Guide

Come mettere un video YouTube su WordPress

Hai mai pensato di mettere un video YouTube su WordPress? Farlo è un’ottima idea. Potresti utilizzarlo per integrare il tuo ultimo post o condividere con i lettori del tuo blog un video che hai pubblicato sul tuo canale YouTube.

Mettere un video YouTube su WordPress inviterà gli utenti a trascorrere più tempo sul tuo sito. Questo comportamento migliorerà di conseguenza anche il posizionamento sui motori di ricerca.

inserire video you tube su wordpress

Come abbiamo già visto in altri articoli di questo blog, è importante presentare le informazioni in vari formati. Ad esempio, sotto forma di testo, immagini e anche video.

Vediamo ora la procedura per inserire un video YouTube sul tuo sito WordPress.

Come mettere un video YouTube sul tuo sito o blog in WordPress

Mettere un video YouTube su WordPress è veramente semplice. Come prima cosa, vai su YouTube e cerca il video che vuoi condividere.

Ad esempio, prendiamo il video che ti illustra come attivare in maniera rapidissima un sito con WordPress: Da zero a WordPress in meno di 10 minuti.

Questa è la pagina del video su YouTube:

Una volta trovato il video che vuoi inserire sul tuo sito WordPress, effettua questi passaggi:

  • Clicca sul pulsante Condividi che trovi sotto il video, sulla destra.
  • Vai nella sezione Condividi un link
  • Seleziona il primo pulsante, quello con il simbolo < > chiamato Incorpora.

Si aprirà un popup dove trovi un codice che inizia con “<iframe…” ed altre impostazioni su cui lavorare per mettere il video YouTube su WordPress.

Incorporare un video

Come prima cosa, potrai scegliere se far partire il video da un determinato momento, inserendo il minuto e i secondi esatti.

Poi, abbiamo varie opzioni. Se selezioniamo la casella Mostra i video suggeriti al termine del video, una volta terminata la riproduzione verranno visualizzati dei video correlati.

Inserire i video correlati aiuterà ad allungare il tempo che gli utenti trascorrono sul tuo sito. Tuttavia, non avrai controllo su quali video saranno suggeriti dalla piattaforma di YouTube.

Attraverso le altre opzioni, decidiamo se mostrare i pulsanti di riproduzione, il titolo e le azioni del player. Nella parte sinistra del popup abbiamo l’anteprima di come apparirà il video incorporato nel nostro sito.

L’ultima voce riguarda la privacy. Attivando la casella Abilita modalità di privacy ottimizzata, YouTube registrerà le informazioni relative ai tuoi visitatori solamente quando essi cliccano play sul video.

Presta attenzione a questo punto, e decidi in base alle tue esigenze.

Dimensioni del video

Il secondo aspetto che puoi configurare quando ti appresti a mettere un video YouTube su WordPress è la dimensione del video stesso.

Se osservi il codice HTML di YouTube, dopo <iframe abbiamo due valori, width e height. Il primo indica la larghezza e il secondo l’altezza del riquadro ed è un valore espresso in pixel. Modifica questi valori inserendo la dimensione che si adatta meglio alla tua pagina web.

Inserire il codice su WordPress

Quando hai finito di lavorare sulle impostazioni di condivisione su YouTube, ecco come procedere:

  • copia il codice che vedi nel box (inizia con <iframe e termina con </iframe>)
  • accedi alla pagina di modifica dell’articolo nel quale vuoi inserire il video
  • incolla il codice che hai copiato da YouTube nell’Editore di Testo (nel punto in cui vuoi che il video appaia)

Inserire il codice del video nell'editor

Infine, aggiorna l’articolo.

Hai ora completato il processo per mettere un video YouTube su WordPress.

Ed ecco il risultato nel post:

Hai trovato difficoltà con questo passaggio o con un altro? Attiva subito l’Assistenza Prioritaria e entro un’ora rispondiamo ad ogni tua domanda.

Come riprodurre una playlist

Se vuoi riprodurre un’intera playlist, anziché un singolo video, seleziona la playlist e copia il suo ID dall’URL della pagina. Poi effettua la procedura di incorporamento di un video singolo e modifica il codice iframe in questo modo:

  • sostituisci l’ID del video con videoseries?list= seguito dall’ID della playlist (dopo https://www.youtube.com/embed/)

Come far iniziare il video automaticamente

Se vuoi che un video inizi automaticamente quando l’utente arriva sulla pagina web, semplicemente, inserisci nel codice che hai copiato da YouTube la dicitura “&autoplay=1” all’URL del video.

Fai attenzione a questa opzione. Spesso può essere non congeniale far partire un video direttamente all’apertura della pagina, soprattutto nel caso che si visualizzi il sito al lavoro, o comunque in un contesto pubblico.

Conclusione

In questa breve guida hai imparato come mettere un video YouTube su WordPress e come personalizzare le modalità di riproduzione e il suo aspetto all’interno del tuo post. Ora hai uno strumento in più per aumentare il tempo di visualizzazione delle pagine del tuo sito.

Conoscevi già questa procedura?

Utilizzi altri strumenti per inserire video sul tuo sito web?

Condividi con noi la tua esperienza, lasciandoci un commento nel box qui sotto.

Altre guide della stessa
categoria

96 COMMENTI
Commenta
    • Team

      Ciao Daniela, sconsigliamo di aggiungere dei video nella libreria media. Rischi di rallentare il tuo sito web, perché non collegarli da una delle varie piattaforme video come YouTube?

      Rispondi
  1. roberto

    Salve, su wordpress cè come ben sapete la voce media, se nel pc hai già un video scaricato lo prendi dal pc e lo scarichi in wordpress e quindi sul blog oppure, come io facio.. sempre in media vi è il riferimento URL da inserire (del video per es da yotube), lo si inserisce e sulla pagina e o articolo del blog o sito che sia.. ti “esce” il video da youtube… Cè qualcosa che non và in questa modalità?…poichè mi pare la più semplice. Chiedo genuinamente…

    Rispondi
    • Team

      Ciao Roberto, è bene caricare il video tramite codice (“embed code” in gergo tecnico) da una risorsa esterna (come YouTube, nel tuo esempio), piuttosto che caricarlo direttamente nella libreria media con il pericolo di caricare troppo il server. Quindi va benissimo questa procedura.

      Rispondi
  2. Francesco

    Salve, ho utilizzato la stessa procedura mentre prima non ho avuto alcun problema, dopo si è presentato quello dell’anteprima, cioè mi esce solo una schermata bianca, quasi come se il video non ci fosse, da cosa può dipendere? Grazie.
    (tale problema l ho riscontrato solo nella modalità desktop)

    Rispondi
  3. lorenzo

    Ciao Andrea,
    ottimo articolo complimenti. Vorrei sapere se ci sono delle restrizioni sulla privacy.
    Posso prendere un video youtube di terzi per integrarlo ad un articolo del mio blog?

    Rispondi
    • Team

      Ciao Lorenzo, i video youtube sono pubblici, e vi è la possibilità di creare una condivisione del loro codice di visualizzazione. Quindi nesssun problema, perché il codice riporterà in automatico la fonte originaria.

      Rispondi
  4. laura

    ciao,
    ho inserito il video nel sito della scuola e nel mio articolo, prima di pubblicarlo, compare correttamente il frame col video.
    quando poi vado ad aggiornare, sparisce tutto… sono disperata.
    Ho provato sia inserendo il codice nel testo, come hai detto anche tu, sia con ‘inserisci/modifica video’. niente da fare…
    sparisce proprio tutta la stringa

    Rispondi
  5. Massimiliano

    Ciao,
    oltre a “#t=” per determinare il punto in cui far iniziare il video, c’è un comando per indicare quando far finire il video?
    Grazie in anticipo e come sempre complimenti per queste guide estremamente utili.

    Rispondi
  6. francesco

    Ciao Andrea
    è possibile inserire un video di youtube e di fianco del testo?
    Esempio un video musicale e dilato ad esso la scaletta dei brani

    grazie mille

    Rispondi
  7. Nicola batistin

    Ciao ho eseguito la procedura descritta, ma nella pagina dove ho caricato il video compare solo la stringa con il codice così come l’ho copiata e non il video, sto utilizzando twenty seventeen con firefox su ubuntu 15.10. come posso risolvere. Vi ringrazio per la disponibilità sto costruendo un blog nuovo ed è il primo abbiate pazienza.

    Rispondi
  8. Daniele

    Ciao Andrea ho seguito il tuo consiglio e invece di caricare il sito con filmati, sono passato da l’incorporamento attraverso youtube, soltanto che ho un problema, qualsiasi modifica faccio nelle dimesioni del video, quando lo pubblico si vede molto piccolo, l’anteprima si vede in largezza, ma non in altezza, poi quando clicco sul video si vede lo sfondo nero di youtube, largo, ma il video reale è un quadrato piccolo!!! Come posso fare…..ti ringrazio

    Rispondi
Mostra più commenti

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *