Risolvere l’errore HTTP quando carichi immagini su WordPress

Risolvere l'errore HTTP quando carichi immagini su WordPress

Ti è mai capitato di vedere un errore HTTP quando carichi immagini su WordPress? So cosa hai provato in quel momento: dopo aver investito ore ed ore di lavoro sulla scrittura di un post, non c’è nulla di più fastidioso di non poterlo pubblicare a causa delle immagini!

Fortunatamente, nella maggior parte dei casi l’errore HTTP quando carichi immagini su WordPress è facilmente risolvibile. A questo proposito, ti consiglio di dare un’occhiata alle soluzioni suggerite qui sotto:

7 metodi per risolvere l’errore HTTP quando carichi immagini su WordPress

errore HTTP quando carichi immagini su WordPress

#1 Se vedi un errore HTTP quando carichi immagini su WordPress prova ad usare foto più piccole

La prima cosa che puoi provare a fare è effettuare l’upload di immagini di dimensioni più piccole – mi riferisco ad altezza e larghezza della foto, non alla dimensione del file stesso. E’ una buona idea caricare sempre immagini della dimensione necessaria, non eccessivamente grandi.

#2 Controlla che il nome del file non contenga apostrofi, accenti ed altri caratteri speciali

Per risolvere l’errore HTTP quando carichi immagini su WordPress potrebbe essere necessario rinominare i file. In passato, mi è capitato di investire ore nel cercare di risolvere questo errore, per poi scoprire che era sufficiente togliere una lettera accentata dal nome dell’immagine.

#3 Cambia il formato del file

Talvolta, le immagini di formato .png causano qualche problema (anche se si tratta di un formato supportato da WordPress – per sapere quali tipi di file possono essere caricati sul CMS ti consiglio di visitare questa pagina sul sito ufficiale).
Se ridurre le dimensioni delle foto e rinominare i file non funziona, prova a salvare l’immagine in formato .jpeg.

Un’altra cosa che ho notato è che, talvolta, WordPress non carica le immagini se il nome del file non include l’estensione (strano ma vero). Nello specifico, ho riscontrato questo problema dopo aver estratto dei file da una cartella compressa. Per risolverlo è stato sufficiente cliccare “salva” sui file così che i nomi venissero aggiornati in modo da includere l’estensione del formato.

#4 Fai l’upload di diversi formati separatamente

In passato, sono riuscito a risolvere l’errore HTTP quando carichi immagini su WordPress facendo l’upload dei file di diversi formati separatamente. Cioè, prima un’immagine .jpeg e poi, separatamente, un’immagine .png.

#5 Prova a disattivare i plugin per l’ottimizzazione delle immagini

Usare un plugin per ottimizzare le immagini che carichi sul tuo sito è un ottimo modo per mantenere una buona performance e non allungare il tempo di caricamento delle tue pagine mano a mano che la tua libreria media si amplia.

Se però riscontri un errore HTTP quando carichi immagini su WordPress e non riesci a risolverlo adottando le soluzioni descritte sopra, prova a disattivare e riattivare il plugin di ottimizzazione dei file.

#6 Contatta il tuo web host

Se non riscontri l’errore HTTP quando carichi immagini su WordPress, potrebbe esserci un problema con la versione di PHP usata. Contatta il team tecnico di supporto del tuo hosting provider per verificare che sia installata quella corretta per WordPress.

Le immagini sono il punto di forza del tuo sito? Impara ad ottimizzare al meglio in chiave SEO.

#7 Aumenta la memoria PHP

Aumenta valore memory-limit per risolvere errore HTTP

Infine, l’ultima soluzione che puoi provare ad adottare consiste nell’aumentare la memoria PHP massima.

Per farlo, ti basta aprire il file wp-config.php che si trova nella home directory del tuo sito (dovrai accedere al File Manager dal tuo cPanel oppure usare un FTP client per scaricare il file e ricaricarlo una volta fatte le modifiche) ed aggiungere la seguente riga di codice:

define('WP_MEMORY_LIMIT', '64M');

Attenzione! Prima di modificare il file wp-config.php assicurati di scaricare una copia di backup (consiglio anche di avere una copia di backup di tutto il tuo sito sempre sotto mano).

Sei riuscito a risolvere l’errore HTTP quando carichi immagini su WordPress? Se è così, ottimo! Se invece continui ad avere problemi, ti consiglio di contattare il servizio di supporto del tuo hosting provider – dovresti infatti essere in grado di ricevere aiuto per quanto riguarda problematiche di natura più tecnica.

Conclusione

Spero che questa guida ti sia stata utile e che tu sia riuscito a risolvere l’errore HTTP quando carichi le immagini su WordPress. Se hai trovato la soluzione perfetta, mi farebbe molto piacere sapere quale hai usato. Allo stesso modo, se hai altre domande non esitare a lasciare il tuo commento qui sotto.

Andrea Di Rocco

Andrea Di Rocco

Ciao! Sono Andrea, il webmaster di SOS WordPress. La mia missione è di aiutarti a diventare autonomo nel creare il tuo sito web, posizionarti sui motori di ricerca e guadagnare online grazie al tuo progetto. Oltre a questo voglio far si che tu spenda il minor quantitativo di soldi e tempo mentre raggiungi i tuoi obiettivi sul web. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!

PROMOZIONE HOSTING WORDPRESS SITEGROUND

SiteGround - Miglior hosting per Wordpress
2 commenti
  1. dice:

    Buongiorno Andrea, io ho un errore http sul mio sito, in particolare faccio il mio bell’articolo poi carico una foto e mi ritrovo con errore http, ho fatto tutti gli aggiornamenti di wp, tema (Nexus) e plugin ma non cambia nulla, più precisamente carico la foto, mi da errore, esco dall’articolo e ritorno per modificarlo e l’immagine è disponibile nei file media soltanto che si vede un’icona grigia anziché la thumbnail. Ho disattivato tutti i plugin e riattivati uno alla volta ma non cambia nulla. Preciso che sul sito ci sono tantissime immagini, (il sito è quasi 13 GB di peso…) può essere che ci siano troppe immagini caricate…? Nel file wp-config.php non c’è la riga che limita la memoria, è il caso di aggiungerla…?
    Grazie
    Luca

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *