Guide

Dove comprare dominio e spazio hosting

Per creare un blog usando WordPress è necessario aver fatto la registrazione dominio e hosting, ossia nome del sito e serve che lo ospita.

Dove acquistare dominio e spazio hosting

Lezione 7 di 30 del corso gratis su come creare un blog

Questa lezione è dedicata a dove comprare dominio e spazio hosting, fondamentale per iniziare la tua attività sul web.

Infatti, per poter creare e avviare un blog di successo è necessario acquistare un dominio e metterlo online attraverso un hosting provider.

Il dominio è il nome del tuo sito web (per esempio sos-wp.it), mentre il servizio hosting è il server che ospita fisicamente il sito, come nel caso di SiteGround, il provider che ospita la nostra piattaforma.

I migliori servizi dove comprare dominio e hosting per WordPress

Iniziamo a vedere quali sono i tre migliori siti di hosting del momento dove comprare dominio e spazio hosting. Si tratta di servizi di hosting di qualità, intuitivi e di cui puoi fidarti ciecamente. Più avanti ti spiegherò come decidere quello giusto per te, in base alle caratteristiche che ti possono essere più congeniali.

1) SiteGround

Dominio e Hosting su SitegroundÈ proprio SiteGround a guadagnarsi il primo posto nella classifica dei 10 migliori siti web per comprare dominio e spazio hosting eventuale. Perché? Semplice: offre tutto ciò che puoi desiderare da un provider quando arriva il momento di acquistare un dominio. Se vuoi acquistare un dominio per WordPress con animo sereno, questa è la scelta che fa al caso tuo.

Grazie alla professionalità del team di SiteGround, puoi avere la tranquillità di un hosting sicuro e affidabile. Le elevate performance garantiscono ottimi tempi di caricamento delle pagine del tuo sito, per una percentuale di uptime garantita del 99,99%.

Per te che sei all’inizio, si tratta di un’occasione da non perdere, poiché hai un prezzo molto vantaggioso per il primo anno, in cui è incluso il dominio, uno spazio web a partire da 10GB con tecnologia SSD, l’installazione di WordPress, il certificato SSL.

Se decidi di spostare il tuo sito WordPress da un altro hosting a SiteGround, puoi effettuare la migrazione in totale autonomia grazie al plugin SiteGround Migrator, oppure affidarti al servizio di supporto, che completerà l’operazione entro poche ore.

Il pacchetto include inoltre un servizio clienti in italiano sempre disponibile, giorno e notte, e altamente qualificato per risolvere ogni possibile problematica in poco tempo. Ti serve aiuto per la configurazione di un plugin? Non riesci a installare WordPress? Nessun problema: tu chiedi e loro rispondono. Un servizio davvero efficace, che ti permette di godere della flessibilità di una piattaforma dalle ottime performance fin dal piano base.

Vai su Siteground

2) GoDaddy

Dominio e Hosting GoDaddySi tratta di uno dei più popolari e migliori siti web al mondo per comprare un dominio. Reputazione meritatissima, considerando le accomodanti offerte di pacchetti hosting a prezzi standard, che garantiscono un servizio di massima qualità.

Firma di GoDaddy è l’intuitività del servizio, a partire dal processo di acquisto, facile anche per i meno esperti che si trovano ad comprare un dominio per la prima volta. Da poco hanno anche attivato un customer support in italiano che ho avuto modo di contattare personalmente e sono rimasto soddisfatto molto di più che rispetto ad altre alternative Italiane.

Puoi trovare anche una nostra guida su “Come acquistare un dominio su GoDaddy in 10 passi”.

Vai su GoDaddy

3) BlueHost

Dominio e hosting BluehostCominciamo col dire che BlueHost è l’hosting consigliato da WordPress.org su cui comprare hosting e dominio. Il che la dice già lunga. Ma quello che stupisce più di tutto è il suo servizio che non conosce confini. Letteralmente, visto che offre spazio su disco, banda di rete, numero di domini e di account email illimitati. Il tutto a un prezzo decisamente competitivo.

Per avere più informazioni leggi il nostro articolo sui 10 Migliori Siti al Mondo Dove Acquistare un Dominio.

Vai su BlueHost

Lasciati aiutare

Hai la possibilità di comprare dominio e piano hosting sullo stesso sito (scelta consigliata), oppure, nel caso in cui avessi già un tuo dominio, puoi fare la migrazione sull’hosting provider. In entrambi i casi, se sceglierai di acquistare SiteGround tramite il nostro link, potrai accedere gratuitamente alla nostra Assistenza Prioritaria e farti guidare dai nostri esperti.

Accedendo all’Assistenza Prioritaria potrai inviare le tue richieste di supporto tramite il nostro HelpDesk, e ricevere una risposta entro una sola ora durante gli orari lavorativi.

Per maggiori informazioni su come accedere all’Assistenza Prioritaria gratuitamente, visita questa pagina.

Confronto fra i tre hosting

SiteGroundGoDaddyBlueHost
A partire da 3,95€/meseA partire da 4,85€/meseA partire da 3,95$/mese
Dominio incluso, SSD, a partire da 10 GB di spazio, SSL, CDN, backup giornalieri, account email illimitati.Dominio incluso, SSD, a partire da 10 GB di spazio, backup giornalieri.Dominio incluso (il .it non è previsto, SSD, a partire da 50 GB di spazio, SSL, CDN, account email.
Datacenter ad Amsterdam, Londra, Chicago, SingaporeDatacenter in America, Amsterdam, SingaporeDatacenter in America
Uptime 99,99%Uptime 99,9%Uptime 99,99%
Supporto 24/7, supporto in italiano dalle 8:00 alle 24:00 via ticket, chat, telefonoSupporto in italiano via numero verde 9:00-9:00 lun.-ven.Supporto 24/7 via chat o ticket, in inglese
Assistenza Prioritaria SOS WP 3 mesi  

Come comprare un dominio e il servizio di hosting

acquistare dominio e spazio hosting

Ti spieghiamo adesso i passaggi che devi fare per acquistare un dominio e un hosting.

Prima di tutto, vai sul sito dell’hosting provider, per esempio SiteGround.

Apri il link www.siteground.com

A questo punto scegli di visualizzare i piani di hosting disponibili e seleziona quello che preferisci in base alle tue esigenze.

Scegli se registrare un nuovo dominio o se utilizzarne uno esistente in tuo possesso. Nel primo caso, digita nello spazio il nome dominio che hai scelto. Se il dominio è disponibile potrai procedere, se invece è già utilizzato dovrai optare per un’alternativa, a tua scelta o tra quelle proposte direttamente dal sito.

Capita spesso che il nome di dominio che avevi in mente sia già stato preso. Per questo è importante avere in mente un’idea ben chiara di cosa deve rappresentare e comunicare il nome del tuo blog, piuttosto che fissarsi su un nome specifico (almeno che non sia estremamente particolare e quindi non già in uso).

Quando digiti il nome del dominio devi anche selezionare l’estensione del dominio (.it, .com, .org, ecc.). Ogni estensione ha un significato e una valenza precisa, il mio consiglio è di scegliere un sito con estensione .it o .com.

Le altre estensioni infatti, come .eu o .org, sono più specifiche e legate a istituzioni o organizzazioni.

Procedi con l’ordine e aspetta di ricevere conferma dell’acquisto via email.

Congratulazioni, adesso hai il tuo dominio.

In caso di migrazione hosting?

Se hai già un dominio e vuoi trasferirlo sul nuovo servizio di hosting, SiteGround e altri siti rendono questo passaggio molto semplice.

Basta specificare che sei già in possesso di un dominio e seguire il processo di acquisto: in men che non si dica la migrazione sarà completata da loro gratuitamente.

In ogni modo, ricordati che noi ti offriamo il servizio di migrazioni in modalità assolutamente gratuita, approfittane subito.

hosting-PROVIDER

Come scegliere il servizio di hosting più adatto al tuo blog

Parliamo del servizio di hosting da acquistare. Su internet puoi trovare una lista interminabile di siti web che offrono servizi di hosting, ognuno con le sue offerte e caratteristiche. Come facciamo quindi a scegliere quello che fa al caso nostro?

Innanzitutto è necessaria una distinzione tra tre tipologie di hosting:

  • Hosting condiviso: si tratta di un servizio che prevede la condivisione delle risorse hardware fra tutti i siti ospitati da quel server. Questo comporta chiaramente anche una minore libertà nella gestione delle impostazioni del sito stesso.
  • Hosting VPS: prevede un server privato, con nessuna condivisione con altri clienti, e offre un quantitativo fisso di CPU, RAM e banda.
  • Hosting Dedicato: è la soluzione più potente delle tre, in quanto offre spazio illimitato e pieno controllo delle proprie risorse.

Per capire quale sia il servizio di hosting più adatto al tuo blog, anziché focalizzarti sulle caratteristiche del servizio, chiediti quali siano le necessità del tuo sito.

  • Spazio. Quali sono le tue effettive esigenze? Dipende dal tuo blog, dall’intenzione di caricare più o meno media, dalla sua finalità e dal traffico preventivato.
  • Indipendenza. Mentre per i più esperti è un elemento fondamentale, ricorda che può rivelarsi un’arma a doppio taglio. La possibilità di gestire autonomamente le proprie risorse e configurazioni significa anche dover essere in gradi di farlo.
  • Budget. Ovviamente più un’offerta è ricca, più è costosa. Valuta il tuo budget e le tue esigenze per evitare di sprecare soldi in risorse di cui non hai bisogno.

Ti consigliamo di partire con un hosting dedicato se sei all’inizio della tua esperienza sul web, o comunque il tuo blog non ha più di 10000 visitatori mensili. Avrai sempre tempo più avanti per effettuare un upgrade verso soluzioni più adeguate, se il tuo traffico aumenterà notevolmente e avrai maggiori esigenze di banda e spazio.

Finalmente

Adesso che hai tutte le carte in regola, puoi finalmente iniziare a concretizzare il tuo progetto. Il prossimo passo è leggere la lezione che segue, in cui ti spiego come scegliere ed installare il tema giusto per il tuo blog di successo.

NOTA: Questa guida è stata aggiornata il

Comprare un dominio e uno spazio hosting WordPress su SiteGround

Altre guide della stessa
categoria

0 COMMENTI
Commenta

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *