Come vendere prodotti affiliati con WooCommerce

Aggiornato il da | 20 commenti | Disclaimer I nostri contenuti sono supportati dai lettori. Questo significa che se clicchi su uno dei link ai servizi che raccomandiamo e poi effettui un acquisto, è possibile che ci venga accreditata una commissione. È così che finanziamo questo sito web, lo manteniamo attivo e ti forniamo continuamente le informazioni più affidabili.

Vendere prodotti affiliati con WooCommerce

Attraverso WooCommerce, puoi realizzare un sito eCommerce per vendere prodotti in affiliazione, che si tratti di prodotti fisici o digitali.

I prodotti affiliati sono visualizzati sul tuo sito, ma acquistati tramite un’altra piattaforma. Non avrai bisogno perciò, né di un magazzino, né di realizzare tu stesso i prodotti.

Indice dei contenuti
Visualizza altro

Quando vendi un prodotto di questo tipo, cliccando sul suo link o sul pulsante Acquista l’utente atterrerà sul sito del venditore. Se la vendita va a buon fine, il venditore saprà rintracciare che essa è avvenuta dal tuo link, che conterrà un codice per individuare il tuo account, e potrà pagarti la commissione.

Solitamente si tratta di una percentuale sulla vendita o di un importo fisso.

I programmi di affiliazione sono molto diffusi e potresti vendere qualsiasi cosa con questo sistema, a partire dai prodotti Amazon fino a quelli di marchi noti nel tuo settore.

Quali sono i benefici per te?

I rapporti di affiliazione sono un modo per generare dei guadagni addizionali, senza doversi preoccupare di inventario, imposte e spedizioni.

Grazie a WordPress, puoi vendere prodotti affiliati con WooCommerce con facilità e gestirne ogni dettaglio.

Argomenti come questo sono affrontati anche nel video corso TUTTO WordPress, dove trovi tanti utili consigli e dimostrazioni pratiche per creare il tuo shop online e imparare ad usare WordPress in maniera veramente semplice.

Ci tengo a ricordarti che, puoi anche delegare la realizzazione del tuo sito eCommerce contattando il nostro servizio creazione siti eCommerce.

Come vendere prodotti affiliati con WooCommerce

WooCommerce ti permette di vendere anche prodotti esterni sul tuo negozio online.

Il tuo eCommerce potrà essere realizzato in modo da vendere solamente prodotti affiliati, oppure di vendere sia i tuoi prodotti direttamente, sia prodotti affiliati.

Vediamo adesso come aggiungere dei prodotti in affiliazione.

Dopo aver installato e attivato il plugin, clicca sulla voce Prodotti e poi su Aggiungi Nuovo per aggiungere nuovi prodotti.

Imposta il prodotto come al solito, aggiungendo nome, categoria, immagine, ecc.

Poi, apri il box con le informazioni sul prodotto e nel menu a tendina sul tipo di prodotto, seleziona External/Affiliate product.

Inserire prodotto affiliato WooCommerce

Nella schermata successiva, aggiungi l’URL esterno del venditore e inserisci il testo per il bottone che condurrà l’utente al sito.

Ti suggerisco di usare una call to action che faccia capire la differenza rispetto agli eventuali altri prodotti che invece vendi direttamente.

Se normalmente il pulsante dice qualcosa tipo “Aggiungi al carrello”, in questo caso dovrai cambiarlo con qualcosa come “Acquista il prodotto”.

Prodotto in affiliazione su WooCommerce per WordPress

Fai in modo che l’utente, quindi, capisca che uscirà dal tuo sito, così non si ritroverà confuso.

Come funziona la vendita in affiliazione

Generalmente il network di affiliazione mette a disposizione un link speciale che contiene una referenza alla provenienza delle visite.

Questa parte del codice indica che gli utenti giunti sul sito del merchant usando quel link provengono dal tuo sito, e questo ti permetterà dunque di guadagnare la tua commissione sulle vendite o su qualsiasi altra azione specificata nel contratto di affiliazione.

Imposta il prezzo normale e, se appropriato, quello dell’offerta. Dopo aver confermato, il prodotto in affiliazione verrà aggiunto al tuo negozio online.

Normalmente, vendendo direttamente un tuo prodotto, dopo aver cliccato sul pulsante Acquista, il prodotto viene aggiunto al carrello e l’utente resta sul tuo sito. Tu guadagni in base al prezzo che hai fissato.

Nel caso dei prodotti esterni, il visitatore viene, invece, portato al sito del venditore, dove conclude l’acquisto, e tu guadagni una commissione basata su quella vendita.

Quali sono i vantaggi di vendere prodotti affiliati con WooCommerce?

L’Affiliate Marketing presenta alcuni vantaggi per gli affiliati. Il primo è sicuramente non dover creare alcun prodotto e non doversi preoccupare di tasse e inventario.

Come abbiamo visto, inoltre, impostare dei prodotti esterni con WooCommerce è estremamente semplice.

Tu dovrai preoccuparti di portare traffico qualificato al tuo sito e di far in modo che gli utenti convertano sulle tue pagine.

Un altro vantaggio dell’Affiliate Marketing è sicuramente quello di non richiedere grossi investimenti iniziali.

Non hai di sicuro bisogno di un negozio fisico o di un inventario, ma solo di un sito web.

Avere successo richiede, però, costanza e pianificazione.

Come ho già spiegato in altri articoli, la chiave per avere successo online è scegliere con cura una nicchia a cui rivolgersi, analizzare la competizione e i bisogni del proprio audience di riferimento e costruire sito e contenuto intorno a quello che hai scoperto.

Strategia Affiliate Marketing

I guadagni dell’Affiliate Marketing vengono dalle commissioni, che sono a loro volta basate sulle conversioni.

Chiaramente il tuo sito dovrà attirare traffico qualificato da motori di ricerca, social media, email marketing, campagne di annunci ecc.

Infine, un sito web sicuro e performante è d’obbligo per ottenere più vendite e migliorare l’esperienza dell’utente sul tuo sito.

L’uso dei cookies nella vendita in affiliazione

Supponi che un cliente veda il prodotto sul tuo sito, clicchi per acquistare, ma poi abbandoni il carrello.

Poi, qualche giorno dopo, torna sul sito del venditore e acquista direttamente da lì.

Nella maggior parte dei casi, la vendita risulterà comunque attribuita a te, perciò riceverai la commissione.

Questo avviene perché il link di affiliazione lascia un cookie nel computer dell’utente, che salverà le informazioni riguardo alla sua navigazione attraverso il tuo link.

Consulta con attenzione le condizioni di affiliazione per scoprire quanto durano questi cookie, perché se l’utente torna sul sito del venditore dopo che essi sono scaduti, allora non otterrai la commissione.

Inoltre, se il cliente effettua una pulizia del suo computer, questi file potrebbero essere cancellati.

Le affiliazioni quindi sono un ottimo sistema per guadagnare, ma comportano alcuni piccoli rischi da valutare.

In tutti i casi, assicurati che la cookie policy del tuo sito sia in regola e il banner per l’accettazione funzioni correttamente.

Chiedi pure aiuto al nostro Servizio Assistenza WordPress se hai necessità di mettere a norma il tuo sito per quanto riguarda le impostazioni di privacy e cookies.

Conclusione

I rapporti di affiliazione presuppongono l’esistenza di traffico verso il tuo sito.

Inoltre, l’acquirente può decidere di acquistare direttamente dal venditore e, in caso di ritorno, rivolgersi direttamente a quest’ultimo.

Se intendi basarti esclusivamente su questa modalità di vendita, dovrai pianificare attentamente la tua strategia e studiare la tua nicchia di riferimento.

Vendere prodotti affiliati con WooCommerce è semplicissimo e questo plugin rappresenta sicuramente un’ottima soluzione per gestire il tuo shop.

Esistono, ovviamente, dei plugin addizionali per gestire in modo più automatizzato il processo, si tratta spesso di strumenti a pagamento.

Inoltre, ricorda sempre che l’aggiunta di plugin può avere un impatto sulle prestazioni del tuo sito, che a sua volta influenza conversioni e SEO.

Come al solito, valuta sempre i pro e i contro di queste scelte.

Sapevi che fosse possibile vendere prodotti affiliate usando WooCommerce?

Pensi che utilizzerai questo canale di marketing sul tuo sito WordPress?

Se lo usi già, condividi i tuoi commenti e consigli con gli altri utenti!

Guide correlate che ti potrebbero interessare:

Domande? Lascia un commento!

  1. Immagine avatar per Massimiliano Tavana
    Massimiliano Tavana

    Ciao Andrea e grazie per l’interessantissimo articolo.
    Vendendo in affiliazione come posso avere il controllo delle vendite prodotte dal mio link?
    Sto stringendo rapporti con un negozio che non fa ancora affiliazioni. Quest’ultimo come può creare i link (si chiamano referell?) per i singoli prodotti che poi io dovrò vendere in affiliazione?

    Grazie mille

    1. Immagine avatar per SOS WP
      SOS WP

      Ciao Massimiliano, grazie a te. Allora per quanto riguarda avere il controllo dei tuoi link affiliati, ti consiglio di usare il plugin ThirstyAffiliate PRO che uso anche io su SOS WP.
      Mentre per quanto riguarda la seconda domanda, ovvero come può uno shop creare il suo programma di affiliazione e dare la possibilità chiunque di creare i propri link affiliati per promuovere i loro prodotti, anche qui ti raccomando una soluzione che uso per SOS WP e che si chiama Post Affiliate Pro.
      Quest’ultimo è un software “costoso” ma è il migliore in circolazione e lo usano moltissime aziende tra cui Cloudways e TemplateMonster.

      A presto!

  2. Immagine avatar per alex
    alex

    come faccio ad importare molti prodotti tramite csv su woocommerce? vedo che non si imposta il “prodotto esterno affiliato” in automatico, quindi quando aggiungo il link sponsorizzato ad external url, non si visualizza nel sito

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Alex, un ottimo plugin per l’importazione di prodotti tramite CSV, affiliati inclusi, è WP All Import. Facci sapere se può fare al caso tuo, un saluto!

  3. Immagine avatar per Krisztina
    Krisztina

    Ciao Andrea .
    Si vorrei farlo .anzi ho quasi terminato la configurazione, ma mi sono bloccata sulla pagina da creare per termini e condizioni!
    Ii ho iubenda su tutte le pagine .
    Anche se faccio affiliazioni devo impostare una pagina per termini e c. ? Grazie

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao sì, sempre meglio aggiungere una pagina di Termini e Condizioni.

  4. Immagine avatar per ermanno
    ermanno

    Io non capisco… inserito i prodotti come hai descritto nell’articolo, ma quando clicco su “acquista su Amazon” (questa l’etichetta per il link di acquisto che ho usato), mi fa solo un refresh della pagina e mi aggiunge la scritta “questo articolo non può essere acquistato”.
    Ovviamente su nessun articolo e ho verificato che sia disponibile su amazon…

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Ermanno, l’acquisto è disponibile in Italia?

  5. Immagine avatar per Anna
    Anna

    Salve! Ho un dubbio: come faccio a collegare e vendere i miei prodotti affiliate sulla pagina facebook/instagram? Ci ho provato, ma credo di aver sbagliato qualcosa…

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Anna, dove hai trovato difficoltà precisamente?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*