori professionali) di visualizzare ed acquistare i prodotti con prezzi diversi (listino riservato ai rivenditori)
        Grazie!

  19. Buongiorno, mi sembra di capire dagli esempi proposti che per accedere ad una pagina riservata, login e password sono uguali per tutti gli utenti e se si vogliono differenziare tra loro bisogna creare una pagina specifica per ognuno di essi, ma nel mio caso che sono centinaia gli utenti sarebbe macchinoso e poco pratica questa soluzione. Io avrei bisogno di dare ad una lista di persone login e password personalizzate e diverse tra loro (tali credenziali di accesso verranno generate da me e comunicate a loro) per farli accedere alla stessa pagina in area riservata che contiene alcuni file che possono scaricare.
    Esiste una soluzione wordpress tramite la quale poter definire da backoffice una lista di coppie login/password che abilita a chi ne è in possesso di almeno una di accedere all’area riservata?
    Grazie per le eventuali risposte

    1. Ciao Lino, se la necessità è solo quella di proteggere dei download e riservarli solo a determinati utenti, ti consiglio di testare questo plugin. Rimaniamo a disposizione, un saluto!

  20. salve,
    quello che serve a me come ha anche scritto qualcuno è un area riservata personalizzata per ogni singolo utente. Ho visto che hai suggerito https://ultimatemember.com/extensions/private-content/ che sembra adatto anche alle mie esigenze ma a quanto pare ha un costo non solo elevato ma anche con canone annuo. Se non trovo di meglio proverò ad installare la versione free ma molti utenti hanno detto che è talmente limitata da rendere inutile il plugin in quella modalità.
    A me va bene un plugin a pagamento ovviamente ma ad un costo più accessibile e assolutamente non in canone annuo… possibile non ci sia altro?

    1. Ciao Francesco, considera che un plugin con tante funzionalità prevede anche un costante lavoro di studio e aggiornamento. Il prezzo tante volte può sembrare caro, si deve sempre però considerare anche il lavoro a monte che ci è dietro. Hai testato anche questo plugin?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

80% DI SCONTO

Il Miglior Hosting WordPress by Register.it in promozione esclusiva solo su SOS WP!

Non troverai questa offerta da nessun'altra parte su Internet!