Come usare Gumroad per vendere file digitali

Come usare Gumroad per vendere i file digitali
Tabella dei Contenuti
Come usare Gumroad per vendere i file digitali

Sei pronto a guadagnare con il tuo sito web?

Impara come usare Gumroad, se vuoi cominciare a monetizzare il tuo sito attraverso la vendita di ebook e altri tipi di file digitali.

Oggi ti spiegherò quindi come usare Gumroad, illustrandotene le caratteristiche principali.

Questo è un tool molto utile, che ti permetterà di guadagnare vendendo le risorse che produci per i tuoi utenti.

In passato, ho discusso su come un modo estremamente efficace per monetizzare il tuo sito sia proprio quello di vendere ebook e altri tipi di risorse premium ai tuoi utenti.

Cominciamo, e vediamo insieme come usare Gumroad per riuscire in questo intento.

Cos’è Gumroad?

Come usare Gumroad per vendita file digitali

Gumroad è una piattaforma online che ti permette di caricare i tuoi file digitali, creare per essi una vera e propria pagina promozionale e poi venderli, o condividendo il link Gumroad alla pagina di vendita del tuo prodotto, oppure integrando un codice che ti permette di vendere il file direttamente dal tuo sito.

Quali tipi di file si possono vendere su Gumroad?

I prodotti più popolari venduti su Gumroad sono tracce musicali, ebook, fumetti digitali, plugin per varie applicazioni, film. Sono supportati moltissimi formati, tra cui PDF, HTML, .mp4, .mov, .mp3 ecc.

Quanto costa usare Gumroad?

Quanto costa usare Gumroad

Nello spiegarti come usare Gumroad, non è possibile trascurare l’elemento costi. Utilizzando questo strumento, non dovrai pagare un fisso mensile o annuale.

Ti sarà invece detratta una commissione del 8,5% + 30 centesimi di dollaro per ciascuna vendita.

In alternativa, puoi scegliere il piano Premium che costa 10$ al mese più una commissione del 3,5% + 30 centesimi per ciascuna transazione.

Inoltre, se sei ancora indeciso su quale sia il prezzo migliore da applicare ai tuoi prodotti, Gumroad ha una funzionalità molto interessante.

Se vorrai, potrai, infatti, far scegliere ai tuoi utenti quale prezzo pagare per un determinato file: puoi impostare un prezzo minimo, a cui i tuoi clienti potranno aggiungere quanto desiderano.

Il prezzo minimo può anche essere pari a zero, in modo che i tuoi utenti possano scegliere se scaricare il file gratuitamente oppure pagare il prodotto.

Questa è una funzionalità molto utile se stai per iniziare la tua attività di vendita ma preferisci prima testare il responso degli utenti alla tua offerta.

Come usare Gumroad sul proprio sito web

La possibilità di integrarlo direttamente sul tuo sito è una delle caratteristiche più interessanti di questo strumento.

Dovrai semplicemente aggiungere un codice alle tue pagine, e i tuoi file potranno essere acquistati direttamente sulla pagina del prodotto.

Su WordPress puoi utilizzare un plugin per generare gli shortcode da incorporare nei tuoi post.

Puoi scegliere diversi tipi di popup e moduli di pagamento.

esempio di shortcode nel plugin Gumroad per WordPress

L’utente potrà completare il pagamento su un pop-up sempre sulla stessa pagina.

Questo è un aspetto molto importante, è stato infatti riscontrato che dirigere l’utente su altre pagine per il pagamento può potenzialmente creare frizione e far calare le conversioni.

Gumroad ti permette di vendere prodotti individuali o pacchetti, diverse versioni o livelli di licenza e abbonamenti.

Puoi scegliere di inviare i clienti a una pagina di pagamento dove comprare prodotti individuali o permettere di acquistare prodotti multipli.

Se ancora stai costruendo il tuo prodotto, puoi utilizzare la funzione Audience per costruire una mailing list e condividere aggiornamenti con chi ti segue sulla piattaforma.

In questo modo, quando il tuo prodotto sarà pronto, potrai inviare a tutti il link e iniziare a venderlo.

Gumroad include anche una piattaforma che può aiutarti a farti conoscere al di fuori del circolo di amici e clienti attuali.

Si tratta di Discover, che ti permette di raccomandare i tuoi prodotti a potenziali acquirenti che abbiano comprato prodotti simili.

In questo caso, gli acquisti sono soggetti ad una commissione addizionale del 10%.

Screenshot della piattaforma Discovery di Gumroad

Per utilizzare Gumroad devi poter ricevere pagamenti tramite PayPal.

Gumroad paga i venditori ogni venerdì, se il loro bilancio equivale ad almeno 10$.

Come usare Gumroad sui social network

Utilizzzare gumroad sui social network

Ciò che differenzia Gumroad da altri strumenti, per esempio da Easy Digital Downloads, un altrettanto ottimo plugin WordPress per la vendita di file digitali, è che ti permette di promuovere i tuoi prodotti anche su Twitter, Facebook, via email e anche su YouTube, semplicemente inserendo un link che ti sarà fornito.

Cliccando sul link, gli utenti saranno rediretti alla pagina di vendita del file, dove potranno scoprirne tutte le informazioni e completare l’acquisto.

Gumroad – Sicurezza e pagamenti

Ora che sai come usare Gumroad, se sei ancora dubbioso sulla sicurezza dei pagamenti online, continua a leggere.

Questo strumento, ti aiuta a garantire che tutte le transazioni avvengano senza rischi sia per te che per i tuoi clienti.

Tutti i pagamenti avvengono infatti attraverso una connessione sicura criptata HTTP.

Gumroad è stato creato per la vendita di file anche in Italia, accetta quindi tutte le maggiori carte di credito e pagamenti attraverso PayPal.

Analisi e monitoraggio

L’ultima funzionalità di cui parlerò in questo articolo su come usare Gumroad, è quella di monitoraggio ed analisi.

Vendendo i tuoi prodotti attraverso questa piattaforma, potrai infatti accedere a varie statistiche, tra cui numero di visualizzazioni dei tuoi prodotti, click, numero di vendite e provenienza degli utenti.

Puoi trovare questi dati all’interno della sezione Consumption Analytics, che ti permette di monitorare come i clienti interagiscono con i tuoi prodotti.

In questo modo potrai ottimizzare prodotti e sito web in base alle preferenze dei tuoi clienti e trasformare i visitatori in clienti fedeli.

Nella scheda Customers puoi trovare dettagli per effettuare i rimborsi, inviare aggiornamenti ai clienti e creare email automatizzate per clienti attuali e futuri.

Oggi ti ho spiegato come usare Gumroad, uno strumento veramente molto utile se, per esempio, vuoi monetizzare il tuo sito vendendo ebook.

Ti consiglio comunque di leggere la mia guida su come vendere i tuoi prodotti digitali con WooCommerce per capire meglio se Gumroad sia lo strumento giusto per la tua attività.

Ora non mi resta che chiederti…

Vendi già file digitali?

Se sì, quali strumenti usi?

Condividi la tua esperienza nei commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lascia il tuo commento

12 risposte

  1. Buongiorno, ho visto che avete aggiornato l’articolo ma non è stato integrato il cambiamento più grande che ha investito Gumroad nel 2022: è sparito l’abbonamento “pro” da 108 €/anno! Ora hanno un unico sistema di fee decrescente all’aumentare delle vendite lifetime dell’utente.

    I milestone sono:
    1.000 $ – 9% + 0,30 $
    5.000 $ – 7% + 0,30 $
    10.000 $ – 5% + 0,30 $
    100.000 $ – 3% + 0,30 $
    1.000.000 $ – 2,9% + 0,30 $

    Sperando di fare cosa gradita buona giornata!

    1. Ciao Massimo, la tua segnalazione è assolutamente gradita e ti ringraziamo, aggiorneremo la guida al più presto!

  2. È stato trascurato un dettaglio importantissimo in questo articolo!!! Gumroad si prende carico della gestione dell’iva e si configura come il mercante ovvero colui che interagisce con l’acquirente gestendo la transazione. Quindi il venditore in teoria non necessita nè di avere partita iva nè iscrizione alla camera di commercio con relativi costi fissi inps anche x guadagno pari a zero. Ciò che non è chiaro è se i proventi si configurano come “royalties” e pertanto basta dichiararli nell’irpef o cos’altro.
    Gumroad supporta i codici per attivare le licenze software che è un grosso vantaggio. Purtroppo non mette a disposizione alcuna “sandbox” pertanto il programmatore si trova nell’impossibilità materiale di collaudare ogni meccanismo di protezione in un contesto fittizio (come invece avviene con altri marketplaces) rendendo di fatto inutile o quasi questa feature

    1. Ciao Elena, grazie mille per la tua segnalazione! Verificheremo tutti i dettagli di questo aspetto e aggiorneremo al più presto la nostra guida. Un saluto!

  3. Ciao Andrea,
    che tu sappia, i guadagni sono da fatturare singolarmente o viene effettuato una sorta di rendiconto mensile?

  4. Buongiorno vorrei vendere alcuni file “preset program” simili a dei pdf su Gumroad. Vorrei sapere se devo aprire partita iva ? poichè starei sotto 5 mila euro l’anno. Un vs utente mi ha detto che non è necessario …corrisponde a verità Grazie

    1. Ciao Alessandro, per rispondere alle tue domande può esserti utile leggere l’intervista che SOS WP ha fatto a Ivan Fichera, un esperto di fiscalità web. La trovi qui e contiamo che risponda ai tuoi dubbi. Un saluto!

  5. buon giorno e grazie del suo tempo: come è gestita la questione diritti di autore ?
    ..mi spiego meglio: forse è una questione che dovrei chiedere alla Siae: le meditazioni che vorremmo vendere sarebbero le nostre..o anche demo di esercizi guidati..questo materiale và registrato ? cioè va protetto tramite la Siae o è comunque vendibile ?
    Inoltre: per tutto quello che incassiamo..a chi faremo ricevute per i soldi che ci raggiungono ?

    1. Ciao Mirco, per questo tipo di domande è meglio contattare direttamente la Siae o comunque un organismo di tutela del diritto d’autore, per poter avere tutte le delucidazioni che necessiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

80% DI SCONTO

Il Miglior Hosting WordPress by Register.it in promozione esclusiva solo su SOS WP!

Non troverai questa offerta da nessun'altra parte su Internet!