5 bellissimi esempi di parallasse orizzontale

Aggiornato il da | Disclaimer I nostri contenuti sono supportati dai lettori. Questo significa che se clicchi su uno dei link ai servizi che raccomandiamo e poi effettui un acquisto, è possibile che ci venga accreditata una commissione. È così che finanziamo questo sito web, lo manteniamo attivo e ti forniamo continuamente le informazioni più affidabili.

5 bellissimi esempi di parallasse orizzontale

I siti web che utilizzano questa tecnologia creano un effetto davvero spettacolare e coinvolgente, te ne renderai conto dando un’occhiata agli esempi che seguono.

Se ti piace l’effetto creato dall’utilizzo del parallasse orizzontale, non cercare oltre!

Indice dei contenuti
Visualizza altro

Il termine parallasse viene utilizzato per indicare lo spostamento apparente di un oggetto, quando viene osservato da due punti di vista diversi.

L’effetto parallasse, nei siti web, indica invece il movimento degli elementi che si attiva allo scorrimento della pagina. Spesso utilizzato con sovrapposizioni di immagini e testi o in combinazione con altri effetti grafici.

L’effetto finale è quello di un movimento con effetto di profondità, che creano l’illusione di un’immagine tridimensionale.

In questa guida abbiamo incluso i migliori esempi di effetti parallasse orizzontale sul web.

Sono certo che riconoscerai alcuni di questi siti.

Sappi che utilizzando i plugin, per creare effetti parallasse, che abbiamo recensito qui su SOS WP potrai ricreare anche tu siti spettacolari con questa dinamicità… Con un po’ di pazienza e di impegno!

Scopri alcuni consigli su questa guida su come usare l’effetto parallasse sul tuo sito WordPress.

5 bellissimi esempi di siti che usano parallasse orizzontale

1. The Walking Dead

Parallasse sul sito di The Walking Dead

Questo sito dedicato alla famosissima serie televisiva The Walking Dead si fa apprezzare sia dai fan che dagli amanti del web design. Se non hai mai visitato questo fantastico sito, fallo subito.

Dopo aver caricato la pagina, facendo ruotare la rotellina del mouse verso il basso si accede alla storia.

Un dietro le quinte eccezionale, raccontato a fumetti, sfruttando al meglio l’effetto parallasse orizzontale.

Continuando a far ruotare la rotellina del mouse, la storia continua sbloccando vari contenuti video e audio che raccontano la vita del cast, della serie, fino ad una scena finale molto avvincente.

L’ultima pagina offre una sezione commenti e vari pulsanti per la condivisione sui social.

A mio parere è uno dei migliori siti storytelling in circolazione.

2. Autento Digital


Il sito dell’agenzia di Digital Advertising Autento Digital sfrutta vari effetti parallasse.

Oltre al movimento orizzontale che puoi vedere con lo scroll della pagina, ci sono altri interessanti effetti grafici spostando il mouse sugli elementi cliccabili, in particolare nella sezione “Our stories”.

3. The Boat

The Boat - esempio di parallasse usato per storytelling

Un sito che va visitato assolutamente, sia per il bellissimo storytelling, che per il design creativo e di altissima qualità, è The Boat.

Su questo sito si può personalizzare, anche l’esperienza di navigazione, attivando l’auto scroll.

Sulla parte destra si possono cliccare dei numeri che rappresentano i capitoli della storia.

Muovendo il mouse sul sito si percepisce un effetto di profondità che rende davvero l’idea di una barca nella tempesta.

Il movimento degli elementi riprende il saliscendi delle onde. Non guardare il sito se soffri di mal di mare!

4. Every Last Drop

Every Last Drop

Every Last Drop è un sito che sfrutta gli effetti parallasse a fondo.

Questo sito ci informa sullo spreco dell’acqua e ci riesce perfettamente con una grafica che ispira curiosità e simpatia.

Anche in questo caso, la tecnica utilizzata è quella dello storytelling, poiché racconta la giornata di una persona e rappresenta tutte le situazioni in cui viene utilizzata l’acqua.

5. Hot Dot

Hot Dot esempio di parallasse orizzontale

Hot Dot è uno studio di consulenza web, che usa una parallasse orizzontale per mostrare agli utenti le informazioni di cui hanno bisogno e pubblicizzare il loro lavoro altamente professionale.

Anche in questo caso, l’effetto parallasse è usato in un contesto corporate e contribuisce a rendere il sito senza dubbio moderno, ma anche di facile navigazione.

Conclusione

Come hai visto in questo articolo, gli effetti parallasse sono usati in moltissime tipologie di siti differenti.

Se usati in modo appropriato, hanno il grande pregio di dare modernità alle pagine web, rendendo la navigazione intuitiva e anche divertente!

Usi già questo effetto?

O forse non ne sei ancora molto convinto?

Dimmi cosa ne pensi nei commenti!

Guide correlate che ti potrebbero interessare:

Domande? Lascia un commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*